Maxi sanatoria per clandestini: ecco la legge "voluta" da Soros

L'Open Society Foundations ha investito più di 250 mila euro a favore della proposta di legge dei Radicali che chiede di abolire il reato di clandestinità e di legalizzare 500.000 irregolari

258.941,63 euro: è l'ammontare del contributo dell'Open Society Foundations, la rete filantropica fondata dal finanziere George Soros, a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare lanciata dai Radicali e chiamata Ero Straniero - l'umanità che fa bene. Scopo della proposta di legge, sostenuta da tutta la galassia della sinistra progressista e Open Borders, ma anche dalle organizzazioni religiose (Fondazione casa della Carità Angelo Abriani, Acli, Arci, Asgi, Centro Astalli, Cnca, Caritas, Fondazione Migrantes, Comunità Sant'Egidio, Federazione delle chiese evangeliche, Cgil, Emergency), è modificare l’attuale Testo unico sull’Immigrazione e superare così la Bossi-Fini introducendo "canali di ingresso per lavoro che facilitino l’incontro dei datori di lavoro italiani con i lavoratori dei Paesi terzi, questi ultimi da selezionare anche attraverso intermediari sulla base delle richieste di figure professionali dall’Italia" e "la possibilità di regolarizzare gli stranieri radicati nel territorio che si trovino in situazione di soggiorno irregolare a fronte della disponibilità di un lavoro o di legami familiari, sul modello di Spagna e Germania".

In buona sostanza, l'obiettivo "regolarizzare i cittadini stranieri" che hanno un lavoro "ma non hanno i documenti per essere assunti". In sei mesi, sottolineano i Radicali, sono state raccolte decine di migliaia di firme di cittadini italiani a sostegno di una proposta di legge "innovativa e aderente alle reali dinamiche della società italiana". Un risultato straordinario, affermano, "che si deve soprattutto alle centinaia di militanti, attivisti e volontari impegnati a raccogliere le firme nelle strade e nelle piazze d’Italia", nonostante un "dibattito pubblico dominato dalla paura e dalla demagogia, dando voce al Paese che rifiuta la politica dei muri e crede che l’immigrazione possa essere un’opportunità".

La proposta di legge finanziata dal'Open Society di Soros chiede "l'introduzione di un permesso di soggiorno temporaneo per la ricerca di occupazione attraverso l'attività di intermediazione tra datori di lavoro italiani e lavoratori stranieri non comunitari", la reintroduzione del "sistema dello sponsor già collaudato con la legge Turco-Napolitano", la "regolarizzazione su base individuale degli stranieri che si trovino in situazioni di soggiorno irregolare" allorché "sia dimostrata l'esistenza in Italia della disponibilità di un'attività lavorativa" o di comprovati legami familiari" nonché "l'abolizione del reato di clandestinità". Tra i sindaci che sostengono l'iniziativa di Soros-Bonino troviamo il primo cittadino di Napoli Luigi De Magistris, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, e Beppe Sala, sindaco di Milano. La proposta di legge ha avviato il suo iter parlamentare ed è all’esame della Commissione affari costituzionali della Camera.

Mentre in Francia il Presidente Emmanuel Macron chiude i porti e vieta l'ingresso ai migranti economici, in Italia, l'universo della sinistra progressista si affida a Soros e chiede una maxi sanatoria per 500.000 irregolari, in un Paese con un tasso di disoccupazione in crescita al 9,9%. e una disoccupazione giovanile che supera il 30%. Ma sono cittadini italiani e al partito Open Borders interessano poco o nulla...

Commenti

Brutio63

Gio, 14/11/2019 - 13:03

Venduti e traditori! No all’invasione straniera dell’Italia No alla sostituzione etnica degli italiani

agosvac

Gio, 14/11/2019 - 13:06

Peccato che ci sia un problema piccolo, piccolo: in Italia non c'è lavoro neanche per gli italiani, pertanto non si capisce come si possa offrire lavoro ai fasulli se non togliendolo a quegli italiani che lavorano!!! Tra l'altro non si capisce perché Soros non offra la sua generosità a Trump, invece di offrirla ad altri Paesi che non lo riguardano.

uberalles

Gio, 14/11/2019 - 13:08

Ok, purché sul modello della Germania, l'Italia possa sbolognare ai paesi vicini il sovrappiù di clandestini che alberga territorio italiani a spese degli Italiani

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 14/11/2019 - 13:21

Se Soros viene accettato e ascoltato dalle sinistre, perché non lo sostituiscono al posto di Conte? Perché non gli danno un seggio nelle loro file dato che finanzia partiti e associazioni varie? Soros non lo accetterebbe perché gli sta bene così. Ma ci si rende conto quanto in basso il Bel Paese è finito, alla mercé di qualsiasi facoltoso imprenditore che compri porzioni di sovranità e di influenza psicologica sulle masse? Soros offre, meglio, impone, non un pensiero filosofico propriamente detto(la gnoseologica di Popper non ha mai inteso di essere traslata alle democrazie bensì è nata come modello ideale di società secondo una sua personale e autonoma concezione epistemologica), ma una filosofia dittatoriale, la parte più estremista di una liberalità tinta di telecrazia, autocrazia e assolutismo di una felicità deformata, centellinata a guisa di diaframma. Chi impone non è liberale, ma succube della propria interpretazione di liberalità.

