Senato, così un pezzo di Ncd potrebbe mollare Renzi

Circa 15 deputati e dieci senatori sarebbero pronti a mollare Alfano e la maggioranza per unirsi ad una nuova formazione di centrodestra

Grandi manovre al Senato. Il governo Renzi attraversa un omento difficile. La maggioranza a Palazzo Madama non è mai stata così solida e rischia di subire presto un radicale cambiamento. Il leader di Ncd, Angelino Alfano si giocherà una partita durissima sulle unioni civili. Angelino Alfano ha rassicurato Renzi. Il voto sulle unioni civili non metterà a rischio l'appoggio di Ncd al governo. Ma secondo quanto racconta Affaritaliani, dentro il partito, gli alfaniani sono sul piede di guerra. A quanto pare circa 15 deputati e dieci senatori sarebbero pronti a mollare Alfano e la maggioranza per unirsi ad una nuova formazione di Centrodestra.

Una mossa, quella che starebbero studiando alcuni alfaniani, per mettersi al riparo dato che molto probabilmente in caso di voto difficilmente il Pd potrebbe scegliere di allearsi con Ncd. In particolare sei senatori Ncd potrebbero presto entrare nel nuovo gruppo Conservatori e Riformisti di Raffaele Fitto, tre starebbero guardando aNoiConSalvini (la formazione del Centro-Sud della Lega) e uno a Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale. Anche nel Pd le acque continuano ad essere agitate e, nonostante la promozione di Cesare Damiano a vice-ministro dello Sviluppo Economico, ben 25 senatori - da Vannino Chiti a Corradino Mineo - potrebbero mollare presto il presidente del Consiglio (il vero banco di prova sono le riforme istituzionali) per il nuovo soggetto politico che stanno costruendo a sinistra Sel, Civati e Fassina.

Commenti

franco-a-trier-D

Gio, 16/07/2015 - 18:32

sembrano due chierichetti..

Duka

Ven, 17/07/2015 - 07:18

Sono 4 accattoni appiccicati alla poltrona e a quanto questa "poltrona d'oro" rende in moneta sonante ogni mese. 16/20.000 EURO MESE che non guadagneranno mai da nessuna altra parte in vita loro. CHE SCHIFO!!!!!!

franco-a-trier-D

Ven, 17/07/2015 - 09:11

cè chi dice che sembrano il giullare e il citrullo però non so dei due chi sembra il giullare..

pupism

Ven, 17/07/2015 - 10:03

Non ci crederò mai!!!! L'esempio lampante è quello di Giovanardi che in F.I. faceva fuoco e fiamme e in NCD digerisce pure i matromoni Gay e la liberarizzazione delle Droghe leggere.

Ritratto di TAINA

TAINA

Ven, 17/07/2015 - 10:58

FANNO RIBBREZZO SEMPRE O QUA O LA'...HANNO IL MARCHIO INDELEBILE DEL TRADIMENTO!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 17/07/2015 - 13:05

A zig zag tra le fronde, magari riusciranno a non farsi individuare quando si tornerà a votare. Sekhmet.