Slitta la sentenza sui fondi. La Lega: "Soldi sono leciti"

I giudici del Riesame si sono riservati sulla decisione di sequestro. L'avvocato: "Il denaro in cassa è degli elettori"

I giudici del Riesame di Genova si sono riservati sulla decisione di sequestro dei fondi della Lega.

A riferirlo è il legale del Caroccio Giovanni Ponti, uscendo da Palazzo Giustizia poco dopo le 10.30. "Abbiamo depositato una consulenza tecnica con la quale viene dimostrato che i soldi che la Lega ha in cassa in questo momento sono tutti contributi degli eletti, donazioni degli elettori e del due per mille della dichiarazione dei redditi. Quindi sono somme non solo lecite, ma che hanno anche una finalità costituzionale perché consentono al partito di svolgere la propria attività e perseguire le finalità democratiche del Paese", ha spiegato l'avvocato Giovanni Ponti al termine dell'udienza davanti al Riesame. (Guarda il video) "Dire che sono profitto del reato è un non senso giuridico, dopodichè ci rimettiamo alla decisione del tribunale", conclude.

Intanto, gli avvocati della Lega hanno presentato una lista di cittadini che hanno dato un contributo alle casse del partito per dimostrare che i soldi a disposizione attualmente non sono frutto del vecchio finanziamento pubblico, ma del nuovo corso del partito.

Potrebbe, quindi, slittare a domani la decisione sul sequestro dei fondi della Lega dopo la condanna del senatore Umberto Bossi, dell'ex tesoriere Francesco Belsito e di tre ex revisori contabili del Carroccio per la truffa alla Stato sui rimborsi elettorali dal 2008 al 2010, stimata in 49 milioni. Al momento ne sono stati sequestrati circa tre.

Se il tribunale del Riesame di Genova dovesse accogliere la decisione della Cassazione sulla Lega, la procura genovese chiederà il sequestro immediato dei fondi presenti nelle casse del partito che, da quanto emerso, risultano ammontare a 5.518.000 euro derivanti anche da erogazioni liberali e fondi provenienti dal tesseramento.

Commenti
Ritratto di giordano

giordano

Mer, 05/09/2018 - 11:15

Bravi, non fate i furbi, lì dentro ci sono anche le mie donazioni. Grazie.

Libertà75

Mer, 05/09/2018 - 11:21

Ricordiamo la storia di tutto questo casino: il duo bossi-belsito fa malversazione dei rimborsi elettorali a seguito di rendicontazioni "colorite". Si stima un danno intorno ai 2 milioni. La procura sostiene che si debbano sequestrare 49milioni perché, cautelativamente, la Cassazione protrebbe considerare illegittimo il totale dei fondi mal rendicontati (e non solo i 2 milioni allegri). Giurisprudenza consolidata considera corretta questa interpretazione (sul sequestro cautelativo). Il punto, è che la difesa ha ragione, applicando la fattispecie ad un partito si incorre nel rischio di ostacolare l'esercizio costituzionale della rappresentanza democratica. Staremo a vedere quale visione prevarrà.

leopard73

Mer, 05/09/2018 - 11:25

Il resto se lo tengono in caso di bisogno per gettare altro fango!! Giustizia komunista.

francoilfranco

Mer, 05/09/2018 - 11:41

Ricordo tal Di Pietro, il tanto osannato Di Pietro, che con i finanziamenti pubblici al suo partito ebbe qualche problemino per via dell'esistenza, se ricordo bene, di una societa' intestata alla moglie che aveva per pura coincidenza lo stesso nome del suo partito. C'era una indagine in corso per alcuni milioni "distratti"...poi non si e' saputo piu nulla. Chissa' come e' andata a finire...

mumble

Mer, 05/09/2018 - 11:47

Dunque ricapitoliamo. La questione è solo tecnica. Secondo gli avvocati di Salvini se io rubo dei soldi e poi li spendo o li faccio sparire, non pago più il debito con il derubato se gli dico che i soldi che ora ho sul conto sono di altra provenienza lecita (uno stipendio, per esempio) ? Fantastico. Il magico mondo di Topolinia e Paperopoli insieme.

VittorioMar

Mer, 05/09/2018 - 11:47

..e NO non si fa' così!..la LEGA era pronta ad acquisire altri voti e altri sostenitori e....li avrà ugualmente anche senza sentenza!!....PER LA PROSSIMA VOLTA !!

