Solo ora la sinistra si ricorda dei cristiani perseguitati

Nel giorno in cui il Pontefice ricorda il genocidio degli armeni il ministro Gentiloni invita a rompere il silenzio sulle persecuzioni. Ma dopo mesi di silenzio, il Pd si sveglia tardi

“Sulla persecuzione dei cristiani l’Italia è impegnata in Europa a tenere alta l’attenzione e a offrire solidarietà con specifici progetti. Sarebbe da ignavi essere complici di quel silenzio denunciato da papa Francesco”. Nel giorno in cui il Pontefice ricorda il genocidio degli armeni il ministro Paolo Gentiloni, intervistato da Avvenire, si schiera al suo fianco. Dopo mesi di silenzio, adesso parte del Pd sembra interessarsi del dramma dei cristiani.

Un problema di trascuratezza su questo tema esiste, come denuncia da tempo anche Mario Adinolfi, direttore della Croce e tra i fondatori del Pd nel 2007: “È evidente che per sette vignettisti francesi c’è stato un cordoglio mediatico durato settimane, mentre sui cristiani che quotidianamente vengono uccisi ogni giorno non c’è un’analoga sensibilità”. “I cattolici di sinistra sono afoni e più appassionati al dibattito sull’Italicum che al tema delle persecuzioni. Dentro il Pd – attacca ancora Adinolfi - c’è una distrazione della classe dirigente che si occupa solo di mantenere posizioni di potere anziché affrontare temi complessi come quelli dell’offensiva in atto contro i cristiani”. Il sottosegretario al Lavoro, Luigi Bobba, già presidente delle Acli, invita a non fare distinzioni tra morti di serie A e serie B: “Ogni persona, cristiano o meno, che viene ucciso rappresenta comunque violazione grave del diritto alla vita e tutti dobbiamo ascoltare il grido del Papa che anche oggi denuncia il massacro dei cristiani. Questo grido non può restare inascoltato: la violenza va fermata e in primo luogo i paesi arabi debbono reagire”. Bobba rivendica, inoltre, il ruolo di mediazione del ministro Gentiloni che “ha scelto di utilizzare tutte le strade diplomatiche per arginare i crescenti attacchi terroristici dell'Isis” senza dimenticare però che “la Comunità Internazionale ha il dovere di difendersi e di difendere i più' deboli, anche se la reazione deve essere proporzionata e sotto l'egida delle Nazioni Unite”.

Anche il senatore Corradino Mineo si schiera al fianco di Gentiloni che “ha il merito di non aver eluso una questione che va portata all’Onu ma non può fare moltissimo perché l’Italia non ha né la forza né l’autonomia per agire da sola e al momento – prosegue Mineo - l’intervento militare è rimandato perché le trattative per costruire un fronte libico unito contro l’Isis sono in alto mare”. Secondo il senatore non esiste, invece, un problema di difesa dei cristiani dentro il Pd, ma “la verità è che purtroppo a noi occidentali dell’Africa non frega nulla. Ci siamo mobilitati per la strage compiuta al museo del Bardo a Tunisi solo perché i morti erano occidentali, ma dei cristiani nigeriani importa a pochi”. “Personalmente – conclude il senatore civatiano – sarei sceso in piazza anche oggi insieme al Papa contro la strage degli armeni, ma certo non sfilerei mai accanto a un Magdi Cristiano Allam che reputo un fanatico religioso”.

Commenti

umbro80

Dom, 12/04/2015 - 16:12

Qualora non si condividano dal profondo tali valori credo sia solo demagogia e campagna elettorale.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/04/2015 - 16:22

la sinistra è troppo stupida. tanto stupida che prende in giro anche se stessa!!

flip

Dom, 12/04/2015 - 16:24

e pensare che nel pd c'è un mucchio di gente che proviene dalla vecchia d.c. Però falsi e giuda lo sono sempre stati. Gentiloni ha pronunciato solo parole di circostanza e sapendo da dove viene, dei cristiani se ne fotte altamente.

Efesto

Dom, 12/04/2015 - 16:41

Tutti si dovrebbero rendere conto che il centro del problema sta nell'Islam. Storicamente l'occidente è stato sempre attaccato da questa religione. Poitier, Salamina, Vienna, e tante altre battaglie sono state necessarie per scongiurare l'invasione. Non è un problema di Magdi Allam quanto un problema di credo religioso posto alla base di un testo assolutista, formale, e violento.

erasmo

Dom, 12/04/2015 - 16:45

Ancora vi fate prendere per i fondelli da cecco de Roma. Svegliatevi.

angelomaria

Dom, 12/04/2015 - 16:51

IPOCRICY AT THE BEST !!!!

