"Spesi 25 miliardi in meno" Ma i dati sbugiardano Renzi

Il governo si vanta. Ma Unimpresa lo smaschera: nel 2015 la spesa pubblica è salita di 52 miliardi, le tasse di 26 miliardi

"Cottarelli aveva proposto 20 mld di tagli, noi ne abbiamo fatti 25. E se tagli 25 miliardi di spesa pubblica è pacifico che il Pil non cresce a sufficienza perché parte viene dalla spesa pubblica". Matteo Renzi non ha preso bene le critiche lanciate dalla Corte dei Conti, secondo cui il governo fa ancora troppo poco per la spending review (il taglio della spesa pubblica).

Una frase che fa eco alla lettera pubblicata questa mattina dal Sole24ore e firmata da Yoram Gutgeld. Il commissario straordinario alla spending snocciola gli stessi dati che il premier ha dato all'Assemblea Pd e ha addirittura alzato il tiro sostenendo che le misure contro l'evasione hanno consentito nel 2016 "una riduzione delle tasse che vale 28,7 miliardi dei quali quasi il 90% riguardano lavoro e produzione".

Ma nelle stesse ore in cui il governo si vantava, una tegola su Palazzo Chigi arriva da Unionimpresa che sbugiarda il premier e rivela ben altri dati. "Lo scorso anno la spesa pubblica è aumentata di 52 miliardi di euro e le tasse sono cresciute di quasi 26 miliardi", dice il Centro studi dell'associazione basandosi sulle rilevazione della Banca d'Italia, "Rispetto al 2014, nel 2015 le uscite correnti del bilancio pubblico sono passate da 483,8 miliardi a 536,4 miliardi, mentre le entrate tributarie suono salite da 407,5 miliardi a 433,4 miliardi". "I numeri non mentono mai e quelli che diffondiamo oggi, che confermano nostre stime degli scorsi mesi, ci dicono che il governo ci prende in giro", attacca il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, "Sono chiacchiere quelle sulla cosiddetta spending review e sono chiacchiere pure quelle sulla sforbiciata al prelievo fiscale. Tante promesse, molti annunci e zero fatti concreti".

"Renzi in che mondo vive?", aggiunge il segretario della Lega Lombarda, Paolo Grimoldi, "Stamattina il Pinocchio fiorentino, alla direzione del Pd, ha ripetuto che le tasse sono scese, che la ripresa è partita e addirittura che il governo ha attuato una spending review alla spesa pubblica di 25 miliardi di euro!!! Ma in che film? Tra l'altro le sue bugie hanno le gambe così corte da essere smentite in tempo reale. Sarebbe questa la ripresa vantata da Renzi? È questa la sua spending review? È così che scendono le tasse per il premier?"

Annunci

Commenti

Eraldusik

Dom, 21/02/2016 - 18:31

Ha la faccia come il culo! quello che è più grave è che lui ci crede! E purtroppo ci crede anche la massa di cxxxxxi (come li chiamerebbe Eco) che gli fanno da zerbini.Il Signore ti illumini......

ninoabba

Dom, 21/02/2016 - 18:33

bugiardi si nasce, e secondo me se ci fossero le olimpiadi mondiali dai bugiardi, lui prenderebbe tutte le coppe del mondo. uomo senza onore.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 21/02/2016 - 18:33

Ed a proposito di quanto dice Grimoldi, il figlio di De Luca è indagato a Salerno per BANCAROTTA FRAUDOLENTA, ma si parla soltanto di RIZZI!!! Se vedum.

paolonardi

Dom, 21/02/2016 - 18:39

Il pinocchio e' di Rignano e non ha niente a che vedere con un fiorentino. Sarebbe come paragonare una crosta di un dilettante con la Gioconda: improponibile. Il pinocchio rignanase non ha l'educazione, la raffinatezza, la cultura, l'eleganza e l'intelligenza di un fiorentino, ma solo la furbizia del contadino.

uccellino44

Dom, 21/02/2016 - 18:39

Se ce ne fosse stato bisogno, Luca Romano è stato più che chiarificatore con il suo articolo!! Una buona notizia: chiacchierando qua e la, nei bar, nei mercati rionali e nelle varie sale di aspetto, molti ex comunisti e/o neo pidiessini sino incavolatissimi e decisi a cambiare il loro voto alle prossime elezioni! In quasi totale assenza della destra, molto gettonati sono i pentastellati!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 21/02/2016 - 18:40

