Un "siluro" dalla Francia sull'Italia: "Cacciare la lebbra nazionalista"

È ancora alta tensione tra Francia e Italia. Dopo il richiamo dell'ambasciatore da parte di Parigi, si apre un nuovo fronte per le relazioni diplomatiche tra il nostro Paese

È ancora alta tensione tra Francia e Italia. Dopo il richiamo dell'ambasciatore da parte di Parigi, si apre un nuovo fronte per le relazioni diplomatiche tra il nostro Paese e quello transalpino: la Francia ha cambiato idea sulla redistribuzione dei migranti sbarcati dalla Sea Watch e a quanto pare, secondo quanto riportato dal Viminale, Parigi chiuderà le porte all'accoglienza. Ma c'è anche il fronte economico che non è certo in secondo piano in questo botta e risposta a distanza duro tra Parigi e Roma.

I venti di recessione che soffiano sull'Italia diventano un'arma nelle mani di Macron. E il suo portavoce non perde tempo e mette nel mirino l'Italia attaccando proprio l'esecutivo che deve fare i conti con una frenata della crescita: "Le battute di Luigi Di maio e Matteo Salvini sulla Francia non hanno evitato all’Italia di entrare in recessione", ha affermato Benjamin Griveaux. Poi l'affondo proprio su Di Maio che ha incontrato i gilet gialli: "Cortesia istituzionale vuole che si avverta il governo locale, quando si va in un paese vicino", ha detto. Quanto a eventuale responsabilità di Parigi, Griveaux ha aggiunto che "dal presidente francese, Emmanuel Macron, non e mai arrivato un attacco frontale". Poi, sempre il portavoce del governo francese torna sul richiamo dell'ambasciatore a Roma e afferma: "Questa situazione di certo non è permanente ma era importante dare un segnale...". Infine il portavoce sferra l'attacco finale al nostro governo affermando che la Francia combatte "la lebbra nazionalista": "Se si vuol fare indietreggiare la lebbra nazionalista, se si vuole fare indietreggiare i populisti, se si vuol fare indietreggiare la sfida all'Europa, il modo migliore è di comportarsi bene con i propri partner". Lo scontro adesso è aperto. E gli esiti sono imprevedibili...

Commenti
Ritratto di giesse

giesse

Ven, 08/02/2019 - 10:21

Certo che noi ITALIANI siamo dei campioni nel mettersi sempre a "colubrina" anche quando a parlare sono i portavoce del burattino Macron, e definire "siluro" all'Italia una scoreggia mentale detta da dei improbabili maestri che non hanno nulla da insegnarci. Pensino ai fatti di casa loro! Sergio

cgf

Ven, 08/02/2019 - 10:21

ha dato certo fastidio la visita di diba&dima ai gilet gialli, ma se Macron teme qualcosa da quello, è proprio messo peggio di quello che sembra. Noto che casualmente la reazione francese è avvenuta simultaneamente alla consegna del rapporto costo/benefici della TAV e anche l'aver perso l'ultima speranza di avere il controllo sui campi petroliferi del Fezzan.

Dodds

Ven, 08/02/2019 - 10:23

Richiamate subito l'ambasciatrice a Roma. Sono gli italiani che hanno subito di piu dalle politiche francesi in Africa e in Europa. Nessuno poi dimentica che circa un anno fa, poco prima delle elezioni politiche di marzo, Macron fece un endorsement al primio ministro Gentiloni: anche quella fu una sfacciata ingerenza, o no!