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 14/11/2019 - 13:29

Ma questo signore non ha ancora trovato qualcuno che lo sana di mente definitivamente?

pierk

Gio, 14/11/2019 - 13:38

una vera e propria associazione a delinquere...

Ritratto di Juan Carlos

Juan Carlos

Gio, 14/11/2019 - 13:43

Si vendono per due spiccioli

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 14/11/2019 - 13:45

ehhh soros vuole sempre guadagnare..infatti da 50 cent a cranio clandestino per regolarizzarlo,mentre Pantalone ne spenderà minimo 18,000 euro anno per mantenerlo!!!

Malacappa

Gio, 14/11/2019 - 13:50

Personaggio squallido

rawlivic

Gio, 14/11/2019 - 13:59

ovvero, in colpo di spugna a favore di chi se ne e' sbattuto delle leggi Italiane ed ha imposto la propria immmonda presenza sulle tasche degli Italiani.

Altoviti

Gio, 14/11/2019 - 14:05

I giudici devono indagare sui partiti finanziati anche solo in parte da Soros. I soldi di Soros rappresentano un finanziamento da parte di una potenza straniera che influenza la nostra politica, è un'ingerenza negli affari italiani che va impedita e punita.

leopard73

Gio, 14/11/2019 - 14:09

Ve lo do io il voto INFAMI SIETE LA ROVINA DELL'ITALIA.

Altoviti

Gio, 14/11/2019 - 14:09

Peerché Salvini ha aspettato tanto per rimpatriare i migranti? Perché aveva stanzato solo 4 milioni di euro a tale scopo quando serviva un miliardo almeno, una volta per tutte, di fronte agli otto miliardi che ogni anno ci costano i migranti? Salvini è troppo moscio e ha lascaito troppo campo alla sinsitra! LA SINISTRA ODIA L'iTALIA, CI VUOLE L'ERGASTOLO PER I POLITICI IMMIGRAZIONISTI!!!!!!!!!!!!!!

lawless

Gio, 14/11/2019 - 14:12

lo sanno tutti che i radicali sono al soldo di soros. E' necessario togliere a questo pseudo partito i soldi pubblici per radio radicale e distribuirli vece agli italiani indigenti. L'informazione che questa emittente manda in onda è parziale e settaria per cui non essendo democratica è invisa ai più e non si capisce perché deve essere privilegiata regalandogli i soldi di tutti i cittadini mentre diverse testate giornalistiche sono state costrette a chiudere per mancanza di fondi.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Gio, 14/11/2019 - 14:19

LEGGENDO QUANTE SONO LE ORGANIZZAZIONI (metà sono cattoliche) DI 280.000 EURO FORSE NE PRENDERANNO 500 PER CIASCUN ENTE

DRAGONI

Gio, 14/11/2019 - 14:21

SPICCHIAMO UN MANDATO DI CATTURA CONTRO QUESTO CORRUTTORE DEI NOSTRANI RADICALI!!

Ritratto di Willer09

Willer09

Gio, 14/11/2019 - 14:36

ricordo a questa squallida combriccola di cattocomunisti l'articolo 52 della Costituzione Italiana, che sancisce che la difesa della Patria (e NON del "Paese") è SACRO DOVERE del cittadino.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 14/11/2019 - 15:01

Gli italiani che votano questo scempio di proposta sono delinquenti come lo è mister filantropo. Prima gli italiani poi si vedrà.

ettore10

Gio, 14/11/2019 - 15:05

Soros cita Milano, Napoli e Palermo come esempi. Chiunque è informato sa lo stato di caos e di criminalità nella quale si trovano queste città (si è dimenticato di Roma). Dunque servono come esempio da evitare.

epc

Gio, 14/11/2019 - 15:17

Dài, speriamo che la facciano! Così la Lega alle prossime elezioni vince con il 90% dei voti e come prima cosa approva una legge RETROATTIVA che annulla tutte le regolarizzazioni.

Una-mattina-mi-...

Gio, 14/11/2019 - 15:39

SIAMO IN BALIA DELLE CRICCHE PREZZOLATE: FOSSE PER ME I TRADITORI ANDREBBERO TUTTI GIUDICATI DALLA LEGGE MARZIALE

ginobernard

Gio, 14/11/2019 - 15:45

"Ma ci si rende conto quanto in basso il Bel Paese è finito" certo è diventato un paese di pezzenti servi ansiosi di vendersi al migliore offerente. Non credo che qualcuno abbia ancora qualche dubbio. Ma questo ci sta anche ... quello che non ci sta è la apatia del popolo ... sembra che dorma. Sembra che non gliene fotta altro che del calcio e del GF e isole dei famosi varie ... un branco di minorati mentali.

