Colonia, il silenzio delle femministe sulle violenze degli immigrati

Dalla Boldrini alle femministe del Pd, tutte hanno paura a dire che i violenti erano immigrati. Per timore di dare ragione alla destra

Laura Boldrini e Concita De Gregorio

Nemmeno il numero elevato di donne violentate nella loro intimità, nemmeno l'indignazione della pubblica opinione, niente di quello che è successo a Colonia è riuscito a scalfire il muro dell'incoerenza delle femministe nostrane.

Mille uomini, di origine mediorientale, hanno violentato e derubato oltre 100 ragazze nella notte dei Capodanno. Ma loro non parlano.

Anzi, è bene specificare. A farlo sono stati 1000 immigrati, profughi, clandestini. Bisogna essere chiari, perché le femministe italiane vivono in questi giorni un dramma interiore che le distrugge. Sono divise tra l'accoglienza-a-tutti-i-costi e la difesa dell'integrità delle donne, dell'emancipazione, della libertà femminile. Su questi bei propositi hanno fatto una legge, quella sul femminicidio, di dubbia utilità ma dal forte impatto mediatico. Eppure, si dimenticano di condannare ad alta voce gli stupri degli immigrati. Perché? Cosa le ferma?

Semplice, il buonismo. O chiamatelo come volete. Ovvero il rischio di dar ragione ai beceri della destra, ai populisti che da anni mettono la politica di fronte al problema - evidente - dell'integrazione degli altri popoli, delle culture diverse. Di quella islamica in particolare. Che in molti casi ha con la donna una relazione offensiva, lesiva dei dirititti, barbara. Come si può scindere le violenze di Colonia dagli stupri di Boko Haram, dalle violenze dell'Isis, dalle schiave Yazide e dall'imposizione del burqa? Non si può. Sono principi e modi di comportamento che superano le barriere e arrivano sulle nostre coste. Immutati. E poi si manifestano nelle nostre strade, nelle nostre periferie.

Pur di non dire che a mettere le mani sui seni e tra le gambe di quelle ragazze tedesche sono stati degli immigrati, le attiviste tutte preferiscono cucirsi la bocca. Quando invece occorrerebbe raccogliere gli avvertimenti di chi dice da tempo che ad integrarsi deve essere lo straniero e non un intero popolo adattarsi ai desideri di chi arriva in Occidente. Tace la Boldrini, che nel discorso di insediamento da Presidente della Camera aveva ricordato il suo impegno contro la violenza sulle donne. Quella volta era scattato l'applauso unanime dell'Aula. Oggi, invece, la Presidente ha scelto l'oblio.

Dire che aveva ragione Salvini fa male. Essere d'accordo con la Meloni, pure. E' dalla parte del giusto anche la Santanché, che ha definito i fatti di Colonia "un atto di terrorismo contro le donne". "Hanno dimostrato bene il loro concetto del femminile - ha aggiunto - e cioè che non sono persone ma oggetti. Come si può dialogare con chi non rispetta le persone? Dove sono le donne del Pd e le femministe? Il loro silenzio è assordante".

L'unica ad uscire dal coro del silenzio è stata Lucia Annunziata. Che sul suo blog ha riconosciuto come "il rapporto dell'Islam con le donne è un tema devastante, intriso di violenza e di politica", ha messo in dubbio che tutti i migranti arrivati in Europa siano davvero in fuga dalle guerre, ha chiesto "barriere successive per fare dell'ammissione in un paese un lavoro di integrazione". Peccato che il suo sia un risveglio tardivo. Le aggressioni di Colonia, per l'Annunziata, sarebbero il "primo episodio di scontro di civiltà". Ma non è così. Ce ne sono stati altri. Solo che sono rimasti fuori dalla porta dei salotti radical-chic.

La direttrice chiede alle femministe di iniziare una discussione sull'immigrazione per "evitare che la giustissima accoglienza di chi ha bisogno diventi la vittoria di Pirro della nostra sicurezza e indipendenza". Ma è già tardi. Oggi sarebbe bastato stigmatizzare le violenze degli immigrati. Condannare quello che è un attacco non solo alle donne, ma al modo di essere dei Paesi che accolgono, cioè dell'Europa.

Invece è prevalso il silenzio. Colpevole.

