Se la sinistra scopre che Monti è cattivo

Il premier prosegue la polemica con il Professore: "Volevano svendere il Paese con il fiscal compact"

Roma - Niente «lezioncine» sull'Europa da chi dopo tanti errori pretende di far la morale agli altri. Dal palco dell'assemblea del Pd, Matteo Renzi prosegue il round a distanza con Mario Monti, iniziato in Senato 5 giorni fa. E sottolinea con orgoglio le differenze con l'ex premier: «Noi siamo la politica e non la tecnica. Noi abbiamo fatto il Jobs Act non gli esodati, l'Expo e non i Marò, abbiamo tolto il patto di Stabilità, abbassato le tasse, parlato di crescita e non di austerità».Noi, loro. Il segretario dem colpisce duro quelli che volevano «svendere e appaltare il Paese a suon di fiscal compact». Dice: «Noi vogliamo cambiare l'Italia», perché «fuori dai loro pregiudizi c'è un'Italia di persone perbene, che non meritano i giudizi moralistici», che «non parlano inglese con l'accento giusto ma capiscono l'italiano».Renzi ha certo letto sul Corriere della Sera la lettera di Monti che, per certi versi, suona distensiva, sottolinea più i punti di consenso che le divergenze con il premier, invita al dialogo. Ma il passaggio sull' «uso spregiudicato dell'Europa» l'ha fatto andare su tutte le furie: «A chi dice che Renzi usa l'Ue per il consenso immediato rispondo che non ho mai sentito frase più allucinante, perché è un tema che non si presta a risultati e al consenso immediato sia da punto di vista esterno, di correggere la rotta, sia interno, per cambiare il dibattito dentro il Paese».Il premier rimette a posto non solo Monti, ma anche il suo successore Enrico Letta e tutto l'entourage. «Noi non siamo - dice - dalla parte degli illuminati aristocratici con tanti veti e pochi voti, che hanno dimostrato che non sempre con loro le cose vanno dalla direzione giusta». Noi e loro, ancora. I professori, i bocconiani, gli editorialisti. «C'è una distanza siderale tra noi e una presunta classe dirigente che pontifica da università, giornali e salotti, che per decenni ha fatto la morale alla politica per apparire cool all'ora dell' aperitivo o del brunch». Parla del think tank VeDrò fondato da Letta, ma forse anche degli attacchi di Ferruccio De Bortoli dal CorSera.

Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Lun, 22/02/2016 - 08:41

Devo dire che in ceri punti, Renzi hà ragione e se vuole accattivarsi l`amicizia della popolazione,"""DOVREBBE TOGLIERE IMMEDIATAMENTE IL SENATORIATO A VITA DI Monti"""!!! Comunque, dopo tutti gli sbagli che hà fatto, penso che farebbe meglio dimettersi prima di perdere totalmente la faccia!!! La foto sopra, penso che ne siano state fatte due copie extra, da appendere sopra la sponda dei letti di Napoletano e della Boldrini, come ricordo dell`inizzio delle purghe,fatte alla popolazione Italiana.

stesicoro

Lun, 22/02/2016 - 08:55

Monti: un senatore a vita inventato. A dispetto degli Italiani.

paolonardi

Lun, 22/02/2016 - 09:01

La vedo dura confrontare due nullita' del genere che, guarda caso, sono stati due parti del dittatore napoletano. Il professore apprendista stregone dell'economia e il contadino di Rignano buono solo ad imbonire i poco dotati intellettualmente con bugie, false promesse e attestazioni di risultati positivi della sua politica che solo lui vede e che si trincera dietro paroloni stranieri di una lingua che non conosce come dimostrato da un'infelice uscita ai primi tempi del suo regno.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 22/02/2016 - 09:11

Non è solo Monti a essere cattivo,loro sono pure peggiori.

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 22/02/2016 - 09:20

Monti non è cattivo: è una nullità.