QuasarX

Gio, 14/11/2019 - 15:47

Assolutamente no e mai

01Claude45

Gio, 14/11/2019 - 15:52

L'UNICA LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE che può risolvere i problemi è quella utilizzata dall'Arabia Saudita: su chiamata di uno sponsor (imprenditore, famiglie, etc.) si fanno "le liste d'ingresso" con contratto Biennale. Lo sponsor risponde in tutto e per tutto alle necessità dell'IMMIGRATO, dal vitto-alloggio, pocket money, etc.. SCADUTO IL CONTRATTO l'IMMIGRATO TORNA AL SUO PAESE e, SE RINNOVATO IL CONTRATTO, DOPO 2 MESI RIENTRA PER ALTRI 2 ANNI. SEMPRE CONSECUTIVI. Se l'IMMIGRATO compie un crimine PAGA NELL'IMMEDIATO col carcere, viene sostituito con un altro già nelle liste ed alla fine della condanna, a sue spese, VIENE RIMPATRIATO. Tutto ciò sia per uomini che per donne. TUTTO MOLTO SEMPLICE E LINEARE. SOROS, in Arabia Saudita, sarebbe il tipico elemento che VERREBBE INCARCERATO SINE DIE.

ziobeppe1951

Gio, 14/11/2019 - 15:59

L’avevo insultato pesantemente..ma non è passato

frabelli1

Gio, 14/11/2019 - 16:27

MA questi radicali una volta li pensavo con idee politiche avanzate. Invece stanno con soldi, con chi finanza l’illecito. I Soros invece di trasportare droga trasportano schiavi ed i radicali sono d’accordo con questo personaggio? Devono vergognarsi con in cima la super valutata Bonibo. Buona solo a scaldare sedie.

Ilsabbatico

Gio, 14/11/2019 - 16:32

Ma stiamo scherzando???????? Abolire il reato di clandestinità?????????? Ma dove siamo finiti?

ArcanaIntellego

Gio, 14/11/2019 - 18:05

Sono nauseato.

pinco.grifo

Gio, 14/11/2019 - 18:06

Mettere alla berlina soros e tutte le sue associazioni onlus non sono altro che centri paramilitari per sovvertire le democrazie.

19gig50

Gio, 14/11/2019 - 18:20

Questo deve essere fatto fuori alla pari dei capi dell'Isis o di ogni altra organizzazione criminale. Mettete una taglia sulla sua testa di ca@@o!!

ciccio_ne

Gio, 14/11/2019 - 18:36

Vecchio...te lo dico con il cuore in mano: fatte li c..zi tua!

gustinet

Gio, 14/11/2019 - 19:40

Hanno un lavoro, ma non hanno i documenti ... quindi lavorano in nero per finanziare tutti i cari padroncini della sinistra e delle organizzazioni caritatevoli (carità per se stessi e non per gli altri...)

baronemanfredri...

Gio, 14/11/2019 - 19:53

QUANDO SENTO LA LOTTA PARTIGIANA CONTRO I NAZISTI MI RICORDANO QUESTI GIORNI CHE QUELLI CHE NON HANNO MAI COMBATTUTO PERCHE' NON ERANO ANCORA NATI, O FIGLI DI FASCISTI CHE HANNO IMBOSCATO I LORO FIGLI ATTUALI CD PARTIGIANI, STANNO AGEVOLANDO UNA INVASIONE VOLUTA DA UNO STRANIERO. PERO' STAVOLTA E' COMUNISTA ALLORA LA GRANDE BATTAGLIA PARTIGIANA VA A FARSI UNA PARMIGIANA AL FORNO.

Tuthankamon

Gio, 14/11/2019 - 21:06

Possibile che questo corvaccio non trovi qualcuno che lo impallina. In ogni caso succederà, perché nemmeno lui è immortale! Con quale diritto cerca di imporci misure del genere!

Luigi Farinelli

Gio, 14/11/2019 - 22:10

Ma si! Cosa volete che siano 500mila irregolari in più o in meno!? Un milione, dieci milioni: il "progressismo" e la CEI troveranno il posto per tutti! Anche se dovessero sfrattare i cittadini italiani dalle loro case. Cosa volete che sia, di fronte alla lungimiranza e generosità di certi "filantropi" iscritti al Partito Radicale come Soros, sodale della Bonino? E Radio Radicale? Ogni anno, da decenni sotto tutti i Governi questa emittente è finanziata con i soldi degli Italiani, senza che questi sappiano alcunchè. Forse Bonino, impegnata a predicare nelle chiese (con autorizzazione CEI e padre Alex Zanotelli) su quanto siaano belli aborto e immigrazione libera o Gentiloni (che ha accolto Soros come un capo di Stato) potrebbero dare spiegazione.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 14/11/2019 - 23:08

noi soldi di soros non ne vogliamo...che vada altrove! qui non è desiderato!