La prima stima dei seggi: nessuna maggioranza

È ancora presto per avere certezze, ma dai primi intention poll diffusi di sicuro c'è solo che una maggioranza per governare non c'è.

È ancora presto per avere certezze, ma dai primi intention poll diffusi di sicuro c'è solo che una maggioranza per governare non c'è. La stima Rai per i seggi alla Camera riferiti alle coalizioni ne attribuisce tra i 247 e i 257 al centrodestra, tra i 230 e i 240 a M5s; tra i 110 e i 120 al centrosinistra; tra 11 e 19 a LeU; tra 0 e 2 ad altri. Il campione è del 46%. La stima Rai (Consorzio Opinio Italia) per i seggi al Senato riferita alle coalizioni ne attribuisce al centrodestra tra i 128 e i 140; al M5s tra i 109 e i 119; al centrosinistra tra i 47 e i 55; a LeU tra i 7 e gli 11. Da questi numeri sono esclusi i 6 seggi attribuiti attraverso il voto all'estero.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 05/03/2018 - 08:08

Il popolo italiano ha cominciato il nuovo Capodanno alla romana ... buttando dalla finestra quanto inservibile e (cor)rotto.

g-perri

Lun, 05/03/2018 - 09:34

Sarebbe meglio non sparare numeri a caso prima dei dati finali. Nei numeri divulgati sull'ANSA alle 09:25, infatti, qualcosa non torna. Ad esempio, al Senato, per il centrodestra, sommando i seggi attribuiti col maggioritario con quelli ricavabili dal proporzionale + quelli delle circoscrizioni estere, il totale sarebbe 185 seggi. Quindi i numeri divulgati (purtroppo) non corrispondono al vero.

g-perri

Lun, 05/03/2018 - 09:44

Ad ogni buon conto, non potrà che esserci un governo di Centrodestra (magari appoggiato anche dall'esterno, da volontari con la testa sulle spalle, a qualsiasi partito appartengano).

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 05/03/2018 - 10:41

Il paese sarà ingovernabile. Assurdo pensare a coalizioni "impossibili". Subito nuova legge elettorale a due turni uguale a quella francese: i primi due partiti vanno al ballottaggio e chi vince governa. Non è pensabile continuare con i sistemi italioti, per non dire ital-idiioti. Comunque, in attesa di una nuova elettorale "selettiva", indispensabile, si proceda all'eliminazione degli indegni privilegi attribuiti ai politici, cominciando dall'ignobile vitalizio.

g-perri

Lun, 05/03/2018 - 11:10

Ad ogni modo un buon governo con buoni propositi lo vedo possibile. Soprattutto, questo parlamento avrebbe i numeri, finalmente, per una buona riforma costituzionale, che preveda, fra le altre cose, anche l'elezione diretta del capo dello Stato.

arkangel72

Lun, 05/03/2018 - 11:30

Com'era prevedibile con una legge elettorale becera come questa, senza un premio di maggioranza alla coalizione vincente, siamo arrivati al pantano! Adesso il rischio è che il PD, che ha straperso le elezioni si allei con il M5S!!

mariolino50

Lun, 05/03/2018 - 11:36

02121940 E dove stà scritto che deve esserci per forza un governo che può fare il suo comodo, le leggi le dovrebbe fare il parlamento senza intromissioni, e il potere assoluto non va bene nemmeno a tempo. In Francia partiti con oltre il 20% hanno forse uno o due deputati, non mi sembra per niente giusto, l'unico sistema che rappresenta il popolo è solo il proporzionale puro, tutti gli altri danno il comando ad una minoranza anche piccola. Basta fare come in Germania, quanto ci hanno messo per mettersi d'accordo, se non vinci ti devi alleare per forza.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 05/03/2018 - 12:11

@02121940, avete appena votato, il 73% addirittura!Adesso i vostri rappresentanti hanno il dovere di sbrogliarla.Cosa cambia tra un mese o due?Gli italiani hanno deciso, prendetene atto ed accettate ciò che verrà fuori.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 05/03/2018 - 12:28

Sono pronto a scommettere. Mattonella darà l'incarico a Di Maio, maggioranza relativa, che insieme al PD avranno la maggioranza assoluta in parlamento con l'appoggio di LEU. Italia e italiani fottuti. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 05/03/2018 - 13:02

02121940 Sì, bravo! Così vanno al ballottaggio m5s e pd! E lei quale sceglie, fra i due? Io sceglierei il suicidio assistito...