bepi

Ven, 08/02/2019 - 10:25

SPERO CHE I NOSTRI GOVERNANTI NON CALINO LE BRAGHE, LO SPERO DI CUORE

APG

Ven, 08/02/2019 - 10:27

"Cortesia istituzionale vuole che si avverta il governo locale, quando si va in un paese vicino", sì sì proprio come fanno i poliziotti francesi quando scaricano clandestini neri in suolo italiano, in fretta e di nascosto! Idioti governanti francesi, arroganti e ignoranti. Quando aspetta il governo italiano a richiamare il nostro ambasciatore da Parigi??? Vogliono dare un segnale forte a noi, ma ci facciano il piacere!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 08/02/2019 - 10:28

il francesino è bene che guardi nel suo cortile, non sarà spostando l'attenzione pubblica verso Salvini o Di Maio che gli permetterà di risolvere le beghe di casa sua... è sicuramente inadatto al ruolo, incompetente, e anche i francesi se ne sono accorti, ha i giorni contati.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 08/02/2019 - 10:28

I Rothschild sono in agitazione.Con Soros & Co. tentano di distruggere il Governo Italiano,che potrebbe rappresentare un'insidia contro il loro strapotere finanziario.Gli ordini sono chiari:distruggere l'Italia,che già tanto piacque a Napoleone.Macron obbedisce.Dopo aver affamato le ex colonie africane adesso la Francia tenta con l'Italia per sottrarle il controllo della Libia ed accaparrarsi il monopolio di due fonti immense di potere:il petrolio e l'immigrazione.Il primo serve all'economia,il secondo serve come nuova linfa elettorale.Infatti tra i gillet gialli non si sono quasi mai visti neri o magrebini.Mentre alle sfilate pro Macron sono sempre stati in prima fila.Il Potere ha bisogno dell'immigrazione che,se "ben gestita" diventa un moltiplicatore di voti.

GioZ

Ven, 08/02/2019 - 10:35

Da qual pulpito...

gianrico45

Ven, 08/02/2019 - 10:47

La Francia deve togliere le mani su l'Italia,gli offesi siamo noi. La Francia dopo che ci ha ripetutamente offesi si offende perché noi ci siamo offesi,questa è la verità.Il nostro presidente non dovrebbe richiamare il nostro governo alla moderazione,dovrebbe richiamare il nostro ambasciatore dalla Francia.

Demaistre63

Ven, 08/02/2019 - 10:56

Di fronte a una crisi diplomatica, uno si aspetterebbe che il primo a prendere l'iniziativa di una replica, di un "calma, parliamone", sia che so, il Presidente del Consiglio, magari sentito il Presidente della Repubblica, o, in una botta di vita, per un fatto di competenze, il Ministro degli Esteri sentiti i due di cui sopra... E invece no. Chi si fa subito avanti? Salvini, naturalmente. Ieri avevo un problema alla caldaia e mi son domandato se chiamare il mio tecnico di fiducia o... che naturalmente si sarebbe presentato con la tuta da caldaista.

schiacciarayban

Ven, 08/02/2019 - 11:03

Abbiamo un governo di totali icapaci, pensano di essere al bar a fare battute con gli amici. Sono totalmente inadeguati, forse non hanno capito che devono governare un paese. Macron non sarà un genio, ma il nostro governo è veramente fatto di dementi. Mi chiedo sempre come i nostri pochi ministri seri, tipo Moaevero, possano sopportare di lavorare con questa gente. Siamo l'unico paese in recessione, nessuno vuole più parlare non noi, siamo isolati, ma non vi basta? Ci rendiamo conto che non siamo mai caduti così in basso?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 08/02/2019 - 11:07

E meno male che siamo noi ad offendere! Il popolo italiano ha fatto delle scelte e vanno rispettate anche se non piacciono. Certa spocchia di moralisti d'antan d'oltralpe lascia il tempo che trova. Maalox a volontà monsierus..

APG

Ven, 08/02/2019 - 11:11

@ Demaistre63 - Oltre a domandarsi se chiamare il tecnico di fiducia o ...., si domandi anche chi ha le palle nel ns governo e nelle nostre istituzioni (parolona per indicare il nulla cosmico) e vedrà che troverà subito la risposta.

