Se sei un capo non sarai un presidente

La Repubblica italiana ha avuto nei suoi settant'anni una quindicina di figure eminenti, statisti e leader di partito. Mai nessuno è diventato Capo dello Stato

La Repubblica italiana ha avuto nei suoi settant'anni una quindicina di figure eminenti, statisti e leader di partito che l'hanno fondata, guidata e dominata. Statisti come De Gasperi, padri fondatori come Sturzo, padri costituenti come Calamandrei, uomini di governo e di partito come Fanfani e Moro, Andreotti, De Mita, capi socialisti come Nenni e Craxi, laici come Malagodi, La Malfa e Spadolini, comunisti come Togliatti e Amendola, oppositori di destra come Almirante e radicali come Pannella. Figure di primo piano, assai diverse tra loro, per ruolo, indole e giudizio, ma unite da un destino: nessuno di loro è diventato presidente della Repubblica. Sorte curiosa per una Repubblica, ma i suoi presidenti sono stati piuttosto notabili, a volte anche di secondo piano: il più autorevole fu Einaudi e prima di lui De Nicola, entrambi monarchici; e poi notabili democristiani da Gronchi a Scalfaro, o Segni, Leone e Cossiga, su cui si esercitò la macchina del fango; esponenti come Saragat e Napolitano, capi partigiani come Pertini o banchieri come Ciampi. Ma nessun vero leader o statista, nessun leader di partito di massa o di grande popolarità, nessun riformatore con significative esperienze di governo, se non di governi di transizione o balneari (e nessun romano, lombardo o adriatico). È questa l'anomalia della Repubblica italiana, senza presidenzialismo niente capi alla De Gaulle o Mitterrand, alla Kennedy o Nixon, solo gregari o notabili. Così sarà pure stavolta. Il galletto è Renzi, per il Colle cercano la gallina.

Commenti

Freedom1930

Gio, 29/01/2015 - 15:58

Considerati i tempi che corrono ( eccome corrono!) c'è da figurarsi che non sarà nè galletto ne gallina. Penso piuttosto ad un cappone, con rispetto parlando.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Gio, 29/01/2015 - 16:16

Un cappone? Idea formidabile, da attrazione fatale, da convergenze ampie e sicure.

eloi

Gio, 29/01/2015 - 17:12

Giuseppe Giusti ci ha lsciato la rima "Il Re travicello. Chi non la conosce apra su Giureppe Giusti. Troverà tutto ciò che ci lasciato. Devo precisare che il poeta fu messo all'indice dalla Chiesa, dalla Monarchia e dal fascismo.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 29/01/2015 - 17:24

Qualche volta però i capponi subiscono una metamorfosi e diventano rapaci,l'esempio che si potrebbe citare è recentissimo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Gio, 29/01/2015 - 18:17

Berlusconi molto ma L consigliato per il momento si è autoescluso dalla elezione del presidente, e non dimentichiamo che fino ad una modifica costituzionale l'Italia è una Repubblica parlamentare. Quando i cittadini elegeranno il capo del governo si potrà anche fare a meno del capo dello stato!

antiom

Gio, 29/01/2015 - 18:36

Nel condividere quanto esposto da Veneziani, spero che, come si legge e dicono Salvini e la Meloni, nessuno dei candidati vada a ricoprire il ruolo di PDR: perchè l'Italia ha bisogno di ben altre figure! Giammai la continuazione di un opinabilissimo napolitano.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 29/01/2015 - 20:08

Sarà una gallina, poco importa se livornese, teernana, calbrese, tanto sono tutte rosse !

mariolino50

Gio, 29/01/2015 - 20:11

LO sbaglio è nel punto di partenza, qui come in Germania, Gb,e quasi tutti i paesi non comanda il presidente della repubblica, ma il premier o cancelliere o primo ministro. Di quello tedesco il nome al di fuori della germania non lo sà quasi nessuno, forse gli addetti ai lavori, e sarebbe meglio che anche il premier facesse meno il furbo, visto che stà distruggendo quel poco di democrazia che ci resta, chi vuole l'uomo forte so tutto io dovrebbe essere contento, ma i possibili danni sono molto peggio dei pregi.

Joe Larius

Ven, 30/01/2015 - 10:02

Correzione: Caro "eloi 17:12": nel 1938 - 39 al ginnasio mi hanno fatto imparare a memoria una discreta parte del "Re Travicello" e pure tutta "Vostra eccellenza che mi stà in cagnesco". Torniamo a bomba, come si diceva una volta. Speriamo che la gallina faccia almeno le uova anziché abbandonarsi solo a giochetti sessuali con il galletto.