Tuthankamon

Dom, 12/04/2015 - 16:52

L'indole "viva la Franza viva la Spagna basta che se magna" che purtroppo contrddistingue noi Italiani porta i nostri insipidi politici a questi comportamenti "cerchiobottisti". Sanno benissimo che far rientrare dei Caduti (morti durante le missioni "di pace" ... per favore), fa perdere molti voti, mentre "curare" i futuri voti islamici e' molto piu' conveniente. L'opinione pubblica sinistra prevale nei media e nei salotti anche se molto meno nella realta'. Purtroppo e' piu' rumorosa e con un sistema propagandistico che risale ai Giacobini e a Marx. I "cristiani adulti" che ne fanno parte sono in generale decisamente spregevoli. Hanno un'attenuante solo quelli che non se ne rendono conto con onesta' di intenti, purtroppo pero' gli danno il voto! Quanto al M5S (Grillo) non ci farei molto affidamento per tutelare i Cristiani visti i suoi atteggiamenti ondivaghi e le origini un po' esoteriche degli ideologi (Casaleggio per esempio) del gruppo.

roberto zanella

Dom, 12/04/2015 - 17:02

hanno aspettato che si svegliasse il compagno Bergoglio e allora adesso i Catto-Comunisti intervengono pure loro...chissà adesso speriamo si svegli Mattarella,Grasso....chi non si sveglierà è la Boldrini...ma è il nulla...dirà che la sveglietta donatatgli dall'ONU non funziona tanto bene...appunto..

Roberto Casnati

Dom, 12/04/2015 - 17:05

E' ovvio, in prossimità delle elezioni i cattocomunisti devon votarsi a tutti i santi salvo poi dimenticarsene quando, passata la festa, gabbato lo santo! Siete solo delle facce di......comunisti!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 12/04/2015 - 17:10

Intervistato,si schiera al fianco del Papa. NON FA TESTO: IL MINISTRO GENTILONI SI SCHIERA SEMPRE CON L'ULTIMO CHE LO INTERVISTA. SU QUESTO SPECIFICO ARGOMENTO HA CAMBIATO IDEA (INTERVENTO, NON INTERVENTO - INTERVENTO, NON INTERVENTO) ALMENO 4 VOLTE.

anna.53

Dom, 12/04/2015 - 17:10

Certo che con la spocchia di Mineo che si permette non richiesto di bulloneggiare e deridere Magdi Allan andiamo malissimo..... CGE tristezza profonda!

mila

Dom, 12/04/2015 - 17:13

@ Efesto -Forse intendeva Lepanto, non Salamina, che non c'entra?

VittorioMar

Dom, 12/04/2015 - 17:28

Si deve abbandonare l'ipocrisia di non riconoscere un massacro ,da chiunque venga effettuato,di qualunque religione si tratti!Un massacro è un massacro!Un genocidio è un genocidio!Una distruzione etnica è una distruzione etnica!Senza se e senza ma!Altrimenti si è pienamente complici!Si è pienamente responsabili!

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 12/04/2015 - 17:30

e FORSA italia è sveglia o è solo tanto stupida che prende in giro anche se stessi!! dando la colpa ad altri ?

mila

Dom, 12/04/2015 - 17:39

@ Tuthankamon -In questo devo darle torto. Attualmente noi Italiani, o almeno la nostra elite, non si divide tra "Franza o Spagna", ma e' solidamente inserita nell'Alleanza occidentale democratica che opera sempre per il Bene dell'Umanita', e ubbidisce al suo Capo, che risiede nel Campidoglio (non quello di Roma). Quindi non possiamo intervenire contro l'ISIS, magari aiutando Assad o il governo iracheno, perché il Capo non lo ordina, e noi non siamo un Paese sovrano. Al massimo potremmo dare la precedenza ai Cristiani per ottenere l'Asilo politico.

Ritratto di apasque

apasque

Dom, 12/04/2015 - 17:43

Sinistra=tragedia mondiale. Dal "presidente" Schultz, alla poveretta Boldrini, a Gentiloni a tutti sinistridioti un ringraziamento per non aver finora fatto nulla per intervenire a difesa dei cristiani massacrati, di solito dall'Islam. Anzi, grazie per averli mille e mille volte giustificati (vero Boldrini?). E ora? Contrordine come nulla fosse? Vergogna nel più profondo!

marcomasiero

Dom, 12/04/2015 - 17:48

kattokomunisti ipocriti falsi e peggio dei farisei !!! toglietevi di torno voi e la vostra politica buonista dell' "accoglienza" ! NON esiste un islam buono lo capite sì o no ???

