Se si nega il legame tra terrore e Corano l'Occidente ha perso

Dalla Tunisia al Regno Unito non si ha il coraggio di dire che il libro sacro incita all'odio

Quanta ipocrisia e quanta irresponsabilità da parte di coloro che oggi si illudono di poter combattere e sconfiggere il terrorismo islamico negando che esso s'ispiri direttamente all'islam, che è l'applicazione letterale e integrale di ciò che Allah ha prescritto nel Corano e ciò che ha detto e ha fatto Maometto. Due casi di questi ultimi giorni ci fanno comprendere come pur in presenza di una catastrofe nazionale e internazionale la paura di dire la verità sull'islam accomuna musulmani e cristiani, Oriente e Occidente.

Ieri il Parlamento tunisino ha approvato una nuova legge contro il terrorismo che reintroduce la pena di morte, che persino l'odiatissimo dittatore laico Ben Ali aveva escluso nel 2003. Ebbene si è rasentata persino la comicità quando nel dibattito in aula, i parlamentari contrari alla pena di morte hanno sostenuto che si favorirebbero i terroristi perché la loro massima aspirazione è il «martirio», che pertanto la pena capitale non solo non rappresenterebbe un deterrente o una sanzione ma addirittura un incentivo al terrorismo islamico suicida. Intendiamoci: è vero, ma il punto è che nessuno ha osato spingersi oltre, spiegando che il «martirio» è pienamente legittimato da Allah nel Corano: «Allah ha comprato dai credenti le loro vite e i loro beni dando in cambio il Paradiso, poiché combattono sul sentiero di Allah, uccidono e sono uccisi» (9,111). «E non chiamare morti coloro che sono stati uccisi sulla via di Dio, anzi, vivi sono, nutriti di Grazia presso il Signore!» (3, 169).

Così come, mentre da un lato la nuova legge condanna l'apostasia e l'incitamento all'odio come «crimini terroristici», ci si è ben guardati dall'indicare che le basi religiose sono contenute nel Corano: «Combattete coloro che non credono in Allah e nell'Ultimo Giorno, che non vietano quello che Allah e il Suo Messaggero hanno vietato, e quelli, tra la gente della Scrittura, che non scelgono la religione della verità, finché non versino umilmente il tributo e siano soggiogati» (9, 29). «La ricompensa di coloro che fanno la guerra ad Allah e al Suo Messaggero e che seminano la corruzione sulla terra è che siano uccisi o crocifissi» (5, 33).

Spostandoci in quest'Europa relativista e filo-islamica, ha fatto scalpore il discorso tenuto dal primo ministro britannico a Birmingham il 20 luglio, contro «l'estremismo», senza qualificarlo, senza mai usare l'espressione «terrorismo islamico». Cameron distingue tra l'islam e la «ideologia radicale». Solo dopo aver detto che «questa ideologia non è il vero islam», Cameron si spinge ad affermare che «negare il collegamento tra la religione dell'islam e gli estremisti non funziona, perché questi ultimi si auto-identificano come musulmani».

Possiamo consolarci dicendo che Cameron ha fatto un passo in avanti, considerando che in passato lui stesso aveva sostenuto che i terroristi islamici non hanno nulla a che fare con l'islam. Ma se anche noi, in quest'Europa che è stata culla della libertà e della democrazia, siamo sopraffatti dalle medesime paure dei musulmani che vivono in paesi dove regna il terrore di una religione violenta e vendicativa, significa che siamo destinati ad essere sconfitti dai taglialingue islamici, i sedicenti «musulmani moderati» che hanno messo radici dentro casa nostra e ci impongono di non dire e di non fare nulla che possa urtare la loro suscettibilità. Oggi più che mai tocchiamo con mano come il destino dell'unica civiltà che esalta la vita, la dignità e la libertà sarà determinato dalla nostra capacità o meno di dire la verità sull'islam.

