La scritta "Dux" sul monte Giano: ora il Pd arresti il boscaiolo

Dopo una nevicata ricompare la scritta Dux sul monte Giano. Chissà se Emanuele Fiano, insieme ai gadget di Mussolini, vorrà abbattere la montagna

Altro che gadget di Mussolini illegali, mille sanzioni a chi vende testoni del Duce e a chi li acquista. Ora la battaglia di Emaniele Fiano, deputato Pd che ha avuto la "geniale" idea di provare a negare agli italiani il diritto di tenere un calendario del fascismo in casa, dovrà necessariamente trasformarsi in qualcosa di più grande. Più precisamente, dovrà abbattere una montagna. Oppure processare e condannare il boscaiolo.

Sì, perché il valente Fiano non ha pensato che oltre alle bottiglie di vino "nero" con la scritta "barcollo ma non mollo", il Ventennio ha lasciato all'Italia qualcosa che difficilmente si può nascondere. E non parliamo solo dell'architettura, della cultura, delle sedi delle Poste Italiane, dell'Eur, di Cinecittà, di Latina, di Ansedonia, dell'Inps e di tante altre cose. Tra i lasciti del benemerito, c'è anche il Monte Giano alle porte di Rieti. Non che l'abbia formato il Duce, per carità, a quello c'ha pensato la natura. Ma sulla cima della montagna campeggia da decenni ormai la scritta DVX, composta da 20mila abeti. Tre semplici lettere che "dominano" Roma dal 1939. E che una legge regionale del 1998 salvò dalla deforestazione.

Da scritta celebrativa si è trasformata in monumento. Una cosa, insomma, che i turisti vengono a vedere. Come l'obelisco di Mussolini di fronte allo Stadio Olimpico di Roma. Quello, per intenderci, che qualche tempo fa Laura Boldrini propose di abbattere. Boldrini e Fiano, coppia d'oro. Armati contro ogni cosa ricordi anche lontanamente gli anni del Ventennio, le camicie nere con il fez in testa.

Ora, però, dovranno vedersela con una montagna. Già ce li immaginiamo, sega a motore in mano, trasformarsi in boscaioli. Non c'è altra soluzione per eliminare la scritta. Perché essendo riconosciuta come patrimonio artistico e monumento naturale, non c'è nessun nostalgico artista da dover ammanettare. L'onorevole Fiano dovrà farsene una ragione e mentre in auto arriverà a Roma, per non vederla, sarà costretto a voltare lo sguardo da un'altra parte. E magari ricordare che l'Italia, volenti o nolenti, un giorno è stata fascista. È storia, non apologia. Non c'è niente di più sciocco di chi, ancora, non riesce a guardare con occhio disinteressato quegli anni. Descrivendo - se volete - le sciocchezze del Duce, ma sottolineandone anche i (tanti) meriti amministrativi.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 19/01/2016 - 13:14

bellissimo.

Iacobellig

Mar, 19/01/2016 - 13:40

BOLDRINI E FIANO:VERGOGNA DEL PAESE PER IMBECILLITÀ INTELLETTUALE. ANDATE A PULIRE LE STRADE È IL LAVORO CHE PIÙ VI S'ADDICE!

Renny60

Mar, 19/01/2016 - 13:44

Guai ha chi lo tocca!!

Ritratto di Lupry

Lupry

Mar, 19/01/2016 - 13:45

Onore al DUCE!

canaletto

Mar, 19/01/2016 - 13:45

QUELLI LI SONO DUE IDIOTI E DEFICENTI NATI. PIUTTOSTO LA SMETTANO DI INTITOLARE STRADE PBBLICHE AI LORO AMICHETTI COMUNISTI CHE DISTRUSSERO MEZZO MONDO. DOPO LA RUSSIA, LIBIA, CUBA ECC HANNO CAPITO CHE KOMUNISMO E' RUMENTA. TOGLIAMO NOMI KOMUNISTI DALLE STRADE ITALIANE.

tofani.graziano

Mar, 19/01/2016 - 13:46

Stupenda veduta e soprattutto memoria storica importante

giottin

Mar, 19/01/2016 - 13:46

La nevicata è caduta proprio a fagiolo con il divieto di esporre gadget riferiti al duce. Adesso qualcuno proporrà di abbattere la pineta con buona pace di verdi, bianchi ed arcobalenghi vari.

altair1956

Mar, 19/01/2016 - 13:48

Questa non la sapevo, che bellezza.