Annunci

Commenti

venco

Mer, 06/01/2016 - 20:47

Ma le femministe sono da sempre per l'accoglienza totale

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mer, 06/01/2016 - 20:51

Dopo il periodo folgorante dell' È mia e me la gestisco da me, siamo allo sfangamento totale di tutto e di tutti i valori europei. Care femministe avete creato dei danni enormi ed irreparabili, ma come sempre poiché qualcuno vi ha dato visibilità, credibilità (?) state nei posti di potere dove il popolo non vi ha scelto, fate una cosa seria almeno dimostrare sensibilità vs le donne tedesche invece di nascondervi dietro false ideologie ed ipocrisie, fate ridere oppure ..........lascio a voi terminare la frase

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 06/01/2016 - 20:53

Sto sorridendo, sto pensando a cosa sarebbe successo se in questi episodi fosse coinvolta un'orda di avvinazzati leghisti delle valli bergamasche o della bassa trevigiana.

Renee59

Mer, 06/01/2016 - 20:53

Quanto sono odiose.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 06/01/2016 - 20:54

Un celebre quotidiano italiano notoriamente legato a poteri europoidi ed atlantici ha messo sotto l' articolo lo spazio dedicato al testo del messaggio ma...guardacaso non ha pubblicato un solo commento . Noooh non è censura.... Per contro quotidiani inglesi hanno pubblicato dino a settemila commenti. Credo che questo sia razzismo anti-europeo !

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 06/01/2016 - 20:58

Cosa volete che vi dica;Sono suore e maestrine mancate, parliamoci chiaro con tutto il rispetto.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 06/01/2016 - 20:59

Il silenzio della Boldrini è vergognoso e ci fa capire meglio ... chi è!

vince50

Mer, 06/01/2016 - 21:01

Non lo fanno per una semplice ragione,perchè sono della stessa razza dei loro padroni rossi.Non ricevono ordini e quindi sono incapaci e confuse,non avendo un cervello in grado di connettere non possono fare altro.

ziobeppe1951

Mer, 06/01/2016 - 21:02

La sboldra e le finte femministe, anche se dovessero provare le violenze sulla loro pelle,non diranno mai che la destra ha perfettamente ragione nel recriminare l'inciviltà delle loro risorse, questo è il bolscevismo alla Dzugašvili,mentire sempre

rossono

Mer, 06/01/2016 - 21:05

Mettete il Berlusconi al governo e come per miracolo ritorneranno tutti e non solo loro belli freschi e pettinati. BUFFONI

Aegnor

Mer, 06/01/2016 - 21:06

Le femministe sono manovrate dai PiDioti,cosa vi aspettavate?

Fjr

Mer, 06/01/2016 - 21:06

Da una che ragiona come la boldrinova cosa ti vuoi aspettare.....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 06/01/2016 - 21:09

MAMMA MIAAAA come diceva Ferrini, quant'è brutta vista da vicino la PRESIDENTA!!!!lol lol Suerte Italiani con una PRESIDENTA cosi ne avete bisogno.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 06/01/2016 - 21:09

Boldrini 2015 : '''IL LORO MODO DI VIVERE FRA POCO SARA' ANCHE IL NOSTRO??....Boldrini, Bodrini che c...o vai dicendo ? Oggi in riferiemnto ai fatti accaduti in germania, dovresti vergognarti e fai bene a stare zitta perchè spari sempre caz...e!

glasnost

Mer, 06/01/2016 - 21:09

I sinistri sono "intellettualmente disonesti" lo aveva già notato Bertrand Russel. Che dire di più?

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 06/01/2016 - 21:09

La Boldrini, ma dove caxzo é! Non ha a disposizione una delle sue farneticanti esternazioni? Perché non era nella piazza di Colonia...a difendere le donne? Oppure a....? Perché?

Koch

Mer, 06/01/2016 - 21:11

E' la logica delle femministe: no Berlusconi, no party !

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 06/01/2016 - 21:13

È solo malafede, ora ed allora. Il buonisno non c 'entra.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 06/01/2016 - 21:17

Le femministe nostrane o meglio le femmirosse si sono stracciate le vesti solo quando si trattava di presunti bunga bunga. D'altro canto le avete mai viste? Sono delle brutte di fatto che farebbero carte false per ricevere avances da qualche uomo... Tacciono dalla rabbia... La rabbia di non essere state a Colonia.

