Da Pipino a Pitt, 
l'arte di vivere
la vita al contrario

commenti

12:4721 Dic

Fu Giulio Gianelli, nel 1911, a creare la singolare figura del "nato vecchio e morto bambino". Molto dopo vennero Francis Scott Fitzgerald e Woody Allen...

commenti
07:0019 Dic

Un divieto (forse) ci salverà
Le dure tavole della Legge

Benigni ha offerto una meritoria versione "rosea" e amorevole dei Dieci comandamenti. Ma la sua non è l'unica rilettura possibile

commenti
63 
14:2018 Dic

Ma una grande impresa può salvare il Paese

Ammazza com'è largo il fronte antiolimpionico. Ma che dobbiamo fare a questo punto, rassegnarci a morire, spararci, accettare come ineluttabile il declino?

commenti
07:0009 Dic

Chi si offende per il presepe è più ottuso di Erode

Il giorno dell'Immacolata, a casa mia, facevamo il presepe. Il giorno dopo lo facevamo a scuola. Era la scuola De Amicis, come la famosa scuola presepofoba di Bergamo. Vorrei dire ai cretini che aboliscono il presepe per non offendere i non cristiani, cosa si perdono e cosa fanno perdere ai bambini....

commenti
19:2904 Dic

Alla destra si addicono i comizi
Lasci perdere gli assessorati

Non crederò mai che Veltroni e Alemanno siano stati davvero collusi con la Cupola

commenti
25 
11:1230 Nov

Pensa al prossimo
solo se viene da lontano

La sinistra pretende di essere superiore moralmente alla destra in quanto altruista verso lo sconosciuto e lo straniero. Ma la solidarietà astratta dimentica chi è vicino

commenti
80 
14:0327 Nov

La fine dei giochi di prestigio

Cosa manca alla politica italiana che motivi la gente ad andare alle urne? La percezione più elementare che muove alla politica: la convinzione di andare a votare per se stessi

commenti
13:2423 Nov

Quando il solista Longanesi
sognava il duetto con Lauro

Il giornalista negli anni '40 tento di entrare nel Pcim nei '50 fra i monarchici dell'armatore. Non se ne fece nulla. Perché desiderava liberare la cultura, non legarla alla militanza

commenti
89 
18:4920 Nov

Mattei di lotta e di governo

Che roba è questo Matteo Salvini?

commenti
08:5117 Nov

Fuga dall'eterno
presente per
ritrovare la speranza

Il domani non genera sogni ma soltanto paura. E pare che la società tecnocratica sia definitiva. Ma un altro mondo è (ancora) possibile

commenti
46 
15:4513 Nov

Corso di alpinismo per il Colle

Piccolo manuale di consigli furbi per essere eletti presidenti della Repubblica

commenti

Ma una grande impresa può salvare il Paese

Ammazza com'è largo il fronte antiolimpionico. Ma che dobbiamo fare a questo punto, rassegnarci a morire, spararci, accettare come ineluttabile il declino?

commenti

Noventa e il sogno infranto
di un socialismo "irreale"

Da poeta quale era, distillò l'idealismo di Croce e Gentile "usando" De Maistre e Pareto. Esaltò la Resistenza ma vide nell'antifascismo un altro fascismo

commenti
13 

Fascismo e comunismo:
figli (degeneri) della guerra

Il Primo conflitto mondiale con i suoi lutti diede vita a due movimenti opposti. Uno voleva il paradiso in terra e scimmiottava le religioni, l'altro militarizzò la società per volontà di potenza

commenti
203 

Cosa possiamo salvare
del Grillo Qualunque

A giudicarla fuori dall'arena politica, l'impresa di Beppe Grillo è stata una bella e trionfale avventura

commenti
17 

Fitto sulle barricate?
Si spettinerebbe...

Non definite Fitto un ribelle. Non gli si confà al carattere, allo stile, alla biografia, al modo di parlare, di vestire, di pettinarsi

commenti
38 

Tutto il potere ai puffi

La politica si è ridotta a un campioncino di micro-Repubblica, formato smart, coi partiti bonsai che si contendono il potere in versione sette nani

commenti
19 

La Rai dalle poltrone
alle decapitazioni

Tutti contro tutti è il nuovo programma della Rai

commenti
41 

La destra è un gas nobile

La gente continua a chiedermi, come se fossi il custode: ma che fine ha fatto la destra?

commenti

La falsa guerra
tra negri e razzisti

Dopo la guerra incivile tra immigrati e indigeni a Tor Sapienza a Roma restano per terra i cocci della disperazione

commenti
50 

Marino, una vera calamità comunale

Il sindaco fa suonare ogni giorno l'allarme rosso su Roma