Anche i vigili del fuoco in piazza col centrodestra contro il governo

Il presidente nazionale ha sottolineato che il Corpo "merita più attenzione" da parte del governo. Per questo, una delegazione sindacale parteciperà sabato a Roma alla manifestazione del centrodestra

Reclamano “più attenzione” per i Vigili del Fuoco e meno promesse. Per questi motivi sabato 19 ottobre saranno presenti con una delegazione sindacale in piazza San Giovanni a Roma, alla manifestazione organizzata dal centrodestra contro il governo Conte. Lo ha evidenziato in una nota Fernando Cordella, presidente di Filp-Anppe (Associazione nazionale professionisti per la prevenzione e le emergenze) dei Vigili del Fuoco. Oltre a lui sarà presente anche il segretario generale Cesira Cruciani.

Cordella ha sottolineato che il sindacato è molto allarmato perché l'attuale esecutivo giallorosso sta compromettendo il sistema del Soccorso Italia, trascurando sia il personale del comparto sicurezza sia quello del soccorso-pubblico. L’esponente sindacale ha osservato che “i Vigili del Fuoco meritano più attenzione. Basta con le continue promesse, lanciate sui social e le elemosine che continuano ad umiliare il glorioso corpo dello Stato”. E aggiunge che Filp-Anppe manifesterà il proprio dissenso per sensibilizzare i partiti del centrodestra affinché i Vigili del Fuoco abbiano l’equiparazione degli stipendi alle altre forze di polizia e “gli venga riconosciuta - ha concluso Cordella - la giusta attenzione che meritano”.

Come riporta il sito muoversiaroma.it, la manifestazione politica si svolgerà dalle 13 alle 19 in piazza di Porta San Giovanni. È prevista la partecipazione di circa 40 mila persone, che giungeranno nella Capitale con treni speciali e circa 450 pullman. Nell’area ci saranno divieti di sosta già da diverse ore prima della manifestazione. Dalle 16 la Questura ha richiesto la chiusura della fermata “San Giovanni” della metro A.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 17/10/2019 - 18:22

se la polizia va in piazza a protestare, è evidentissimo che la sinistra e i babbei comunisti e grulli hanno fallito ! vogliono sottomettere l'italia e i contribuenti, ma non ce la faranno! sono delinquenti !!! e criminali perchè agiscono senza cognizione di causa !!!

alexrodi2019

Ven, 18/10/2019 - 23:55

Ora i sinistrati diranno che i vigili del fuoco sono fascisti. Mi fanno schifo sono dei distruttori di economie e hanno sempre questa parola in bocca. Il loro Stalin ha fatto peggio del peggio. Le loro idee partono da lì.