Commenti
Ritratto di Loudness

Loudness

Dom, 26/07/2015 - 09:17

Se comandassi io in Italia, il problema islam sarebbe immediatamente risolto. A questa pseudo religione darei immediatamente il nome esatto che le appartiene ovvero ideologia criminale, e la farei dichiarare immediatamente illegale in Italia con incarcerazione di chi fa proselitismo, chi la esercita. I musulmani non italiani rispediti immediatamente a musulmanolandia, e quelli italiani in galera a pane ed acqua a rinfrescarsi le idee.

FRANZJOSEFF

Dom, 26/07/2015 - 09:21

NON E' IL PROBLEMA DI NEGARLO CI SONO GIORNALISTI POLITICI CITTADINI SCRITTORI, LA CAUSA PRINCIPALE E' LA VILTA E COMPLICITA' LATENTE O CHIARAMENTE ALLEATA DI BASTARDI OCCIDENTALI SIA DI SINISTRA CHE DELLA STESSA CHIESA CATTOLICA. VILIPENDIO ALLA RELIGIONE CATTOLICA E PARROCI ARICIVESCOVI CON IL PAPA CHE SI OSTINANO A CHIAMARLI FRATELLI MUSSULMANI. SxxxxxI TUTTI DICO TUTTI

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 26/07/2015 - 09:43

Da decenni si sono materializzate le condizioni di "DISASTRO COLPOSO AMBIENTALE,NEI CONFRONTI DELL'"homo italicus",e la sua prossima estinzione!!! Allam,nessuno ha il coraggio di dire che mentre la definizione sul Dio "cristiano", è basata su "Giustizia e Ragione",quella musulmana,si basa esclusivamente su "Volontà e Potere".....Ci separa un cammino culturale di 10(dieci) secoli!!!!!!....Loro 10(dieci) secoli fa, hanno avviato un "suicidio intellettuale",abbandonando la "ragione"!!!....E questo lo dico da ateo!!!!

Ritratto di pascariello

pascariello

Dom, 26/07/2015 - 09:44

Non capisco come si possa sostenere che il Corano non inciti alla violenza ed alla sottomissione, basta leggerlo per capire che è molto peggio del "Mein Kampf" , questo incita a schiavizzare e sopprtimere non solo una razza ma indistintamente TUTTI COLORO che non si prosternino come pecore al sauo falso dio. Coloro che lo negano sono solo vigliacchi o peggio venduti, vera schif@sa sp@zzatura umana, i peggiori traditori del proprio sangue e della civiltà contrapposta alla barbarie sanguinaria dell Islam. E questi m@iali hanno il coraggio di raccontarci, da dietro le loro luride barbe, che è "una religione di pace"; certo, di quella pace eterna a cui vorrebbero ridurre chi non la pensi come loro!

Maver

Dom, 26/07/2015 - 09:45

Magdi Allam come di consueto mette il dito nella piaga. Non si combatte il proprio nemico concedendoli di formulare le regole dello scontro. Com'è possibile organizzare anche solo la difesa se si è impossibilitati a chiamare l'avversario col suo nome? In tutto questo la Politica (a livello legislativo), la Magistratura (con la certezza della pena) e i media (con la correttezza dell'informazione) giocano un ruolo essenziale. Fatte le debite considerazioni constatiamo che il popolo italiano è stato abbandonato dalle istituzioni.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 26/07/2015 - 09:50

Il libercolo pieno di cazzat. sarà anche pieno di odio. Il problema sta nei farabutti occidentali che continuano a negarlo e sostenere la diffusione di questa religione d'odio.

Ritratto di X_Legio_Signifer

X_Legio_Signifer

Dom, 26/07/2015 - 10:15

Dobbiamo organizzare manifestazioni nelle quali il libercolo chiamato corano sia pubblicamente bruciato e messo al bando.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 26/07/2015 - 10:16

@stenos:...Certo,questo è il dramma!!!!...ed i rappresentanti delle varie religioni,pur di mantenere IPOCRITAMENTE il principio della "libertà delle religioni"(e quindi il potere temporale del loro "orticello"),preferiscono stare zitti,per non urtare questo e quello,dividendo la torta,e lasciando a noi il disagio,il disastro ambientale e culturale!!!

