Sgarbi "difende" Cesare Battisti: "Io sono per la latitanza"

Il critico d'arte ha pubblicato un post su Facebook dove "prende le difese" dell'ex terrorista dei Pac: "Io sono per la latitanza. Cesare Battisti costa alle casse dello Stato 300 euro al giorno. Adesso dobbiamo dargli un tetto e garantirgli il vitto"

È passata una settimana dalla cattura in Bolivia di Cesare Battisti, l'ex terrorista dei Proletari armati per il comunismo (Pac) condannato in contumacia all'ergastolo per quattro omicidi di cui due in concorso. L'arresto di Battisti è stato accolto con soddisfazione da quasi tutto il Paese. Ma c'è chi, come da tradizione, ama fare il bastian contrario. Si tratta di Vittorio Sgarbi. Il noto critico d'arte, che negli ultimi tempi ha suscitato polemiche per la sua presa di posizione a favore del sindaco di Riace Mimmo Lucano - travolto da un'inchiesta giudiziaria su presunte attività di lucro sulla gestione dei migranti - stavolta l'ha fatta grossa.

In un post su Facebook, ha spiegato che per lui l'arresto di Cesare Battisti non è tutto rose e fiori. "Io sono per la latitanza. Cesare Battisti costa alle casse dello Stato 300 euro al giorno. Adesso dobbiamo dargli un tetto e garantirgli il vitto. La vera condanna sarebbe stata costringerlo ad una vita da fuggitivo", il sintetico messaggio affidato ai social dal celebre critico d'arte. Parole destinate a far discutere e accolte con un misto di stupore e indignazione da una parte dei suoi followers (1,3 milioni solo su Facebook). "Sgarbi ma che dici", scrive Anna Tornabene. "Sgarbi...per la prima volta in 30 anni devo dirti che hai sparato una caz...", risponde Andrea Simmini. Ma c'è anche chi gli dà ragione. "Devo ammetterlo, ma questa volta hai proprio ragione", concorda Marco Nobile. Ancora più lusinghiero il giudizio di Luigi Zucchelli: "Vittorio sei un grande". Sempre geniale, Sgarbi...

Commenti

venco

Sab, 19/01/2019 - 11:03

Bravo Sgarbi, ti sei tagliato le paxxe, non ti crede più nessuno d'ora in poi.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 19/01/2019 - 11:14

Sgarbi non "difende" Cesso Battisti! Dice esattamente ciò che io penso ed ho scritto nei giorni scorsi, proprio nei commenti fatti su questo emerito Giornale. Battisti andava incarcerato subito, perché soffrisse in Italia, nelle nostre carceri, per i delitti da lui compiuti e che certa stampa "sinistra" cerca ancora di coprire, con la "teoria" della mancanza di prove. Oggi sarebbe meglio che l'omicida se ne stesse all'estero, malato ed abbandonato, piuttosto che curato e mantenuto nel bel Paese, per giunta dando voce alla deficienza di sinistra.

manfredog

Sab, 19/01/2019 - 12:03

...è cotto pure lui..!! mg.

Una-mattina-mi-...

Sab, 19/01/2019 - 14:14

BENE: LO SI METTA A LAVORARE ALTRIMENTI NON MANGIA

Ernestinho

Sab, 19/01/2019 - 14:23

Ed allora liberiamo tutti i carcerati! Ma si può! Ma come ragiona?

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Sab, 19/01/2019 - 14:35

TUTTI i detenuti costano! Allora cosa dovremmo fare? Liberare ladri, assassini, stupratori, terroristi e mafiosi?! E il concetto di GIUSTIZIA dove lo mettiamo?! Caso mai questi signori potrebbero e dovrebbero contribuire al loro mantenimento lavorando in carcere.

elpaso21

Sab, 19/01/2019 - 14:35

Lo fa per farsi pubblicità.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Sab, 19/01/2019 - 14:53

L'ho sempre detto che Vittorio Sgarbi è un giullare al servizio dell'Anticristo.

andy15

Sab, 19/01/2019 - 15:46

Sgarbi e' un saputello ignorante. Questi sono soldi ben spesi.

carpa1

Sab, 19/01/2019 - 16:02

Caro Sgarbi, esistevano una volta le colonie penali e specialmente proprio là dove si è fatto 37 anni di bella vita; per cui l'errore non è tenerlo in carcere, bensì tenercelo in carceri italiane dove sono trattati meglio di qualsivoglia barbone o senza casa: vestito, curato, alimentato, il tutto a spese dei contribuenti invece di farlo lavorare per pagarsi vitto, alloggio, riscaldamento, cure, TV, giornali, telefono e tutte le altre cose di cui sono dotate le carceri in cui, i veri reclusi, finiscono per essere le guardie carcerarie.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/01/2019 - 16:09

Quindi vale per tutti i detenuti. Ovvio. Cambiamo le leggi. Commetti un reato? Ti lasciamo espatriare cosi non ti manteniamo. Anche sgarbi si sta bevendo il cervello.