Gianni Cinarelli

Ven, 30/01/2015 - 10:25

Vede caro Veneziani che ritorna utile il vecchio detto germanico secondo cui la gallina facente troppo coccode fa poche uova? Il gallo resta comunque quanto di meglio offre il pollaio... Peccato tuttavia che, per così dire, non più radicalmente abbia beccato. Continuo a pensare infatti con Maggiulli - Dario che fine hai fatto? - che, al fine di una seria? rottamazione, sarebbe (stato) meglio scegliere Benigni (un comico?, attore e regista ) che non un politico, tecnico o Mattarella qualsiasi(attore e regista comico?)

odifrep

Ven, 30/01/2015 - 10:59

Gallo o gallina, purché non diventi "pollo". Ho il presentimento che il PD voti compatto per un gallo, per il semplice motivo che, ai sinistrati, anche quest'ultimo, all'occorrenza fa le uova.

Ritratto di cesare.quattrini

cesare.quattrini

Ven, 30/01/2015 - 11:43

Passando sotto il Quirinale , lungo via XX settembre, si rimane impressionati da decine e decine di finestre,morte,inutilizzate, mai aperte da qualche anima buona, che si affacciano lungo la strada e che lasciano immaginare l'enormità, la vastità e l'INUTILITA'di tanto sfarzo a disposizione di una sola persona. E non si può fare a meno di pensare che c'è qualcosa di sbagliato in tutto ciò e che deve essere prima o poi corretto(meglio prima ma ci accontenteremmo anche di poi)considerando a quanto costa tutto ciò.Quante buone azioni si potrebbero fare con quei soldi!Chissà se si può fare un referendum per abolire l'abolizione di questa figura di PDR, così com'è oggi?Io per me lo farei domattina.e del Quirinale ne farei il più bel museo del mondo.

Ritratto di cesare.quattrini

cesare.quattrini

Ven, 30/01/2015 - 12:46

mai inviare un commento senza averlo riletto!mi scuso degli errori in quello delle 11.43

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Ven, 30/01/2015 - 14:16

Ma Berlusconi perché non si butta a capo fitto nella mischia? Perché non glienepuòfregare di meno!

Ritratto di Luca Scialò

Luca Scialò

Ven, 30/01/2015 - 15:45

Favorevole al Presidenzialismo alla francese o all'americana. Basta con nomi che escono fuori da trattative segrete della Casta.

mariolino50

Ven, 30/01/2015 - 16:40

Luca Scialò Ci sarà un motivo perchè SOLO due paesi occidentali sono presidenziali, e tutti gli altri sono regni o repubbliche parlamentari, senza poteri assoluti, ma ora arrivano anche quelli, in mano al premier però, non mi sembra una gran differenza, solo di nome se vi piace il Capo o kapò che è lo stesso.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 30/01/2015 - 17:19

I nominati hanno esercitato il loro appeal durante la protezione degli USA, la benedizione della Chiesa ed il mondo diviso in due. Ricordiamolo. Gli eletti nelle istituzioni costituzionali hanno tutti la solita caratteristica: sono ricattabili. Lo spoils system ne farebbe carne di porco. Prodi sarebbe stato un ottimo presidente: con la storia dell'euro e del piattino sai che risate....

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Ven, 30/01/2015 - 17:21

Berlusconi è circondato da consiglieri ormai alla frutta! Non ne azzecca più neanche una! Cambia posizione ogni venti minuti....qualcuno lo avverta che non è a villa san martino!

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Sab, 31/01/2015 - 14:36

@cesare quattrini . si può vedere il quirinale anche attraverso internet . l'altro giorno leggevo di una stanzetta ,(sic) esistente al quirinale e mai utilizzata .per curiosità ho aperto il sito, mi creda ho provato vergogna per questi capi di stato pieni di boria e con le pezze sul deretano . era una meraviglia