polonio210

Mar, 19/01/2016 - 13:55

Mi autodenuncio.Ho in casa nell'ordine:3 foto del nonno in camicia nera che tende il braccio nel saluto romano alla marcia su Roma.2 foto,dello stesso nonno,in cui compare,sempre in camicia nera,al fianco di Italo Balbo in Libia.Una decina di fotografie di mio padre,nato nel 1925,in divisa della G.N.R.(Guardia Nazionale Repubblicana)scattate da ottobre 1943 al marzo/aprile 1945.7/8 fotografie di mia madre,classe 1925,in divisa da Giovane Italiana e poi con quella del Corpo delle Ausiliare.Innumerevoli foto d'epoca fascista ritraenti, monumenti,opere d'arte,architetture,ed altri generi dal 1922 al 1945.Nonchè francobolli vari,cartoline e oggettistica.Addirittura un servizio da caffè;lattiera,bricco per il caffè,tazzine piattini cucchiaini,con impressa l'aquila repubblicana che stringe tra gli artigli il fascio littorio,il tutto di finissima fattura.

agosvac

Mar, 19/01/2016 - 13:55

Ma sapete cos'è realmente??? E' tutta invidia! I sinistroidi tipo questo fiano o la boldrini, sanno benissimo che, una volta finita questa legislatura, nessuno si ricorderà più di loro. Così, almeno , cercano di cancellare, senza peraltro poterci riuscire, il ricordo di uno che, nel bene e nel male, è stato di levatura molto, molto superiore alla loro!!!

joecivitanova

Mar, 19/01/2016 - 13:59

...ehm...io mi permetterei di proporre al politico Emanuele CIANO, di...bombardare la montagna in questione, pur di far presto, magari con una mini bomba atomica di nostra artigianale produzione (abbiamo avuto sempre i migliori artigiani del mondo), in modo che potremmo, oltre che eliminare quell'orrendo 'sacrilegio', far vedere al mondo che anche noi siamo una potenza ATO MICA male!! G.

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 19/01/2016 - 14:01

Da arrestare ci sono solo tutti quelli che vorrebbero cancellare/negare la storia. Gli onorevoli senza onore sono come gli struzzi, vedono solo quello che fa loro comodo.

polonio210

Mar, 19/01/2016 - 14:03

Per mancanza di spazio vorrei aggiungere:mio padre è deceduto nel 2003 ed ha chiesto espressamente di essere cremato,ma nel suo loculo ha voluto i suoi gradi le sue mostrine e spille,della sua divisa,con il gladio.Mia madre è ancora in vita ma anche lei ha espresso lo stesso desiderio:sarà mia premura farla accompagnare per l'eternità dai simboli della divisa che ha portato con onore.Entrambi hanno condotto una vita esemplare e non hanno mai rinnegato il loro passato e quello in cui hanno creduto.Ai funerali di mio padre l'ho salutato,per l'ultima volta,con il saluto romano al grido A NOI.Che Fiano mi arresti...se è capace lo aspetto con ansia ma venga di persona.

paolonardi

Mar, 19/01/2016 - 14:11

E' desolante constatare la pochezza intellettuale di chi ha paura dei fantasmi di un passato ormai remoto dimostrando inoltre di non aver capito nulla della Storia. Per la stessa ragione fovremme eliminare tutte le targhe delle vie Lenin, Stalin, Unione Sovietica, Ho Ci Min e simili responsabili di dittature della stessa matrice ideologica del nazi-fascismo e responsabili di olocausti molto piu' gravi di quegli, giustamente esecrati, della dittature italo-tedesche.

Gyro

Mar, 19/01/2016 - 14:35

Organizzare mete di peregrinaggio prima che la neve si sciolga! È da tanto tempo che noi Fascisti aspettavano un monumento al nostro sommo leader!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 19/01/2016 - 14:35

Mi sa che anche il DUCE torna buono rispetto all'accozzaglia di ladri, vermi, opportunisti, voltagabbana e cattocomunisti che governano l'Italia dal 1945 ! Bellissimo bosco!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 19/01/2016 - 14:37

Non lo sapevo. Bellissimo, mi sono salvato la foto con "Salva immagine con nome". Mi farò una bella stampa da incorniciare e appendere sul balcone di casa.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 19/01/2016 - 14:38

applichiamo crocefissi di legno ad ogni portone e il volto di mussolini sui muri con gli stencil come lo fanno i centri sociali di sx con il CHE. Se ci stuzzicano diventiamo fascisti sul serio.....e cattivi.

epesce098

Mar, 19/01/2016 - 14:45

Anche da morto fa paura a qualcuno!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 19/01/2016 - 14:50