VittorioMar

Dom, 26/07/2015 - 10:20

..tutto ammesso con la spada e l'assassinio nel nome di un "Misericordioso"!!

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Dom, 26/07/2015 - 10:21

Caro Magdi, la sinistra europea è la causa di tutto. È un verme che ci divora oltre che a mangiare se stessa.

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/07/2015 - 10:23

Non e' la pena di morte che puo intimorire ma lo smaltimento del cadavere. che sia cremato insieme ad un pezzo di maiale. Questo impedirebbe al terrorista l'ingresso in paradise e potrebbe essere un buon deterrente. Maurizio

Ritratto di caos2011

caos2011

Dom, 26/07/2015 - 10:31

L'Europa decadente, ipocrita e autolesionista sarà irrimediabilmente travolta dall'Islam. I ns politicanti stanno demolendo sistematicamente i valori fondamentali della ns società, in primis la famiglia !! Visto il flusso impressionante di migranti in larga parte musulmani, in pochi decenni si avranno dei cambiamenti demografici devastanti e di conseguenza la religione dominante sarà l'Islam. Cittadini italiani svegliatevi, diffidate dei ns governanti incapaci e senza alcuna visione, difendete la vs terra, difendete la vs identità.

Georgelss

Dom, 26/07/2015 - 10:47

L'ANGOLA NEL 2013 HA BANDITO L'ISLAM E NON HA AVUTO PIU PROBLEMI

LupoSol

Dom, 26/07/2015 - 10:54

NOn ci vuole Einstein per capire che l'Islam è il capolavoro di inganno di Satana. Una "religione" che dovrebbe essere estirpata fin dalle sue fondamenta. Concordo con Allam, non vedo un lato positivo che sia uno. Ho letto il Corano per cultura personale e mi sono venuti i brividi a leggere cose aberranti e piene di odio. E meno male che ogni sura inizia con "nel nome di Allah il misericordioso" !!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 26/07/2015 - 10:55

@hardcock:..."forse" potrebbe funzionare....Il problema è che tutto l'"impianto" religioso è arcaico,basato su assurdi principi....il mettere le mani in un "pasticcio" ideologico di queste proporzioni,che ci pensino loro!!!...Sarebbe bastato che noi li avessimo tenuti fuori,e rigidamente combattuto le loro arretrate farneticazioni,in casa nostra,altro che "libertà di religione"!!!Questa nel 2015 non si può più chiamare "religione",questa non è una "religione",è una fanatica ideologia!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 26/07/2015 - 10:56

Sono tutti degli ipocriti. Anche Franceschiello, quando ha ricevuto in Vaticano ebrei e palestinesi, un iman gli ha letto quelle frasi del Corano in cui si incita i mussulmani ad eliminare i non credenti. Franceschiello cosa ha fatto? Non so se ha capito o meno ma rideva come un demente. Se tanto mi da tanto cosa pretendiamo dagli altri politici? Pochissimi hanno la schiena dritta come Cameron.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/07/2015 - 11:00

Non solo il Corano, ma anche Paperino sarebbe da bandire per legge qualora consentisse letture criminogene del proprio contenuto. Come puntualmente avviene per il sacro testo dell'Islam da parte di una platea, non si sa quanto estesa (attesa la dissimulazione prescritta dall'istituto della Taqyja), dei propri seguaci. Con buona pace dei consueti esegeti coranici de noantri.

acam

Dom, 26/07/2015 - 11:04

caro cristiano in un post di avevo chiesto di mettere in evidenza i contrasti tra il corano e la costituzione italiana, per te sarebbe molto facile poi bisognerebbe divulgare su FB perché solo da qui non basta! detto questo il risultato sarebbe che il famoso corano dovrebbe essere dichiarato illegale in tutti quei versetti inneggianti all'odio ideologico o ne dovrebbe essere proibito il possesso figuriamoci la lettura!