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 31/01/2015 - 17:09

perché non lo pubblicate? - Caro Gianni, ci sono, ci sono, molto frettolosamente, perché ho trascurato cose più importanti da fare. Apprezzo molto la tua cultura germanica, a me empatica. Su Roberto BENIGNI For President sono molto attivo, come dall'ultimo di stamani ore 8,.. --LUNGI DA ME voler suscitare ilarità o eccentricità, fate ancora in tempo a 'salvare' il Paese, eleggete Roberto BENIGNI. E' la più seria, la più grande personalità, di caratura internazionale, che abbiamo sul tappeto. Gli 'Altri', tutti, note stonate. Aprite bene gli occhi. Fate ancora in tempo. Benigni piace a Silvio ed a Matteo, ed all'Italia tutta. Roberto è l'ultimo treno in transito. Prendiamolo, altrimenti rimarremo nel deserto. -riproduzione riservata- 8,20 - 30.1.2015 - r.r.- 17,49 - 30.1.2015

odifrep

Sab, 31/01/2015 - 21:03

Mi sto svenando a puntare al Lotto (terno e quaterna) i numeri che scrive in calce ai commenti. Andrà avanti ancora per molto o pensa di smettere quanto prima? Tengo a precisare che la mia è soltanto solidarietà alla sua spensieratezza.

manente

Dom, 01/02/2015 - 14:42

Mattarella, da Giudice Costituzionale, ha fatto parte del collegio che ha dichiarato "incostituzionale" la legge elettorale che ha portato all'attuale Parlamento, con la conseguenza che, sia la rielezione di Napolitano che la nomina di Renzie, sono anch'esse illegittime. Il fatto che un Parlamento abusivo abbia scelto come Pdr proprio uno dei giudici che li ha certificati come tali, potrebbe essere stata dettata dalla necessità di Renzie e del Pd di auto-legittimarsi "sanando" la loro stessa illegittimità con la elezione di Mattarella che, a rigor di logica, sarebbe anch'essa "abusiva". Vedremo presto se il nuovo Pdr sarà in grado di far fronte agli attacchi di Renzie alla Costituzione oppure se avrà la tempra ed il coraggio di non farsi manipolare da coloro che lo hanno scelto al solo fine di porre in essere l'estremo tentativo di legittimare se stessi e le loro malefatte.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 01/02/2015 - 17:22

Dr. Veneziani, possibile: zero commenti per il 'Cucù' qui a fianco 'E di colpo lo sconosciuto diventò il migliore'? Ci dica: ci sono 'ordini di scuderia'?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 02/02/2015 - 14:54

Qui non si capisce più nulla, le acque sono sempre più torbide.Poco fa la notizia dello sconto di pena a Berlusconi.Allora si potrebbe pensare che anche per l'elezione del pdr Berlusconi si sia mostrato solo apparentemente contrario al nome di Mattarella, ma che in realtà fosse d'accordo in cambio del favore che oggi ha ricevuto.Quindi il cittadino comune è portato a pensare che Berlusconi pensa solo ai suoi interessi. Però il fatto che solo oggi gli sia stato concesso lo sconto di pena può far sorgere il dubbio che sia stata una manovra ben congegnata dai suoi non più avversari, ma nemici,proprio per avvalorare la tesi che l'azione politica di Berlusconi sia rivolta solo al suo tornaconto personale,quindi per screditarlo. E' bravo chi si raccapezza ancora in questa politica che è solo un groviglio di serpi.

Gianni Cinarelli

Lun, 02/02/2015 - 15:41

Cara Euterpe, non si capisce nulla perchè forse non c'è nulla da capire. E poi ricordati(con Hegel)che "Denken ist Begierde..." Il pensiero è desiderio egoico: ovvero la "mente" mente. In tal senso aveva ragione Taulero nell'affermare che l'uomo è sempre MENzognero. Vedi,fuori nevica e quante cose mi vengono da pensare...Non per nulla già,molto tempo prima, in oriente si diceva "cadono i fiocchi: semplicemente sul posto più appropriato"

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 02/02/2015 - 16:12

@Gianni Cinarelli- Se siamo gli ingannatori di noi stessi, non c'è altra strada che il nichilismo e il fatalismo.

Gianni Cinarelli

Lun, 02/02/2015 - 17:33

Marco Vannini, il filosofo della negazione o se si preferisce del nulla mistico, rifacendosi all'interpretazione di Johannes de la crux del relativo passo del vangelo, identifica nel "nihil" appunto il nulla. Quindi i pescatori, nel lavoro di tutta la notte, non "non avrebbero trovato niente" ma "avrebbero trovato il nulla" e cioè l'assoluto. E su questa scia si muove anche lo psicologo/psichiatra Morelli. Il nichilismo e il riconoscere il limite umano in questo senso aprirebbe la porta al divino. Inrocerebbe inoltre il concetto spirituale platonico per confluire nell'antico, eterno fluire del "non-mente" orientale...

