Sondaggi, Lega al top e governo Conte va giù: colpa dell'effetto Ilva

Il leader più apprezzato è Matteo Salvini. Il Pd potrebbe non uscire vittorioso dalle regionali in Emilia nemmeno se si allea coi 5 Stelle

La Lega continua a salire, mentre il Movimento 5 Stelle scende sempre più, soprattutto in conseguenza alle ultime vicende legate all'ex Ilva e ad ArcelorMittal, che ha deciso di recedere dal contratto di acquisto. Sono i risultati degli ultimi sondaggi effettuati da Index Research per Piazza Pulita.

Secondo il campione, la Lega si attesterebbe sul 33,7%, salendo dello 0,2 %, rispetto alla scorsa settimana, mentre il principale partito in Parlamento, guidato da Luigi Di Maio, continuerebbe la sua discesa, probabilmente gravato dal peso delle ultime vicende con ArcelorMittal, legati agli stabilimenti dell'ex Ilva: i grillini scendono al 14,4%, perdendo lo 0,4% rispetto all'ultima settimana di ottobre. Abbastanza stabili gli altri partiti di maggioranza, con il Pd che si ferma al 19,3%, aggiungendo solamente uno 0,1%, e Italia Viva al 5%.

Al partito di Zingaretti potrebbe non bastare nemmeno l'alleanza coi 5 Stelle, per uscire vittorioso dalle elezioni in Emilia Romagna. È quanto sostengono i sondaggi di Alessandro Amadori per Affaritaliani.it, riportati da Libero: se dem e grillini si presenteranno seperati, Stefano Bonaccini raggiungerebbe il 41%, contro il 45% dei consensi dati all'avversaria leghista Lucia Borgonzoni. Ma il rischio sarebbe presente anche nel caso di un'alleanza giallorossa: non tutti i sostenitori del partito di Di Maio sono infatti d'accordo con l'unione e potrebbero decidere di non votare i 5 Stelle, se questi si unissero al Pd. Così, si potrebbe finire con una parità, al 49%.

Il centrodestra rimane stabile, rispetto ai sondaggi della scorsa settimana: Fratelli d'Italia è fermo all'8,6% e Forza Italia al 6,4%. Prendendo in considerazione le due maggiori coalizioni, il centrodestra, al 48,7%, si dimostra in vantaggio rispetto al governo Conte, al 43,9%.

Il sondaggio sui leader politici favoriti mostra al primo posto Matteo Salvini, con il 40% delle preferenze, mentre considera Matteo Renzi il meno apprezzato, fermo al 14%.

Infine, i dati mettono in luce anche l'opinione degli elettori intervistati sui temi principali del dibattito politico delle ultime settimane: Manovra e Ilva. Il 55.6% pensa la manovra "non cambierà nulla" e il56.3% ritiene un bene la chiusura degli stabilimenti Ilva.

Commenti

agosvac

Sab, 09/11/2019 - 13:23

Più i sondaggi dicono "sì" al centro destra, più Mattarella dirà "no" ad elezioni anticipate. Forse bisognerebbe commissionare sondaggi fasulli che dicano il PD al 40% ed i 5 stelle al 30% per convincere Mattarella.

cgf

Sab, 09/11/2019 - 13:33

pensa che i 5s hanno 'quella strategia' per cercare di avere più voti alle prossime [ed imminenti, lo sanno anche loro,] elezioni

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 09/11/2019 - 13:51

Volendo raffigurare il lento ed inesorabile declino dei due in foto,si potrebbe immaginarli mentre stanno scomparendo nelle sabbie mobili annaspando:al punto in cui si trovano ora politicamente,sono "immersi" fino al mento. Manca poco......

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 09/11/2019 - 14:28

agosvac 13:23 - Quanto da lei esposto non fa una grinza.

Renadan

Sab, 09/11/2019 - 14:31

Finalmente gli italiani hanno capito che votare a sinistra non serve a niente

lorenzovan

Sab, 09/11/2019 - 14:38

un sondaggio al giorno leva il nemico di torno...lololo..vola colomba bianca..pardon ...nera... vola....

diesonne

Sab, 09/11/2019 - 15:19

DIESONNE Questa ilva rassomiglia all'ex muro di berlino

jeffwalker

Sab, 09/11/2019 - 15:37

Ahahahahah che facce. Sembrano i personaggi di un cartone animato. L'hanno fatto apposta? Ahahahahah