Pinozzo

Ven, 08/02/2019 - 11:13

Hanno ragione ahime'. Le battute di di maio o le ganassate di salvini hanno nascosto ai bananas che li votano che siamo i peggiori in europa per colpa loro.

faman

Ven, 08/02/2019 - 11:15

è il risultato della nostra politica estera farraginosa e inconcludente, frutto di atteggiamenti confusi e irritanti. Non si capisce chi sia il responsabile dei rapporti con l'estero.

APG

Ven, 08/02/2019 - 11:16

@ schiacciarayban - Per fortuna che c'è gente come lei che ha capito proprio tutto. Allora c'è ancora qualche speranza!

faman

Ven, 08/02/2019 - 11:16

non ci basta essere isolati, il che è già grave, facciamo di tutto per essere cacciati.

gio777

Ven, 08/02/2019 - 11:17

RIPRENDIAMOCI LA VETTA DELMONTE BIANCO. SUBITO ADESSO ORA IMMEDIATAMENTE

Gianni11

Ven, 08/02/2019 - 11:20

I nemici dell'Europa e della nazioni e popoli europei come macron e merkel sono allo scoperto. Vogliono sono la nostra invasione e distruzione come nazioni e come popoli. Chi non e' nazionalista e' nemico. Liberiamoci dai globalisti per salvarci e tenerci la Patria dei nostri avi per i nostri figli. Se perdiamo la Patria diventiamo noi profughi. Questo sarebbe il nostro futuro secondo maledetti come macron, merkel e l'UE.

steacanessa

Ven, 08/02/2019 - 11:22

Senti chi parla! La patria di Chauvin che respinge qualsiasi approccio straniero avverso al suo nazionalismo da del cornuto all’asino (sic gli italioti 5s sono asini).

schiacciarayban

Ven, 08/02/2019 - 11:37

A prescindere da chi ha ragione (secondo me i Francesi), il fatto è che i Francesi hanno un governo che prende decisioni, mentre gli Italiani no. Qui sta tutta la differenza tra un paese governato e uno allo sbando. E guarda caso, il paese governato vince su quello allo sbando totale.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Ven, 08/02/2019 - 11:40

Curiosa questa accusa all'Italia circa il nazionalismo da noi scomparso e distrutto completamente dalle sinistre, proprio dalla Francia, nazionalista per eccellenza.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Ven, 08/02/2019 - 11:44

Curiosa questa accusa di nazionalismo all'Italia, sentimento distrutto volutamente dalla sinistra internazionalista, da parte della Francia nazionalista da sempre per eccellenza.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 08/02/2019 - 11:45

E allora la lebbra mondialista?

schiacciarayban

Ven, 08/02/2019 - 11:46

Vorrei segnalare che in queste ore Air France si sta sfilando dall'accordo con Alitalia, sempre grazie alla crisi diplomatica. Anche per questo ringraziamo Di Maio e Salvini per le loro eccezionali doti diplomatiche. Ma si rendono conto dei danni giganteschi che stanno facendo?

Tms

Ven, 08/02/2019 - 11:47

"cacciare la lebbra nazionalista" facendo nazionalismi ? Non prendere i clandestini è un nazionalismo, i trattati di Dublino sono nazionalismi (se puoi rispedire i clandestini nel paese di primo approdo, vengono garantite tutte le altre nazioni tranne chi rimane con il cerino in mano), la politica militare francese in Africa è nazionalista, gli "aiuti" alla Grecia sono stati un nazionalismo, e, proseguendo, tutta l' "europa" è un nazionalismo, a favore di alcune nazioni -inutile specificare chi siano- e a discapito di altre. O tutti quelli che parlano di "lebbra nazionalista" sono mentalmente dissociati o sono in malafede.

