La supercazzola di Di Maio: il "Navigator" del lavoro

Di Maio si inventa una figura che aiuterà i disoccupati a trovare un impiego. Ed è caos

Navigator. Mettetevi bene in testa questa parola e memorizzatela. Perché Navigator sarà la parola dell'anno. Non quello che sta finendo, ma quello che sta per iniziare, s'intende. Anzi il «mestiere» dell'anno.

Riavvolgiamo il nastro: martedì sera Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico e vicepremier, è ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta. Sfoggia il solito sorriso immoto e srotola la solita prosopopea elettorale. Il giornalista lo incalza sul reddito di cittadinanza: si farà? Quante persone riguarderà? Chi lo erogherà? Di Maio come sempre, dice e non dice, ripete lo stesso canovaccio: 5 milioni di persone, 780 euro, la povertà sarà sconfitta per sempre, finalmente l'Italia uscirà dal tunnel ed altre amenità varie. Fino a qui nulla di nuovo. Fino a qui. Perché poi Luigino, con grande disinvoltura, aggiunge una novità: ogni richiedente reddito verrà seguito da vicino da un navigator. Navigator. Cala il gelo in studio. Le iridi di Bruno Vespa assumono la forma di due sbalorditi punti interrogativi. Massimo Franco, anche lui ospite della trasmissione, uno che ha visto scorrere intere e turbolente stagioni politiche, trasecola. Il pubblico da casa inizia immediatamente - via social - a ironizzare su questa nuova figura lavorativa. Il navigator diventa subito una barzelletta. Sarà un nuovo tipo di navigatore satellitare per raccapezzarsi nel caos delle promesse del governo? Di Maio prosegue imperterrito: «Il Navigator fa parte del programma di assunzioni che faremo. Li selezioniamo con un colloquio per trovare altre persone con alto profilo per seguire i giovani che hanno perso il lavoro. L'importante è che la persona che orienta il disoccupato venga pagato in base al numero delle persone orientate». Ora siamo disorientati anche noi, però.

Ricapitoliamo: per dare uno stipendio (senza lavoro) a (forse) 5 milioni di italiani Di Maio propone, nel frattempo, di assumere qualche migliaio di persone che formino i sopracitati disoccupati per trovare un impiego. Tecnicamente una supercazzola. Praticamente dei badanti 2.0. Certo, effettivamente, per diventare Navigator ci vuole una certa perizia, essendo una figura professionale ai più sconosciuta. Forse anche allo stesso Di Maio che, pensando di essere più chiaro, precisa: un Mississippi Navigator. Sempre più esoterico. Il vicepremier allude probabilmente a Mimmo Parisi, il professore che negli Usa ha creato un sistema di ricollocamento dei disoccupati attraverso una app. Strada affascinante, peccato che, al momento, in molti centri per l'impiego del nostro Paese non ci sia nemmeno la connessione a internet. E quindi per distribuire soldi, il reddito di cittadinanza, serve una montagna di altri soldi, per mettere insieme una struttura adeguata e pagare il personale che gestisca questi giganteschi rubinetti di pubblico danaro. Il solito cane che si morde la coda.

Ma possiamo stare tranquilli, tutto il gran caos del reddito di cittadinanza finirà sulle spalle di questi misteriosi Navigator. Figura già mitologica, metà uomo e metà app, che dovrebbe traghettarci attraverso i marosi di un sistema ultra assistenzialista che rischia di dissanguare le già anemiche casse dello Stato.

P.s. Come, argutamente, è stato notato in rete «Navigator» è anche il titolo di un film prodotto dalla Disney nel 1986. È la storia fantascientifica di un dodicenne che viene rapito per quattro ore dagli alieni, ma quando torna tra di noi scopre che in realtà sono passati otto anni terrestri, a causa di un complicato calcolo scientifico (il Paradosso dei Gemelli). Ecco, in molti, dopo aver visto Porta a Porta devono aver sperato che, come nel film, la legislatura finisca non in quattro anni ma in due ore. Terrestri, ovviamente.

Commenti

Marguerite

Gio, 06/12/2018 - 09:18

Ma questo, veramente gli manca qualcosa nel cervello !!!!!!!

cesare caini

Gio, 06/12/2018 - 09:19

E' solo buon senso fare passare l'emendamento di Mara Carfagna sui danni collaterali dei femminicidi ! Sarebbe una mossa intelligente farla approvare. Spero che ci pensi Salvini da uomo di buon senso qual'è.

ulio1974

Gio, 06/12/2018 - 09:30

Basta con questi attacchi continui ed insensati! Lasciate lavorare il nostro eroe, ne vedremo delle belle!!