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Sab, 19/01/2019 - 16:15

Non mi pare che la considerazione di Sgarbi rappresenti un segno di vicinanza umana nei riguardi di Battisti. Tutt'altro. La fuga, la latitanza quando sei giovane, nel pieno delle forze, è una cosa. Poi la forza viene meno, le motivazioni anche, la prospettiva di futuro inesistente: fuggire solo per fuggire. Dove la fuga non è più un mezzo, ma il fine della tua stessa esistenza. Devi riuscire a supplire alla stanchezza e alla fine l'idea di un carcere probabilmente è meno penosa di un residuo di vita speso così.

HappyFuture

Sab, 19/01/2019 - 16:18

Ecco la misura del CAOS mentale che gira in Italia e la propensione a non avere alcun interesse per una giustizia sociale. Meglio l'anarchia... Basta non far male a nessuno e perseguire i propri egoismi. Vero prof?

sbrigati

Sab, 19/01/2019 - 16:46

Certo che l'età tira brutti scherzi.

ermejodermonno

Sab, 19/01/2019 - 16:49

NON COSTEREBBE TANTO SE LO SI METTESSE A PANE ED ACQUA COME IL CONTE DI MONTECRISTO.

VittorioMar

Sab, 19/01/2019 - 16:58

..si può dire che VA' BENE COSI' E CHE NON CE NE FREGA NIENTE ?? .i criminali ed assassini devono stare in CARCERE e se costano troppo si ELIMINANO....LE CARCERI !!

Giorgio5819

Sab, 19/01/2019 - 17:00

Basterebbe che il carcere fosse pane acqua e pagliericcio... alla fine, se é lì, qualcosa avrà fatto....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 19/01/2019 - 17:00

Vittò non hai il minimo rispetto per le sentenze: non è da te.

Epietro

Sab, 19/01/2019 - 17:09

Se i costi sono veri cosa serve mettere in carcere a vita per certi reati. Molto meglio per tutti ripristinare la pena di morte.

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Sab, 19/01/2019 - 17:18

Si può sempre sperare in un suicidio 'spintaneo'...

rosolina

Sab, 19/01/2019 - 17:23

Ma tu guarda: per ogni sciocchezza pagare...soldi soldi soldi….non sapete garantire giustizia, parità, custodia dei delinquenti, lavoro e diritti, portate la gente alla fame ed alla povertà… e in nome di cosa? A cosa servite? A cosa serve una cosa se non funziona?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 19/01/2019 - 17:32

E quanto costa tenre in carcere Olindo e Rosa ? Il buon Sgarbi ormai si è completamente rincoglionito.

sr2811

Sab, 19/01/2019 - 17:41

quanto costano? dipendesse da me niente, basta farli fare tutti i lavori dentro il carcere e chi ha un reddito familiare paga la retta o non mangia.

Valvo Vittorio

Sab, 19/01/2019 - 17:46

E' fuor di dubbio che l'esternazione di Sgarbi è solo una provocazione nei confronti di chi ha aiutato il terrorista. Miseri personaggi, indegni di vivere in un consesso civile. Nel periodo in cui avvennero i fatti rinfacciati al terrorista, in Unione Sovietica vigeva la pena di morte. Altro che mantenuto come si fa nei paesi civili. E' chiara ora l'antifona?

roseg

Sab, 19/01/2019 - 17:56

Mai soldi spesi cosi bene, anche se penso che non durerà molto...se questo aprisse il sacco...quante teste cadrebbero??? Un incidente può sempre capitare.

GPTalamo

Sab, 19/01/2019 - 17:56

Chissa' che fine avrebbe fatto Battisti 2000 anni fa. Gli antichi romani, la cui cultura era estranea alla pieta' cristiana, avevano risolto il problema in modo semplice: non esistavo le prigioni (solo poche, per personaggi di rilevante importanza per lo stato), e i criminali qualunque venivano ammazzati nell'arena, con o senza giochi gladiatoriali. Cosi' facendo eliminavano il problema dei costi di sussistenza e al tempo stesso intrattenevano le folle.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 19/01/2019 - 18:02

Se ci fosse stata la pena di morte, non avremmo avuto un idiota che sollevava la questione!

widmer.v.r

Sab, 19/01/2019 - 18:06

se è vero che costa 300euro al giorno ha ragione da vendere... infatti sarebbe stato molto meglio buttarlo fuori dall'aereo sull'atlantico da 10-11000m di quota

widmer.v.r

Sab, 19/01/2019 - 18:06

se è vero che costa 300euro al giorno ha ragione da vendere... infatti sarebbe stato molto meglio buttarlo fuori dall'aereo sull'atlantico da 10-11000m di quota

widmer.v.r

Sab, 19/01/2019 - 18:10

...ma ormai, visto che c'è, almeno farlo lavorare 16 ore al giorno, di brutto; così almeno si paga le spese e forse può restituire anche qualcosa alle vittime.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 19/01/2019 - 18:22

