"Stop finanziamenti a Erdogan". ​L'Italia vuole usarli per fermare le partenze dalla Libia

Fonti diplomatiche dicono che il governo vorrebbe chiedere alla Ue di non versare più soldi nella casse turche e di usarli per fermare le partenze dal NordAfrica

È la Libia il fronte su cui il governo Conte vuole concentrarsi. È da lì che salpano i barconi carichi di clandestini alla volta dell'Italia. Ed è lì che Matteo Salvini vuole andare nelle prossime settimane per indicare all'Unione europea dove concentrare le proprie forze per risolvere, una volta per tutte, l'emergenza sbarchi. Secondo il Pais, l'esecutivo guidato da Giuseppe Conte vorrebbe stornare i soldi, che oggi Bruxelles fa finire nelle casse del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan per non riempire la Grecia di immigrati, e dirottarli sul fronte libico per contrastare gli scafisti e fermare le partenze.

L'idea del governo Conte è semplice. Prendere i fondi che l'Unione europea ha stanziato per la Turchia e impiegarli per un fronte molto più caldo: la Libia. È da lì che i barconi salpano per raggiungere le coste italiane. È la famosa rotta mediterranea di cui Bruxelles non ha mai voluto occuparsi veramente. A Roma l'esecutivo sta quindi studiando l'idea di bloccare il finanziamento di 3 miliardi di euro che Bruxelles si è impegnata a destinare a Erdogan, in seguito all'accordo sottoscritto con Ankara nel 2016 per fermare il passaggio degli immigrati lungo la rotta balcanica. Secondo il quotidiano spagnolo El Pais, il governo Conte intende chiedere che la somma venga destinata alla Libia. Fonti della commissione consultate ieri sera dall'agenzia Agi non hanno confermato la notizia.

"I tre miliardi su cui il governo italiano intende mettere il veto - riferisce il quotidiano spagnolo citando fonti diplomatiche e comunitarie - coprono il periodo 2018-19 e si sommerebbero alla stessa cifra di altri 3 miliardi che l'Unione europea ha già versato ad Ankara per il periodo 2016-17". La decisione di dare il via libera al finanziamento richiede l'unamità degli Stati membri: un terzo dei fondi, un miliardo, viene finanziato direttamente dagli Stati, mentre la parte restante deriva direttamente dal bilancio dell'Unione europea.

Commenti

Dordolio

Mar, 12/06/2018 - 10:28

Idea semplice e banale. Gli screditatissimi governanti nostri attuali scoprono l'acqua calda. Quale è il problema? Che quelli che c'erano prima manco avevano scoperto l'acqua fredda. Anzi, nemmeno sapevano che essa stessa esistesse. Dei governanti europei - poi - tacere è bello.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 12/06/2018 - 10:30

Ottima iniziativa, specie se venisse resa esaustiva, per chi ha consigliato ai turchi in Ue di fare non tre ma cinque figli per famiglia per favorirne l'islamizzazione. Er-do-kan .. a CUCCIA!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 12/06/2018 - 10:44

Sono perfettamente d'accordo. Bravo Salvini! Hai concellato i nostri dubbi.

buri

Mar, 12/06/2018 - 10:51

basta soldi al sultano, saranno impiegati meglio in Libia

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 12/06/2018 - 10:55

Tutte queste manfrine mi innervosiscono!...Si deve pagare Erdogan(una montagna di soldi),per fare il "guardiano"(che non fa),si devono pagare i Tunisini,i Libici,i vari "governi" del caso per fare i "guardiani"(che poi non fanno)....Domanda:....e,...proteggerci da soli,respingendo da soli?....Non si vuole fare la figura del "cattivo",lasciando il "lavoro sporco"(giusto in questo caso),agli altri?

info@licht-ital...

Mar, 12/06/2018 - 10:57

Non so se agli attuali governanti Italiani che sembrano dotati di mazza e di uova molto dure bastino le (false) lodi della brutta culona tedesca e di quell'ubriacone lussemburghese......