Frusta1

Mer, 06/01/2016 - 21:18

Il silenzio delle femministe (non si offendano quelle vere che se esistessero dovrebbero manifestare fino allo sfinimento) è ASSORDANTE. Che l'imbarazzante presidente della camera italiana non abbia "tuonato", un secondo dopo la veridicità della notizia , la dice lunga sul suo pensiero passato ,presente e futuro. Il silenzio dice un detto, è d'oro,ma per esponenti politici questo non vale soprattutto dopo fatti che meriterebbero un loro doveroso commento, oltre che soluzioni concrete. Ma i nostri politici si sa ,NON sono all'altezza del ruolo che ricoprono.

m.nanni

Mer, 06/01/2016 - 21:18

dimssioni della Boldrini e a casa il governo Renzi; questa sinistrasta portando l'Italia e l'Europa al disastro!

GMfederal

Mer, 06/01/2016 - 21:21

ma certo non immaginate come sia incaxxata la sboldrina che non hanno violentato lei.. è il suo sogno! ma anche loro hanno un limite sotto il quale non scendono.

fft

Mer, 06/01/2016 - 21:22

E avete smascherato anche le femministe. Grandi!

marcomasiero

Mer, 06/01/2016 - 21:29

sono tutte in trepida attesa (boldrina in testa) per ricevere lo stesso trattamento poichè non le corteggia nessuno

Ritratto di mbferno

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pinox

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 06/01/2016 - 21:33

Farisei razza di vipere direbbe Gesù e sono parole ben meditate e meritate; qui non si tratta di dare ragione alle destre ma al buon senso. Forse queste donne piddine, grilline e selline pensano che essere stuprate sia una buona cosa per il progresso dell'ateismo e del caos che vogliono a tutti i costi. La verità non risiede da quelle parti perché odiano le cose vere; loro vivono nell'illusione di essere al di sopra di tutto e tutti. Shalòm e Forza Italia.

MgK457

Mer, 06/01/2016 - 21:34

Signora Boldrini LEI E' UN IPOCRITA PERICOLOSA, PER LE DONNE EUROPEE E PIU' IN GENERALE PER TUTTI GLI OCCIDENTALI, OSPITI IN CASA SUA QUESTE ORDE DI ARABI INFEDELI, OGGI STUPRATORI E DOMANI CHISSA' MAGARI............KAMIKAZE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 06/01/2016 - 21:45

Da una che ragiona come l'On. (?) Boldrini cosa ti puoi aspettare?

florio

Mer, 06/01/2016 - 21:51

La muta delle femministe urla solo quando al governo c'è il CD. Lobotizzate dal partito tacciono e spariscono dalla scena, che volete gli interessi del partito dei ladri è più importante della violenza su di loro. Come i girotondini di quel demente di Moretti che sono spariti mentre con Berlusconi ad ogni spiffero d'aria riempivano le piazze, allo stesso modo, si comportano queste donne idiote della sinistra italiana. L'ideologia fasulla del komunismo ha creato danni irreparabili nelle menti umane e i risultati sono visibili e tangibili a tutti. Continuate a votare i sinistrati besughi senza cervello!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 06/01/2016 - 21:52

Sig.ra Boldrini, lei fa' dell'incoerenza la sua virtù. Il problema che ci sono una moltitudine di virtuose come lei.

Marcolux

Mer, 06/01/2016 - 21:56

La schifosa ritratta nella foto non parla. Vorrebbe essere stuprata anche lei, proprio da una banda di teppisti islamici suoi amici. Forse qualche affamato islamico, confrontando la megera di Montecitorio con le loro informi e abominevoli donne troverebbe lo stomaco per farlo. Spero che avvenga presto! Quel giorno mi prendo una sbornia colossale!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 06/01/2016 - 21:56

vorrei fare una domanda al giornalista che parla di immigrati -e su questo siamo d'accordo- ma lei parla di "profughi" e "clandestini"- come lo sa? da quali fonti lo deduce? ci può linkare la fonte oppure è una sua deduzione?