La natura è semplicemente meravigliosa.

antipifferaio

Mar, 19/01/2016 - 14:53

Bella, l'avevo già vista!!! Comunque è una cosa davvero curiosa...a volte questi sono anche segni premonitori. Dopo aver ingoiato per anni tutto lo schifo possibile e immginabile del comunismo italiano forse nei prossimi anni ci potrebbe essere un ritorno a sani valori come l'amor di Patria l'orgoglio di essere italiani. Di certo tutta la sozzura boldrinesca e dei compagni di merende dovremo levarcela di dosso.

windpd

Mar, 19/01/2016 - 14:56

onore a lui!

redy_t

Mar, 19/01/2016 - 14:58

Scommetto quello che volete che questa estate qualche testa calda (e vuota) provvederà alla bisogna con un bel accendino .....

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 19/01/2016 - 15:07

@ Polonio210......Complimenti sinceri !!

Atlantico

Mar, 19/01/2016 - 15:23

Titolo strepitoso !

vianprimerano

Mar, 19/01/2016 - 15:24

Pur detestando fascisti (e nazisti 10 mila volte ancor di piu') deve ammettere che Mussolini fu forse l'unico uomo politico italiano che cerco' di constrattare gli illuminati e il signoraggio bancario di stampo ebraico-anglo-sassone. Un po' come voleva anche fare Gheddaffi con la creazione del dinaro d'oro e l'allontanamento dal dollaro per le transazioni sull'acquisto di petrolio, e per questo anche fatto fuori da quei luridi (nel vero senso della parola, perche' son sozzoni e non si lavano mai) francesi con l'aiuto criminale degli americani. Il fascismo era una dittatura, ma nei fatti e' stato molto piu' democratico di questi ultimi governi che di democratico non hanno proprio un bel niente: dei viscidi prostrati alle banche, alla massoneria e alla finanzia internazionale.

Italianoinpanama

Mar, 19/01/2016 - 15:28

itaglia paese di merda che rinnega oil proprio passato e storia IMBECILLI!! vergognatevi voltagabbana

moonchild

Mar, 19/01/2016 - 15:29

se arrestano il boscaiolo propongo di raccogliere firme su questo giornale per la sua liberazione e di raccogliere soldi per pagare l'avvocato

polonio210

Mar, 19/01/2016 - 15:35

Grazie Danutaki

zego1968

Mar, 19/01/2016 - 15:48

Piccolo accenno storico trattasi del colossale omaggio a Benito Mussolini risale al 1939 e venne sagomato sul territorio del comune di Antrodoco (Rieti) piantando sul Monte Giano 20mila abeti su una superficie di otto ettari (12 campi da rugby) dagli allievi della Scuola delle Guardie Forestale di Cittaducale. Per la cronaca in questi giorni grazie a questo governo di abusivi e sciacalli il CORPO FORESTALE DELLO STATO sta per essere sciolto per sempre.

PorcaMiseria

Mar, 19/01/2016 - 15:53

Bravo Emanuele Fiano!! Finalmente un italiano con le ide CHIARE e "RADICATE" Se potessi metterei nell'adriatico tre isolette di corallo con la forma del tuo messagio. Io non lo vissuto ma da letture di parte e contro ho dedotto che i cosidetti COMUNISTI sono stati più SPORCHI del DVX.

uccellino44

Mar, 19/01/2016 - 16:16

E' proprio vero: stavamo meglio quando stavamo peggio!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 19/01/2016 - 16:19

E' tutta invidia loro. E chi dovrebbero mettere? il compagno nildo che solo a vederlo faceva ridere i polli. Oppure il baffuto georgiano che sulla coscienza di morti massacrati per l'ideologia ce ne ha a milioni. Oppure quel sanguinario dittatore fidel. Dai siamo seri......In casa mia non sono mai stati fascisti, al contrario di Polonio, peró una cosa diceva mio padre: le pensioni ai lavoratori, l'assistenza sanitaria, l'assistenza alle puerpere e marmocchi, tanto per citarne alcune, sono opera del fascismo. Quindi se sono opera del fascismo eliminiamole, no?

