Svelate tutte le accuse contro il pm anti-Salvini

È stata presentata oggi in Procura la denuncia contro Luigi Patronaggio, annunciata dal leader del Movimento Nazionale per la Sovranità. Ecco quali sono tutte le ipotesi di reato contestate

Verrà inviata dalla procura di Roma a quella di Caltanissetta la denuncia contro il procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio. Come anticipato da Il Giornale.it qualche giorno fa, infatti, il j’accuse di Gianni Alemanno nei confronti del magistrato che indaga su Matteo Salvini e il suo capo di gabinetto è andato ben al di là dei proclami.

Nell’atto depositato stamattina dal leader del Movimento Sovranista si chiede alla magistratura di accertare “eventuali comportamenti scorretti o illegittimi posti in essere dalla Procura di Agrigento”. Scorrendo l’elenco dei reati ipotizzati a carico del pm anti-Salvini non c’è più solo quello di “Attentato contro i diritti politici del cittadino” di cui all’articolo 294 del codice penale. L’ipotesi è che Patronaggio abbia violato anche gli articoli 338 cp (“Violenza o minaccia ad un corpo politico”), 347 cp (“Usurpazione di funzioni pubbliche”), 326 cp (“Rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio”).

La denuncia parte dalla presunzione di innocenza del vicepremier che, secondo Gianni Alemanno, ha tenuto una condotta “trasparente e lineare”. “Noi non vogliamo difendere Matteo Salvini - specifica Alemanno - ma vogliamo difendere il nostro diritto di elettori a veder rispettato un mandato elettorale ben preciso: Salvini e la Lega hanno ottenuto voti promettendo di bloccare i flussi migratori, il contratto di governo che è stato votato dal parlamento recepisce questo impegno, ed è giusto che il ministro degli Interni vada avanti su questa strada”. Ecco, allora, perché la prima ipotesi di reato citata nella denuncia è proprio quella di “attentato ai diritti politici dei cittadini”.

Ma non solo. L’aver preannunciato le eventuali conseguenze giudiziarie di un atto, invece, squisitamente politico “potrebbe concretare gli estremi dell’avvertimento esplicito o della velata minaccia”, spiega l’avvocato del Movimento, Domenico Naccari. Quindi l’usurpazione di pubbliche funzioni “quantomeno nella forma del tentativo” poiché “avendo dato comunicazione dei nominativi iscritti nel registro degli indagati, prima dell’autorizzazione all’ingresso nel territorio dello Stato dei migranti della Diciotti, la Procura potrebbe aver contribuito a determinare il via libera allo sbarco, usurpando una prerogativa non sua”. Ed infine, “il solo fatto di aver rivelato nel corso delle indagini i nomi degli indagati con specificazione delle gravi e infamanti notizie di reato a loro carico potrebbe configurare la violazione del segreto istruttorio”.

Adesso, spetta al procuratore della Repubblica di Caltanissetta verificare la fondatezza delle accuse mosse da Alemanno. Nel caso in cui la richiesta dovesse essere accolta, il paradosso vorrebbe che il pm anti-Salvini si verrebbe a trovare nelle stesse condizioni del suo indagato.

Commenti
Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 31/08/2018 - 16:01

Già, ma essendo un giudice che dovrà giudicare un altro giudice la vedo molto dura. Potrebbe finire a tarallucci e vino!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 31/08/2018 - 16:02

Sulla base di cosa se non per motivi politici ed ideologici questo magistrato si è mosso.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 31/08/2018 - 16:08

Magna cum gaudio. Chi la fa l'aspetti. Beh, se voleva notorietà c'è riuscito. Obiettivo raggiunto.

tonipier

Ven, 31/08/2018 - 16:14

" COME SEMPRE TUTTO FUMO NIEnTE ARROSTO" Sono un corpo unito..Quando la democrazia degenerata nella indecenza della partitocrazia, come è accaduto in Italia dove la conseguita guarantigia di indipendenza dal potere esecutivo ha accellerato la caduta dei giudici nella soggezione al partiti, nella dipendenza dal più tirannico centro di potere illegittimo. " ogni popolo ha i giudici che si merita.ha scritto Anton Giulio loprete nella introduzione a" La toga di Paglia"- e gli italiani non potevano avere giudici diversi " anche se questo nn esclude che nella nagistratura italiana militino giudici di altissimo livello, persone preparate e soprattutto oneste, che hanno contribuito a bilanciare gli effetti devastanti di altri giudici allo sbando.

VittorioMar

Ven, 31/08/2018 - 16:19

...KIRIE ELEISON !!!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 31/08/2018 - 16:28

PM = Potenziali Mostri!