Luigi Farinelli

Mer, 06/01/2016 - 22:04

Le femministe (e i femministi) stanno in silenzio perché da decenni accusano il maschio occidentale di essere violento per natura, estendendo l'accusa ad ogni epoca storica; di converso sono pure visceralmente terzomondiste. Nei Paesi scandinavi, decenni di governi socialdemocratici e femministi hanno creato una situazione simile all'attuale già da molti anni: gli abitanti autoctoni di certe città sono ormai in minoranza rispetto agli immigrati e stupri e violenze hanno raggiunto cifre elevatissime tanto che una psicologa norvegese ha accusato il femminismo di "avere devirilizzato a colpi di gender il genere maschile, solitamente preposto alla difesa di una nazione e provocato l'invasione immigratoria senza regole. Ora le donne norvegesi si mettano il velo perché l'hanno voluto loro!". Ma di questi fenomeni state tranquilli che i "giornaloni" del pensiero unico e la Boldrini non faranno mai parola.

clamor

Mer, 06/01/2016 - 22:06

Voi, come tutti poi, continuate a coniugare il termine “culture diverse“. Ma quale cultura hanno mai prodotto questi signori, quali invenzioni per l‘umanità? Ricordo che 14 milioni di ebrei, e non tutto l’occidente, hanno prodotto 180 premi Nobel, contro i 3 di una popolazione che conta un miliardo e mezzo di musulmani. Come diceva la grande Fallaci: sono stati capaci solo di generare il termine : mamma li turchi e le piramidi di teste decapitate per chi non si è convertito. Neanche lo zero, dicono di averlo inventato loro, ed invece sono stati gli indiani. Il problema non sono loro, il problema sono questi cialtroni che li accettano sempre e comunque. Del resto la preidenTA BoldinA ha detto che siamo noi a doverci adeguare a questa loro “cultura”...e questo è solo l'inizio !

Anonimo (non verificato)

MelalavoDomenica

Mer, 06/01/2016 - 22:08

a Buchenwall c"e posto

VittorioMar

Mer, 06/01/2016 - 22:08

...ricordate la barzelletta di TOTO che dopo aver preso delle mazzate rideva ..perché scambiato per un certo Pasquale ..rispondeva.. e che sono Pasquale io ...il fattaccio è accaduto a Colonia mica a Cesenatico..altrimenti ci sarebbero state molte "Evirazioni"...in sogno..

Aegnor

Mer, 06/01/2016 - 22:10

Basta andare sul suo profilo FB e rinfacciarglielo,senza offese,poi fa cancellare i commenti sfavorevoli

Ritratto di xulxul

xulxul

Mer, 06/01/2016 - 22:11

Silenzio invidioso............

Ritratto di ALBACHIARA333

Anonimo (non verificato)

Giuseppe595

Mer, 06/01/2016 - 22:15

Questi immigrati non ce ne risparmiano una. Ma poverini..ma poverini... Che cattivi quelli dicono: immigrazione basta! Che cattivi! Avanti, secondo quelli che ci comandano, per voi c'è sempre posto. Avanti, accomodatevi pure. Fate contenta la superfemminista Boldrini, che ora tace: certamente va più d'accordo con gli stupratori nordafricani che con le donne europee! Fuori dal Parlamento la Boldrini! BOLDRINI INDEGNA!

Frusta1

Mer, 06/01/2016 - 22:16

@ohm 21,09. Ha scritto bene. E ha fatto bene a ricordare una delle tante idiozie dette dal presidente della camera italiana. Ne dice talmente tante che qualche volta sfuggono. Scriviamo un libro su tutte l e frasi celebri e chiediamo a Zalone di farci un film...

bernaisi

Mer, 06/01/2016 - 22:16

Ma perchè continuate a ferirci mettendo la fotografia di questa schifosa ? Ma cosa c'entra questa antitaliani con l'intelligenza ed il buonsenso. Dovete assolutamente ignorarla !!!!!

Ritratto di marapontello

marapontello

Mer, 06/01/2016 - 22:19

Queste femministe?! No..forse sono troppo 'materne', cioè identificate nel ruolo della grande mater che accoglie nutre protegge indistintamente, senza il buonsenso di capire che i musulmani sono barbari nel dna e considerano la donna un oggetto, un utero da ingravidare. Non è accettabile.