ROUTE66

Ven, 08/02/2019 - 11:49

L"AVESSERO non fatto ma solo pensato chi governa oggi in ITALIA si sarebbero SCATENATI TUTTI QUEI GENTILUOMINI DEL"ACCOGLIENZA CERTO LA FRANCIA è LA FRANCIA i NOSTRI SIGNORI DEL"OPPOSIZIONE ne GIOISCONO,poveretti SEMPRE ALLA RICERCA DI QUALCUNO CHE LI AIUTI

i-taglianibravagente

Ven, 08/02/2019 - 11:54

faman lei e tutti i suoi colleghi con la tendenza a mettersi a 90 davanti a chiunque perche' non va a frignare su altri giornali?

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Ven, 08/02/2019 - 11:57

@schiacciarayban Ven, 08/02/2019 - 11:37 - Lei vede i magistrati francesi andare contro i provvedimenti del loro governo? Perchè qui in Italia è quotidiano che i giudici di sx intervengano nella vita politica. La Francia rifiuta i migranti economici e nessuno dice niente, lo fa l'Italia intervengono in parecchi.

ciccio_ne

Ven, 08/02/2019 - 12:00

solo i komunistelli nostrani potevano riporre tanta fiducia su di un individuo di cosi infimo livello...so komunisti! Lavorano per il bene degli altri, non il nostro!

graffias

Ven, 08/02/2019 - 12:00

Non se ne può più . Questa che chiamano EU ha dato un'altra dimostrazione di assoluta inutilità.

rosso52

Ven, 08/02/2019 - 12:07

parlano proprio loro, che hanno avuto dall'Europa il consenso ad arrivare oltre il 3% per poter elargire denari finalizzati al consenso popolare? A noi non è stato permesso; anzi, abbiamo dovuto ridurre la manovra economica dal già troppo misero 2,4% al 2%; e, dopo di ciò, Bruxelles ci bacchetta perché la manovra non è sufficientemente espansiva!! Via da questa Europa, se non si riesce a migliorarla!!!

amicomuffo

Ven, 08/02/2019 - 12:10

Che i francesi ricordino il regime di Vichy, che era peggio del nostro fascismo!

Kucio

Ven, 08/02/2019 - 12:23

Sono stato inFrancia poche volte, ma solo a Modane , seri Italianoti trattavano come fossero i Padroni del Mondo, arroganti ed altezzosi. Poi ....

agosvac

Ven, 08/02/2019 - 12:26

Se si parla di recessione allora la Francia è combinata molto peggio dell'Italia. Così come la Germania. Sono loro le prima Nazioni dell'UE a "fare il botto".

ostrogoto55

Ven, 08/02/2019 - 12:37

Arroganza del galletto, come al solito, esagerata. Pretende rispetto senza averlo dato, almeno finora. Siamo giudicati inferiori e questo atteggiamento è la dimostrazione. In pratica è come se ci dicessero "COME OSATE GIUDICARE E PARLARE MALE DI NOI"??? anche se tutto quello che è stato detto è solo la verità. Manifestazione di autoritarismo alla francese, completamente privo di un minimo di autocritica. MON DIEU DE LA FRANCE PARCE-QUE QUEL DE L'ITALIE NE PAS BONNE........

Mauritzss

Ven, 08/02/2019 - 12:46

Cacciare Macron . . .

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Ven, 08/02/2019 - 12:48

- Curiosa questa accusa di nazionalismo all'Italia, sentimento distrutto volutamente dalla sinistra internazionalista, da parte della Francia nazionalista da sempre per eccellenza.

jaguar

Ven, 08/02/2019 - 12:52

schiacciarayban 11.37, dici che il paese governato vince su quello allo sbando, ma allora perché in Francia esistono i gilet gialli? Non è forse un segno del malgoverno transalpino?

schiacciarayban

Ven, 08/02/2019 - 12:59

agosvac 12:26 - Scusa ma questi dati da dove li hai presi? Dal blog delle stelle?

