Senato, ecco chi è Maria Elisabetta Alberti Casellati

È la senatrice forzista Maria Elisabetta Casellati il nome su cui il centrodestra ha deciso di puntare per la presidenza del Senato

È la senatrice forzista Maria Elisabetta Casellati il nome su cui il centrodestra, al termine della riunione congiunta di stamane a Palazzo Grazioli, ha deciso di puntare per la presidenza del Senato.

La senatrice Casellati, 72 anni di Rovigo, già membro del Consiglio Superiore della Magistratura, è dirigente di lungo corso di Forza Italia. Entra in Senato nel 1994 quando diventa presidente della Commissione Sanità e, da quel momento, è sempre rieletta tranne nel '96.

Tra il 2001 e ill 2002 è vice capogruppo di Forza Italia a Palazzo Madama, mentre nel triennio 2002-2005 vice capogruppo vicario e tra il 2006 e il 2008 è nuovamente vice presidente del gruppo al Senato. Tra il 2004 e il 2006 è sottosegretario alla salute nel secondo e terzo governo Berlusconi, mentre tra il 2008 e il 2011 svolge l'incarico di sottosegretario alla giustizia. Nel 2013 entra nel Consiglio di Presidenza del Senato come segretario d'Aula e, dopo la dissoluzione del Pdl, aderisce a Forza Italia. Nel 2014 viene eletta dal Parlamento in seduta comune membro del Consiglio Superiore della Magistratura in quota Forza Italia e, con 489 voti, risulta essere la più votata nel settimo scrutinio. Ora si appresta a diventare la prima donna a ricoprire la carica di presidente del Senato, la seconda carica istituzionale più importante del Paese.

Commenti

fifaus

Sab, 24/03/2018 - 12:16

Speriamo, almeno non vedremo più quello squallido personaggio che è Napolitano

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 24/03/2018 - 12:25

I migliori auspici all'On.le Maria Elisabetta Alberti CASELLATI. Bellissima. Anche di più. 12,25 - 24.3.2018

Tarantasio

Sab, 24/03/2018 - 12:28

una faccia vale l'altra... deboldrinare e stoppare gli ingressi, questo vogliono gli elettori, in primis

AH1A

Sab, 24/03/2018 - 12:53

Quella che fece assumere la figlia al Ministero della Sanità quando lei era sottosegretaria...?

rossini

Sab, 24/03/2018 - 13:13

Ottima scelta. Romani, con la sua condanna per peculato, sarebbe stata un'ANATRA ZOPPA. La Buongiorno è una voltagabbana inaffidabile. Via Maria Elisabetta Alberti Casellati!

parmenide

Sab, 24/03/2018 - 13:17

quale onore essere la II 0 la III carica dello stato in un paese votato alla sua destrutturzione che ha avuto per decenni gogerni la cui durata era di circa 1 anno o poco più alla stregu a della frequenza con cui in amricana latina si succedevano i colpi di stato. Una matrimonialista al senato e un " fico " alla camera. geniali per carica poco più che rappresentative

Ritratto di NOMANI

NOMANI

Sab, 24/03/2018 - 13:37

La donna che ha distrutto Raul Bova...

peter46

Sab, 24/03/2018 - 14:48

Casellati,berlusconi-ana di ferro,vero?Ma se nel discorso d'insediamento ha 'nominato' e ringraziato 'la qualunque',financo, per la gioia dei Leonida-zio beppe-aredo-gabriella trasmondi,gpl, uno.solo,carpa etc+altri company che hanno perso la voce,il più 'sperticato' elogio per Napolììì dimenticandosi,o 'vergognandosene'?,di berlù?Colpiti ed affondati:niente Romani e niente 'brodino' a Pzo grazioli:con i condannati non ci si prende neanche il caffè.Almeno x loro.

Mannik

Sab, 24/03/2018 - 19:10

Ma non è quella che ha fatto assumere la figlia al Ministero della Salute? A posto siamo... un personaggio che non abbia scheletri nell'armadio in FI proprio non c'è eh?

Ritratto di leonida65

leonida65

Sab, 24/03/2018 - 19:16

peter46 smettila di insultare me e Silvio mio, guarda che mi stai facendo arrabbiare, dai dammi un recapito e ti faccio vedere, però se vuoi ti do la mia mail "malgiogliatua@libero.it" . Dai scrivimi e ci mettiamo d'accordo dove incontrarci per allargare gli orizzonti.

nonna.mi

Sab, 24/03/2018 - 19:29

Continuate pure a " strafalcionare " la Realtà !Secondo molti di voi posters, Forza Italia è morta e sepolta e tutti i cittadini di centro-destra sono persone spregevoli e sciocche:basterebbero due nomi di Alte Personalità Azzurre per tacitarvi con vero buon senso : Tajani e la Seconda Carica dello Stato Italiano,da oggi, la Signora Casellati ....Non hanno mai tradito Berlusconi, neanche nei momenti di maggiore difficoltà. Il 98% anche dei vostri amati politici dovrebbero imparare da loro! Myriam

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 24/03/2018 - 20:14

leonida65 - ma non era nato nel 55? Che fa, si toglie gli anni come le attricette sciacquette di una volta? Ma allora lei e` una donna...! E da qualche settimana vuole fare a mazzate con tutti quelli che non la pensano come lei. Ma non e` che e` scappato dalla corsia e ha saltato settimane di pasticchette? Speriamo che lo ritrovino, magari un po' spaesato. Da vedere se indossa i tacchi a spillo o le ballerine.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Sab, 24/03/2018 - 20:35

Non dite più che i giudici sono di sinistra comunisti. Inoltre lei è stata una degli avvocati di Berlusconi. Belle scelta di indipendenza

CALISESI MAURO

Dom, 25/03/2018 - 00:16

Grazie Salvini!! Bel colpo!!

Tombolo

Dom, 25/03/2018 - 07:38

@peter46 a leggere quello che scrivi e come lo scrivi fai venire quello che ha Pisa chiamano la onco o per meglio capirci il vomito.

Morion

Dom, 25/03/2018 - 08:26

SI, MA LA CASELLATI E' STATA PROPOSTA DA SALVINI, CIO' SIGNIFICA CHE, DIO SIA RINGRAZIATO, IL CREPUSCOLO DI CHI SI RITENEVA UNA DVINITA' NEL CENTRODESTRA E' ORMAI AVVIATO.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 26/03/2018 - 11:37

Provo a ri-commentare. Anche una specie di "antagonista" come Fico saprà sicuramente far meglio di donna Prassede, così come la Casellati al Senato di Grasso. Quel che più importa è il governo che (forse) verrà. Resta da vedere, evitando il solito ping pong (date a Marco Manetta dosi industriali di maalox), se faranno l'inchino al duo franco-germanico oppure cercheranno di risollevare le sorti di questa nostra amata Italia. Il punto essenziale è la situazione economica di tanti italiani che se la passano male. Non si dovesse riuscire a fare un governo duraturo, almeno si operi dove ci sono identità programmatiche. Il resto alla prossima tornata.