Mr Blonde

Mer, 05/09/2018 - 11:51

Libertà75 il punto è che i partiti usano fondi ESENTASSE

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 05/09/2018 - 11:52

Troppe volte il legale ripete il termine "attualmente"... Quello che manca sono quelli che vi siete già pappati. Bossi, o altri non importa. Importa che sono spariti 49 Milioni di zucchine e non importa chi ora è il titolare della frutteria. Dalla frutteria devono uscire fuori le zucchine...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 05/09/2018 - 11:59

Coi soldi del partito cosa ha fatto il pd?Ci sarebbe un elenco infinito dove i giudici non si azzardano a mettere il naso,tra case banche terre e tantissimo altro,sono tutti collusi e se la lega è colpevole il pd è colpevolissimo.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 05/09/2018 - 12:08

Sarebbe come dire che Noi dovremmo pagare i debiti dei truffatori; mi sembra un ragionamento di buon senso ma siamo sicuri che i Giudici lo abbiano? Guardate cos'hanno fatto a Berlusconi e capirete le ragioni. Shalòm.

giovanni951

Mer, 05/09/2018 - 12:17

é ovvio che siano leciti....se qualcuno ne ha preso una parte per uso personale deve pagare solo quella persona. O quelle persone. Come le la ex margherita no?.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 05/09/2018 - 12:18

Metteranno la Lega economicamente in ginocchio; il popolo la risolleverà!

Libertà75

Mer, 05/09/2018 - 12:49

@mrblonde, che c'entra? veramente, non c'entra nulla. E anzi, se ci pensi bene, è giusto che i partiti lavorino esentasse. Ovviamente pagano le tasse sulle prestazioni che acquisiscono e sul personale che hanno in carico, ma giustamente non pagano tasse sui contributi che ricevono.

Libertà75

Mer, 05/09/2018 - 12:51

@mumble, ricapitoliamo, esiste un cittadino contro questo governo che sia anche non analfabeta funzionale o sia in grado di leggere per intero l'articolo?

Troppo@Incazzato.it

Mer, 05/09/2018 - 13:01

Libertà75 - 11:21 il duo bossi-belsito fa malversazione dei rimborsi elettorali a seguito di rendicontazioni "colorite". Spero che,gli avvocati della Lega,la denuncino per le sue allegre sparate! Buona giornata a lei!

Michele Calò

Mer, 05/09/2018 - 13:07

Ancora mi debbono spiegare come gli incompetenti giudici rossi hanno calcolato i 49milioni di €uro illeciti atteso che i rimborsi elettorali vengono erogati sulla base dei risultati certificati dalle Corti di Appello. Senza contare che l'appropriazione indebita di Bossi&C. è di 600.000€ ed a danno della Lega non dei cittadini. Stesso meccanismo della zecca rossa di Agrigento!!!

Mborsa

Mer, 05/09/2018 - 13:28

Le responsabilità penali sono personali, ma il partito deve rispondere cautelativamente di tutti i rimborsi elettorali del periodo. Se si applicasse il caso a tutti i partiti, potremmo immaginare di sospendere l'esercizio democratico per via giudiziaria!

ilfratellogrande

Mer, 05/09/2018 - 13:30

e' possibile che i giudici aspettino le elezioni europee... a pensare male si fa peccato ma normalmente ci si azzecca (Pio XI citato da Andreotti)

cangurino

Mer, 05/09/2018 - 13:33

@Michele Calò, ha ricordato esattamente i termini essenziali del problema. Bossi e l'ex forzaitaliota Belsito avrebbero rubato (sentenza non definitiva) 600.000 euro ALLA LEGA e se li sarebbero pappati (uso il termine di atomix sperando che legga i commenti, così forse capisce di cosa si sta parlando), gli altri 48.400.000 non c'entrano una mazza (sempre al piddino Atomix, le è chiaro il concetto?) e li spendono, come tutti i partiti, per attività politica, stipendi, affitti ecc., tutte uscite documentate nei conti bancari della Lega. Visto che i giudici non hanno appurato l'entità esatta dei soldi rubati ALLA LEGA (vittima), bloccano i conti DELLA LEGA (vittima) e non di BOSSI (presunto ladro). Atomix, incomincia a comprendere o brancola ancora nel buio?