giumaz

Dom, 26/07/2015 - 11:12

Nessuno dice mai quanto è emerso più volte e durante vari esorcismi, ove il diavolo che parlava dentro l'esorcizzando, ha ammesso come Satana, nel tentativo di distruggere l'umanità, ha creato prima l'islam e poi, in tempi moderni, il comunismo. Entrambi molto simili tra loro ed il linea con l'operare del Maligno che abilmente dissimula il male dentro all'apparente bene: entrambi paiono operare per il bene dell'anima o del corpo, ingannando gli allocchi, ma hanno insita una immensa carica di odio e di malvagità. E si noti come entrambi siano sempre andati bene a braccetto, come sempre i compagni hanno preso le parti dei maomettani (vi ricordate della Boldrina in moschea?) E vogliamo osservare la strana coincidenza che, dopo la fine del comunismo, si e riaggravato sempre più il problema del terrorismo islamico?

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Dom, 26/07/2015 - 11:14

Mi associo al suggerimento di hardcock e consiglio ai tunisini che per giustiziare gli animali catturati si proceda annegandoli nel piscio di maiale... vediamo se le 72 vergini nel paradiso di porcalla' li riceveranno ancora a cosce aperte!

sengol

Dom, 26/07/2015 - 11:24

allam .....da che pulpito viene la predica ....proprio da un integralista come te. L'hai letta la bibbia ? Ci trovi le stesse frasi violente che trovi sul corano ma che voi cristiani, te compreso, interpretrate a vostro piacimento a secondo del momento storico.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 26/07/2015 - 11:30

Ormai gli articoli di Magdi Apostata (due volte) Allam fanno solo sganasciare dalle risate.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Marcolux

Dom, 26/07/2015 - 11:39

L'occidente ha paura ed è vigliacco. Rinuncia alle proprie origini e alla propria storia millenaria, consegnandosi nelle mani dei terroristi tagliagole islamici. Presto con l'aiuto degli USA Obamizzati, governeranno assieme alla sinistra europea in vari stati, Italia in testa. Sarà la fine della nostra civiltà e della nostra cultura.

mariolino50

Dom, 26/07/2015 - 11:40

Basta leggere il corano, è tutto scritto lì sopra, parecchio è anche copiato dall'antico testamento, il nuovo è assai diverso.

Linucs

Dom, 26/07/2015 - 11:40

L'occidente ha perso quando ha deciso di farsi mettere i piedi in faccia da rabbini, lobby varie e associazioni benefiche antirazziste. Quindi ha perso da un bel pezzo.

Gaeta Agostino

Dom, 26/07/2015 - 11:44

Caro Magdi, il tuo è un discorso che non arriverà mai alle orecchie di chi non vuol sentire.Giustamente hai citato qualche sura del corano, ma è tutto intero che incita alla violenza e all'assassinio degl'infedeli.Basta leggerlo per capire subito che è in contrasto con i nostri valori costituzionali. Noi ipocriti non abbiamo il coraggio di dire che l'islam è contrario a tutto ciò che laicamente e costituzionalmente ci caratterizza. Senza contare che religiosamente l'islam è incompatibile con i nostri valori Cristiani.Ma,del resto, anche i nostri preti cattolici sono così ipocriti e senza orgoglio da evitare qualsiasi critica alla criminalità di una religione come l'islam.

Camilla_Z

Dom, 26/07/2015 - 11:45

Purtroppo è la stessa Chiesa Cattolica che ancora non ha capito cosa è l'Islam, non capisco nel nome di quale principio

iotului

Dom, 26/07/2015 - 11:52

E' solo per vendere il suo libro "Il corano spiegato da Allam". E' molto furbo questo egiziano. Ma lui come al solito non muove una foglia. Infatti i musulmani qui in Italia non protestano mai quando lui parla perche' nemmeno lo considerano. Sanno gia' chi e' lui. Il vuoto.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 26/07/2015 - 12:02

Chissà gli ebeti bananas e associati dove hanno mai letto "72 vergini". Laddove si parla solo di HOURI, esseri spirituali, e di numeri non si parla affatto!