Ritratto di apasque

apasque

Dom, 12/04/2015 - 17:51

Sxxxxxxxxxi! Abbiate almeno il buongusto di tacere!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 12/04/2015 - 18:00

La Sinistra ha rinnegato il proprio passato di vicinanza ideologica alla Internazionale comunista del PCUUS ma ma non la sua viscerale avversione ai valori della Chiesa Cristiana. Se ora essi ci provano a dare qualche segnale di "solidarietà" ai martiri cristiani in Medioriente e in Africa lo fanno solo per opportunismo, per non rimanere completamente isolati in Italia e nel mondo. E' tardi! Anche se il lupo veste la pelle dell' agnello sempre una bestia feroce rimane!

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 12/04/2015 - 18:02

i sinistri in storia o sono ignoranti come capre o sono fondamentalmente dei pezzi di m@@@a dentro non si scappa

FRANZJOSEFF

Dom, 12/04/2015 - 19:05

SEMPLICE PERCHE' LA SINISTRA E' SICURA CHE HA ADDOMESTICATO I CRISTIANI E SOPRATUTTO PERCHE' SANNO CHE NON REAGIRANNO. SONO IPOCRITI.

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 12/04/2015 - 19:05

Corradino Mineo,senatore civatiano : "certo non sfilerei mai accanto a un Magdi Cristiano Allam che reputo un fanatico religioso”.....non mi sarei certo aspettato una risposta intelligente dal cittadino Mineo opportunista collezionista di poltrone finanziate grazie anche al ns contributo finanziario tramite canone Rai.... eh sì, la sua è una partecipazione di serie A come dei tanti coccodrilli lacrimanti della sua genia, mentre Magdi Allam e noi altri non unti da Stalin e Marx siamo di serie B. Vergogna!!!!

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 12/04/2015 - 20:06

Sono in disaccordo con Mineo sulla definizione di Allam. Costui non e` un fanatico religioso, ma un seminatore di odio, non dissimile dai predicatori e dagli Imam contro cui si scaglia. E` uno di loro, culturalmente e nei fatti, aizza le menti deboli e facilmente influenzabili (come molti qui sul forum) per fini che nulla hanno a che dfare con la religione in se'. Sicuramente ha dei conti da regolare con i suoi ex-confratelli. La sua conversione al cristianesimo e` risibile se non deplorevole, dettata solo dalla necessita` di diventare uno della Casta, pagato coi soldi del contribuente, nelle file del CDX, culminata nell'iniziativa "Io amo l'Italia" (E te credo!). Ancora piu` risibile l'epilogo di tale conversione, alla fine del papato di Benedetto XVI. Adesso in cosa crede questo personaggio di fumetti - a parte nella semina dell'odio?

steacanessa

Dom, 12/04/2015 - 20:08

mineo, gentiloni speriamo che vi togliate presto dai .....

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 13/04/2015 - 00:20

I rossi si decidono a parlarne solo ora che la cosa sta diventando così grossa da non poter più essere ignorata. Ne parlano solo per una questione di facciata MA L'IPOCRISIA RIMANE IL FILO CONDUTTORE DEL LORO PENSIERO. PROVA NE È IL COMMENTO DELL'INSULSO TRINARICIUTO MINEO SU MAGDI ALLAM.

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Lun, 13/04/2015 - 05:01

@sniper non è necessario leggere Magdi Allam per detestare i musulmani. Ci riescono da soli benissimo. Ovviamente non mi riferisco ai fanatici dell'ISIS o Al Qaeda, ecc. ecc. Mi riferisco proprio a tutti i musulmani, quelli che considerano le donne inferiori, che lapidano, impiccano gli omosessuali, vendono le bambine per sposarle con qualche vecchio, ecc. ecc. Come ti dicevo, anche senza Allam, non cambierebbe l'opinione su questi trogloditi.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 13/04/2015 - 07:45

I KOMUNISTI PARLANO DI MASSACRI CONTRO I CRISTIANI;QUANDO É IL PAPA CHE NÉ PARLA; OPPURE QUANDO SIAMO SOTTO LE ELEZIONI; EPPOI SI MERAVIGLIANO QUANDO IN CERTI PAESE EUROPEI NASCONO MOVIMENTI ANTIISLAM COME PEGIDA IN GERMANIA?!; CERTO CHE ESSERE COSI IPOCRITI É UNA SPECIALITÁ TUTTA KOMUNISTA; É DAL MOMENTO CHE I KOMUNISTI NON CREDONO A DIO; QUESTO SPIEGA PERCHE LORO SI VENDONO PER 30 DENARI COME FECE GIUDA CON GESÚ CRISTO; É CHE CORRADINO MINEO HA ANCHE LA FACCIA TOSTA DI CRITICARE MAGDI CRISTIANO ALLAM, LA DICE TUTTA SULL;IPOCRISIA DELLA SINISTRA ITALIANA!.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 13/04/2015 - 08:25

Avranno bisogno di voti.