Troppo@Incazzato.it

Mer, 05/09/2018 - 13:40

Bravo Michele Calò...lei è uno che ragiona con la testa e non dal tubo di scappamento intestinale come qualcuno ore fa! Il rimborso non è altro che una partita di giro delle spese sostenute...tu,le anticipi,accompagnate da ricevute e,convalidate dai certificati dalle Corti di Appello e,chiedi il rimborso. Non penso che la lega, a quei tempi, fosse così'ricca e spendacciona,da far girare 49 Ml di€.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Mer, 05/09/2018 - 13:47

Commento trovato trovato su 'Libero'; mi scuso per il plagio e faccio i miei complimenti all'autore:"sembra che un discendente di un rinomato carrozziere brianzolo abbia manifestato l'intenzione di citare la Lega per inadempienza relativa al pagamento del saldo per il ripristino del carroccio in seguito alla battaglia di Legnano del 1176".

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 05/09/2018 - 14:00

Caro Franco 11e41 e di qualche settimana fa la condanna per Di Pietro a restituire un paio di milioni sui quasi 20 rivevuti dal suo partito IDV (e NON rubati e vale anche per la lega) quale finanziamento usato per altri scopi. Cosi come e a suo tempo avvenuto col Lusi della Margherita. SOLO per la Lega DEVONO essere restituiti TUTTI i soldi del finanziamento e non solo quelli sottratti indebitamente dai 2 B e B. Questa e la "giustizia" di Genova. PS Per chi ancora finga di non saperlo, anche la Lega un paio di mesi fa si e costituita parte civile contro B e B. Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 05/09/2018 - 14:02

--libertà---"Si stima un danno intorno ai 2 milioni"---cos'è una tua licenza poetica o cosa?---riesci a produrre uno straccio di link che certifichi questa fantasia dei 2 milioni?-----il punto lo ha colto mumble---io stato ti do dei rimborsi in base ad una legge che i politici stessi si sono fatti --ma tu partito politico devi fare solo lo sforzo di rendicontarli come dio comanda---se non lo fai è ovvio che io te li sequestro tutti--e poco mi frega se li hai spesi oppure te li sei messi sotto il tappeto in qualche off sparsa per il mondo--ti sequestro tutti i tuoi averi anche legittimi fichè non rientro per l'intero importo-felpini fa la scimmietta che non sente non vede e non parla per non andare in guerra --ma gli assegni non rendicontati di belsito li ha usati pure lui--swag--in galeraaaaaaaaaaaaa

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 05/09/2018 - 14:15

cangurino: forse sei tu, insieme ad altri, che non hai capito. Per giustificare gli ammanchi di quei 600 mila euro, sempre che sia quello l'importo ma è ininfluente in quanto sarebbero potuti essere 100mila o mille o cento, il clan Bossi, Belsito & Company ha barato fornendo dati falsi a Camera e Senato. Bene... la legge dice che in questo caso l'erogazione dei "rimborsi elettorali" per la Lega, stimata in 49 milioni, andava integralmente bloccata fosse stata anche rilevata irregolarità per un solo euro. Nessuno però si è accorto della truffa e quei soldi sono stati incamerati dal partito; ora lo Stato li vuole indietro. Ti è chiaro???

carpa1

Mer, 05/09/2018 - 14:31

Perchè la magistratura non chiede una rendicontazione anche a PC/PDS, CGIL, coop rosse oltre, non ultime, MPS ed Unipol per tutti i danari transitati nelle varie casse quantomeno a partire dalla storia di "mani sporche"? Non sono anche quelli danari che, per un verso o per l'altro, sono stati maleficamente sottratti ai cittadini per alimentare il malaffare della sinistra?

Libertà75

Mer, 05/09/2018 - 14:35

@troppoincazz, e infatti sulla quota di uso illecito dei fondi che ho abusato del termine "malversazione". Fino a sentenza definitiva non potremmo parlare né di questo, né di truffa, ma solo di fuffa. Comunque, ricordavo fossero 2 milioni, se sono 600mila come dicono Calò e Cangurino ne prendo atto

Troppo@Incazzato.it

Mer, 05/09/2018 - 14:54

Libertà75 -14:35 Il dolore ci rende più umili! Ciao, buona giornata a lei!

Libertà75

Mer, 05/09/2018 - 16:24

@troppoincazz, hahahaha forse ti manca la visione d'insieme, ma va bene così... io cmq non ho mai detto che la lega deve restituire 49 milioni, ma che oggi, giurisprudenza consolidata afferma che è corretto sequestrare 49 milioni, perché questa è la prassi. Ma sinceramente, la cosa che più mi interessa è vedere come si riesca a vendere la propria immagine anche in questi casi. Per la sentenza, aspetto davvero sentenza definitiva, perché questo è un caso assai complesso.

gigetto50

Mer, 05/09/2018 - 16:46

…….anche le mie….poca roba certo ma importante è il principio….

