Il segnale che inquieta Renzi: adesso non è più intoccabile

Il tritacarne delle intercettazioni imbarazzanti che non hanno rilevanza penale ma finiscono sui sui giornali non risparmia più il premier Il suo appeal di riformatore ormai è in declino

D rizzare le antenne. Fosse in vita la buonanima di Francesco Cossiga, avrebbe già inventato qualcuna delle sue e telefonato di gran carriera al fu-Rottamatore. «Matteo, occhio». Per il già sospettoso e diffidentissimo premier Renzi, sarebbe suonato quasi come uno smacco. Ma come: proprio lui, il più ganzo del pollaio, l'uomo che tiene tutto a bada, il prodotto di batteria protetto dalla sorte, ma ancor più che piace alla gente che piace, finire sulla graticola delle intercettazioni? Come mai, com'è possibile, cosa succede?

Forse si tratta di scampoli di fine regime, forse è un solo un battito d'ali in Cina diventato terremoto sulle poliziesche pagine del Fatto quotidiano . Eccessi di Travaglio, diciamo. Eppure qualcosa comincia a muoversi: questo è innegabile, e non nel senso di marcia di Renzi. Lo squadrone di Palazzo Chigi che-tremare-il-mondo-fa in realtà arranca, perde colpi, picchia in testa. Quello che sembrava assodato non lo è più, a cominciare dalla traballante maggioranza in Senato; più che traballante, inesistente. Un gioco di specchi, a volte lasciato al caso, altre alle ferie e alle missioni, talaltra con cabina-regia, ha fatto in modo finora di non far precipitare il governo nel baratro di una crisi. Alternative non ce ne sono, si dice. Non è il momento di votare, si diceva poco tempo fa. La Merkel non vuole, l'Europa poi piange. Ma poi anche il referendum greco ha dimostrato che Angela è un colosso con il tacchetto d'argilla, che un po' di democrazia non ha mai fatto male a nessuno. E che, in fondo, prima o poi quel momento drammatico rappresentato dalla volontà popolare arriverà anche in Italia.

Spunta il sole, canta il gallo, Matteo non è più saldo a cavallo. Prese di posizione impopolari, l'abbraccio troppo tenero con la suddetta Merkel, le riforme che non contano una cicca. Il potere inossidabile che si ossida. Ed ecco finire il premier giovanilista pure lui nel tritacarne delle intercettazioni, il vero quarto potere vigente in Italia. Solo un assaggino, per la verità: qualche considerazione su Letta junior (non tanto carina, ma lo si era capito), qualche traffico istituzionale di troppo, qualche confidenza mal riposta. In definitiva, poco o nulla di che. La novità più grossa sembra proprio che le solite «manine e manone» delle Procure abbiano finalmente rotto la campana di vetro che finora avvolgeva il detto-non detto dell'ex sindaco di Firenze. Qualcosa s'è mosso, qualcosa si muove: ancora presto per dire che cosa e verso dove. Anche tra gli imprenditori più avveduti lo stellone di Rignano è in ribasso. Va in giro a ripetere il solito schema da troppo tempo, per poter sostenere che gli basterà ad arrivare tra i piazzati. Magari tra i piazzisti.

Ieri Matteo s'è ringalluzzito potendosi atteggiare a leader mondiale: di buon mattino incontrando il premier irlandese, nel pomeriggio la presidenta brasiliana Dilma Rousseff. «Non prendiamo più lezioncine dall'Europa, abbiamo fatto un pacchetto di riforme così significativo da non avere precedenti, se le avessero fatte quelli di prima l'economia sarebbe più forte. Resta moltissimo da fare, ma la strada imboccata è quella giusta...», ha propagandato. Ma poi sono bastate un po' di polemiche sull'Expo, che Renzi considera un po' come il garage di casa sua, un po' di considerazioni economiche e qualche ragionamento sulla brutta aria che tira da quelle intercettazioni pubblicate, per buttare a terra il minimo di buonumore che ci sorregge. Nel frattempo, ecco il solito garrulo cinguettio da Palazzo Chigi. «Produzione industriale, lavoro, riforme: #eppursimuove ». Stai sereno, Matteo: qualcosa si muove, ma non nell'economia (purtroppo).

Commenti

@ollel63

Sab, 11/07/2015 - 08:59

se lo dice lui, il bamboccio di latta fischiante!!... Povera Italia in che mani di merla sei finita!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 11/07/2015 - 09:09

e presto toccheremo il PD, lo ridurremo a polpetta da mettere sulla griglia :-)

MICHELE IEZZA

Sab, 11/07/2015 - 09:22

Egr. sig Scafuri e redazione tutta, potete solo rassegnarvi, Renzi le riforme le sta facendo davvero, ed i risultati iniziano a vedersi. Al contrario del vostro 80enne padrone pregiudicato e superplastificato, che in 20 anni di malgoverno ha solo fatto i c.... suoi, oltre ad aver portato l'Italia alla ROVINA.

