Lo scontro Salvini-Tosi penalizza la Lega Nord

Pd in testa nei sondaggi. Sale Forza Italia. Perde punti il Carroccio, ma la base leghista sta con Salvini

"Se inizio a correre, lo faccio prima di tutto partendo dalle mie forze. Trovo più coerente partire dal consenso personale, poi si ragionerà sulle eventuali alleanze". Il sindaco di Verona Flavio Tosi torna all'attacco. E la Lega Nord brucia sempre più consensi. Gli ultimi giorni di braccio di ferro con Matteo Salvini hanno, infatti, pesantemente penalizzato il Carroccio. Nonostante la base leghista stia dalla parte del leader lumbard, i dissensi rischiano di distruggere quanto fatto fino ad ora.

Nel sondaggio settimanale di Ixè per la trasmissione Agorà di Rai3, il Pd si consolida primo partito italiano al 38,5% (+0,2%), ma scende la fiducia in Matteo Renzi e nel suo governo. Rispetto alla precedente rilevazione il premier perde un punto percentuale passando dal 42 al 41%, mentre l'esecutivo cala dal 34 al 32%. Ixè fa notare che secondo gli elettori democrat l'azione di Renzi viene rafforzata dalla rottura del Patto del Nazareno: lo pensa il 57% contro il 18%. Quanto all’altro firmatario, Silvio Berlusconi, il 56% degli italiani pensa che tornerà "protagonista della politica".

Tornando alla fiducia nei leader, Salvini paga i contrasti con Tosi calando di un paio di punti e attestandosi al 22%. Nelle intenzioni di voto si nota un andamento simile a quello del leader: complici le divisioni interne in Veneto, il Carroccio scende infatti dello 0,7% attestandosi al 13,5%. Comunque, secondo Ixè, con Salvini è d’accordo il 66% degli elettori leghisti, anche se Tosi ottiene un non trascurabile 20%.

Commenti

blackbird

Ven, 13/03/2015 - 13:04

Prima di tutto fare chiarezza in casa propria, poi pensare alle elezioni. Tosi soffre della stessa patologia di Cacciri: è sempre stato insofferente a non essere lui il numero uno della Lega. Ha lo spirito politico degli ex DC ed ex PCI: lavorano nel sottobosco facendo di tutto per far cadere i propri leader anziché cercare di emergere per i propri meriti. Un cavallo pazzo cha andava allontanato da tempo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 13/03/2015 - 13:21

penalizza!? Mica tanto, se qualcuno vorrebbe votare la destra ma non se la sente di votare Salvini vota Tosi, che poi in caso di ballottaggio si uniscono, altrimenti perdiamo sia uno che l'altro.

obiettore

Ven, 13/03/2015 - 13:27

Tosi ha una nuova compagna, da quel che ho capito. Cherchez la femme.....

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 13/03/2015 - 13:40

Ogni partito ha il suo Fini o Alfano o come per Renzi tutti gli altri della vecchi guardia!!!

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 13/03/2015 - 13:42

ieri guardando il cielo ho visto berlusconi che volava.

ORCHIDEABLU

Ven, 13/03/2015 - 13:44

CHE IMBROGLI PUR DI PRENDERE LA POLTRONA.SALVINI NON AMA RENZI PERCHE'NON E'UN UOMO CHE PUO' DOMINARE.IL PD E' DIVENTATO PIU' REALISTA CON RENZI NON COMPLOTTA PIU' TROPPO COME PRIMA PERCHE'ADESSO SONO TUTTI DIVERSI TRA LORO E QUINDI NON GRADISCONO INFLUENZE E SOTTOMISSIONI DI ALCUN PARTITO.BRAVO RENZI.INCOERENTE E SUONATO SALVINI

luigi.muzzi

Ven, 13/03/2015 - 14:04

bene, il 38,5% degli italiani piace farsi prendere in giro, pagare una montagna di tasse e mantenere migliaia di extracomunitari... avanti così...

kami

Ven, 13/03/2015 - 14:18

Che sta con Tosi semplicemente non è un leghista.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 13/03/2015 - 14:20

do-ut-des, col nick in latino ti permetti anche un "se qualcuno vorrebbe"? ahahahah ma nasconditi...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 13/03/2015 - 14:20

Importante è che la Lega di Salvini,nel percorso pre-elettorale,non si impantani in qualche "concessione" di stile "progressista",e/o qualche stupido protagonismo,ma continui sulla strada di pochi,semplici punti programmatici,per strappare voti a chi "su questi punti" è d'accordo,rinunciando a qualche privilegio spicciolo.

marcomasiero

Ven, 13/03/2015 - 14:38

sì sì vabbè ... ma ... Tosi chi ??? ah ... il sindachetto ? vorrà dire che ce ne faremo una ragione di "basabanchi" ne abbiamo già abbastanza ! serve una opposizione al sistema DURA !!! la destra sia destra e BASTA ! Tosi vada pure a starnazzare al "centro"

cameo44

Ven, 13/03/2015 - 14:43

Era scontato che lo scontro fra Salvini e Tosi avrebbe dannegiato la Lega le guerre fraticide non hanno mai portato nulla di buono ancora una volta sono prevalse le ambizioni personali agli interessi del pae se sarà certamente la sinistra ed in particolare il PD a giovarsi di questo scontro un modo come un'altro per consegnare anche il Veneto alla sinistra