Lugar

Mar, 12/06/2018 - 11:04

Questo governo sta sempre di più dimostrando di avere le idee chiare e la volontà di risolvere i problemi.

Ritratto di tangarone

tangarone

Mar, 12/06/2018 - 11:11

il miglior modo per impedire le partenze dalla libia non è dar loro i nostri soldi, ma blindare i confini europei. Se nessuno entra, poi chi parte?

VittorioMar

Mar, 12/06/2018 - 11:20

...CHE BELLA NOTIZIA !!...RUSPA ..SALVINI RUSPA !!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 12/06/2018 - 11:21

Chissà cosa avrebbe da dire l'Austria in merito ai miliardi dati alla Turchia: chi ha pagato la costruzione delle moschee e finanziato l'attività di proselitismo in esse quelle in cui si professava la jihad.

DRAGONI

Mar, 12/06/2018 - 11:29

E così la culona è servita!!

Altoviti

Mar, 12/06/2018 - 11:42

Al meno 100 miliardi dari alla Turchia, tutto uno spreco. Con questo facevamo dell'africa un paradiso.

hfg

Mar, 12/06/2018 - 11:50

Se il governo mette davvero il veto, voto Lega per i prossimi 30 anni.

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 12/06/2018 - 12:00

Finalmente un ministro che si muove per il vero interesse degli italiani!! Complimenti Matteo!! Eravamo, purtroppo abituati a ominicoli mossi solo dagli interessi economici e mafiosi di Coop e centri di potere economico come il mafiosi Soros! Finalmente un governo che inizia a liberarsi dai lacci e lacciuoli delle mafie economiche!!

Mborsa

Mar, 12/06/2018 - 12:22

In linea di principio quello che vale per la Turchia dovrebbe valere anche per Libia, Tunisia, Algeria, Egitto. Però bisogna riflettere sul lungo termine: la Ue può pagare tutti i paesi "vicini" ed essere esposta al "ricatto" economico degli stessi? Bisognerebbe avere autorevolezza per favorire una politica di buon vicinato con un misto di aiuti e di forza:serve una politica di immigrazione comune e una politica estera Ue. In attesa, ogni stato membro fa quel che più gli conviene, anche a scapito dello stato membro vicino.

steorru

Mar, 12/06/2018 - 12:25

Dare i soldi a un despota come Erdogan è come se negli anni 30 si fosse pagato Hitler.

agosvac

Mar, 12/06/2018 - 12:47

Mi sembra più che giusto! In fondo la rotta balcanica fa danni solo alla Germania visto che Ungheria ed Austria hanno già chiuso le loro frontiere. E poi il flusso balcanico è pochissima cosa rispetto alle decine di migliaia di migranti fasulli che arrivano dal Mediterraneo. Comunque credo che nessun paese europeo dovrebbe più accettare migranti che si presentano senza regolari documenti di identificazione. La loro assenza è già, da sola, indice di dolo e falsità.

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 12/06/2018 - 16:17

finalmente!!!!

mzee3

Mar, 12/06/2018 - 17:02

Questa mi pare proprio una bella idea!!! Ma altrettanto lo si può fare con Orban...e con tutti i paesi del gruppo Visegrad....SIIIIIIIIII.... Questa è un'ottima idea ma il fellone Salvini non ne avrà mail il coraggio!!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 12/06/2018 - 17:37

Ottimo. Dare i soldi a costui è come buttarli nel cesso, anzi peggio. Costui si arma e perseguita i popoli dentro e fuori la Turchia. Crea confusione e danno anche in medio oriente. Il governo italiano non deve chiedere, deve solo smettere di inviare soldi a chi li trasferisce al governo turco. E stop. Unilateralmente e rapidamente. I miliardi restano in italia. Riducano il debito.

19gig50

Mar, 12/06/2018 - 19:41

A erdocaz dategli sta ceppa.