ESILIATO

Ven, 31/08/2018 - 16:41

il procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio deve essere sospeso da quaalsiasi attivita giuridica sino a quando la sua personale posizione materiale e giuridica non sara chiarita.

Morion

Ven, 31/08/2018 - 16:45

Dott. Patronaggio, cominci a tremare di paura, un campione dell’onestà e della trasparenza sta tentando di silenziarla. A lei va la nostra solidarietà ed il nostro più profondo rispetto. Sappia che il popolo, la gente è con lei e con la magistratura. Avanti così!

Ritratto di MANGIOBAMBINI

MANGIOBAMBINI

Ven, 31/08/2018 - 16:45

Alemanno, sei immerso nel malaffare romano, lascia perdere, pensa a difendere te stesso dai tanti processi che hai in corso. Mi ricordo di te davanti al Giulio Cesare, quando prima di partire per picchiare gli studenti di sinistra ti sfilavi il Rolex. Non sei cambiato, rimani un pagliaccio.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Ven, 31/08/2018 - 16:53

La magistratura, "casamatta gramsciana" occupata e totalmente sotto il controllo del PD, e' il vero cancro dell'Italia. Finche' non si seppellira' sotto una lastra di granito la lurida stagione di "Mani Pulite" e dei suoi epigoni, non ci sara' un vero stato di diritto in questo paese.

marco57

Ven, 31/08/2018 - 17:57

Si sono mossi quelli veramente interessati al mercato dei migranti........ Come disse qualcuno questi rendono più della droga......ed è legale....

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 31/08/2018 - 18:03

Denunciare un magistrato che attenta ai nostri diritti politici è come mostrare le corna a chi ti da del cornuto sorridendo.

pasquinomaicontento

Ven, 31/08/2018 - 18:14

Sursum corda,in arto er corasòn, dàmose coraggio,che dopo aprile ariva maggio.Certo che sto Patronaggio invece de piàssela co' li mafiosi,perchè, aricordàmose sempre...la tera è quella,se la pija co Salvini che, vorebbe rispedì ar mittente chi vò entrà in Italia senza manco bussà.Così, pe' fasse mantenè...ognuno de sti cosi ha trovato sur commodino generi de condorto:-spazzolino da denti con relativo dentifricio, saponetta appena scartata,bicchiere infrangibile,lenzola de bucato, pantofole per la sera,me viè da vommità...ma se lo sono fatto un giretto pe' le stazioni,mo viè l'inverno ,quanti barboni italiani a litigasse er posto vicino a li sfiatatori che butteno calore...le lenzola,er dentifricio,la saponetta,e le pantofole...Ma c è un dio, credo proprio de no.

jaguar

Ven, 31/08/2018 - 18:30

Qualcuno crede veramente che prenderanno provvedimenti contro il pm? Anzi,riceverà una promozione solo per il fatto di avere denunciato Salvini.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 31/08/2018 - 18:32

Alemanno, da oltre 30 anni in politica, trasformista di ogni epoca ma sopratutto coinvolto in indagini che riguardavano proprio la mangiatoia dei soldi pubblici destinati all'immigrazione.Uno dei peggiori sindaci di roma al punto che fu bocciato e rispedito a casa dopo soli 5 anni alla luce dei disastri fatti durante la sua gestione.E ancora parla.

Gianx

Ven, 31/08/2018 - 18:40

@mangiocomunisti.....è quindi un tuo simile giusto..?

lapuzzanelnaso

Ven, 31/08/2018 - 18:42

caro MANGIOBAMBINI, abbi almeno il buon senso di cambiare pseudomino, ti fa' comodo screditare Alemanno, però la sostanza non cambia, in Italia per cercare di stare un minimo meglio è necessario cancellare il 99% della sinistra, cancellare non solo in senso lato.

GPTalamo

Ven, 31/08/2018 - 18:43

Guerra civile.

Ritratto di angie14

angie14

Ven, 31/08/2018 - 19:32

non so come andrà a finire ma sono piuttosto ottimista.... certo che alla luce del recente fatto che ha visto "innocente" uno spacciatore perchè questo (lo spaccio) era il suo unico me, Bezzo di sostentamento, beh, come minimo, OCCORRERA' PROCEDERE CON UNA RIFORMA SEVERA DELLA GIUSTIZIA

tosco1

Ven, 31/08/2018 - 19:43

Prossimo spoil system 2019 e poi, giustizia vera per gli italiani. La catena di sostegno confraternito fra giudici mi auguro, per loro ,che finisca prima.

baronemanfredri...