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 02/02/2015 - 18:35

Carissimo Gianni, sono estremismi logici, questi ultimi tuoi, molto pericolosi, che non credo aprano la porta al divino, ma in tutt'altra direzione. La filosofia è infida, cioè malsicura, nasconde l'inganno. Con affetto, tuo Dario. -ripr.ris.- 18,35 - 2.2.2015

Ritratto di Dario Maggiulli

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 02/02/2015 - 19:55

Questa volta sono d'accordo con Dario Maggiulli.

Gianni Cinarelli

Mar, 03/02/2015 - 09:36

Cara Euterpe, caro Dario, noto con piacere che la comune contrarietà al nulla mistico quale espressione dell'assoluto/divino sia riuscita, una volta tanto, a mettervi d'accordo! Mi preme tuuttavia rilevare che io ho soltanto rappresentato un'ipotesi che,a partire da Meister Eckhardt,trova diversi sostenitori nell'ambito filosofico-spirituale-psicologico.Non mi pare di aver detto di essere tra costoro. Alle forzature ed alle speculazioni/astrazioni complicate, di qualsiasi natura,preferisco la chiarezza e la semplicità del Buddha e soprattutto di Gesù.

Agev

Mar, 03/02/2015 - 12:35

Stamani mentre facevo colazione li ho visti tutti .. Proprio Tutti . Gli utili/inutili idioti erano tutti li riuniti .. Uno spettacolo delirante e nello stesso tempo miserabile .. Non è vero non c'erano tutti .. Mancavano i più miserabili i sacerdoti della chiesa cristiana ma erano ben rappresentati dai loro cloni . Dicevo erano Tutti li .. Con tutte le forme pensiero che non possono potranno più vivere su questo nostro meraviglioso mondo . E' tempo di raccolto .. E' così che si chiama . Devono perire e lasciare questa dimensione .. Non sono più allineati ed in armonia con la nuove vibrazioni che sono Già . E' l'ultimo canto della loro miseria/impotenza/impossibilità . Gaetano Ps: Egregio G.C. L'essenziale/sostanziale/fondamentale differenza è che bisogna essere/divenire- Akhenaton-Buddha-Cristo - Vale a dire un Unità di mente/corpo/vita o spirito . La comprensione puramente intellettuale non porta da nessuna parte. Gaetano

Agev

Mar, 03/02/2015 - 12:37

Stamani mentre facevo colazione li ho visti tutti .. Proprio Tutti . Gli utili/inutili idioti erano tutti li riuniti .. Uno spettacolo delirante e nello stesso tempo miserabile .. Non è vero non c'erano tutti .. Mancavano i più miserabili i sacerdoti della chiesa cristiana ma erano ben rappresentati dai loro cloni . Dicevo erano Tutti li .. Con tutte le forme pensiero che non possono potranno più vivere su questo nostro meraviglioso mondo . E' tempo di raccolto .. E' così che si chiama . Devono perire e lasciare questa dimensione .. Non sono più allineati ed in armonia con la nuove vibrazioni che sono Già . E' l'ultimo canto della loro miseria/impotenza/impossibilità . Gaetano

Agev

Mar, 03/02/2015 - 12:45

triplex

Agev

Mar, 03/02/2015 - 14:31

Stamani mentre facevo colazione gli Utili/Inutili Idioti erano proprio Tutti li riuniti.. Non è vero mancavano i più miserabili ma i loro cloni ben li rappresentavano .. Vale a dire i sacerdoti del cristianesimo .Uno spettacolo a dir poco surreale , di altri tempi . Questo è il tempo della loro fine. E' tempo di raccolto. Questi non hanno più motivo di vivere/esistere non sono più in armonia con le nuove e potentissime vibrazioni che sono Già e che trasmuteranno tutta la materia e l'Uomo che ne è parte evolutiva . Questi utili idioti hanno avvallato tutte le leggi/situazioni che hanno affondato l'Italia e non solo. Devono o trasmutarsi.. cosa che ritengo impossibile per loro o perire e lasciare questa densità. Gaetano