MICHELE IEZZA

Sab, 11/07/2015 - 09:28

VOI TUTTI DELLA REDAZIONE SIETE UNA MASSA DI FAZIOSI FALLITI. IL VOSTRO PADRONE 80ENNE, PREGIUDICATO E SUPERPLASTIFICATO E' FINITOOOOOO !!! RASSEGNATEVI !! GAME OVER, THE END, AMEN !! IL FUTURO DELL'ITALIA E' RENZI E LE SUE ECCEZIONALI RIFORME.

Accademico

Sab, 11/07/2015 - 09:37

Questo soggetto deve andare a casa. Non ci rappresenta. Ha dimostrato di essere lui, l'incapace !

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 11/07/2015 - 09:37

Tra poco game over bullo. Affogato nelle sue stesse balle. Ovvio che quello che arriverà sarà peggio. Di sicuro aumenterà le tasse più di fatto da questo ciarlatano.,

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 11/07/2015 - 09:59

Il regime della mafia finanziara mondialista rinnova e sostituisce periodicamente i suoi burattini. USA e getta.

beowulfagate

Sab, 11/07/2015 - 10:13

Che teste di iezza.

Ritratto di MelPas

MelPas

Sab, 11/07/2015 - 10:15

La sua rottamazione volge al termine, adesso verrà rottamato dal suo partito e dagli italiani. MelPas

Ritratto di vomitino

vomitino

Sab, 11/07/2015 - 10:19

la sua logorrea gli si sta trasformando i gonorrea....

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 11/07/2015 - 10:21

@IEZZA Anche ammesso che abbia fatto alcune riforme i cui risultati si vedranno solo nel lungo termine,LE ricordo che il governo Renzi,e i suoi due beceri predecessori (non eletti) hanno ripristinato le tasse sulla prima casa,che il governo Berlusconi aveva abolito (se anche per suoi interessi) dopodiché abbiamo assistito progressivamente a aumento della tassazione sulle rendite finanziarie,aumento dell'Iva e tassazione nuovamente delle successioni.....e via dicendo di infiniti balzelli che hanno impoverito il nostro paese.Se lei queste le vuole chiamare riforme è libero di farlo,io le chiamo FURTO.

gillette

Sab, 11/07/2015 - 10:23

Egr. sig. MICHELE IEZZA, la invito a visitare il sito www.governo.it, così si renderà conto che dal 1992 al 2015 Berluscono ha governato 8 anni e 6 mesi. Si esatto, solo quelli. Il resto (15 anni) sono stati tutti governi di sinistra. E ora? Dopo questa verità, sconosciuta ai più, e continuamente falsificata da voi sinistri come faremo a credervi (credevamo poco a voi a dire la verità). Ma ORA ABBIAMO LA CERTEZZA. Siete Ladri, imbroglioni e Razzisti contro gli italiani.

unosolo

Sab, 11/07/2015 - 10:23

con tutti i posti di lavoro che ha regalato ormai si sente sicuro di essere al vertice e punta ad arrivare alla sedia più alta che esista. Chi lo ha creato deve farlo scendere a vedere i danni che sta causando , la produzione è falsa non dice il vero , come si sbandiera la crescita del mercato delle auto con incremento del 3 % è il caso di far sapere che sono auto che si pagano con 170 / 300 euro mese ma dopo tre anni ? gelo , quante famiglie distrutte tra questi tre anni circa . praticamente ritorniamo a comprare a rate ma con una botta finale alta o seguiti a pagare cambiando l'auto , ma mancando il lavoro molte famiglie saranno indebitate senza trovare soluzioni .

Duka

Sab, 11/07/2015 - 10:26

Non capisco perchè i giornali lo hanno pompato tanto da mantenerlo "impoltronato da NON eletto " fino ad oggi. Chi come me è abituato a trovarsi questi furbacchioni sui mercati di mezzo mondo li fiuta da lontano. Ho catalogato il soggetto alla pari di un venditore di pentolame scadente e così è e non cambierà mai.

moshe

Sab, 11/07/2015 - 10:44

... la cialtroneria viene sempre a galla !

giuseppe1951

Sab, 11/07/2015 - 10:58

Ma quando verrà indagato questo tizio? Questo tipo non rispetta la costituzione, cosa aspettano i giudici ad aprire un'inchiesta?

nonnoaldo

Sab, 11/07/2015 - 10:59

MICHELE IEZZA, non si capisce bene se la sua è ironia o satira. Se invece crede veramente in ciò che scrive... mi spiace per lei.