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 19/01/2016 - 16:20

Non conoscevo questa meraviglia...fiano tiè!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 19/01/2016 - 16:46

A Torino esiste ancora Corso Unione Sovietica. A quanto pare quella va ancora ricordata.

t.francesco

Mar, 19/01/2016 - 16:47

Fiano, non è colpa sua è solo ignorante. Se è capace di entrare in internet può trovare le "100 opere di Mussolini" e se le legge capisce che molte delle cose di attuale utilizzo provengono dal ventennio. Con la propria materia grigia può confrontare quello fatto allora e quello fatto dopo. Avrà delle sorprese.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 19/01/2016 - 16:49

Mi piacerebbe vedere certa gente, munita di paletta e secchiello, ripristinare le paludi pontine.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 19/01/2016 - 17:02

STUPENDO E NON PER TUTTI.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 19/01/2016 - 17:04

...ed infine, viva il Duce!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 19/01/2016 - 17:05

Voi forzisti vi definite liberali , ma sotto sotto siete più neri del carbone , per chi non avesse capito fascisti.

Ritratto di sitten

sitten

Mar, 19/01/2016 - 17:10

Compagno Fiano, compagna Boldrini. Attivatevi per far rientrare nelle casse dello Stato, i 650 milioni di Euro rubati dal Pci nel 1945. (Tesoro di Dongo)Esso appartiene al popolo italiano, e non ai comunisti ladri.

onurb

Mar, 19/01/2016 - 17:17

Per evitare guai mi autodenuncio: ho lavorato per anni presso la SGA di Firenze collocata nel Parco delle Cascine, nel complesso costruito da Raffaello Fagnoni tra il 1937 e il 1938 ( XVI e XVII anno dell'era fascista) in puro stile razionalista. Sono condannabile?

Agus

Mar, 19/01/2016 - 17:24

Grande Polonio 210, anch`io ho la casa piena di belle cose, si anche la foto del grande Benito, che vengano fiano o la sboldrina a togliermele...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 19/01/2016 - 17:32

Sarebbe giusto farne legna per riscaldare, ma si possono lasciar perdere queste gossippate della destra che nulla sa di cose serie. Duce vergogna puzzolente e fetida tutta italiana, sopratutto pavida, ridotta a pura satira da quattro soldi, proprio come il fascismo

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 19/01/2016 - 17:36

Il bosco è in coordinate 42.426, 13.104. Monumento vegetale.

eloi

Mar, 19/01/2016 - 17:57

Boldrini e Fiano vorrebbero sfrondare il passato. Le fronde le puoi togliere, però il ceppo rimane.

Ritratto di cruciax

cruciax

Mar, 19/01/2016 - 18:18

Tutti democratici e liberali a quanto vedo.

BOBODUX

Mar, 19/01/2016 - 18:18

X luigipiso solo una parola : VERGOGNATI in Italia ci sono vie intestate all'URSS a Cuba,alla Cina ecc. se vuoi eliminare il bosco elimini pure le vie cosi siam pari !!! ah già VOI SINISTRORSI siete abituati a fare 2 pesi e 2 misure!!!!

giottin

Mar, 19/01/2016 - 18:29

@FanteDiPicche. Se è per quello esistono pure via togliatti, via gramsci, via paietta e chissà quanti altri PUAH!!!!

onurb

Mar, 19/01/2016 - 18:31

marino.birocco. Io non sono mai stato fascista e non lo sarei nemmeno se il fascismo dovesse rinascere. Ma mi domando come possa essere credibile la predica che proviene da tante teste di casco rosse che per anni ci hanno raccontato la favola dell'Unione Sovietica paradiso dei lavoratori e hanno taciuto sulle tantissime nefandezze che ha fatto il comunismo.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 19/01/2016 - 18:35

Questa è arte "silvestre".

yulbrynner

Mar, 19/01/2016 - 18:37

il mio commento che non viene pubblicato a quanto male fa bruciare il popo' ai seguaci del dux ricordare i 450.000 morti x uan guerra da lui voluta le decine di migliaia di feriti e invalidi e un paese distrutto in tutti i sensi fa venire il cagotten ai fascistelli

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 19/01/2016 - 18:41

Da una ricerca fatta esiste un corso unione sovietica a Torino, una via unione sovietica a firenze, una via unione sovietica a sestri levante. E chissá quante altre. Unione sovietica, responsabile di massacri ovunque ma sopratutto in siberia, deportazioni di massa, gulag, carri armati a Budapest e Praga,ecc.ecc.. Ora il disonorevole fiano perché non provvede a cancellare quel simbolo di morte e massacri invece di prendersela con una semplice bottiglia di vino rosso?

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 19/01/2016 - 18:47

@luigipiscio, invece i comunisti non sono macchiette Italiane ?? pavide checche che ammazzavano preti e donne, portatori di miseria e infami anti-italiani da sempre. Siete scorie della storia, putride zecche e gente debosciata.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 19/01/2016 - 19:03

SICURAMENTE I KOMUNISTI E PD TENTERABNO DI FARE ARRESTARE IL BOSCAIOLO. FORSE MANDERANNO PURE I LORO ADEPTI SFASCIATORI PER METTERE A FUOCO OGNI RAMO....