Ritratto di marapontello

marapontello

Mer, 06/01/2016 - 22:19

Queste femministe?! No..forse sono troppo 'materne', cioè identificate nel ruolo della grande mater che accoglie nutre protegge indistintamente, senza il buonsenso di capire che i musulmani sono barbari nel dna e considerano la donna un oggetto, un utero da ingravidare. Non è accettabile.

roby55

Mer, 06/01/2016 - 22:21

L'accoglienza è senza dubbio un valore; ma, come tutti i valori vanno vissuti con discernimento e con senso della prudenza. Di fronte ad un esodo del genere è da incoscienti accogliere come hanno fatto i tedeschi. Queste violenze da parte di immigrati ne è la prova.

michele lascaro

Mer, 06/01/2016 - 22:26

Il bradipo non vuole essere disturbato mentre dorme.

joecivitanova

Mer, 06/01/2016 - 22:27

Il silenzio di oggi delle femministe, secondo me, dimostra quanto potesse essere rilevante, all'epoca gloriosa del femminismo, la parte di idiozia in tutto ciò che pur giustamente loro manifestavano. Erano in gran parte, e sono tutt'oggi in buona parte, manovrate; ed in ogni caso hanno potuto manifestare tutto ciò che hanno manifestato, perché erano in un Paese che fa parte di quel Capitalismo che, chi le manovrava, ha sempre (a parole) combattuto, e non in un paese comunista, ne tanto meno islamico. ...Che c'entri qualcosa questo!!?? Mah!! Giuseppe.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 06/01/2016 - 22:27

Femministe italiane: da porgi l'altra guancia a porgi l'altro orifizio...

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 06/01/2016 - 22:35

HO SEMPRE CONSIDERATO L´ESSERE UMANO -DONNA- UN TANTINO SUPERIORE ALL´ESSERE UMANO UOMO..., ma la BOLDRINI e la sua compagna DEGREGORIO, chiamale puttane da strada, offendo le puttane, chimarle vigliacche e´ e´un mero complimento, per loro solo le donne comuniste e di fede MAXISTA sono donne tutte le altre , il nulla, peggio della mxxxa (molto nobile e utile ) putroppo assistiamo per l´enensima volta questo allucinante e vergohnoso comportamento immmorare ed irresponsabbile di chi seduta sulla scranna del potere dovrebbe difendere la DONNA,non sono iscritto a nessun partito in quanto li reputo tutti una banda di ladri e mafiosi, ma mentre qualcuno ipocritamente ha contestato i gravi fatti di COLONIA, questa BALDRACCA ha preferito il silenzio, quello della tomba dove molte donne finiscono nel totale silenzio della gente

tRHC

Mer, 06/01/2016 - 22:47

hernando45:mi hai preceduto nell'osservazione ....brrrr ..comunque e' seriamente brutta,se poi pensiamo anche che e' antipatica ....!!!! Salludi dae sa Sardigna

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Deluso_da_tutto

Anonimo (non verificato)

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mer, 06/01/2016 - 22:54

@ illuso; semplice.....sarebbero finiti a vedere il sole a scacchi, non solo loro ma anche tutti coloro che votano Lega (comprese le donne) ---- PREGHIERA X LA REDAZIONE de "IL GIORNALE".....ma perché continuate a provocare conati di vomito pubblicando certe facce???

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 06/01/2016 - 23:05

Sono delle cretine patentate ovviamente.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 06/01/2016 - 23:06

Elkid 21 e56 "CARISSIMO" alla tua domanda rispondo io. Sono degli SFRUTTATORI che nei LORO paesi facevano i DELINQUENTI e che sono scappati venendo qui a dire che erano perseguitati. E quei COLLEONI COCOMERIOTAS come te gli credono. Proprio oggi TUTTE le televisioni mondiali (eccetto la RAI) hanno mostrato che trattamento viene riservato a questi LADRONI in questo caso BENGALESI al LORO paese. Vai a cercare il LINK ora corri!!!lol lol Suerte Italia che con "certi" soggetti ne avete bisogno.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 06/01/2016 - 23:11

ecco il silenzio ci vuole. Vi dice qualcosa la parola desaparecidos?