Giorgio1952

Ven, 13/03/2015 - 14:57

Io leggo su internet "Sondaggio Ixè per Agorà: Pd arriva al 38,5%. Cresce M5S (+0,8%) al 19,3% e cala la Lega (-0,7%) al 13,5%. A perdere qualche punto decimale, nello specifico lo 0,3%, è anche Forza Italia che dal 12,9% passa al 12,6%". Dove avete visto sale Forza Italia!!!

pietrom

Ven, 13/03/2015 - 15:00

ersola: "ieri guardando il cielo ho visto berlusconi che volava." - Eh si, ha il jet privato. Brutta cosa l'invidia...

cicero08

Ven, 13/03/2015 - 15:06

chi è causa del suo mal...

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 13/03/2015 - 15:13

Se fare chiarezza, pulizia e disintossicazione del Partito,(qualsiasi partito) dovesse comportare anche una piccola flessione, molto meglio che ritrovarsi poi al Governo o in Giunta Regionale o Comunale a non poter governare come ben sappiamo per le indecenti ammucchiate verificatesi tanto a Destra che a Sinistra. La somma aritmaetica di varie liste, partiti e partitini è indice di confusione ma, soprattutto, di impossibilità a governare sia una Nazione, Regione o Comune. E questo gli Italiani lo hanno ben imparato sulla propria pelle!

ilfatto

Ven, 13/03/2015 - 15:13

si ma rame...forza italia dove sarebbe? al 10, 11 dove? o volando è già sopra a tutti?

Libertà75

Ven, 13/03/2015 - 15:26

Tosi e Salvini hanno fatto male a separarsi, di chiunque sia la colpa, hanno sbagliato!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 13/03/2015 - 15:52

un vero fascista cacciato da un neofascista, tutto con metodi fascisti. i fasci sono fango, cvd.

Rossana Rossi

Ven, 13/03/2015 - 15:52

Certo che con il 38.5% di italioti a cui piace ascoltare le chiacchiere del ducetto, pagare una valanga di tasse, mantenere gratis chi poi ci ammazza per strada, spendere milioni per guardar nelle mutande di Berlusconi, come possiamo pretendere che questa povera Italia funzioni? E infatti fa schifo..........

il veniero

Ven, 13/03/2015 - 15:54

Questi litigano e intanto la La Lombardia bancomat di stato viene spennata . Stato che decide se e quanto può godere del suo lavoro . Unica speranza è la proposta di Maroni di statuto autonomo . L'attuale rappresentanza a Roma del nord è del tutto non rappresentativa del peso del territorio ...essendo governi non eletti , quindi non numericamente proporzionati alla densità di votanti e popolazione .

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 13/03/2015 - 16:09

Quindi lega e fi insieme arriverebbero al 25%....e qui' c' e' gente che e' contenta di salvini o sb...

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 13/03/2015 - 16:10

Ma badate proprio a tutti i più falsi sondaggisti che ci siano, compresi quelli pagati dai comunisti di rai3? Se tosi vuole stare con alfano, si accomodi pure! Finirà nel buio assoluto che merita anche lui.

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 13/03/2015 - 16:13

pietrom no no volava nei sondaggi come superman ma in giacca e maglione blù. ps. io sarò anche invidioso ma te sei solo un servetto smidollato.

marcosol

Ven, 13/03/2015 - 16:20

Forza Italia sale. Sì, nell'alto dei cieli. Rame, sei il migliore!

marcosol

Ven, 13/03/2015 - 16:25

Da un anno a questa parte su questo giornale non è MAI stato scritto (ripeto, MAI) che Forza Italia fosse in calo nei sondaggi. Al contrario, cinque o sei volte (come in questo articolo) è stato scritto che sale nei sondaggi. Un anno fa prese il 16,7% alle europee. Sono davvero curioso di vedere, dopo un anno in cui (sempre secondo Rame e soci) è salita nei consensi, a quanto arriverà alle prossime regionali. E sono altrettanto curioso di sentire cosa dirà Sallusti nel suo videoeditoriale, un'ora dopo la chiusura dei seggi. Penso di saperlo, ma vedere una faccia di tolla parlare dà sempre una certa soddisfazione

marcosol

Ven, 13/03/2015 - 16:30

Da Libero di oggi: "Secondo la media delle rilevazioni [...] Forza Italia continua il suo trend negativo. Tra febbraio e marzo, gli azzurri si sarebbero attestati intorno al 12,6%, in discesa rispetto al 14,2% di inizio anno e al 13,4% di un mese fa e ovviamente lontanissimi dal 16,8% delle europee di maggio 2014. Si va da un massimo del 14,7% rilevato da Swg a un minimo di 11% di Piepoli, passando dal 13,4 di Euromedia di Alessandra Ghisleri, la sondaggista più ascoltata da Berlusconi, al 13,1 di Ipsos al 12,9 di Ixè e l'11,6 di Emg."

