Scintille tra Monti e Renzi sull'austerity

Mario Monti in un'intervista al Corriere della Sera mette nel mirino Matteo Renzi. Ed è duello con l'ex premier

Mario Monti in un'intervista al Corriere della Sera mette nel mirino Matteo Renzi. Il Loden perde il suo aplomb e non usa giri di parole per attaccare l'ex premier: "Matteo Renzi, come un disco rotto, ormai ripete senza fine i suoi slogan e le sue accuse. Il rumore e la rissosità crescono esponenzialmente. L'impatto, in Italia e all'estero, tende asintoticamente a zero. Pari a zero è anche il suo rispetto per gli interlocutori e per la realtà". Poi rincara la dose: "Dibattere con il presidente Matteo Renzi è, purtroppo, impossibile. Le argomentazioni degli altri non gli interessano". E agli attacchi risponde in modo duro anche il segretario dem che replica al Loden: "Accanto alla ricostruzione dei fatti del passato che nessuno può smentire e accanto alle emozioni umane che ho condiviso scrivendo a cuore aperto, c'è un punto che voglio sottolineare. Se tutti i giornali oggi scrivono che i dati economici sono migliori delle (loro) previsioni è perché la strategia di crescita e di riforme che abbiamo fatto durante i #MilleGiorni sta dando i primi frutti. Ma proprio per questo la proposta di tornare a Maastricht che ho illustrato in Avanti e su cui discuteremo nei prossimi mesi è fondamentale per creare benessere e posti di lavoro nei prossimi anni. Il futuro si decide adesso. Sia detto con molto rispetto per Mario Monti che oggi ha fatto una intervista per attaccare le tesi di Avanti: la cultura dell'austerity ha visto aumentare il numero di famiglie in povertà, un Pil negativo e crescere le diseguaglianze. E paradossalmente in quegli anni il rapporto debito Pil è peggiorato perché senza crescita il debito sale, sempre".

Commenti

Aprigliocchi

Sab, 15/07/2017 - 13:55

Non amo nessuno dei 2, ma forse tra i 2 il meno peggio é Renzi. Ma che dramma l'austerà per l'Europa e che dramma avere la Germania nell'Europa. Questi fatti ci fanno vivere una realtà tenebrosa !

leopard73

Sab, 15/07/2017 - 14:04

CI HAI ROVINATO CIALTRONE.

Yossi0

Sab, 15/07/2017 - 14:30

Il titolo ci sta a pennello : disco rotto, ultimi sussulti elle squallore e del ridicolo

Cheyenne

Sab, 15/07/2017 - 14:42

MONTI FAREBBE BENE A SCOMPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA

lawless

Sab, 15/07/2017 - 14:51

i governi in generale ma quello attuale in particolare, sono la rovina della economia. Se smettessero di legiferare, tassare e aumentare il debito per assurdi consensi (illusori) elettorali o ideologici, l'economia sarebbe ripartita da tempo e alla grande per "motu proprio". Il politicante l'economia la distorce perché vuole imbrigliarla a suo uso e consumo. Senza un interesse venale diretto o di partito il possessore di cadrega blocca lo sviluppo economico, se ne infischia altamente del cittadino che avrebbe voglia e capacità di fare impresa facendolo impantanare nella palude burocratica o tarpandogli le ali con la mannaia dell'agenzia delle entrate.

m.nanni

Sab, 15/07/2017 - 14:53

scandaloso che questo soggetto sieda ancora in senato; doppiamente scandaloso che il cdx non sia riuscita neppure a pretendere le sue dimissioni di senatore a vita.

aldoroma

Sab, 15/07/2017 - 14:56

Mario e Matteo che coppia vi ringrazio

mifra77

Sab, 15/07/2017 - 15:31

No signor Monti, non mi convince! Da lei a Renzi sono passati cinque anni di inferno che gli Italiani faticheranno a dimenticare. I cinque anni che hanno fatto seguito allo scellerato golpe di Napolitano,ci hanno portato davvero male agli Italiani ed alla democrazia. Quattro governi non eletti; un parlamento anticostituzionale e tasse, tasse, tasse, stenti e povertà; persino miseria! Lei e Renzi, sostenete spudoratamente le vostre scelte ma tanto per il primo, quanto per il secondo non ci sono meriti in quanto avete tassato i cittadini già tartassati per dare quattrini a banche ed Europa che mentre prima sorridevano, adesso sghignazzano!

gonggong

Sab, 15/07/2017 - 15:34

RENZI+MONTI+LETTA= TRADITORI DEL POPOLO ITALIANO

mifra77

Sab, 15/07/2017 - 15:53

Questo signore che ha tanto decantato l'austerità, per se stesso porta a casa delle retribuzioni da "fuori di testa" e mi piacerebbe capire come funziona con le sue adorate tasse.

