"Via la scorta a Saviano". E Fazio attacca Salvini: "Grave davanti al ministro"

Fabio Fazio entra a gamba tesa nella polemica per quelle frasi urlate a Salvini durante la sua visita in Campania che chiedevano la rimozione della scorta a Saviano

Fabio Fazio entra a gamba tesa nella polemica per quelle frasi urlate a Salvini durante la sua visita in Campania che chiedevano la rimozione della scorta a Saviano. Il ministro degli Interni ha subito spento sul posto la polemica rispondendo "no, lunga vita a Saviano". Ma la sua risposta a quanto pare non bastata a spegnere il caso. E così Fazio, aprendo la puntata di Che tempo che fa, ha voluto mandare un messaggio proprio a Saviano mandando in onda proprio la clip in cui si sentono quelle urla contro l'autore di Gomorra.

Fazio ha poi accompagnato il lancio del video con alcune parole: "'Elimina Saviano, togli la scorta a Saviano'. Sono frasi terribili, rivolte contro una persona sotto scorta da tanti anni, che lo Stato protegge perchè possa esprimere il suo pensiero". Poi il conduttore ha aggiunto: "Quelle sono frasi molto pericolose. Tutto il nostro affetto e la nostra solidarietà al nostro amico Roberto Saviano". Infine chiude con un affondo: "A Saviano sono state rivolte frasi terribili, e il fatto che sia accaduto alla presenza del ministro dell’Interno - incalza Fazio - lo rende ancora più grave".

Commenti

Giorgio5819

Dom, 20/01/2019 - 21:53

Omofilia comunista...si compiacciono, si proteggono, si incitano, si spalleggiano tra simili... e non si accorgono di quanto sono infinitamente piccoli...

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/01/2019 - 21:57

Ancora un po e poi la scorta l'avra bisogno Lui il FAZIOSO!!! AMEN.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 20/01/2019 - 22:25

Il Saviano senza scorta, sembra una donna morta.

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Dom, 20/01/2019 - 22:31

Togliere la scorta allo scopiazzatore è il minimo, non ha mai rischiato nulla; il grave è che il direttore Foa consenta ancora ad un simile individuo di usare la televisione per propri fini politici.

Tranvato

Dom, 20/01/2019 - 22:37

Vox populi, vox Dei! In Italia, almeno sulla Carta; la sovranità appartiene al Popolo che la esercita facendosi rappresentare dai suoi eletti. Il libero pensiero di scrittori e giornalisti è contemplato e protetto, ma non è certamente sovrano! Dunque: a cuccia ed evitate di farla traboccare fuori dal vasetto!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 20/01/2019 - 22:50

Male non fare, paura non avere. Che gli serve la scorta?

Langan

Dom, 20/01/2019 - 23:01

Quindi se un Cittadino Italiano si esprime contro saviano, per fazio la cosa diventa "più grave" se il Cittadino si esprime in presenza di Salvini ???? Ho capito male ? Se ho capito bene, credo sia meglio che fazio posi il fiasco.

rosolina

Dom, 20/01/2019 - 23:13

E cosa doveva dire una persona di dover vedere NOTEVOLMENTE decurtato lo stipendio. Un'altra cosa: a me Saviano non piace...tanta gente del sud é morta e senza tanti complimenti, ma non abbiamo visto tanto clamore...il popolo del sud ha pagato con tanto sangue "la colonizzazione" e ogni cittadino dovrebbe avere la scorta

Ritratto di ateius

ateius

Dom, 20/01/2019 - 23:56

la scorta..? per difenderlo dal popolo..? che è STUFO di pagare assitenza questi parassiti Complici camuffati del Malaffare cioè pseudoscrittori di distrazione di massa.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 21/01/2019 - 00:23

Di quel che blatera un esaltato miliardario dalla TV non ci può fregar di meno, San Telecomando passa sempre oltre, lo volta come una pagina ed è subito un sollievo.

pastello

Lun, 21/01/2019 - 01:23

Ci mancava anche fazio.

roberto zanella

Lun, 21/01/2019 - 01:51

infatti ad Afragola alla manifestazione della popolazione che ha preso coraggio dopo l'attacco al tabaccaio e dopo la visita di Salvini, non si sono visti nel l'eroe Saviano ne il fessacchiotto DeMagistris

roberto zanella

Lun, 21/01/2019 - 01:52

Se la Camorra voleva far sparire Saviano lo avrebbe già FATTO

gabriella.trasmondi

Lun, 21/01/2019 - 09:23

che brutta gente ….povera Italia.

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 21/01/2019 - 09:36

e ci costa una montagna di soldi, questo è il drammatico

antonioarezzo

Lun, 21/01/2019 - 10:09

ma che schifo di gentaglia...ed ancora qualche piDiota esiste....

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Lun, 21/01/2019 - 10:13

A me ciò che indigna profondamente, che fa paura, che trovo in antitesi rispetto ai principi di pluralità e democrazia che un servizio pubblico come la rai dovrebbe garantire, che rappresenta una caduta di civiltà, è la presenza di Fabio Fazio. Purtroppo non è nemmeno colpa sua, ma di Salvini.

Ritratto di mircea69

mircea69

Lun, 21/01/2019 - 10:38

Si vergognino questi radical chic ingiustamente strapagati. Se non vuole pagarla di tasca sua, che se la faccia pagare da Soros la scorta, o da Fazio, non con il denaro pubblico estorto a chi si spacca la schiena lavorando.

GioZ

Lun, 21/01/2019 - 10:43

Saviano oltre alla scorta ha l'auto blu blindata, un appartamente sulla caserma dei Carabinieri, vitto, alloggio e stiratura. Grazie a qualche frase minacciosa detta da un guappo ha guadagnato la sussistenza a vita.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Lun, 21/01/2019 - 13:45

Penso che quelli come Saviano vanno protetti e salvaguardati come esempio preclaro di quanto sono babbei, insulsi e tronfi gli esponenti dell'attuale sinistra.

Bocca della Verità

Lun, 21/01/2019 - 20:48

Si spalleggiano tra mafiosi. A spese nostre, LADRI...