Capellonero

Gio, 06/12/2018 - 09:32

Ma siamo diventati tutti babbei crediamo piu' a di maio che al vangelo, siamo degli infedeli, gli altri ci tirino le pietre, crediamo piu' al casaleggio pensiero che alla realta'. W l'Italia

schiacciarayban

Gio, 06/12/2018 - 09:39

Poveraccio, questo è completamente andato...

nopolcorrect

Gio, 06/12/2018 - 10:18

A Giggino non mancano la simpatia, la faccia tosta e la fervida fantasia partenopea. Con il reddito di cittadinanza si è assicurato la rielezione. Il problema e solo nostro, lui non ha mai lavorato seriamente in vita sua, nemmeno come studente universitario, ora sta imparando a fare il ministro del Lavoro "on the job" a nostre spese, i suoi studi attuali ci costano miliardi di euro con lo spread.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 06/12/2018 - 10:38

Al di là della buffonata concettuale, vorrei aggiungere una nota lessicale: che gli inglesi non sappiano che "navigator" è una parola latina e che quindi la distorcano in "navighetor", ci può stare. Ma che noi italiani crediamo che sia una parola inglese e la pronunciamo con la "e" al posto della "a", dimostra la nostra pochezza. Ahimé anche "tutor" è soggetto alla distorsione "tiutor". Per fortuna "sponsor" viene pronunciata correttamente anche dagli inglesi, chissà se no... Sekhmet.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 06/12/2018 - 10:43

Equivale la supercazzola di Silvio: mille euro a tutti i pensionati al minimo? Chissà.. navighetoriamo lì, più o meno..

01Claude45

Gio, 06/12/2018 - 10:55

Di maio, sei proprio FUSO! Lascia e curati. 1000,00 € ad assunzione a tempo fino a 3 anni, 2000,00 € se a tempo indeterminato alle "agenzie del lavoro"private: costa meno ed è già PERFETTAMENTE FUNZIONANTE ED OLEATO. I dipendenti dei "centri per l'impiego" devono essere messi in lista presso agenzie private per cercarsi un lavoro. ulio1974, sarei d'accordo se a PAGARE i danni è lui.

il gatto nero

Gio, 06/12/2018 - 11:04

Ma sua madre assiste alla caxxate del figlio. Oppure non lo sa?

paolo1944

Gio, 06/12/2018 - 11:16

E questo sarebbe l'uomo forte al potere in Italia? Accidenti alla democrazia.

titina

Gio, 06/12/2018 - 11:20

la persona che orienta il disoccupato immagino che sia un disoccupato: chi lavora non lascia il lavoro per essere pagato secondo il numero di lavori che trova ( non c'è lavoro). E se è disoccupato, vuol dire che non è riuscito a trovare lavoro per sè, figuriamoci se riesce a trovarlo ad altri.

c'eraunavoltal'Uomo

Gio, 06/12/2018 - 11:38

CHIEDO SCUSA, UNA DOMANDA: MA SE UNA PANDA ME LA COMPRO EQUIPAGGIATA COL NAVIGATOR DI DI MAIO, AVRO' DIRITTO AD UNO SCONTO SULLA TASSA DI 400 EURO?

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 06/12/2018 - 11:55

Viste le origini di Di Maio, associo la figura Navigator al solito posteggiatore abusivo napoletano col berretto da ammiraglio che ti "guida" nel posteggio in sosta rigidamente vietata e....mi lasci le chiavi dottò oppure " non si preoccupi dottò il viggggile nun passa mai…."

Ritratto di adl

adl

Gio, 06/12/2018 - 11:58

Il navigator ha un buon rapporto costi benefici ??? Nel Sud la disoccupazione giovanile è al 40%, se diamo 1 mld. di Pantalone per i prossimi impiegati dei centri per l'impiego, quel 40% diventa 39,9% perchè a parità di mancanza di lavoro, ci saranno XX pantalon retribuiti in più. BASTA CHIACCHIERE. Il lavoro lo creano quelli della GRANDE SORELLA fattura elettronica.

acam

Gio, 06/12/2018 - 12:32

Un errore madornale molti disoccupati vanno preprati all'efficienza sul lavoro ossia capacitàprofessionale e produttiva, timbratura cartellini docet

Ritratto di adl

adl

Gio, 06/12/2018 - 12:44

Scommetto che i NAVIGATOR del lavoro, per cercare il lavoro che non c'è, gireranno in auto rigorosamente elettriche, il cui costo da quello che vedo sui listini non è mai inferiore a 27/28 mila €. Loro si che se le potranno permettere PAGA PANTALONE.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 06/12/2018 - 13:20

Sekhmet, 10:38. Aggiunga "testimonial" che non vuol dire colui che testimonia ma il contenuto stesso di quello che afferma, cioè la testimonianza. Ogni volta che sento la pubblicità del noto presentatore che mangia patatine mi si allegano i denti

Ritratto di bussirino

bussirino

Gio, 06/12/2018 - 13:58

Francesco Maria Del Vigo… sarebbe meglio facesse proposto anziché criticare. Ma è troppo interessato a mantenere la sua presunzione. Cesare Bussandri 9017 Fiorenzuola d'Arda da Nikolayev

ulio1974

Gio, 06/12/2018 - 14:04

ma, quindi, vogliono assumere gente a cottimo? aggiungiamo precarietà alla disoccupazione? quanto guadagnerà un Navigator per ogni persona "orientata"??

