La strategia di auto-invasione

Siamo di fronte a una strategia di auto-invasione di clandestini per ripopolare l'Europa, che non solo non è un bene per gli europei, ma non è neppure un bene per i Paesi del Terzo Mondo

C'è da scommettere che molti di noi non saranno affatto sorpresi se prossimamente un giudice indipendente dovesse condannare rappresentanti della grande finanza speculativa globalizzata, delle Nazioni Unite, dell'Unione Europea, del Governo italiano, delle Chiese cristiane, della criminalità organizzata, di cooperative, di associazioni di volontariato, e in contumacia i rappresentanti di Stati musulmani, scafisti e terroristi islamici, per aver finanziato e promosso l'esodo epocale di milioni di africani, mediorientali e asiatici che si riversano in Europa, denunciando che non è mai stato un fenomeno spontaneo come reazione naturale alle guerre e alla povertà, bensì una criminale strategia di sfruttamento demografico del Terzo Mondo per colmare il crollo della natalità dell'Europa.

Periodicamente abbiamo delle conferme. È del 4 dicembre la rivelazione secondo cui 15 navi appartenenti alle Ong (Organizzazioni non governative) Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Medici Senza Frontiere, Save the Children, Proactiva Open Arms, Sea-Watch.org, Sea-Eye e Life Boat, hanno introdotto in Italia 39mila clandestini in due mesi. Emerge che gli scafisti si mettono d'accordo con la guardia costiera italiana, prima ancora di salpare dalla costa libica, per concordare il punto dove avverrà il trasbordo dei clandestini dai gommoni alle navi. Il 4 novembre l'agenzia di stampa Ansa ha informato che il ministro per l'Informazione del Gambia, Sheriff Bojang, ha annunciato che il suo Paese non riconoscerà più l'autorità della Corte Penale Internazionale per «il mancato perseguimento con l'accusa di genocidio dei dirigenti dei Paesi europei che hanno fallito nella protezione dei tantissimi giovani migranti africani morti nelle loro acque e sulle loro spiagge».

Già l'11 giugno 2014 in una «Lettera Pastorale» i vescovi cattolici dell'Eritrea avevano denunciato l'Europa per lo sfruttamento demografico dei giovani eritrei: «Ad abbandonare la nostra terra non sono solo le risorse naturali, ma anche le ricchezze umane. (...) Migliaia di giovani istruiti, o con elevate potenzialità intellettuali, ci lasciano in quella che si può realmente definire «una fuga dei cervelli». (...) Ci terrorizza la prospettiva di un drastico spopolamento del territorio. (...) Bisogna correre ai ripari con coraggio e creatività per trattenere chi non è partito e per richiamare chi è partito». Siamo di fronte a una strategia di auto-invasione di clandestini per ripopolare l'Europa, che non solo non è un bene per gli europei che sono destinati a estinguersi condannando a morte la nostra civiltà laica e liberale dalle radici cristiane, ma non è neppure un bene per i Paesi del Terzo Mondo che si ritrovano spogliati della loro risorsa umana migliore. Si tratta del più efferato crimine epocale perpetrato da pochi a danno dell'insieme dell'umanità.

magdicristianoallam.it

Commenti

mariod6

Ven, 09/12/2016 - 15:40

Tutti quelli che si lamentano dell'abbandono delle loro risorse migliori vengano a riprenderseli qui da noi, che nessuno si opporrà. Per quanto poi riguarda le varie Onlus sono tutti dei vigliacchi approfittatori che raccolgono questi invasori e ce li scaricano in Italia. Se li portino nei loro paesi di mer.a e ce li tengano. Perché la nostra Guardia Costiera accetta di concordare con gli scafisti dove raccogliere i pezzenti che trasportano???? Vuoi veder che il ministero della difesa sta coprendo e garantendo l'affare alle coop rosse e alla caritas??? Pinotti e Boldrini e Alfano e soci, fate schifo!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 09/12/2016 - 15:40

Ne vogliono "importare" 50milioni, ma le varie centinaia di migliaia che "ospitiamo" noi non li vogliono e chiudono le frontiere. Una strana Europa! gli Inglesi hanno votato bene, ma anche in Inghilterra il vero problema è rappresentato dai politici ... come da noi.