Agev

Mar, 03/02/2015 - 16:55

Dimenticavo .. Questi utili idioti sono sempre loro .. Sono quelli che 1.000.000 di anni fa hanno letteralmente disintegrato un meraviglioso pianeta simile alla Terra che in altri tempi era conosciuto con nomi diversi e che noi conosciamo con il nome di Maldek .. L'attuale cintura di asteroidi che c'è fra Marte e Giove .. Sono sempre loro .. Quelli che sono riusciti circa 11.000 anni fa ad affondare con armi atomiche ed al cristallo la Meravigliosa Atlantide .. Sono sempre loro quelli che hanno tentato in tutti i modi di innescare una guerra atomica mondiale .. Sono alla frutta .. Possono solo trasmutarsi o perire e continuare altrove la loro evoluzione/involuzione . Con affetto . Gaetano

Agev

Mar, 03/02/2015 - 16:55

Dimenticavo .. Questi utili idioti sono sempre loro .. Sono quelli che 1.000.000 di anni fa hanno letteralmente disintegrato un meraviglioso pianeta simile alla Terra che in altri tempi era conosciuto con nomi diversi e che noi conosciamo con il nome di Maldek .. L'attuale cintura di asteroidi che c'è fra Marte e Giove .. Sono sempre loro .. Quelli che sono riusciti circa 11.000 anni fa ad affondare con armi atomiche ed al cristallo la Meravigliosa Atlantide .. Sono sempre loro quelli che hanno tentato in tutti i modi di innescare una guerra atomica mondiale .. Sono alla frutta .. Possono solo trasmutarsi o perire e continuare altrove la loro evoluzione/involuzione . Con affetto . Gaetano

Agev

Mar, 03/02/2015 - 22:43

Noi Uomini senza età e senza tempo .. Noi uomini nati o divenuti Liberi.. Noi camminiamo con passo libero nell'universo e sulla terra e qui diverrà sempre più realtà .. Il nostro camminare comprende/esprime/traduce nel Qui ed Ora Tutta la scienza/conoscenza dell'universo..E già semplicemente camminiamo. Noi sappiamo chi siamo e perché siamo Qui. Ci siamo incarnati qui per onorare/vivere/far vivere Ciò che è e tradurlo in realtà . Noi Uomini/Donne meravigliosamente Belli/e e sani/e siamo quelli della Legge del Uno . Nella nostra vibrazione/densità le polarità sono armonizzate , le complessità semplificate i paradossi hanno una soluzione . Noi siamo Uno . Questa la nostra natura e scopo . Noi siamo Amore/Luce e Luce/amore e pertanto vi invitiamo ad inviare a tutti, Indipendentemente da Amore/Luce e Luce/amore . Tutto ciò è di una Bellezza/Libertà/Potenza inimmaginabile che può in un attimo trasmutare tutta la realtà/mondo . Con affetto .Gaetano

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Mer, 04/02/2015 - 12:06

Ma la destra si rende conto di non avere una figura degna di ricoprire la carica di capo dello stato! Pensare solo che pensavano ad Amato fa venire i brividi ! Amato no era divisivo come Prodi? Forse più che divisivo era moltiplicativo.......delle sue pensioni che noi paghiamo mensilmente!!!!!

odifrep

Mer, 04/02/2015 - 14:13

@ ARTEMISIA2015 (12:06) - piuttosto che subìre un maldestro della sinistra, preferisco rimanere senza, in considerazione dell'inutile presenza e dispendioso mantenimento di un Capo dello Stato. Non sarebbe più utile pensare ad un voto democratico nel senso vero della parola, e cioè, popolare? Oggi, i sondaggi dicono che più della metà degli Italiani vuole l'elezione diretta del Presidente della Repubblica. ""Amato fa venire i brividi !"". Concordo ed aggiungo anche che Amato non ha governato con il consenso della destra o che abbia maturato ciò che percepisce, grazie ai voti degli elettori della destra.

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Mer, 04/02/2015 - 16:32

odifrep appunto ma non avendo nessuno da proporre anche se inutile perché amato ? Piaceva a Berlusconi chissà perché?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 04/02/2015 - 16:37

Qui la conversazione langue. Suvvìa, allegria! Fra poco ci sarà il festival di sanremo e potremo deliziarci con la vista della drag queen barbuta, invitata per 'civilizzarci'.Ma in un Paese così vale ancora la pena discutere di un presidente della repubblica? @Artemisia2015- Nella Destra come candidati a pdr ci sarebbero stati nomi degnissimi,ma sarebbe stato inutile indicarli, perché la Sinistra preferisce altra specie di persone e non avrebbe mai dato il suo consenso per l'elezione.Ha mai considerato quest'ipotesi? Suppongo proprio di no, visto che implicitamente lei considera degne di quell'incarico coloro che sinora l'hanno ricoperto.E allora meglio non andare oltre.