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 08/02/2019 - 13:13

Lebbra nazionalista? L'attaccamento alla patria e ai suoi valori millenari,adesso sono una lebbra? Difendere il territorio dall'invasione straniera è un morbo peggio di ebola? Se penso a tutti i valorosi italiani che hanno dato la vita per il proprio paese in nome di eroici ideali.....cosa penseranno di queste "perle" dei cugini francesi? Ma,gia',sono cugini,parenti...parenti serpenti.

Una-mattina-mi-...

Ven, 08/02/2019 - 13:39

RIDICOLI: GLI INFAMI APPESTATI SIFILITICI ACCUSANO GLI ALTRI CHE HANNO AL MASSIMO UNA BRONCHITINA...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 08/02/2019 - 13:41

RICHIAMARE L'AMBASCIATORE DA PARIGI.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 08/02/2019 - 13:46

Ho letto in altro articolo che qualcuno lamenta il fatto che NOI ITALIANI siamo schierati contro i 'francesi'(minuscolo d'offesa), che sarebbero ottimi clienti delle nostre esportazioni. Se i 'francesi' comprano vuol dire che a loro fa comodo così. Però, quelli che io considero i "franco furbi per i fatti loro" fanno sempre, in ogni caso, i loro interessi. Ieri sono arrivati a rifiutare due immigrati su 48 arrivati, ma non sbarcati, ciò grazie a Salvini. Dopo Sarkozy, guerrafondaio ai nostri danni, ladro e delinquente, ora abbiamo un fessacchiotto palesemente sgradito anche allo Popolo Francese, o quanto meno ad una sua parte raziocinante. Francesi e Tedeschi, 80 anni fa strenui nemici [com Hitler disgraziatamente nostro alleato, per follia di Mussolini], ora sono tutti contro di noi. Ci vogliono "mangiare". Solo Di Maio non lo capisce.

DRAGONI

Ven, 08/02/2019 - 13:48

DA CHE PULPITO VIENE LA PREDICA: DALLA FRANCIA CHE E' DA SECOLI LA NAZIONE PIU' NAZIONALISTA AL MONDO!!

roberto zanella

Ven, 08/02/2019 - 13:54

LASCIAMO IL MONARCHINO ALLE SUE PATURNIE, SE NON TROVA PIU' I QUATTRO MOSCHETTIERI, PROVI A VEDERE SE SONO ANCORA IN LIBIA.....

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Ven, 08/02/2019 - 13:55

Ma` se le M.Le Pen e` nazionalista e` sono al 67% in vantaggio nei POLL." vogliono cacciare via dalla francia trequarti della polazione !?

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Ven, 08/02/2019 - 14:01

come è la storia che senza il franco africano la francia diventa la 15a potenza mondiale?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 08/02/2019 - 14:11

SE IL MONSIEUR BENJAMIN GRIEAVUX VUOLE FAR INDIETREGGIARE LA LEBBRA NAZIONALISTICA CHE LA FRANCIA INCOMINCI A PRENDERSI I PROFUGHI COME HA FATTO L;ITALIA!A VENTIMIGLIA NESSUN PROFUGHO PUO PASSARE LA FRONTIERA CON LA FRANCIA!É SE QUESTO NON É NAZIONALISMO ALLORA COSA É?!MACRON OFFENDE GLI ITALIANI CHIAMANDOLI "VOMITEVOLI"E MONSIUER GRIAVUX NON DICE NIENTE SU QUESTI INSULTI?! NESSUNO SI PUO PERMETTERSI DI OFFENDERCI PERCHE NOI NON SIAMO GLI SCHIAVI DELLA FRANCIA COME LA FRANCIA FÁ CON GLI AFRICANI!CHE I FRANCESI ANDASSERO AL DIAVOLO SIA ESSI CHE MACRON!.

cabass

Ven, 08/02/2019 - 14:18

Se il nazionalismo è lebbra, il mondialismo di Sorcios e Maccheron è il virus Ebola!

faman

Ven, 08/02/2019 - 14:26

i-taglianibravagente-Ven, 08/02/2019 - 11:54: mi sono sbagliato, intendevo dire che siamo noi, che stiamo isolando l'Europa, non che ci stiamo isolando. Contento lei di questa situazione.....