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mer, 06/01/2016 - 23:21

Se non ci risvegliamo, Italiani con residuo d'onore e amor proprio, diventeremo noi figli di Schettino e le nostre donne troie da bordello o harem che è la stessa cosa !

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mer, 06/01/2016 - 23:21

Stando alle ultime agenzie, le donne che hanno sporto denuncia sarebbero già salite a 120; un numero inaudito, destinato sicuramente a salire e che va implicitamente riveduto al rialzo, considerata la purtroppo inevitabile ritrosia di molte vittime di violenza a uscire allo scoperto. E in compenso, le femministe nostrane continuano a fare le gnorri...

al40

Mer, 06/01/2016 - 23:23

Beh,purtroppo la responsabilità principale è di tutti quei nostri concittadini che votano sempre a sinistra o a vanvera:guai però a dir loro che sbagliano....sotto questo aspetto nessuna differenza con i seguaci di Allah,la stessa paranoica incrollabile fede nelle loro idee anche quando risultano,spesso,sbagliate o, peggio,devastanti.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 06/01/2016 - 23:26

Hanno sparato tutte le loro cartucce femministcomuniste sui fatti di Ruby rubacuori , li non si risparmiavano, attive come mustelidi

toby111197

Mer, 06/01/2016 - 23:45

per fare questo bisognerebbe avere un cervello di cui la Sboldrini ne è sprovvista

angelovf

Mer, 06/01/2016 - 23:46

Siete la vergogna dell'Italia , spero che il popolo un bel giorno capisce dove ci state conducendo, e vi cacceranno dalle vostre poltrone abusive. Ho anche i dubbi che non siete italiani, altrimenti non si spiegherebbe questo amore sviscerato a favore degli stranieri, e a danno degli italiani, in nessuna parte del mondo esiste la disaffezione per la propria Patria, non siete caritatevoli con gli stranieri ma avete degli scopi.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 06/01/2016 - 23:50

Dove sono le femministe di: la fi**rgnara è mia e me la gestisco io, quelle che con solo un certo tipo di sguardo scattava l'accusa di molestia sessuale, quella che se chiami ministro e non ministra una donna sei un sessista(UEEE UEEE uee) quelle spiritose con tanta verve che si mettevano il tacco 12 se c'era in visita Brunetta.Come ho già letto qua in giro mancano pure il popolo viola, i girotondini, ecc..ecc..insomma mancano tutte le pseudocircaavanguardie cattoprogressistecompagnocomuniste sempre pronte(si fa per dire) a battersi per le "giuste" cause del c***o OVVIO

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 07/01/2016 - 00:07

hernando non stare sempre al pc - alla tua età potrebbe essere deleterio- è l'ora del tè - se il fuso non mi inganna- approfittane per una pausa- studiati la storia del paese che ti ospita e salutami daniel-

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 07/01/2016 - 01:05

Mai come in questo periodo le agit-prop della sinistra, ovvero le femministe italiane, hanno dimostrato il loro alto livello di codardia. Dopo le ultime scorribande in piazza a denigrare Berlusconi si sono ben guardate dal considerare IL MODO IN CUI L'ISLAM STA IMPORTANDO NEL NOSTRO PAESE E IN EUROPA L'INACCETTABILE SOTTOMISSIONE DELLA DONNA NEL MONDO MUSULMANO. L'osceno attacco di capodanno alle donne in Germania non è stato un evento casuale. SONO LE PRIME AVVISAGLIE DI CIÒ CHE I MUSULMANI CI STANNO PREPARANDO.

istituto

Gio, 07/01/2016 - 02:39

E dall'altra parte dell'Oceano Atlantico non é che le cose siano diverse.I liberals democratici tacciono alla grande. Né il Presidente Obama né gli alti rappresentanti del Partito Democratico hanno alcunché da dire sugli stupri di Colonia. Lo credo bene. Sono fatti che sconfessano la loro ideologia buonista. L'unico che parlerà in merito sarà Trump che sta aspettando il momento giusto per lanciare l'affondo. Credo che questa faccenda farà "rinsavire" parecchi americani terzomondisti(non tutti però,la madre degli imbecilli é SEMPRE incinta)

Silvio B Parodi

Gio, 07/01/2016 - 07:35

le femministe??? ma dai erano solo uno scherzo, mica sono esistite>>>>>>>

roberto.morici

Gio, 07/01/2016 - 07:39

@elkid. Può spiegarci la sottile differenza tra la violenza subita, rispettivamente, da parte di immigrati o profughi o clandestini?

