La sinistra toscana regala soldi all'Arci e dà incarichi agli ex terroristi di sinistra

La denuncia arriva da Giovanni Donzelli, capogruppo di FdI in Regione Toscana, che accusa il Comune di Scandicci di aver affidato all'Arci locale uno studio sui migranti da 100mila euro, grazie al parere positivo di una commissione di cui fa parte anche l'ex Prima Linea Nicola Solimano.

"Gestire gli immigrati affidando il servizio agli amici grazie alle decisioni prese da un ex terrorista di Prima Linea che fu condannato a 22 anni. Un quadretto da brividi: solo la sinistra può riuscire a usare gli ex terroristi per sottrarre i soldi dei cittadini e destinarli alla questione immigrati".

La denuncia arriva da Giovanni Donzelli, capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Toscana, che accusa il Comune di Scandicci di aver affidato all'Arci locale il servizio di "gestione dei fenomeni migratori", grazie al parere positivo di una commissione di cui fa parte anche l'ex Prima Linea Nicola Solimano, in qualità di responsabile della Fondazione Michelucci. L'ex terrorista, "una persona che è stata 'recuperata' dopo il carcere, esattamente come Buzzi, e che ora restituisce il favore aiutando quell'associazionismo di sinistra che si intasca i soldi -100 mila euro in due anni -per studiare quanto stanno bene gli immigrati a Scandicci", dice Donzelli al giornale.it. "Siamo ancora una volta in presenza del solito e indecente quadretto di famiglia della sinistra che, anziché puntare sulla meritocrazia, dispensa incarichi agli ex brigatisti per favorire gli amici degli amici".

Commenti

killkoms

Sab, 20/02/2016 - 12:11

i compagni che sbagliano protetti e coccolati dai beoti comunisti!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 20/02/2016 - 12:12

Ehh bisogna sempre aiutare i compagni,anche quelli che hanno sbagliato, con i soldi di Pantalone!

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Sab, 20/02/2016 - 13:13

Niente di strano, zecche rosse.

Ritratto di gangelini

gangelini

Sab, 20/02/2016 - 13:46

I delinquenti terroristi e chi ha ammazzato per futili motivi politici vanno emarginati. Facciamoli pulire i resti dei pasti degli anziani; è l'unico valore aggiunto che possono dare in un paese civile.

Miraldo

Sab, 20/02/2016 - 14:40

In Toscana è 70 anni che comandano i comunisti del Pd e con il supporto dei loro compagni del M5s, e i risultati si vedono in pratica una Regione allo sbando e i sinistoidi si comprano le ville in collina e al mare, e già pensano anche alla montagna. Sveglia popolo................

unosolo

Sab, 20/02/2016 - 14:51

mi ripeto certamente per galleggiare servono zavorre e il PD ( anche se ormai di PD non ha senso) è una setta ha imbarcato pagando e assumendo anche par time personaggi che portano consensi , regala soldi e potere in cambio di zavorra certa , ed ecco che per prendere accettano che il PCM inserisca nei posti di comando persone fidate al suo volere , quindi è diventata una setta non partito nazionale come si diceva ,questo appare oggi il movimento che conduce impunemente una nazione che era fondata sul LAVORO , na volta!

canaletto

Sab, 20/02/2016 - 15:27

E INTANTO PAGHIAMO NOI

Blasius

Sab, 20/02/2016 - 15:29

Dalle mie parti si dice che si puliscono la faccia tutti con la stessa tovaglia!!!

wing125

Sab, 20/02/2016 - 15:30

i rossi non si smentiscono mai .

anna.53

Sab, 20/02/2016 - 15:31

I favori e il sistema di potere in alcune regioni sembrerebbero problemi inesistenti e ignorati dalle procure locali.... è solo un'impressione. Come funziona il sistema degli appalti e degli incarichi? Tutto trasparente?

montenotte

Sab, 20/02/2016 - 16:23

In Toscana anche l'Arno è rosso, ma di vergogna.

mifra77

Sab, 20/02/2016 - 17:02

un altro compagno terrorista che ha saputo aspettare ed oggi presenta il conto!Il PD trova un pretesto e paga. Che gli frega, mica pagano loro, pagano i contribuenti!

little hawks

Sab, 20/02/2016 - 17:13

La sinistra non si smentisce mai, l'assassino vigliacco che uccise il Gen Giorgeri fu assunto dal Comune di Roma! E sta ancora lì!

sparviero51

Sab, 20/02/2016 - 18:07

NON CI SONO PIÙ PAROLACCE PER DESCRIVERLI !!!

opinione-critica

Sab, 20/02/2016 - 18:09

Il terrorismo è stato uno dei metodi della sinistra per arrivare al potere in Italia. I terroristi non sarebbero nati se non ci fosse stato il PCI, l'attuale partito guidato da Renzi, che li foraggiava e proteggeva con il noto: sono compagni che sbagliano". Adesso si danno soldi, cattedre, palcoscenici in cui parlare...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 20/02/2016 - 18:19

Le castronerie tipiche del sinistra. A Milano giá lo ha fatto Piscipia. Immaginatevi se tale incarico una giunta di cdx l'avesse dato a un Concutelli o Zorzi o qualsiasi ex terroristi neri. Apriti cielo..... Isterico sbrodolamento di indignazione della comari benpensanti della sinistra. Pagine intere della stampa appecoronata per chiamate a raccolta dei ''democratici veri'', unici depositari delle veritá assolute. Ecc.ecc.ecc.......!!!! Ma loro possono perché sono durissimi, purissimi, castissimi. Aggiungo pure ...levissimi, cosí facciamo contento Reinhold.

guardiano

Sab, 20/02/2016 - 20:27

Non tengono vergogna, arriverà anche per loro il tempo delle mele.

Silvio B Parodi

Sab, 20/02/2016 - 20:42

Scandicci, ma non e la cittadina dove qualc'uno ammazzava le coppiette??? a gia'!~!!=!@#$%^&*

Keplero17

Sab, 20/02/2016 - 20:59

I migranti sono un affare è chiaro, rendono moltissimo e danno lavoro ai soci delle cooperative che poi votano ringraziando. I miliardi che si spendono non vanno nelle tasche dei migranti, ma in quelle di chi li gestisce, è un circolo virtuoso mascherato da buonismo che aiuta la sinistra coi voti.