Ritratto di CINESENERO

CINESENERO

Ven, 09/12/2016 - 15:44

IN ERITREA DOVE SONO I GIOVANI ISTRUITI CHE VENGONO IN ITALIA ? VEDO SOLO MENDICANTI CHE SE LI PRENDA LA CHIESA

Silvio B Parodi

Ven, 09/12/2016 - 15:47

allora avete capito??? Bergoglio Raggi Boldrini Renzi Alfano?????? pero veramente che qualche giudice VI CONDANNI. Il popolo europeo vi ha gia' condannato.

Royfree

Ven, 09/12/2016 - 16:03

Effettivamente inconcepibile. C'è veramente da ipotizzare che i politici Europei siano possedute da entità aliene a scopo di neutralizzare l'Europa. Io preferirei una guerra.

Cheyenne

Ven, 09/12/2016 - 16:13

ma è così ovvio !!!. Solo che i cittadini si ribelleranno a queste scelleratezze e finirà male. L'europa non ha bisogno di essere ripopolata, specialmente da negri analfabeti e delinquenti

Tuvok

Ven, 09/12/2016 - 16:16

Il motivo per cui l’INVASIONE è ASSOLUTAMENTE NECESSARIA si chiama EURO - Prima dell’EURO, nei periodi di crisi si ricorreva alla “svalutazione competitiva” e si incrementavano le esportazioni. - L’incremento delle esportazioni innescava una “SPIRALE POSITIVA"- Con l’EURO abbiamo perso la SOVRANITÀ MONETARIA e non possiamo più SVALUTARE - Bisogna quindi intervenire su altri FATTORI: ridurre il COSTO DEL LAVORO, incrementare la FLESSIBILITÀ/PRECARIETÀ e aumentare le TASSE - Cosa c’entra l’INVASIONE? - Serve per creare COMPETITIVITÀ AL RIBASSO tra i lavoratori - Il BUSINESS dell’accoglienza non è il fine dell’invasione, ma il mezzo, serve per INDORARE LA PILLOLA.

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 09/12/2016 - 16:18

Caro Magdi, i cervelli dall'estero non vengono coi barconi e qui li trattiamo male quanto i nostri dottorati. Se l'obiettivo dell'Europa è far diventare l'Italia un serbatoio di manovalanza, Renzi Alfano Bergoglio ci stanno riuscendo alla grande, facendo scappare anche i pochi laureati eritrei, oltre a molti italiani .

Keplero17

Ven, 09/12/2016 - 16:22

Chi vota pd vuole l'invasione. E' un dato di fatto inequivocabile.

Tarantasio

Ven, 09/12/2016 - 16:23

CRIMINI DI PROFILO INTERNAZIONALE, INGERENZA NEGLI AFFARI INTERNI DI NAZIONI AMICHE, AZIONI DI GUERRA NON DICHIARATA, CRIMINI CONTRO L'UMANITA', TRAFFICO DI ESSERI UMANI ORGANIZZATO DA SERVIZI SEGRETI E BANDE CON L'APPOGGIO DI ESERCITI, ABBANDONO E COMPRAVENDITA DI MINORI, STRAGI IN MARE, COLLUSIONE DEGLI APPARATI STATALI DELLE NAZIONI INVASE...

VittorioMar

Ven, 09/12/2016 - 16:26

...un "SI" grande all'ITAEXIT:..SI!!

rosa52

Ven, 09/12/2016 - 16:30

oh!finalmente qualcuno che ha piu' coraggio di altri,dice le cose come stanno!

01Claude45

Ven, 09/12/2016 - 16:32

Si chiama: Esecuzione programmata del piano KALERGI da parte della MASSONERIA.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 09/12/2016 - 16:39

....È del 4 dicembre la rivelazione secondo cui 15 navi appartenenti alle Ong (Organizzazioni non governative) Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Medici Senza Frontiere, Save the Children, Proactiva Open Arms, Sea-Watch.org, Sea-Eye e Life Boat, hanno introdotto in Italia 39mila clandestini in due mesi"..... Da parecchio tempo vado ripetendo che non esiste nessuna legge o accordo internazionale che ci obbighi a far sbarcare in Italia tutti i migranti ramazzati in mare da parte di navi battenti bandiera straniera ma a quanto pare a qualcuno il traffico interessa continui. Che poi siano le coop o quant'altri ad approfittarne ha poca importanza, quello che é certo é chi lo prende nello stoppino, noi!

swiller

Ven, 09/12/2016 - 16:53

E la sinistra criminale la responsabile, usciamo dall'Europa.