Forse al governo fanno ancora i conti con le vecchie calcolatrici Olivetti divisumma degli anni 65. Sarebbe ora di avvisarli che gli ingranaggi si sono deteriorati e il segno meno è diventato più, la virgola cambia posizione e i numeri sono consumati tanto che il 3 è diventato 8. Ma forse sbaglio io e sono loro che non sanno fare 2+2. Bisogna anche dirgli che normalmente fa 4 e non 36.

greg

Dom, 21/02/2016 - 18:43

EH!!!! Napolitano li ha scelti proprio bene, per affossare quel poco che restava della credibilità italiana dopo i processi farsa a Berlusconi!!

ilbarzo

Dom, 21/02/2016 - 18:58

Com'è che a Matteo piace tanto dire bugie?Non sa che poì viene sbugiardato?Nonostante sia a conoscenza che le bugie hanno le gambe corte,non può fare a meno di raccontarle.Renzi non differenzia affatto dagli altri politici,nonostante sia entrato in politica solo da qualche anno.Che scuola esercitano questi poliitici politicanti come Renzi!

vittorioenrici

Dom, 21/02/2016 - 18:58

Ma questo cialtrone quando ce lo leviamo dai piedi, la RAI lo osanna in tutti i TG, una vergogna.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 21/02/2016 - 19:00

indegno zoticone e bugiardo, procedura d'impeachment subito, non ha rispetto del popolo che rappresenta ed è venuto meno al giuramento di fedeltà alla patria : « Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della Nazione. »....chi manipola intenzionalmente le informazioni sulla spesa pubblica non fa gli interessi della nazione!!!!

ilbarzo

Dom, 21/02/2016 - 19:00

Ridi ridi pag.....io,la mamma ha fatto i gnocchi!!!!!!!!!

Idliketofly

Dom, 21/02/2016 - 19:08

il solito bomba! quando lo manderemo a casa questo individuo?!?!?

Cheyenne

Dom, 21/02/2016 - 19:09

ma comoprereste una auto usata da questi due brutti cessi (pardon ceffi)

rossono

Dom, 21/02/2016 - 19:10

E ancore cè un buon 30% che crede a questo ciarlatano !!!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 21/02/2016 - 19:24

Sarebbe un paradosso. Con i comunisti al governo le tasse non sono mai diminuite; campano di queste ultime queste merd....

fer 44

Dom, 21/02/2016 - 19:41

Ma cosa aspettiamo a cacciarlo a pedate nel c@@o questo buffone bugiardo?

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 21/02/2016 - 19:41

IL TAVOLINO PER IL GIOCO DELLE 3 CARTE DOVE E' STATO POSIZIONATO DA RENZI?

unosolo

Dom, 21/02/2016 - 19:56

raccontare quello che i sx vogliono sentirsi dire li fa gioire , purtroppo la realtà la viviamo come pensionati e lavoratori del PIL , mentre il parassitario aiuta il galleggiare di un governo incapace e ladro , l'aereo una mania di potere , il comando ad una sola persona in democrazia è pericoloso ,.,.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 21/02/2016 - 20:23

Ormai sappiamo che quando renzi dice una cosa è perché nella realtà è il contrario,onde per cui regoliamoci di conseguenza almeno fino a quando (spero) lo manderemo via a calci.

milope.47

Dom, 21/02/2016 - 20:25

NO! In questo caso Renzi ha ragione. Io infatti a furia di vedermi tagliato mi sento un coriandolo. Peccato che carnevale è passato.

hectorre

Dom, 21/02/2016 - 22:11

tranquilli, i sinistri si nascondono come str...uzzi quando ci sono certe notizie...voteranno sempre pd,nonostante tutte le porcate che quotidianamente combina un premier non eletto!!!...si tramandano di padre in figlio un'ideologia farlocca, sono uomini liberi!!!...ahahah...che pena

roseg

Lun, 22/02/2016 - 00:40

Ancora balle!!! Apre la bocca e vomita caxxate.

Duka

Lun, 22/02/2016 - 06:49

Ecco i "gadani" all'arrembaggio.

Massimo Bocci

Lun, 22/02/2016 - 07:27

È vero la spesa pubblica,per gli Italiani in estinzione ( anche come categoria),ora per il regime rimangono solo le spese essenziali??? Quelle del: mantenimento privilegi e agi degli amici degli amici di....FAMIGHIA, una grande famiglia di MERD....DA!!! Non vorrete che tolgano il SORCIO dalla bocca famelica dei compagnucci di Pisa, sarebbe incostituzionale oltre che da cxxxxxxi, finché ci saranno Italiani da vessare avanti così!!!!