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 09/11/2019 - 16:08

Non commento i sondaggi, ma mi ha impressionato quello interattivo del momento su una pay-tv molto grossa. La domanda è, più o meno: "secondo voi, il governo riuscirà a convincere Arcelor Mittal?" Fin qui, niente di strano. La cosa incredibile è che un 47% (quarantasettepercento) di abbonati risponda SI'! Ora, i casi sono due: o il sondaggio è del tutto truccato e i risultati se li maneggiano come vogliono (altre volte ho avuto lo stesso sospetto), oppure un 47% di Italiani vive con la testa su un altro pianeta! Ma veramente qualcuno pensa realmente che gli indo-francesi, adesso che hanno avuto una meraviglisa occasione per poter uscire quasi senza danni da una impresa che si stava rivelando insostenibile, si pentano, chiedano scusa, e ripartano daccapo come se niente fosse? Maperpiacere...

laval

Sab, 09/11/2019 - 16:59

La realtà è che nonostante la prossima sconfitta PD in emilia romagna, Matterella (PD) tenterà di salvare il governo, ma se questo accade è un insulto alla costituzione e agli italiani. Non aggiungo altro se non che possa esistere una modalità per cui si possa andare a votare. Solo la stessa Costituzione può darci una risposta che secondo la mia opinione esiste.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 09/11/2019 - 17:02

Che facce!

Robdx

Sab, 09/11/2019 - 17:29

Lorenzovan ci sono aziende che vivono di questo, nel fare sondaggi, immagino che lei non ne sia al corrente. Tra le più influenti abbiamo Ipsos facente parte del Cac40

lappola

Sab, 09/11/2019 - 17:29

Se non ci fosse stata l' ILVA ci sarebbe stato qualcos'altro, se non sanno governare non sanno governare. Questi saranno spazzati via dal vento di d EST ra e poi daranno la colpa all'ILVA, ma non è l'ILVA, è la loro testa ...

wania

Sab, 09/11/2019 - 17:36

il governo conte 2 non deve andare giù - deve andare a casa ! !

d'annunzianof

Sab, 09/11/2019 - 17:48

Quanto godo nel leggere i commenti aciduli e i loro tentativi infantili di sarcasmo, dei s1n1stronz1 e i loro giornali di panzane, che respirano solo con i soldi di pantalone; mi rinvigoriscono. Comunque sia, tutti i sondaggi, numeri a parte, vanno nella stessa direzione; A DESTRA! E ci sono solo un numero finito di s1n1stonz1 accog1ioni duri e puri che vi dovrete dividere tra PeDofili, 5-cog1ioni, leu, piu-africa e adesso, dal mondo della fate, italia(nata)morta al 5%(!)

Iacobellig

Sab, 09/11/2019 - 17:53

Andate via incapaci su tutto. Basta improvvisare a spese e sulle spalle degli italiani. Incollati solo alle poltrone a percepire immeritatamente molti quattrini ogni mese oltre benefit vari. E l’ignorante di maio parla di cose che neppure conosce, fa ridere il mondo intero mentre milioni di italiani si vergognano per essere rappresentati da un gassosaro: venditore fi bibite e gazzose!

bremen600

Sab, 09/11/2019 - 18:06

mi sembra normale che la lega sia in testa,non ci vuole uno scienziato.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 09/11/2019 - 18:59

Vedrai che colomba allo spoglio dei seggi, fanfarone comunista. A proposito dsarà un piccione, magari nero come invochi tu, quindi guardati alle spalle.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 09/11/2019 - 19:00

Il messaggi oprecedente era diretto a @lorenzovan. Mi schifava scrivere tale nome.

Gilgamesh1000

Sab, 09/11/2019 - 19:26

Conte deve cadere. Ma deve fare un botto peggiore dell'eruzione dell ' Etna. Detesto questo individuo.

stefi84

Sab, 09/11/2019 - 20:43

L'Ilva è un'altra patata bollente per Di Maio e Conte e per il pd che l'ha appoggiata. Soprattutto in vista delle elezioni in Emilia-Romagna.

bernardo47

Sab, 09/11/2019 - 21:15

io invece penso che il pd potra' farcela in emilia.....e pure in calabria(forse).

Reip

Sab, 09/11/2019 - 21:38

Belli questi sondaggi! Peccato che al Governo ci sono sempre loro pero’!

killkoms

Sab, 09/11/2019 - 23:35

dovranno buttare la spugna tra un po!

mcm3

Dom, 10/11/2019 - 07:20

Il Centrodestra vola, la vostra solita paglaicciata,la Lega vola, Forza Italia e' al 6%, sta scomparendo

lappola

Dom, 10/11/2019 - 09:07

Non è che potrebbe non uscire vittorioso, è certo che uscirà sconfitto. Gli Italiani non sono stupidi, hanno capito di che pasta è fatto quel partito, pur di stare al governo per distruggere la nazione accetta di vendersi le mutande. Sapeva che sarebbe finita cos' ma ha votato la legge di quella sciagurata 5* che finisce per ribaltare sull'INPS il costo di 5000 famiglie, in più ci riempie di clandestini, basta solo questo per non votarli. Emiliani, cominciate voi a farli fuori.