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 09/12/2016 - 16:58

Se la delinquenza che governa l'Europa, avesse dato in questi anni più rispetto a tutti i giornalisti stranieri, che hanno da sempre hanno intervistato i migranti, avrebbero capito, che questa è una manovra di INVASIONE dell'Europa, organizzata da quattro farabutti per abbassare il nostro tenore di vita e farci diventare più poveri, in modo che questi DEGENERATI, ti possano manovrare come vogliono. Più un popolo è povero, più è costretto a subire i dictat di quelli che comandano.

settemillo

Ven, 09/12/2016 - 17:06

La colpa è dei nostri D.EMERITI sgovernandi da STRAPAZZO; leggasi il furbetto alf-ANO ed il suo socio renzuccio il magnifico ora defenestrato. Intanto le nostre navi continuano a traghettare tutta la feccia importandola nella nostra ormai misera patria.Prima o poi questi signori dovranno pagare il dazio per il danno che hanno causato all'italia ed agli italiani. Questi sono da MANICOMIO, ma qualche solerte legislatore senza cervello decise a suo tempo di chiuderli e noi ne stiamo pagando le conseguenze. .

gianni.g699

Ven, 09/12/2016 - 17:06

Finalmente qualcuno che dice il vero !!!

gianni.g699

Ven, 09/12/2016 - 17:08

CONDIVIDO !!! e non è partito da adesso !!! ma da molti molti anni fa !!! ... 01Claude45 Ven, 09/12/2016 - 16:32 Si chiama: Esecuzione programmata del piano KALERGI da parte della MASSONERIA.

Una-mattina-mi-...

Ven, 09/12/2016 - 17:16

IL PROBLEMA E' PIU' GRAVE ANCORA: L'EUROPA NON HA NESSUN BISOGNO DI ESSERE "RIPOPOLATA", CONSIDERATO CHE NON HA MAI AVUTO COSI' TANTI ABITANTI. L'Italia, ad esempio, SOPPORTA già oltre al TRIPLO del carico antropico sostenibile (dati GFN). Mantenere ad ufo per anni milioni di persone non selezionate serve solo a destabilizzare e a far crollare il sistema, facendolo implodere, in chiave di DOMINIO e SOTTOMISSIONE del popolo.

sebastopole

Ven, 09/12/2016 - 17:16

Il superlativo M. Cristiano Allam inquadra la situazione con la consueta razionalità e chiarezza. Complimenti! E, nonostante tutto, speriamo in un pur minimo risveglio del buon senso in chi ha il potere e il dovere di fermare questo folle assalto!

tuttoilmondo

Ven, 09/12/2016 - 17:20

Vuolsi così colà dove si puote (IN CABINA ELETTORALE)/ ciò che si vuole (VOTO), e più non dimandare.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 09/12/2016 - 17:26

Italiani! Dobbiamo unirci tutti quanti, quelli di dx, quelli di sx quelli di centro, per far fronte all'invasione. Abbiamo tutti la pelle bianca: stanno cercando di attuare il genocidio dei bianchi! Svegliatevi! Parole chiave su Youtube: stop islam, stop sharia. Dobbiamo tutti noi di pelle bianca organizzare le difese, nessuno può tirarsi indietro e tradire la propria pelle!