Ritratto di gianni2

gianni2

Dom, 26/07/2015 - 12:07

Il corano è solo un elenco di falsità scritte da un pedofilo e lette da dei poveri decerebrati. Dopo aver distrutto tutte le copie di questo cumulo di carta igienica, bisognerebbe fare altrettanto con gli appartenenti alla setta islamico-nazista

pilandi

Dom, 26/07/2015 - 12:08

Loudness visto che sei utile come un cxxo tappato e non conti un cxxxo, non ci poniamo il problema, Non comanderai mai.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/07/2015 - 12:09

#Omar El Mukhtar Più ti leggo e più mi convinco che per te il tempo è trascorso invano.

pilandi

Dom, 26/07/2015 - 12:09

stenos leggiti il vecchio testamento e poi ripassa...

pilandi

Dom, 26/07/2015 - 12:10

LupoSol non ci vuole einstein per capire che se uno crede che esista satana non è normale...

Timur

Dom, 26/07/2015 - 12:14

Non credo che Allam sia un fanatico squilibrato e non credo neanche alla sua buona fede. Esercita da tempo un'azione disgregatrice in sede sociale e culturale. A favore di chi ?

Ita

Dom, 26/07/2015 - 12:14

Altro che religione, questa e' una vera propria setta, in cui gli adepti non hanno via di scampo. A loro gli e' vietato chiedersi il "perche'" la loro e' una accettazione di sottomissione e basta. Purtroppo non possiamo fare altro che conviverci nostro malgrado per gli incompetenti che abbiamo e ci governano. Pero' nel nostro piccolo possiamo ostacolare assuefazioni e intromissioni nelle nostre vite (nelle scuole/ospedali etc) che ci piovono dall alto e dettati a nome di una cosidetta "sensibilita'" culturale che dovrebbe faciltare l' integrazione ma invece non fa altro che cambiare e stravolgere la nostra identita'.

Cheyenne

Dom, 26/07/2015 - 12:18

Caro Magdi l'Occidente ha già perso per mille motivi tra cui anche il giullare franceschiello che ha ridotto la religione cattolica a una pulcinellata continua.

iotului

Dom, 26/07/2015 - 12:27

E' solo un predicatore di odio.

antonioball73

Dom, 26/07/2015 - 12:34

se si nega il legame tra servilismo e gli articoli di allam l'intelligenza ha perso. adesso vattene in israele,cambia nome in magdi rabbino allam e scrivi articoli ad uso e consumo del regime sionista. con l'avvento di papa francesco e' finita la pacchia x i cristiani della domenica come te. il cattolicesimo non e' una religione guerrafondaia,quindi se questo non ti sta bene cambia sponda,patria e nome...non sarebbe una novita' x te

Giorgio Rubiu

Dom, 26/07/2015 - 12:34

Se "Guerra all'Infedele" deve essere (come quella che loro fanno ai non Musulmani) facciamola anche noi. Dopo tutto, dal nostro punto di vista gli "Infedeli" sono loro. Cominciamo con l'espellerli dal Pese, proibire la loro religione e le moschee e, a chi si rifiutasse di lasciarsi espellere, tagliamo la gola esattamente come loro fanno a noi. Per quegli italiani che si sono convertiti all'Islamismo, possiamo pagare un biglietto di sola andata per un qualsiasi paese islamico di loro scelta. Guai, però, cambiare idea e a tornare in Italia. Respingerli già ala frontiera stradale, marittima o aerea che sia.

Oraculus

Dom, 26/07/2015 - 12:42

Linucs!! , verme schifoso e ripugnante...lascia stare i rabbini , qui si discute di altro...

barbaragiovanna

Dom, 26/07/2015 - 13:44

Caro Omar El Mukhtar gli ebeti sono i tuoi amici che si fanno esplodere mettendosi prima una protezione davanti al pacco, convinti di arrivare in paradiso con la verga intatta, da usare con le vergini a loro destinate.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 26/07/2015 - 13:46

Omar El Mukhtar delle 11.30 e tu continua a ridere finche in Italia governa gentaglia senza palle continua pure. Attento però che se cambia il vento per quelli come te è finita. Chiaro, cialtrone arrogante e presuntuoso.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 26/07/2015 - 14:00