Sig. SGARBI, togliere di mezzo un assassino ,ha un costo, mantenere parassiti come LEI, anche questo ha un costo,lei costa, ed è libero di dire cxxxxxe e rompere i cxxxxxxi al prossimo,il Battisti non è più libero e la libertà ha un costo...

giottin

Sab, 19/01/2019 - 18:39

Non avevamo certo bisogno del commento di uno che non è mai stato capace di portare a termine un incarico, di uno che si fa eleggere in un partito e poi lo cambia subito! Una volta mi piaceva (quando faceva sgarbi quotidiani) adesso è solo capace di litigare con tutti e delirare. 3°

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 19/01/2019 - 18:48

Le parole di Sgarbi avrebbero un senso se Battisti avesse fatto, negli ultimi 37 anni, una vita da braccato, cambiando continuamente nascondiglio, temendo sempre di essere individuato e catturato, nutrendosi di radici amare raccolte nei boschi, coprendosi di stracci e pelli di animali. Mi pare invece che le condizioni della sua latitanza siano state ben diverse dalla "vita da fuggitivo". Quanto al costo della detenzione, racconta Giuseppe Gioacchino Belli che, nelle carceri dello stato pontificio, i detenuti mangiavano se i famigliari portavano loro il cibo: altrimenti, sano digiuno eucaristico prolungato! E, se lo faceva il Papa, chi siamo noi per comportarci diversamente?

diesonne

Sab, 19/01/2019 - 19:05

diesonne SGARDI FUORI FASE.SVUOTARE LE CARCERI E RENDERLI TUTTI LATITANTI E SI RISPARMIANO MILIONI DI EURO E GIUSTIZIA E' FATTA-SIAMO ORMAI NELLA SOCIETA' DELLA GIUNGLA-EVVIVA SGARBI

titina

Sab, 19/01/2019 - 19:11

Ma come (s)ragiona?

Savoiardo

Sab, 19/01/2019 - 19:23

I Romani non avevano carceri!! e hanno creato la piu' grande CIVILTA'. Quindi pena capitale per i reati gravissimi,lavori forzati ,esilio/espulsione,previa confisca dei beni familari.Isoga cambiare e smettere di piagnucolare. Ci sono i diritti ma ainche i doveri.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 19/01/2019 - 20:05

In linea di principio sono daccordo , quanta feccia indegna dell'aria che respira, starebbe bene sottoterra, e non sul groppone dei contribuenti. Mafiosi in primis.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 19/01/2019 - 20:32

---caro sgarbi--non è tanto la questione del vitto ed alloggio gratis--quanto la possibilità che avrà ora battisti stando in italia--magari aiutato da qualche principe del foro amante della verità e scevro da tare politiche--di chiedere revisione impugnando le sentenze penali passate in giudicato--revocazione straordinaria per mancanza di prove--non esiste infatti prova alcuna che battisti sia mai stato autore materiale di omicidi--deve scontare a mio giudizio solo 12 anni per banda armata(pac)--di cui 7 già scontati nel corso degli anni---swag

Libero 38

Sab, 19/01/2019 - 20:56

Tanti fessacchiotti sono abboccati all'amo teso da Sgarbi.Sgarbi non e' uno scemo che parla a vampera, ma un vecchio volpone che usa la sua furbizia per prendere i polli.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 19/01/2019 - 21:08

io per gente come sgarbi sarei per l´eutanasia . Si puó dire? visto che lui puo dire e scrivere cxxxxxe a bizzeffe!

killkoms

Sab, 19/01/2019 - 22:13

elcul,anche giudice?ma va la!

Franz Canadese

Sab, 19/01/2019 - 22:17

@ widmer.v.r 18:06 - occhio che buttarlo da alta quota potrebbe danneggiare / far precipitare l'aereo. Sarebbe quindi economicamente controproducente.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 19/01/2019 - 22:25

Quanto costa tenere Sgarbi in Parlamento!!!!lol lol.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 20/01/2019 - 01:17

Sgarbi, non ti riconosco più. Sei diventato sinistro?

ClioBer

Dom, 20/01/2019 - 07:31

Prima Lucano, ora Battisti, Sgarbi per far parlare di se si è ridoto a fare dell’istrionismo irritante e fuori dalla realtà. Inciso: Almeno lo sa che gli ospiti di Lucano costavano alla comunità da 35.000 a 55.000/cad./anno? Mi spiace perché, come critico d’Arte e persona colta, capace d’andare oltre le apparenze, lo stimavo. A volte, a sentirlo parlare dice cose che stanno bene in bocca alla Boldini, a Fiano, ad Orfini o Speranza, non ad un raffinato intellettuale, in grado d’analisi scevre da condizionamenti indotti da pretesi valori metafisici universali che, quantunque ci creda, dovrebbe saper relegare alla sua sfera personale, non elevarli a dogmi assoluti, poiché sono, pur sempre, il risultato di elaborazioni di natura umana, quindi la loro assolutezza è relativa, unicamente, a una fase storica e a un certo contesto culturale e civile. Mi dica, Sgarbi: Dobbiamo rassegnarci d’averLa persa o c’è speranza che si ravveda?