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 11/07/2015 - 11:01

Finalmente il vaso di Pandora è scoppiato! Gli altarini e i complotti sempre tenuti nascosti, malgrado di tanto in tanto qualcosa venisse alla luce, stanno prepotentemente emergendo e allora sì che si comprenderanno come certe cariche e i ruoli dei figli, dei parenti servissero per 'accomodare' le sconcerie in atto dai criminali della politica.

cesaresg

Sab, 11/07/2015 - 11:01

Per il MICHELE IEZZA DEVO FARTI NOTARE che quei 20anni di governo di Berlusconi sono 9ANNI in quanto per 11ANNI si sono scambiati i vari dirigenti PiIdioti del PD. Non solo, nei 20ANNI, c'è stato anche un referendum per abolire tutte le riforme che il PRESIDENTE BERLUSCONI aveva messo in campo. Non solo, un dirigente molto "AMATO" dagli italiani ha pensato bene di utilizzare una NOTTE PER DERUBARE GLI ITALIANI facendo una rapina in banca. Allora chiedo al IEZZA i sinistri PiDioti cosa hanno fatto in tutto questo tempo? NIENTE, MANGIATO E BEVUTO COME FANNO ADESSO SULLE SPALLE DEI CITTADINI. BASTA VEDERE LA "MAFIA CAPITALE, LE COOP PER I CLANDESTINI ECC. ECC.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Sab, 11/07/2015 - 11:12

IEZZA, o che berci.. "Game over , the end" , ma il partito non ti passa l'ombrellone? O sta un po' calmino e rinfrescati con un ghiacciolino al gusto di bananas.

roliboni258

Sab, 11/07/2015 - 11:18

IEZZA- bevi meno

fisis

Sab, 11/07/2015 - 11:31

Renzi lo vedrei al massimo a vendere pentole o materassi in qualche televendita. Non a guidare un Paese. In effetti gli italiani non ne hanno colpa, non avendolo mai votato.

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Sab, 11/07/2015 - 11:33

Reinz Man il nuovo Lucignolo che fa il bulletto nel Paese dei balocchi, sorretto da tante teste di iezza che finiranno presto tamburi suonati di brutto.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 11/07/2015 - 11:35

#MICHELE IEZZA Io, al suo posto, esigerei dalla sezione PD il ripristino della climatizzazione. A costo di un significativo aggravio di spesa.

frankdenis

Sab, 11/07/2015 - 11:55

Qualcuno si procuri l'indirizzo di questo iezza e lo passi agli infermieri Credo non ci sia tempo da perdere

agosvac

Sab, 11/07/2015 - 11:58

Non molto tempo fa, le intercettazioni folli ed inconcludenti erano il cavallo di battaglia delle sinistre. Servivano per potere dire: vedete, noi siamo meglio di loro!!! Ora, però, ci sono intercettazioni più che scomode, di quelle che fanno male e sono contro il capo del governo( rigorosamente tutto in minuscolo). Come la mettiamo??? dire che sono insignificanti servirebbe a dire che anche quelle contro "gli altri" erano insignificanti. Ed allora????? Un tempo, a questo punto, la sinistra urlava a più non posso: dimissioni, dimissioni, dimissioni!!!!!

agosvac

Sab, 11/07/2015 - 12:09

Egregio michele(schif)iezza, per quanto si sa renzi ha fatto solo riforme insignificanti, ma se a lei piacciono fatti suoi. Si ricordi, però, che al contrario Berlusconi le riforme serie le ha fatte sul serio come l'eliminazione della tassa sulla prima casa, poi reintrodotta ed ora, a quanto pare, di nuovo in esame di eliminazione. I dati economici dicono che Berlusconi ha lasciato un'Italia in relativamente buone condizioni, visto il periodo. E' stato prima monti e poi letta e successivamente renzi a portarla alla rovina più completa. Questo lo possono capire solo le persone mediamente intelligenti, non certo lei che è molto al di sotto della media dell'intelligenza.

Ritratto di Balamata

Balamata

Sab, 11/07/2015 - 12:22

x michele ieazza: Ma tu vivi in Italia.?? Berlusconi ci ha portato alla Rovina? Ma scusa.... Siamo messi meglio adesso ? Monti letta e Renzi hanno fatto meglio..? Ragioni con la tua testa?

Ritratto di pittore43

pittore43

Sab, 11/07/2015 - 12:24

Per Michele Iezza!! Le tue convinzioni Su Renzi sono pari alle buffonate che questo personaggio tira fuori.Io sono fiorentino e conosco molto bene l'ex sindaco. Ha lasciato la città nel completo degrado.E' meglio perderlo che trovarlo....un vecchio detto toscano che rende bene l'idea. rassegnati il tuo Renzi durerà ancora poco!!!!!