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 19/01/2016 - 19:05

Egregio De Lorenzo, nelle ultime righe Lei scrive: "Non c'è niente di più sciocco di chi, ancora, non riesce a guardare con occhio disinteressato quegli anni." Ora forse Lei non sa che il soggetto in questione (accreditato nel pd come responsabile per la sicurezza) ha proposto (in TV davanti a migliaia di telespettatori) come soluzione al dilagare dei furti e delle rapine che un autopattuglia della Polizia o dei Carabinieri transiti ogni 15 minuti presso tutti, dico TUTTI, gli obiettivi sensibili. Ora per quanto Lei scriva degli ottimi articoli mi preme di correggerla, in quanto non si scrive: "di più sciocco", ma Lo SCIOCCO. L'individuo a cui si allude non è infatti uno dei tanti, o uno dei più grossi, ma è il prototipo e la quintessenza dello SCIOCCO.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 19/01/2016 - 19:19

Da sempre i nani hanno paura dei giganti perché smascherano la loro infima statura. Non a caso un solo politico non ha temuto di confrontarsi con il DUCE, un gigante come Lui: SILVIO BERLUSCONI, quando ne riconobbe le grandi doti di statista. I grandi sono adusi a guardarsi negli occhi ed a confrontarsi, i nani a voltolasi nella loro invidia e miseria morale.

gattomannaro

Mar, 19/01/2016 - 20:07

La Storia ha condannato il fascismo. Per la verità, avrebbe condannato anche il comunismo, ma si finge ancora di non saperlo... Comunque, agli "antifa" d'oggi e tutti quelli che "...nella mia famiglia, mai un fascista!" (e allora chi erano quelli delle adunate oceaniche, comparse di Cinecittà?) io consiglio sempre: andate a vedere le foto di padri, nonni e bisnonni; quella macchiolina sul bavero della 'giacca buona', non è un difetto della foto o il distintivo del circolo di Pesca Sportiva.....

ellennyyy

Mar, 19/01/2016 - 20:57

sono un po anche loro come il duce quello che a loro non va bene si elimina

ellennyyy

Mar, 19/01/2016 - 20:59

adesso si che ci vorrebbe il duce

Rudik

Mar, 19/01/2016 - 21:12

No problem, ora Renzi cambierà il nome al partito in pDUX

peter46

Mar, 19/01/2016 - 21:32

marino.birocco...non è da lei 'confondere' o 'accumunare' le storielle(forziste) con la Storia(Fascismo).Si mantenga in forma per altre battaglie...che arriveranno più avanti:eccome se arriveranno.Solo una domanda:ma lei crede veramente alle storielle del sxebreosionista Fiano?Lo ripeto ancora una volta:questo 'coso' è in tv su 'laqualunque' programma a parlare a nome del pd.Si dia il caso che lo stesso pd è,con lui delegato a rappresentarlo,in arretramento in quasi tutti i sondaggi e quanto prima in caduta libera...perchè dargli anche questa 'immeritata' visibilità?

zucca100

Mar, 19/01/2016 - 21:40

è una stravaganza, è innocuo folclore. e più in generale non bisognerebbe avere paura del proprio passato. ma vi chiedo: cosa direste se al posto della parola Dux, ci fosse il faccione di Marx o la falce e martello? scattereste in piedi indignati. o sbaglio?

odifrep

Mar, 19/01/2016 - 23:23

luigicipiscio (17:32) - non ho capito cosa volevi dire ma sono contento di leggerti anche perché il tuo raglio di sempre è unico. Buon anno.

joecivitanova

Mer, 20/01/2016 - 01:55

Ci risiamo! Le persone che si esprimono come un certo Signor Biroccio, che qui ho letto, sono l'ennesima conferma, per me, che in Italia, per una certa 'classe' di persone, se non ti dichiari in maniera netta e convinta di essere di sinistra o comunista, sei solo e potrai essere per sempre e solo un fascista. Non ci sono alternative per loro; è così e basta. Non si discute. Continueranno a salutarti, magari, ma niente sarà mai più come prima, per loro, nei tuoi confronti; e se anche a te sembrerà, non fidarti, perché è assai probabile che stiano fingendo! ...La favola del lupo cattivo!? ah ah !!..Può darsi!.. Chissà!! Giuseppe.