Ritratto di malatesta

malatesta

Sab, 15/07/2017 - 16:50

Non sta bene a dirlo, ma io prenderei l'uno per "sculacciare" allegoricamente l'altro..non c'e' alternativa ..chi per un motivo o chi per un altro, sarebbero da processare tutti e due per avere fatto fallire l'Italia..ma quando mai?Sono li' con una tolla incredibile a litigare come nulla fosse...la mia educazione mi impedisce di esprimere quello che penso veramente di loro.

MOSTARDELLIS

Sab, 15/07/2017 - 17:33

Hanno rag ione tutti e due. Non si sa tra i due chi è stato peggio. Hanno rovinato l'Italia entrambi e tutto questo grazie sempre all'esterno Napolitano.

OttavioM.

Sab, 15/07/2017 - 17:33

Monti/Letta/Renzi/Gentiloni non eletti da nessuno e hanno fatto tutti la stessa politica facendo pagare la crisi agli italiani più poveri,ai lavoratori,ai giovani e ai pensionati.

Ritratto di lupostanco

lupostanco

Sab, 15/07/2017 - 17:49

Caro super Senatore Monti, l'Italia si ata ancora leccando le ferite provocate dalla sua azione di governo. Non che quello che e' stato poco tempo fa (Matteo Renzi), sia migliore.Ma meglio della Societa' Napolitano-Monti-Fornero, sicuramente.

Lens69

Dom, 16/07/2017 - 04:34

L'uno che manovra in governo e l'altro al governo e cattedra all'universitá : da brividi !!!!!

seccatissimo

Dom, 16/07/2017 - 05:43

Due delinquenti politici ! Cancelliamoli tutti e due dalla scena politica e dimentichiamoli !

Duka

Dom, 16/07/2017 - 07:37

DUE BIDONI CHE CI HA RIFILATO UN VECCHIO BOLSCEVICO IN DELIRIO NOSTALGICO.

flip

Dom, 16/07/2017 - 08:05

fanno a gara a chi è più somaro. tutti e due hanno rovinato l'Italia. tornassero a fare quello che hanno sempre fatto uno il bidello e l' altro al mercato rionale. uno poi restituisca il mal tolto agli Italiani! non lo merita assolutamente.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 16/07/2017 - 08:06

c'è da chiedersi come qualche giornalista possa ancora concedere interviste ad insulsi personagfgi della storia politica italiana: Chieder un giudizio a personaggi sporchi ed incapaci non è certo sitomo di avvedutezza e Luca Romano non da certo segni di intelligente sagacità: intervista un cialtrone per ottenere pareri che generalmente un cialtrone non è assolutamente in grado di dare!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 16/07/2017 - 08:13

spending review non sua legge per risparmiare intanto Isso senza un atto Patriottico mantiene il titolo Senatore a Vita? È già sull'argomento cancellare la Legge Mosca, una volta per sempre e fare risparmiare 25 miliardi di lire all'Erario o la Spending Rewieu è l'esatto contrario per Debito Pubblico?

vale.1958

Dom, 16/07/2017 - 08:17

Qualcuno dica al Bomba di Rignano che sono 4 anni che ci governa con un disastro dietro l'altro...a sentire lui e' sempre colpa degli altri..SVEGLIATELO !!!!

vale.1958

Dom, 16/07/2017 - 08:19

@lupostanco....peggio di Renzi NESSUNO.....mi spiace x lei.

mister43

Dom, 16/07/2017 - 08:33

Tutti e due farebbero meglio a non sciupare le buone occasioni per stare zitti : saranno mandati a scopare scopare il mare anche se si astengono dall'aggiungere altre scemenze al loro sterminato repertorio

apostata

Dom, 16/07/2017 - 08:49

La voglia di esserci di monti stupisce, è segno d’inconsapevolezza o d’arroganza. Lui è stato nominato senatore a vita e ha governato per aver partecipato alla congiura del napolitano. Il suo governo è stato il più tristo per conseguenze sull’umore del popolo e sull’economia. A tratti ha dato l’impressione di voler instaurare un regime poliziesco mandando i finanzieri fuori dei bar anziché a controllare le grandi evasioni. Non può credere, né far credere che la sua nomina a commissario europeo sia frutto di capacità tecniche. Di d’alema vorrei solo dire la sincera vergogna che provo al pensiero di essere stato governato da un ometto così incapace e così altero.

Iacobellig

Dom, 16/07/2017 - 08:51

DUE INCAPACI A FARE A PIETRATE! IL SECONDO ANCHE ARROGANTE E FALLITO!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 16/07/2017 - 08:55

Il bidello della boccani parla ancora???Sparisca...................

flip

Dom, 16/07/2017 - 11:39

se monti è l' emblema della bocconi figuriamoci gli altri che ancora ragliano nel parlamento o in posti di super dirigenti straarci e arci pagati (inps.bankettitalia,ecc.)