Ritratto di P4

P4

Ven, 08/02/2019 - 14:38

Un pover'omo.

SeverinoCicerchia

Ven, 08/02/2019 - 14:50

cacciamo la lebbra neo liberista globalizzante da parigi piuttosto, che i francesi non si meritano di perdere la propria identit´nazionale. non vi era riuscito manco hitler e ci riescono la merkel e macron

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 08/02/2019 - 16:03

Se lebbrosi sono coloro che votano a DESTRA posso dire: meglio lebbrosi che comunisti, la rovina del mondo.

gpetricich

Ven, 08/02/2019 - 16:20

Parlano quelli che del nazionalismo hanno fatto la loro bandiera.

gianrico45

Ven, 08/02/2019 - 16:48

Dato che i primi lebbrosi nazionalisti e colonialisti sono loro , allora si dovrebbero auto estirpare. Si accomodino pure nessuno glielo impedisce.

MEFEL68

Ven, 08/02/2019 - 17:03

@@@ schiacciarayban - I francesi, nazionalisti per eccellenza, mai darebbero ragione a un non francese a danno del loro Paese. Con un linguaggio èoù povero potrei dire: Mai sputerebbero nel loro piatto. Noi italiani, invece, esterofili per eccellenza, siamo contenti quando possiamo farci del male e favorire i non italiani. Vedi anche i tuoi commenti pro-Macron e quelli dei tuoi simili che sbavano per i migranti invasori. Viva l'Italia e chi la governa.

FrancoM

Ven, 08/02/2019 - 17:04

ma che recessione, le previsioni son fatte usando una sfera di cristallo fasullo. Quelle previste da UE erano 1.1% e sono diventate 0.2% dopo pochi mesi. I conti dell'ISTAT, fino a poco tempo fa diretti da una mezza sola (vedi lettera di numerosi economisti), sono con un errore di almeno lo 0,8%. Questi fenomeni dimenticano che il risultato di una misura deve essere accompagnata dall'errore. Quanto è l'errore non lo dicono mai?

FrancoM

Ven, 08/02/2019 - 17:05

Imporre il limite di sforamento del 3% alla Francia!!!!!!!!!!

MEFEL68

Ven, 08/02/2019 - 17:08

Sempre a proposito di nazionalismo, ricordo che molti anni fa in un'intervista il capo del PCF (Prtito Comunista Francese) disse al suo intervistatore: Noi siamo prima francesi e poi comunisti. Cosa che i nostri politici sinistri hanno sempre ignorato. Parteggiavano e prendevano ordini da Mosca ben sapendo che l'Italia faceva parte del Patto Atlantico. E la storia continua. Bei patrioti!!!

il nazionalista

Ven, 08/02/2019 - 19:02

Annichilire la PESTE mondialista che distrugge i Popoli con la loro Cultura, le loro Tradizioni e la loro Identità!! Tutto per gli interessi dei PESCECANI della finanza usuraia mondiale, sotto la COPERTURA di una densa cortina di belle quanto FALSE parole!! Tramite uno stuolo di BURATTINI, presentati come grandi statisti dal potere mediatico, quasi assoluto, di tali ‘ poteri forti ‘!! Ed BURATTINI più pericolosi sono quelli ipocriti, che demonizzano il nazionalismo ALTRUI per imporre il PROPRIO!! E qualcuno di questi, quando il loro sporco gioco viene scoperto ed il Popolo si ribella, da in crisi isteriche come l’ azzimato micròn!!!

buri

Ven, 08/02/2019 - 21:56

senti chi parla, proprio i francesi che più nazionalisti di loro non c'è nessuno