ulio1974

Gio, 06/12/2018 - 14:06

01Claude45 Gio, 06/12/2018 - 10:55:....naturalmente era un " lasciatelo lavorare" ironico, giusto per essere chiari

ulio1974

Gio, 06/12/2018 - 14:10

ma il navighétor sa navigare o, per lo meno, leggere le carte marittime?

ulio1974

Gio, 06/12/2018 - 14:21

"L'importante è che la persona che orienta il disoccupato venga pagato in base al numero delle persone orientate» Quindi andrá a gratis....

ulio1974

Gio, 06/12/2018 - 14:22

io stento a credere a tutto ciò che leggo, sarà la troppa crema al mascarpone che ho mangiato ieri con il pandoro.... però è strano, non ho mal di pancia!

Valvo Vittorio

Gio, 06/12/2018 - 15:33

E' indubbio che fare l'ironia sugli attuali ministri della repubblica è cosa molto facile; diventa un problema capire perché gli italiani abbiano scelto i grillini come forza consistente e maggioritaria in molte province italiane! Grillo di professione giullare, assieme ad un esperto d'informatica, ha formato un grosso partito come ai tempi andati della DC, ma con diverso spessore culturale! Mi chiedo che cosa bisogna fare per ridare dignità alla politica? E' indubbio che di questo passo il popolo italiano apra la strada verso l'autolesionismo!

Libero 38

Gio, 06/12/2018 - 16:09

Sinceramente non riesco a capire come possa un sfaticato che non ha mai lavorato in vita sua, ha solo lavorato qualche giorno in nero nella ditta gestita da un evasore come il padre possa essere di esempio per i giovani che cercano lavoro.

Uncompromising

Gio, 06/12/2018 - 17:46

La leggo sempre molto volentieri, signor Del Vigo. Credo che purtroppo, fino a quando qualcuno non farà saltare il banco, dovremo sopportare le mediocrità dei vari Di Maio, Toninelli e compagnia.

greg

Gio, 06/12/2018 - 19:23

MARGUERITE - verissimo, a Di Maio (di Pejo) manca effettivamente qualche cosa nel cervello........: gli manca la materia che forma un cervello pensante!!

sparviero51

Gio, 06/12/2018 - 20:17

......DELLA SERIE : SCEMO E PIÙ SCEMO !!!!!!!

acam

Ven, 07/12/2018 - 08:39

la definizione Navigator è impropria come al designazione della sua funzione non che nemmeno peri le toilette è indicata avrebbero un rigurgito

carlottacharlie

Ven, 07/12/2018 - 10:14

La Storia dimostra ed elenca le scemenze dei singoli e dei popoli ed un domani Navigator verrà accostato al Willy Gator dei fumetti. I 5s sono le classiche genti che non s'accorgono del "lavaggio del cervello" in atto in tutto il mondo da 20anni e, beatamente da beoti, si lasciano dirigere dal "niente" e rompono le scatole al prossimo con demenziali atti ed idee. Fin quando non si sarà in tanti tantissimi a combattere le idiozie inculcate ai popoli da farabutti, non ci sarà speranza.

buonaparte

Ven, 07/12/2018 - 10:22

al nord ce lavoro . date ai giovani del sud 500 euro per l'affitto e vengano al nord a prendere un bel stipendio, a farsi una professionalita, a mettersi delle marchette pensionistiche e ecc. invece di stare al sud a cercare un lavoro che non ce . cosi il reddito di cittadinanza chiuderà fra 2 anni dopo un fallimento incredibile .

ilbarzo

Ven, 07/12/2018 - 14:07

A mio avviso anche questo ragazzotto Napoletano non c'è tutto con la testa,esattamente come lo era Renzi.D'altronde sono entrambi giovani,ed entrambi hanno tanta sete di potere e gloria. Purtroppo siamo in Italia dove i politici trattano i cittadini come pezze da piedi,non essendo noi capaci di ribellarsi.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Ven, 07/12/2018 - 20:45

Da rabbrividire al solo pensiero di udire certe castronerie e sapere che una marea di persone danno corda.Ma possibile che detta situazione possa continuare all'infinito,è ora di staccare la spina a questo impomatato grillino e riportare la politica nei binari consueti. Se poi pensiamo che i protettori e consigliori di questi incapaci sono i vari grillo,davigo e piattaforme varie c'è di che preoccuparsi. Si pensava a salvini ,speriamo si salvi.

pagi

Sab, 08/12/2018 - 13:12

Povero Giggino. Prima mi faceva tenerezza ora pena. Ha capito di essersi infilato in un vicolo cieco e non sa piu' cosa dire e fare. L'utopia non si e' mai trasformata in concretezza