Ritratto di pittore43

pittore43

Sab, 11/07/2015 - 12:33

Per Michele Iezza Dici delle riforme.... intendi: l'abbassamento delle pensioni, la riforma della scuola, la legge salva banche....e altro. Renzino è suddito della Merkel e quando va ad incontrarla prende ordini....caro amico renziano!!! Invece di accusare i giornalisti leggi e informati meglio...ammesso che tu sappia leggere!!

rosa52

Sab, 11/07/2015 - 12:38

michele iezza:il gioco del tiro al piccione a Berlusconi non ha piu'senso ormai, se ne faccia una ragione , peccato x voi sinistri che non vi divertite piu'!!!!

Ritratto di N€URO£andia..

N€URO£andia..

Sab, 11/07/2015 - 12:44

renzie non è capace, non è cattivo, non è proprio capace. e quindi...però l’alternativa è governarlo da fuori...secondo me il taglio del presidente della repubblica.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 11/07/2015 - 13:07

gillette - Lei e` un propagandista nato. Disinformazione e menzogna. Quello di Monti sarebbe stato un governo di sinistra? Sostenuto com'era da Berlusconi? Cosi` come quello di Letta, addirittura comprendente ministri del PdL? E che dire di questo governo Renzi, che ha un'agenda scritta a quattro mani con il suo amicone e mentore Berlusconi? Lei scrive per i fessi che le credono: ma lo fa per vocazione o per noia? Poveretto...(per scegliere il suo nick si e` ispirato alle vene dei suoi polsi, giusto?)

HUMBL3H0P1N10N

Sab, 11/07/2015 - 13:22

L'eterno dualismo non è quello tra Messi e Cristiano Ronaldo...Ma tra Renzi e Roberto Da Crema...

Kupo

Sab, 11/07/2015 - 13:23

MICHELE IEZZA, non ha smaltito ancora la bisboccia di ieri sera, vero??

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 11/07/2015 - 13:27

Dopo Monti, Letta; dopo Letta, Renzi; dopo Renzi chi? Magari Fiano? Il regime sostituisce i suoi fantocci periodicamente per meglio ingannare il popolo bue sulla farsa "democratica"

LUCIO DECIO

Sab, 11/07/2015 - 13:42

hei michele iezza stai calmo che ti cade la pressione con questo caldo. il nome berlusconi ti disturba come il pepe a chi soffre di emorroidi.ma stai sereno miche' per voi ormai e' finita.

Ritratto di aresfin

aresfin

Sab, 11/07/2015 - 15:12

@MICHELE IEZZA: povero testa di IEZZA, fatti curare e stai all'ombra.

scimmietta

Sab, 11/07/2015 - 15:41

@ MICHELE IEZZA: ...e adesso renzi vuole tornare indietro di anni per eliminare l'IMU ... Ma non era stato Berlusco0ni a volerta toglire ... dopo aver aboliti l'Ici e poi fortissimamente reintrodotta dalla sinistra .... Non si può neanche dire "meglio tardi che mai" ... la sinistra è ora che la smetta di capire le cose con anni di ritardo ... sveglia ... il mondo va avanti anche e soprattutto senza divoi sinistri ...

Giorgio1952

Sab, 11/07/2015 - 16:19

Kommissar concordo ed ai signori che criticano l'operato di Renzi, ricirdo che sta continuando a seguire le indicazioni Ue iniziate con Monti, dopo che il Cav mollo' la nave che stava affondando, come il buon Schettino, purtroppo Letta perse un altro anno. Indicazioni Ue che deve seguire Tsipras altrimenti la Grecia fallisce come farebbe l'Italia con il suo omologo Salvini e la moneta padana!

paolonardi

Sab, 11/07/2015 - 17:07

@ IEZZA: occorre con urgenza una visita oculistica e audiologica perche' dimostra di avere allucinazioni visive ed auditive che solo lui riesce a percepire.

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 11/07/2015 - 20:16

iezza....ahahahah, eccezzionali riforme: le regioni sono ancora tutte li con i relativi costi, le 80 euro del cuneo fiscale sono state recuperate con nuove tasse, le banche continuano ad avere il 66% di sconto annuo su cio' che evadono, aveva annunciato un legge anticorruzione degna di un paese civile ma evidentemente non era compatibile che gli sporchi intrallazzi del PD, del conflitto di interessi non parliamone viste tutte le fondazioni che hanno il compito di creare fondi neri per il partito, i debiti dell'unità scaricati sui contribuenti grazie ad un giochetto di rogiti delle proprietà immobiliari del partito verso le loro fondazioni.....IL PD è LA FECCIA DI QUESTO PAESE INSIEME A TUTTI QUELLI CHE LO RAPPRESENTANO!!!!