silvio50

Ven, 13/03/2015 - 16:41

litigare non giova a nessuno, tosi ma non capisci che da solo non potrai mai vincere, salvini se ti dividi chiaro che dimezzi anche i voti e anche tu non potrai vincere,fate come il PD,che litigano ma x prendere voti e vincere vanno tutti insieme alle elezioni,una volta tanto diventano furbi,loro.

geronimo1

Ven, 13/03/2015 - 16:50

Allontanate Tosi!!!! Gli invidiosi, gli ambiziosi che rovinano il gruppo, che fanno il gioco dei kompagni, devono essere eliminati subito!!!!! Ma se di la' resiste pure quel ritardato dopo il "Fassina chi?????" detto dal suo capo!!!!!!!!!! Quale umiliazione!!!!!!!! Come fa????? Prende gli anti diarrea contro i fortissimi mal di pancia che lo affliggono, ma certamente NON se ne va!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tarantasio.1111

Ven, 13/03/2015 - 17:07

Sono anni che mi dicevo: quel Tosi non paga...per me è un uomo di sinistra infatti, non ti interessa il paese ma la tua cadrega...senza dignità come il PD.

MEFEL68

Ven, 13/03/2015 - 17:47

@@@ ersola - dai tuoi post, era chiaro che sei un visionario. A parte questo, che è scontato, mi domando come tu ed altri possiate essere contenti dei partiti di sinistra che, tolte le parentesi di Belusconi, ci stanno governando, rapinando e rovinando da 13 anni. Vedi, a me interessa che le cose vadano bene; se così fosse, sarei il primo a dare il mio voto perchè questo è l'interesse di tutti. Purtroppo così non è. Allora, cosa ti piace del komunismo (nome originario dei tanti nick name del PD)?

cicero08

Ven, 13/03/2015 - 18:23

a sentire il capo donna della segreteria del sindaco Marino, Tosi ci ha guadagnato senz'altro...

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 13/03/2015 - 18:25

Alberto70 si quando si sta vincendo, e il partito va bene! è un traditore, si può discutere quando il partito va male, e i dati sono contro la conduzione, in questo caso Fitto ha ragione o aveva ragione ad attaccare la conduzione di partito, perchè la politica del Nazareno e degli ultimi 4 anni aveva fatto calare parecchio il consenso alla linea Berlusconi e il partito rischiava/rischia il tracollo se non ci fosse stata una sterzata, i dati parlavano chiaro. invece chi fa saltare il banco quando si è schierati prima della "battaglia" e le forze sono ben messe e "addestrate" sei chiaramente un traditore..Tosi è "esploso" come un ordigno nemico all'interno dello schieramento leghista ben disposto in campo.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 13/03/2015 - 18:30

"hanno, infatti, pesantemente penalizzato il Carroccio. Nonostante la base" e chi sarebbero quelli che non voterebbero più Salvini per sta "minchiata"?? i parenti di Tosi di sicuro! o gente che non sa bene o non ha valori o interessi..o voterebbe pippo pluto o topolino!! anche dopo questa vicenda Salvini rimane Salvini, le sue proposte non sono cambiate..bah. certo che di rinco...i l'opinione pubblica Italiana ne è piena..

tuttoilmondo

Ven, 13/03/2015 - 18:38

in ogni votazione l'esito è determinato dall'affluenza: lo spartiacque è il 70%: Più del 70% vince la destra, meno del 70% vince la sinistra. I sondaggi che non tengono conto di questo dato sono inaffidabili

tuttoilmondo

Ven, 13/03/2015 - 18:38

in ogni votazione l'esito è determinato dall'affluenza: lo spartiacque è il 70%: Più del 70% vince la destra, meno del 70% vince la sinistra. I sondaggi che non tengono conto di questo dato sono inaffidabili

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 14/03/2015 - 17:09

Salvini dittatore??? Verissimo, qui Tosi ha ragione da vendere,... questa epurazione me ne fa ricordare ... alcune altre ...I liberali della casa delle libertà....quindi, ... concludendo, Salvini come SILVIO si ritrovano alla grande

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 14/03/2015 - 17:11

Quanto alle forze politiche non ci sono scossoni. Il Pd resta di gran lunga il primo partito (38,5%). Seguono il Movimento Cinque Stelle (17,5), la Lega Nord che continua a essere il primo partito del centrodestra (14,5%), Forza Italia (12). Sia la Lega che Fi perdono in una settimana mezzo punto percentuale.

ilbarzo

Lun, 29/06/2015 - 11:20

Tosi appartiene alla razza dei burattini come: Renzi;Alfano con tutta la banda di NCD;Fini; Fitto ed altri.