odifrep

Mer, 04/02/2015 - 17:53

@ ARTEMISIA2015 (16:32) - ""Piaceva a Berlusconi chissà perché?"". Penso alla mia nipotina che, prima si farebbe fatta una risatina ahahahah e, poi, avrebbe detto :"questa si che è bella". Su BERLUSCONI, i magistrati ne hanno inventato di cotte e di crude, ma non hanno neanche mai sospettato che gli piacessero gli uomini, come asserisce lei. Una personalità degna della destra, MAI avrebbe accettato l'ipotesi di un'eventuale candidatura a PdR di questo attuale Parlamento, tra l'altro, dichiarato illegittimo non solo da Mattarella ma anche dai Suoi ex colleghi della Consulta.

odifrep

Mer, 04/02/2015 - 18:43

@ Euterpe (16:37) - c'è poco da stare allegri se anticipa che potremmo assistere a scenografie da gay prid. Sarà un quarto di secolo che il mio olfatto non si delizia del profumo dei fiori del Casino (scritto volutamente). Credo che non si delizierà molto, visto la carenza di materia prima del maschio. ahahahah Cordialità.

tzilighelta

Mer, 04/02/2015 - 18:45

Artemisia2015, la destra non ha mai avuto un candidato degno per ricoprire la carica di p.d.r. anzi la destra non ha mai avuto un candidato degno! Anzi di più, la destra non esiste proprio, infatti non hanno proposto nessuno, Amato il preferito di B. (scandaloso per tutti) è di sinistra, lo stesso B. non è di destra, a questo punto potevano proporre il signor Odifrep, lui si è di destra, e si vede!

tzilighelta

Mer, 04/02/2015 - 18:54

Artemisia2015, gentile signora, le sue perplessità sono legittime, la destra non ha un candidato degno per ricoprire la carica di P.d.R. io direi che la destra non ha un candidato degno, anzi di più la destra non esiste proprio! B. che non è di destra voleva Amato che è di sinistra, ma era troppo scandaloso e per fortuna è rimasto al palo, le truppe cammellate Salvini e Meloni non sapendo che pesci prendere hanno indicato Feltri, altro che alla frutta sono alla canna del gas, a questo punto potevano proporre il signor Odifrep, lui si che è di destra, e si vede! Saluti!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 04/02/2015 - 19:52

@tzilighelta- Qui alla canna del gas sono gli italiani. Come mai uno 'scandaloso' Amato milita nello schieramento di sinistra? (Ho visto poi il film "'Che'-l'argentino").

odifrep

Mer, 04/02/2015 - 19:52

@ tzilighelta (18:45) - eventualmente, le andrebbe di far parte della mia segreteria? Sa, pecunia non olet. Sii sincero nel replicarmi, altrimenti si astenga. Grazie per avermi pensato.

odifrep

Mer, 04/02/2015 - 21:43

@ tzilighelta (18:54) - ha ripetuto il concetto del commento delle 18:45 solo perché mancante, in calce, dei Saluti? Quando si dice : signori si nasce.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 04/02/2015 - 22:42

@tzilighelta, per Lei la destra è 'degna' solo se esprime un candidato 'degno' del Quirinale? E se il metro per esprimere la 'degnità' non fosse necessariamente quello di presentare un candidato? Io direi che tra gli uomini più memorabili della Storia di questo Paese vi sono stati personaggi difficilmente classificabili nella sinistra 'conforme'. Anzi, difficilmente classificabili a sinistra: Pasolini, Flajano, Longanesi, Cesare Pavese, Andrea Emo, Tomasi di Lampedusa, Enrico Mattei (ma che PdR che sarebbe stato!) e chissà quanti altri meno noti, ai limiti dell’anarchia! Il Quirinale è un luogo istituzionale, creato ‘artificialmente’, a ‘tavolino’, in ‘laboratorio’, per ‘notai’, per notabili laico-democristiani (e, del resto, un comunista è arrivato al Quirinale molto tardi, ed è risultato un ‘re Giorgio’). Insomma il Colle non esiste in natura; non è l’Italia storica, ma l’Italia repubblicana: poca cosa in confronto a quella di Leopardi e Raffaello!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 04/02/2015 - 22:42