Ven, 31/08/2018 - 20:10

GIUDICE INDAGA SU TUTTI QUELLI CHE HANNO INTERESSE INDAGA INDAGA INDAGA

setfree

Ven, 31/08/2018 - 20:48

che si faccia un processo al pm sarebbe cosa buona e giusta, ma magistratura e impunità vanno a braccetto...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 31/08/2018 - 20:56

Scusate ma i n presenza di ipotesi di reati iniziati a Lampedusa non era un obbligo dell'ufficio della Procura competente, ovvero di quella di Agrigento?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 31/08/2018 - 21:06

Siamo alle comiche!!!"vogliamo difendere il nostro diritto di elettori a veder rispettato un mandato elettorale ben preciso: Salvini e la Lega hanno ottenuto voti promettendo di bloccare i flussi migratori". Alemanno dimentica che Salvini ha tutto il diritto/dovere di portare avanti questa politica MA SOLO NEL RISPETTO DELLA COSTITUZIONE (su cui ha giurato) e delle leggi vigenti. Patronaggio non gli contesta la politica ma il modo illegale di portarla avanti.

killkoms

Ven, 31/08/2018 - 21:07

da non avvocato,per me è tutto fondato,ma purtroppo "i cani della stessa razza non si mordono mai tra di loro.."!

jaguar

Ven, 31/08/2018 - 21:18

MANGIOBAMBINI, a proposito di malaffare non guardare in casa d'altri, guarda in casa tua.

laran

Ven, 31/08/2018 - 21:36

Ho miei dubbi che la cosa si concretizzi. Vediamo cosa accade....

Luigi Fassone

Ven, 31/08/2018 - 21:55

nuntio vobis gaudium magnum,perchè talvolta la carabina ha il "rinculo",e allora...

VittorioMar

Ven, 31/08/2018 - 22:53

...CRISTE ELEISON...!!!

filder

Ven, 31/08/2018 - 23:02

SECONDO IL MIO MODESTO PARERE IL DOTT. PATRONAGGIO SI DEVE SBRIGARE A TROVARE QUALCHE MAGAGNA ATTA A MANDARE SALVINI A SANTELENA (COME NAPOLEONE IN ESILIO) PER TIRARSELO FUORI DAI RANGHI ALTRIMENTI POTREBBE ANCHE DARSI IL CASO CHE MALAUGURATAMENTE PER IL PM SE SALVINI DOVESSE PRENDERE LA MAGGIORANZA ASSOLUTA (COSA PROBABILE)LA RIFORMA DELLA TANTA SOSPIRATA GIUSTIZIA SE LA FARA' DA SOLO E POTREBBERO ESSERE GUAI PER TUTTI QUELLI CHE LA GIUSTIZIA LA STANNO SCRIVENDO E VENERANDO CON LA "g" MINUSCOLA. SPERO CHE I COLPI DI STATO SI FANNO CON ATTI CONCRETI E NON PER INTRIGHI CONTRO IL POPOLO SOVRANO ALTRIMENTO SAREBBE LA FINE DELLA DEMOCRAZIA

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 01/09/2018 - 08:13

IL pd ORAMAI RICORRE A QUALSIASI MEZZO PUR DI CONTRASTARE LA CONTINUA AVANZATA DELLA LEGA E DATO CHE OGGI COME OGGI LA LEGA SI CHIAMA SALVINI, LA FAMIGLIA ADDAMS AL COMPLETO , CERCA DI INFASTIDIRE E RITARDARE QUEL PèROCESSO DI CONSOLIDAMENTO CHE A POCO A POCO DISTRUGGE IL pd

mariod6

Sab, 01/09/2018 - 11:27

E qualcuno crede che la magistratura accetterà di incriminare un altro magistrato comunista ?? Ma cosa vi siete fumati ??? Questo bel tipo verrà assolto a prescindere perché il soccorso rosso della magistratura e del CSM partirà all'attacco sia apertamente che sotto traccia, e tutta la categoria si metterà ad urlare come vergini violate per non subire un attacco alla indipendenza dei magistrati.

Giuseppe45

Sab, 01/09/2018 - 11:36

Chi la fa l'aspetti. Occhio per occhio, dente per dente! Finalmente la destra si è decisa di arginare e combattere i nemici dell'Italia infiltratisi nelle Istituzioni. Era ora!

tosco1

Sab, 01/09/2018 - 11:57

In effetti e' vero, la spinta per Salvini al 51% pare arrivare proprio da queste povere persone, laureate per caso, e per caso finite in magistratura, per potere aprire inchieste, sempre per caso.(Traduzione: per caso- per volonta' di organizzazione politica finalizzata alla sopraffazione dei diritti dei cittadini inermi).

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 01/09/2018 - 12:13

Ci sarà da divertirsi.