Ritratto di gianni2

gianni2

Lun, 22/02/2016 - 09:22

Non è "cattivo" è solo un perfido ignorante! I cattivi ogni tanto si riposano, gli ignoranti MAI.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 22/02/2016 - 09:43

Concordo pienamente con @paolonardi@ 09:01. Il Renzi è ancora peggio di Monti, visto che, pur essendo un servo politico dell'oligarchia europea (capeggiata da Junker che il premier-scout ha sostenuto e sostiene) come Monti, vuole etichettarsi come un novello Masaniello. Intanto la pressione fiscale e il debito pubblico sono aumentati, la legge Fornero è sempre là e i giovani italiani hanno un nuovo stile di vita: quello dei migranti, il medesimo stile dei clandestini-risorse, che arrivano in Italia a frotte per vivere gratis nei nostri borghi.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 22/02/2016 - 09:43

Ha ragione Renzi: i tecnici si sono dimostrati inefficaci, ma lui, finora, ha fatto solo dei gran polveroni. E' arrivato con la grancassa, ha messo a soqquadro la casa, ma adesso non sa da che parte cominciare per riassettarla di nuovo. Se ne andrà, vedrete, lasciando tutto in disordine!

vittoriomazzucato

Lun, 22/02/2016 - 10:02

Sono Luca. Questo è un lascito di "Giorgino" il quale in gioventù fece il porta Rubli dalla URSS a Botteghe Oscure e come ultimo "regalo" ci ha lasciato "Marietto". Ma un piacere ce lo ha fatto e cioè mai più laurearsi alla Bocconi perché la Bocconi è fatta da personaggi come "Marietto". GRAZIE.

Ocram59

Lun, 22/02/2016 - 10:06

Bravi, ora che criticano arrivano a voi e che vi accorgente dei disastri prodotti da Monti & c. gli rispondete, giustamente a tono, e tutti tacciono; ma prima, solo per far fuori l'avversario politico e pur di farsi belli davanti alla Merkel, a voi finta Sinistra, ai sindacati, ai lisciapelo, ai giornaloni collusi, non fregava nulla di noi normali, sia di sinistra che di destra, esaltavate il "loden"', la sobrietá e vai con gli esodati, la legge Fornero, al grido "ce lo chiede l'Europa". Arriviamoci sempre dopo. Imparate dagli inglesi che l'europa la tengono per i cosidetti. Bravi. Non succederá, ma se domani dovessero vincire ancora i rozzi che non piacciono a voi elite ricominciamo da capo. Non vi voterò più

milope.47

Lun, 22/02/2016 - 10:07

In questo caso la sinistra ha ragione!! Infatti Monti è sempre stato di " cattivo gusto ".

Ritratto di acroby

acroby

Lun, 22/02/2016 - 10:20

@azo. Perché uccidi così la nostra bella lingua? :-(

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Lun, 22/02/2016 - 10:37

Caro Renzino da Rignano, anche tu, pur parlando l'inglese con accento sbagliato, non sei da meno rispetto ai tecnocrati quanto ad asservimento all'agenda dei poteri forti anglo-jewish-amerikani. Cerchi di convincere il tuo esiguo elettorato, mai messo alla prova della democrazia, con chiacchiere e distintivo. Anche tu ti sei convertito sulla strada di Philadelphia al family-gay, secondo dettato d'agenda; una volta andavi alla marcia contro i DICO. Cos'è questo cambio di rotta, se non affinità con gli amici di Monti e della Fornero ?

Ritratto di cormoranofly

cormoranofly

Lun, 22/02/2016 - 10:43

MONTI e chi l'ha messo in Senato IN GALERA!!!...Fra un po' di tempo anche l'amicone R

pt50lulu

Lun, 22/02/2016 - 11:23

E' incredibile Monti fece vincere per pochi voti il PD sottraendo voti a Berlusconi ed ora Renzi lo ringrazia in questo modo,Che poi Monti è stato uno dei peggiori presidenti del consiglio questo è un'altra cosa.

un_infiltrato

Lun, 22/02/2016 - 11:35

Che Monti sia un trombone sfiatato, lo sapevamo. Che ci abbia rovinati, altrettanto. Che dovremo anche pagarlo fino al giorno in cui lo accompagneremo all'ultima dimora è un'altra certezza.

elalca

Lun, 22/02/2016 - 12:15

monti non solo è cattivo è pure incapace.......