Il sottosegretario di Conte difende Luxuria

Vincenzo Spadafora, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, difende la Rai: "Occasioni del genere vanno sostenute"

In difesa di Vladimir Luxuria ora interviene anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, il grillino Vincenzo Spadafora, strenuo sostenitore del movimento Lgbt.

"L'unica cosa che trovo a dir poco surreale è continuare ad avere atteggiamenti omofobi e culturalmente regrediti, che non tengono conto della realtà e del rispetto dei diritti di tutti", dice Spadafora parlando della partecipazione di Luxuria alla trasmissione 'Alla lavagna' che ha creato molte polemiche."Penso - aggiunge il sottosegretario - che la Rai abbia fatto molto bene e che occasioni del genere vadano sostenute, dato che nelle nostre scuole - a differenza di quanto avviene negli altri Paesi Europei - sono sempre più rare lezioni sull'affettività o sull'accettazione di se stessi e che, purtroppo, non siano rari i casi di bullismo, proprio nei confronti di chi viene etichettato come 'diverso'". Spadafora spiega giudica, quindi, positivamente l'iniziativa: "Ben vengano quindi occasioni come questa, dove il Servizio Pubblico si occupa di colmare questo vulnus di civiltà", sottolinea raccontando di aver girato l'Italia e di sapere quanto stiano a cuore questi temi anche ai più piccoli. "E, proprio le reazioni dei bambini, durante la trasmissione, dovrebbero farci riflettere su quanto la realtà sia molto più avanti di certa politica", conclude il sottosegretario.

Commenti

Divoll

Lun, 21/01/2019 - 18:15

Io sosterrei la sua espulsione dal governo, assieme a quella di Vladimiro Guadagno per crimini contro l'infanzia.

Giorgio5819

Lun, 21/01/2019 - 18:38

Cosa va sostenuto? La propaganda dei f roci NON E' ACCETTABILE, la spocchia di questi errori della natura é il concetto di essere "uguali, anzi superiori" alle persone NORMALI. SONO DEGLI SBAGLIATI, DEI PEZZI FALLATI, DEGLI SCARTI DI PRODUZIONE AVARIATI. Allucinante che gli italiani paghino per sostenere questi deviati !

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Lun, 21/01/2019 - 20:53

Vincenzo Spadafora, questo é della stessa sponda di luxuria é chiaro che lo ritiene obbligo.

NoSantoro

Lun, 21/01/2019 - 21:02

Salvini, occhio.

marcs

Lun, 21/01/2019 - 21:42

Siete gli unici per i quali la trasmissione ha creato molte polemiche perché siete dei poveri ignoranti fuori dal tempo. Dovreste solo vergognarvi e chiedere scusa.

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 21/01/2019 - 22:59

Sicuramente non è l'età per avviare queste tematiche, diversamente lo faccia in teatro e con un pubblico di minori accompagnati da genitori che ritengono di dover affrontare la tematica perché mossi da motivate ragioni.