Memphis35: stavolta hai ragione. Per me il tempo passa invano: non invecchio mai. Come il Santo Islam. Sarà perché è una religione veramente divina e non soggetta alle mutevoli sorti della storia umana?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 26/07/2015 - 14:21

basterebbe divulgare alla tv quali sono le frasi del corano tradotte in italiano che induce all'odio. Solo così sveglieremo gli italiani. Ci vuole Magdi che ce lo legge passo a passo, altro che la Divina Commedia di Benigni.

ilprofetamuhammad.it

Dom, 26/07/2015 - 14:22

La verità è che nessuno di voi ha mai letto il Corano in vita sua. E accusate una religione senza neppure conoscere la vostra. I musulmani sono il 23% della popolazione mondiale, e se l'Islam fosse una religione criminale come affermate a questo punto saremmo tutti in guerra. Ma qui, la persona che incita all'odio, sei proprio tu Magdi Cristiano Allam.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 26/07/2015 - 14:50

L'organismo, quando invaso da batteri, reagisce con le proprie difese immunitarie. Tutto ciò fino a quando l'invasione è tollerabile. Più oltre si deve ricorrere agli antibiotici. Credo che la situazione in Italia (e in Europa) sia analoga; siamo prossimi ai limiti di tollerabilità e presto dovremo ricorrere ad anti-islam-biotici potenti che non guardino in faccia nessuno. In caso contrario l'organismo muore. Amen.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 26/07/2015 - 16:55

oldpeterjazz: ma non ti accorto che l'organismo è già morto? Ma che medico del menga sei?

Maver

Dom, 26/07/2015 - 17:51

@Omar El Mukhtar, Magdi fa sganasciare dalle risate? Mi faccia una cortesia, provi a postare di suo pugno un concetto che quelli della sua camarilla hanno provato a sdoganare più volte: l'islam è una religione di pace. Le prometto che metteremo tutto l'impegno per restare seri.

Maver

Dom, 26/07/2015 - 18:17

@ilprofetamuhammad.it lasci che le spieghi. Nessuno di noi vuole leggere il corano però nessuno di noi intende impedire a lei di leggerlo. Il problema è che lei viene a casa mia e pretendendo che il suo libro debba interessarci; questo non va bene. Allora caro @ilprofetamuhammad.it sa cosa deve fare: tornarsene a casa sua, e sin chè lei rimarrà laggiù a meditare le parole del suo profeta vedrà che non succederà nulla e lei vedrà realizzata la vera pace.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 26/07/2015 - 20:12

Anna17: scusa e cosa avrei da temere da un regime fascista di tuo gradimento in Italia? Io in Italia mica ci vivo. Ve la lascio tutta a voi (per il momento).

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 27/07/2015 - 11:49

... e la sinistra italiana insiste nel negare questo legame .

LAMBRO

Sab, 14/11/2015 - 16:56

SICURAMENTE!!! E PERDEREMO PERCHE' NON E' AMMESSA RECIPROCITA' CULTURALE E COMUNICATIVA! AI LORO OCCHI NOI NON ABBIAMO DIRITTO ALLE NS RADICI E ALLA NS LIBERTA': IN POCHE PAROLE CARNE DA MACELLO.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 28/01/2016 - 15:42

Se i terroristi non sono islamici ed infangano il nome di Maometto, perchè non viene lanciata loro contro una fatwa?? Finchè non si accetterà un discorso politicamente scorretto ma vero e cioè che non esistono islamici estremisti o integralisti o salafiti (tutte parole senza senso nell'islam che è unico senza moderazioni nè mediazioni) non si potrà risolvere il problema. L'islamico che non è estremista è semplicemente un musulmano che non conosce il corano (e ce ne sono tanti).

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 19/03/2016 - 16:12

FRANZJOSEFF...e i soldi miliardari dei paesi del golfo..che si comprano politici, giornalisti, opinionisti..e......il vaticano..