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 05/09/2018 - 17:32

La Lega s'è fregata i soldi e la Lega li deve risarcire. Semplice e lineare. In Italia ci sono circa 51 milioni di elettori, sembrerebbe dai sondaggi che un terzo scarso di questi amino follemente Salvini, fanno, a spanne e manazze, 16-17 milioni di Italiani. Cacciate tre euro a cranio e il problema si risolve da sè ....

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Mer, 05/09/2018 - 17:58

@El Presidente - 17:32 Per equità, mister President, poiché sempre di soldi pubblici nel cesso si parla... I 9.000 lettori dell'Unità (dato 2016) si facciano carico dei 107.000.000 milioni di pubbliche sovvenzioni.... Fanno appena 11.889 euro a cranio.....Semplice e lineare.

mzee3

Mer, 05/09/2018 - 18:11

Soldi fatti rientrare sotto forma di donazioni dopo o durante il processo….furbi i ladroni i casa propria.!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 05/09/2018 - 18:57

Ciao sognatore 14e15 ora che ti sei SVEGLIATO, spiegami come mai nel caso della Margherita e l'IDV, lo stato (minuscolo) NON LI HA VOLUTI INDIETRO TUTTI!!!! AMEN.

Lollob

Mer, 05/09/2018 - 20:06

Mi sembra evidente che si tratta di un processo politico, col quale si vuole colpire Bossi per primo, e quindi la storia della Lega, e indirettamente Salvini, che pure ha cambiato decisamente linea politica rispetto al fondatore diventano un partito "nazionale". del resto in questo paese la magistratura condiziona la democrazia e la politica da almeno 25 anni, e la riprova è che chi indaga e processa un partito, spesso ha un'ideologia opposta al partito che mette nel mirino, come è il caso dei procuratori di Genova in questo caso (magistrati legati ai governi Prodi di centrosinistra), come è il caso del magistrato siciliano Patronaggio, e come in fondo succede sempre, regolarmente come detto, dal 1992. Il processo non sta in piedi perchè si applica alla Lega ciò che non venne applicato ad altri partiti (il non poteva non sapere), principio mai applicato ai dirigenti dei partiti di sinistra.

venco

Mer, 05/09/2018 - 22:42

I soldi alla lega sono leciti come i 180 milioni dati al Pd e i 160 dati al Pdl, se c'è stata malversazione se la prendano con il capo di quel tempo che era l 'orrendo Bossi ed il suo galoppino mafioso Belsito

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 06/09/2018 - 00:01

hernando45: è inutile spiegartelo ancora; non capiresti nemmeno questa volta.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 06/09/2018 - 00:30

hernando45: o che non ricordi che te lo avevo già spiegato? http://www.ilgiornale.it/news/politica/nuova-inchiesta-sulla-lega-salvini-insorge-1488835.html

CALISESI MAURO

Gio, 06/09/2018 - 07:26

El presidente: Presente!!!! Personalmente provvedero' una volta tornato in Italia non solo a finanziare legalmente il movimento con una donazione,ma di aprire sede al paesello, la gia' parecchi stanno pensandoci... se i capataz leghisti terranno duro, fra due anni questa nazione sara' ben diversa.

hectorre

Gio, 06/09/2018 - 09:25

Atomix, ormai non hai più rivali!!!!.....pensi di sapere tutto leggendo il titolo di un articolo o parlandone con i tuoi amici di bevute????.....studia!!!!!....tutti noi ormai ci consideriamo cronisti d'assalto e possiamo scrivere i nostri "articoli" su queste pagine, ma serve un minimo di conoscenza dei fatti, sapere lo stretto indispensabile per evitare delle figure di m...a, informarsi, capire quel che si è letto e poi eventualmente scrivere un commento e non importa se contro o a favore di qualcuno, quelli sono giudizi personali......capito????

hectorre

Gio, 06/09/2018 - 09:35

che sia un "contrordine compagni!!!!....evitiamo altre indagini su Salvini e lega, stanno guadagnando consensi con la nave diciotti e ora sembra (è) un accanimento puramente politico nei confronti del carroccio, evitiamo di regalargli altri voti!!!"........la gente inizia ad aprire gli occhi, Salvini indagato per la diciotti(assurdo), crolla un ponte e ci sono 43 morti e nessuno viene indagato, ora chiedono a titolo cautelativo di bloccare tutti i fondi della lega che di fatto porterebbe alla chiusura del partito, di mps, etruria,renzi,boschi ecc..., non se ne parla più.......a pensar male...............