@tzilighelta, per Lei la destra è 'degna' solo se esprime un candidato 'degno' del Quirinale? E se il metro per esprimere la 'degnità' non fosse necessariamente quello di presentare un candidato? Io direi che tra gli uomini più memorabili della Storia di questo Paese vi sono stati personaggi difficilmente classificabili nella sinistra 'conforme'. Anzi, difficilmente classificabili a sinistra: Pasolini, Flajano, Longanesi, Cesare Pavese, Andrea Emo, Tomasi di Lampedusa, Enrico Mattei (ma che PdR che sarebbe stato!) e chissà quanti altri meno noti, ai limiti dell’anarchia! Il Quirinale è un luogo istituzionale, creato ‘artificialmente’, a ‘tavolino’, in ‘laboratorio’, per ‘notai’, per notabili laico-democristiani (e, del resto, un comunista è arrivato al Quirinale molto tardi, ed è risultato un ‘re Giorgio’). Insomma il Colle non esiste in natura; non è l’Italia storica, ma l’Italia repubblicana: poca cosa in confronto a quella di Leopardi e Raffaello!

Nadia Vouch

Gio, 05/02/2015 - 01:03

Quali sono i poteri del Nostro Presidente della Repubblica secondo la Nostra Costituzione? La rispsta è insita. Leader? Statista? Mi dispiace solo una cosa, che non sia stata eletta una donna tra le validissime che ci rappresentano. Poteva essere quello davvero un esempio per l'Europa.

tzilighelta

Gio, 05/02/2015 - 10:48

Rosario Francalanza, in un certo senso condivido quello che lei scrive, soprattutto il P.d.R. anarchico, l'elenco che lei ha steso è sicuramente "degno" ma siamo nel mondo dei sogni, rimaniamo con i piedi a terra e rispondiamo al quesito di Artemisia2015: Un nome possibile (non una provocazione come Feltri) un politico grigio e curvo con il "physique du role" ascrivibile alla destra, il nome, nessuno lo ha fatto! A me l'elezione del presidente non mi ha appassionato neanche un po, l'unica cosa di rilievo è stato lo sbandamento del cdx, il vuoto totale, con Alfano che all'ultimo secondo cambia posizione nella scacchiera e si posiziona con i vincenti! Ridicoli!

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Gio, 05/02/2015 - 10:50

odifrep ma è ossessionato! Io non pensavo affatto in quei termini intendevi gli piaceva amato perché più malleabile! Euterpe me li faccia un paio di nomi, potrei non averci pensato! Però viventi non come quelli di Rosario.francalanza. Un saluto

tzilighelta

Gio, 05/02/2015 - 10:51

Euterpe, davvero ha visto il film? spero non si sia annoiata e lo abbia trovato almeno interessante, il film è lungo e diviso in due parti, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa, non si faccia scrupoli a fare critiche negative, ne ho fatto anche io! Ciao

tzilighelta

Gio, 05/02/2015 - 10:57

Odifrep, la ringrazio per l'offerta ma non posso accettare, non sono adatto a ruoli di cancelleria e ufficio passacarte, mi piace di più il campo di battaglia! Il secondo post l'ho inviato perché al primo il server non ha risposto! Saluti

tzilighelta

Gio, 05/02/2015 - 10:58

Nadia Vouch, si anche io avrei voluto una donna, ma il nostro paese è un luogo oscuro di conformisti bacchettoni, ipocriti e pavidi!

odifrep

Gio, 05/02/2015 - 11:44

@ tzilighelta (10:57) - buono a sapersi. Devo dedurre che guadagna molto di più di un passacarte dell'ufficio di Presidenza della Repubblica e, che, non le piace stare accanto al "camino". Saluti.

odifrep

Gio, 05/02/2015 - 11:58

@ ARTEMISIA2015 (10:50) - ahahahah, era la risatina della mia nipotina che diceva :"il nonno, ossessionato". Non crede che sarebbe più opportuno che a rispondere fosse il diretto interessato sul perché piaceva Amato? Il presunto nostro sapere, alle volte ci fa sprofondare nella supponenza di essere saccenti. Non pensa?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 05/02/2015 - 12:07

Gentile Artemisia, i nomi che potrei farli certo in gran parte non appartengono al circo politico-mediatico proprio per la loro levatura intellettuale e morale,pertanto sono sconosciuti ai più, e non glieli indico per sottrarli a prevedibili obiezioni o addirittura a canzonature.Essi stanno bene là dove hanno scelto di essere e il Belpaese si tenga i personaggi che merita, che oltretutto, appena eletti, sono subito santificati, tanto per non smentire l'affermazione che gli italiani sono un popolo di santi alla Mattarella e di navigatori come Schettino.

tzilighelta

Gio, 05/02/2015 - 12:31

Odifrep (11:44) Sbagliato, amo stare davanti al camino con il fuoco a tutta manetta, non credo di guadagnare più di un passacarte "quirinalizio" ma la cosa non mi interessa affatto!