Luigi Farinelli

Ven, 09/12/2016 - 17:28

Non c'è niente di nuovo in ciò che dice Allam e da un pezzo si parla di Piano Coudenhove Kalergi. Non solo per ri-natalizzare il continente (aggredito già attraverso le ideologie antinataliste imposte dall'ONU e dalle elites globalizzatrici) ma per creare un gregge multietnico facilmente controllabile, sfruttato a costi del lavoro molto bassi. I capi dell'Ue sanno bene che a lui si ispira la politica europea. Il piano è appoggiato da banche, stampa e servizi segreti americani (con Trump le cose dovrebbero cambiare). Non si tratta di principi umanitari ma di direttive emanate con spietata determinazione per realizzare il più grande genocidio della Storia ai danni dei popoli europei. Spero che un giorno questi mostri siano condannati non dal tribunale della Storia ma in una nuova Norimberga.

venco

Ven, 09/12/2016 - 17:48

Grande Magdi Allam, ce ne vogliono a migliaia come lui, certo che non è allineato alle logge massoniche distruttrici degli Stati nazionali e per un unico governo mondiale in mano alla finanza.

pensaepoiagisci

Ven, 09/12/2016 - 18:25

NESSUNO VUOLE QUESTA INVASIONE !!! IL GOVERNO AIUTASSE I GIOVANI A TROVAR LAVORO..A DARGLI UNA CASA CON AFFITTO AGEVOLATO.. A DAR LORO ALTRI BONUS..LA SITUAZIONE DEMOGRAFICA MIGLIOREREBBE MOLTISSIMO E NON SAREMMO IN DEFICIT CON LE NASCITE..E NON AVREMMO BISOGNO DEGLI EXTRACOMUNITARI !!!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 09/12/2016 - 18:44

@Tuvok. La sua analisi è spietatamente esatta. Naturalmente ci sono anche ragioni ulteriori che motivano l’immigrazione, ma l’analisi economica non fa una grinza. Complimenti. Saluti

Ritratto di Imperatrice

Imperatrice

Ven, 09/12/2016 - 19:07

Uno spostamento senza senso da un punto all'altro della Terra di masse di uomini. Lo spostamento che affollerà ed impoverirà il nord della Terra distuggendolo mentre è già distrutto perchè desertizzato il sud del Pianeta. Cui prodest?

nopolcorrect

Ven, 09/12/2016 - 20:27

Caro Magdi è chiaro che questa folle immigrazione di massa è fatta per favorire tutte la mafie, le cooperative e le ONG che ci mangiano sopra e tutti i caporali alla ricerca di lavoratori da pagare con salari da fame.E già per le nostre strade vediamo accattoni africani che vanno a sommarsi agli zingari.

maryforever

Ven, 09/12/2016 - 21:33

Grande Magdi, saresti adatto per prendere il posto del traditore Alfano come ministro dell'interno.

seccatissimo

Ven, 09/12/2016 - 21:38

Mi chiedo come mai con tutti i magistrati bulletti alla Woodcock che abbiamo non ce ne sia uno che denunci per alto tradimento i vari renzi, alf-ano, pinotti, boldrini etc. più tutti i comandanti delle navi militari italiane, per il reato di favoreggiamento dell'ingresso clandestino a centinaia di migliaia di negri e similari in Italia ?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 10/12/2016 - 00:23

àh così, Medici Senza Frontiere, Save the Children avrebbero delle navi. E chi glieleha regalati? I fessi che danno le offerte, pensando che vadano a malati e bambini? Diceva bene quell'africano, di non mandare più niente a queste associazioni che vivono nel lusso e sprecano, altro che bambini, ne arriva una goccia di quell'oceano di soldi.

TitoPullo

Sab, 10/12/2016 - 00:25

SONO D'ACCORDO CON LEI SIG.ALLAM...C'E QUALCOSA DI "SINISTRO" IN TUTTA QUESTA STORIA DELL'IMMIGRAZIONE...E DEL "SALVATAGGIO" ......

Popi46

Sab, 10/12/2016 - 07:11

Quasi quasi sono contenta di essere arrivata alla terza età,così verosimilmente madre natura mi risparmiera' dall'assistere allo scempio della nostra civiltà.

mila

Sab, 10/12/2016 - 07:13

E aridai con il rimedio per il crollo demografico! A parte che l'Italia e' sovrappopolata, per aumentare un po' la popolazione giovane basterebbero un po' di immigrati regolari che lavorano, come era fino a qualche anno fa. Ora semplicemente si vuole SOSTITUIRE la popolazione europea con un insieme di etnie in conflitto fra loro e facilmente dominabili.