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 07/01/2016 - 07:54

Non è bello e me ne rendo conto, ma forse, certe signore dovrebbero provare sulla loro pelle questi gentil trattamenti poi sono certo cambierebbero idea

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 07/01/2016 - 08:21

Cialtroncelle, di "se non ora quando" dove siete? Fate veramente schifo!

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 07/01/2016 - 08:27

La sinistra con il 6 politico, ha devastato la Nazione Italia. Della Boldrini & compagni, meglio stendere un velo pietoso.

Giorgio5819

Gio, 07/01/2016 - 08:50

Falsità ideologica, inconsistenza politica, ignoranza sociale, protervia nel sostenere le più aberranti teorie di una ideologia politica che balla tra lo squallido e il criminale. E' realmente impossibile trovare una sola espressione di questa parte politica alla quale dare la parvenza di un serio progetto politico.

Ritratto di mambo

mambo

Gio, 07/01/2016 - 09:31

o sono tutte comuniste o sperano loro anche in una notte come quella di Colonia. Ma se fossero stati italiani allora........

buri

Gio, 07/01/2016 - 09:55

sarà che lo slogan delle femministe "è mia e me la gestisco io" è passaro di moda

MEFEL68

Gio, 07/01/2016 - 11:00

E' vero, tutte le femministe sorte come funghi ai tempi di Berlusconi che manifestavano al grido di "Se non ora quando?" sono sparite. Forse ritengono che le molestie sono sessuali solo se fatte da un collega o capufficio. Persone che, secondo la letteratura rossa, sono vicini al fascismo. I poveri migranti sono da perdonare perchè quello che hanno fatto rientra nella loro cultura. Cose da pazzi! L'unica cosa positiva è il silenzio della s'ignora Laura. Quando tace è sempre una bella giornata.

Giuseppe595

Ven, 08/01/2016 - 00:16

Quando guardo quella indegna "rappresentante" del popolo italiano, cioè la Boldrini, penso che si meriterebbe una BELLA TORTA IN FACCIA e questo perché sono un buono. In realtà si meriterebbe ben altro: del resto a lei piacciono molto di più gli stupratori e i delinquenti nordafricani che non le donne europee. Femminista falsa. Boldrini:"italiana" deplorevole.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 08/01/2016 - 01:54

@venco: condivido il concetto: sono per l'accoglienza totale ... per il portafoglio pieno accompagnato da un buon salame nel davanti e qualche sfilatino nel di dietro. Ossequi.

Ritratto di caster

caster

Sab, 09/01/2016 - 22:29

Complici e traditrici della nostra cultura e delle nostre donne.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 10/01/2016 - 20:38

Infatti, nessuna femminista piccirilla (scoria del PCI) ha ancora dichiarato “Ich bin eine kȍlnische Frau. Hanno detto di essere Tsipras, hanno detto di essere Charlie Hebdo, di essere Valeria ecc, ma ancora nessuna è di Colonia. Sarà perché non vogliono apertamente inneggiare ai loro idoli o perché si vergognano di difenderli?

Carlo_Rovelli

Lun, 11/01/2016 - 14:44

Cominciamo con lo sbarazzarci di queste utili idiote (utili an nuovo ordine mondiale, s'intende).

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Lun, 11/01/2016 - 15:41

L'atteggiamento delle femministe è fin troppo evidente: giacché hanno capito benissimo che tra pochi anni dovranno sottoporsi a tutto l'armamentario maschilista che forma il corredo culturale indissolubile dei loro protetti (burka, infibulazione, lapidazione, spose bambine, eccetera), semplicemente, si stanno adeguando al nuovo imminente potere. Anzi, si stanno alacremente prodigando per favorire e anticipare l'avvento della sharia. Al contrario, mi colpisce l'imprudenza di chi scrive contro l'islam nelle pagine di questo giornale. Scripta manent: tra pochi anni l'identità degli autori di questi post sarà nelle mani dei servizi segreti della repubblica islamica d'Italia ....