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Gio, 05/02/2015 - 13:30

Gentile Euterpe ho visto che frequenti e validi sono gli interventi suoi al cucù e veramente senza alcuna malizia da parte mia mi farebbe piacere sentire i nomi di un paio di personaggi di destra che lei potrebbe indicare. Grazie a presto!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 05/02/2015 - 14:51

@Artemisia- Credo di aver già spiegato il motivo per cui non getto i nomi in pasto ai leoni.Mi spiace di non poterla accontentare,ma ci si può sempre consolare pensando a quanti 'degnissimi',i cui nomi sono stati fatti dalla Sinistra come candidati,abbiamo dovuto rinunciare, essendo purtroppo il pdr uno solo. @Tzilighelta 'birichino'- Lei avrebbe preferito un presidente donna? Però ha dimenticato di aver detto in passato che quando vede una donna graziosa le vengono pensieri che non possono proprio definirsi 'politicamente corretti'.Ah...giovane tzilighelta!

odifrep

Gio, 05/02/2015 - 15:42

@ tzilighelta (12:31) - noto che ha i paraocchi come i cavalli o, sbaglio? Pensa di essere avanti al camino e vedere solo il porcellino infilzato che pian piano prende il suo sapore? Oppure, da 'birichino' vuole darci da bere un bicchierino di Mirto? il mio : non le piace stare accanto al "camino" era riferibile a ben altro. Comunque, prenda tutto il tempo che vuole per pensarci, non dia risposte affrettate.

odifrep

Gio, 05/02/2015 - 15:43

@ tzilighelta (12:31) - noto che ha i paraocchi come i cavalli o, sbaglio? Pensa di essere avanti al camino e vedere solo il porcellino infilzato che pian piano prende il suo sapore? Oppure, da 'birichino' vuole darci da bere un bicchierino di Mirto? il mio : non le piace stare accanto al "camino" era riferibile a ben altro. Comunque, prenda tutto il tempo che vuole per pensarci, non dia risposte affrettate.

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Gio, 05/02/2015 - 15:47

Euterpe mi dispiace che abbia delle remore! Urbani, Martino, Pera. sono i nomi che mi vengono in mente e voglio vedere se qualcuno penerà di canzonarli!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 05/02/2015 - 16:51

Artemisia,nessuno dei politici ha pensato ai nomi che lei ha citato come possibili candidati,Martino è stato indicato, ma credo solo dai semplici cittadini.Questo dà la misura della qualità del contesto e degli elettori del pdr.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 05/02/2015 - 16:56

Artemisia,nessuno dei politici ha pensato ai nomi che lei ha citato come possibili candidati,Martino è stato indicato, ma credo solo dai semplici cittadini.Questo dà la misura della qualità del contesto e degli elettori del pdr.

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Gio, 05/02/2015 - 17:38

Euterpe ho capito, lei non ha delle remore ma semplicemente non vuole esporsi! Grazie lo stesso!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 05/02/2015 - 18:13

Artemisia, no, io non mi espongo perché ho delle remore. Perché dovrei avere timore ad espormi?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 05/02/2015 - 18:37

Un grido lacerante corre, dopo le interminabili celebrazioni circensi dell'elezione del nuovo capo dello Stato. Da eliminare, decisamente, questa carica che deturpa, in primis lo stesso eletto e poi i sudditi. Grottesco simbolo arcaico di supremazia istituzionale che non rappresenta la società, ma disgustosamente i privilegiati di corte. --- Arbitro ---, de cchè. Parole al vento che offendono il pensiero evoluto. Si levano nei cieli le frecce tricolori per osannare la barbarie della sopraffazione del mito del tiranno. Apoteosi del concetto di soppressione della Giustizia. Miraggio letale che uccide l'uguaglianza, l'incivilimento delle genti tutte. -riproduzione riservata- 9,00 - 4.2.2015

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 05/02/2015 - 20:30

Ancora una volta sono d'accordo con Dario Maggiulli.