Bonafede: "Il carcere è una svolta culturale, così puniremo gli evasori"

Il ministro della Giustizia esulta per le manette ai grandi evasori: "Sono parassiti che camminano sulla testa dei cittadini onesti"

Alfonso Bonafede è estremamente soddisfatto per l'introduzione del carcere ai grandi evasori. In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera, il ministro della Giustizia ha espresso tutta la sua gioia per il risultato portato a casa: "È una svolta culturale perché è uno dei tasselli della lotta all'evasione fiscale, fra i più importanti". Agendo così i cittadini sapranno "che lo Stato fa pagare il dovuto a tutti, e ciò consentirà a tutti di pagare meno". Quello dei grandi evasori, considerati "parassiti che camminano sulla testa dei cittadini onesti", è un "fenomeno che non può rimanere impunito".

Nel decreto verrà applicata la confisca di fronte alla sproporzione tra redditi dichiarati e beni posseduti sopra la soglia dei 100mila euro: "È un altro modo di recuperare le somme sottratte all'erario". Medesimo discorso per la norma che allarga le responsabilità anche alle società: "È paradossale che paghino per tanti illeciti ma non per i più gravi reati tributari di cui si avvantaggiano".

"Maggioranza compatta"

Il grillino ha detto che la "maggioranza è compatta" ma in realtà è evidente che abbia dovuto superare ostacoli e resistenze politiche, poste in particolar modo dalla nuova compagine di Matteo Renzi: è stata fondamentale "un'attenta interlocuzione con tutte le forze che sostengono il governo". È dunque il risultato "di un lavoro di squadra" e perciò ha detto di non aspettarsi "né ripensamenti né trappole in Parlamento". Il clima respirato nel vertice di maggioranza e nel Consiglio dei ministri testimonia come sia un esecutivo "in cui si discute e ci si confronta, ma che poi al momento di prendere decisioni, anche coraggiose, trova un accordo e va avanti".

Quanto all'abolizione della prescrizione Bonafede ha precisato che gli effetti "si vedranno non prima del 2024, e riguardano una minima parte dei processi". Si tratta di un passo in avanti poiché si intende "dimezzare i processi", una riforma "che la Lega ha bocciato nel precedente governo". Ha concluso dicendo che a suo giudizio "è giusto non tornare indietro sulle cose fatte e impegnarsi per farne altre".

Commenti

Cheyenne

Mer, 23/10/2019 - 10:08

QUESTO QUI E' DA TSO

Giorgio Colomba

Mer, 23/10/2019 - 10:17

La sua, invece, è una svolta psichiatrica.

michele lascaro

Mer, 23/10/2019 - 10:18

"Chi la fa l'aspetti", dice un proverbio italiano. Forse questi signori dalle manette facili non hanno letto: "Arcipelago Gulag" e "I racconti della Kolyma", in cui gente innocente, condannata a 10-25 anni e più di soggiorno nei lager della morte, si sono ritrovati spesso accanto chi li ha condannati, addirittura il segretario particolare del noto criminale P.G. russo Andrej Vyshinsky oltreché gerarchi noti. Invito i suddetti manettari a leggersi questi libri. Chissà se saranno in grado di farne esperienza! NON lo credo.

michele lascaro

Mer, 23/10/2019 - 10:21

E, per concludere, i termini: parassita, pidocchi e altri simili sono stati usati anche in Italia da Togliatti, servo riconosciuto dell'URSS. Ricordatevi dei comunisti Cucchi e Magnani, i primi espulsi dal PCI con questi epiteti!

ilrompiballe

Mer, 23/10/2019 - 10:25

Un avvocato che non sa che il carcere per gli evasori è già previsto dal nostro ordinamento … Buffo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 23/10/2019 - 10:29

se avete votato il M5S , non potete lamentarvi! :-) questo poi mi ricorda roberspierre: teorizzava un intenso utilizzo della ghigliottina per "sensibilizzare" la popolazione, poi ci è finito anche lui ghigliottinato.... tempo 10 anni e lo vedremo accusato di evadere....

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 23/10/2019 - 10:40

Sono all'opposto dei 5 stelle ma questa dichiarazione del ministro mi trova pienamente d'accordo. Gli evasori si arricchiscono negando a chi ne ha bisogno servizi vitali come asili, ospedali, cure domiciliari, medicine, pubblica sicurezza, strade agibili, assistenza domiciliare, istruzione... tutte spese che non possono essere finanziate perché c'è chi antepone la seconda casa al mare, la terza in montagna e la quarta al paesello di origine, la BMW o la Mercedes (perchè quando si tratta delle loro auto diventano tutti filo-tedeschi), negando quanto da loro dovuto allo Stato, salvo poi essere Soloni in prima linea quando si tratta di parlare e criticare le cose che non funzionano. Quante stragi sulle strade, quanti morti per mancanza di cure e di tante altre cose stanno sulla coscienza degli evasori fiscali!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 23/10/2019 - 10:48

Una tantum siamo d'accordo. Ma il tutto pare invaso dalla confusione. Parlano troppo e spesso non sanno quello che dicono, soprattutto quando si tratta di questioni scontate.

VittorioMar

Mer, 23/10/2019 - 10:50

..BONAFEDE la CULTURA e' un'altra cosa...le MANETTE sono ESPROPRIO PROLETARIO E GIUSTIZIALISMO....LESSICO LIMITATO ...!!

Mborsa

Mer, 23/10/2019 - 10:52

"Nel decreto verrà applicata la confisca di fronte alla sproporzione tra redditi dichiarati e beni posseduti sopra la soglia dei 100mila euro". Penso che sia un refuso redazionale: è impossibile che in un testo ministeriale sia scritta una cosa del genere. Al limite sarà una differenza tra dichiarato (redditi o beni) e l'accertato.

parmenide

Mer, 23/10/2019 - 10:53

Un direttore di banca mio amico da sempre, mi dice che nel territorio ampio di riferimento della sua banca ci sono, nel produttivo territorio veneto, un certo numero di piccole imprese che se non evadessero sarebbero cosstrette a chiudere in breve tempo. data la forte pressione fiscale e l' elevato costo del lavoro. Bonafede le manette mettele al tuo cervello

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 23/10/2019 - 10:54

peccato che la svolta culturale non venga applicata anche a tutti i clandestini che delinquono, è chiaro e lampante, loro sono protetti dalla in-giustizia !!!

Ritratto di adl

adl

Mer, 23/10/2019 - 10:55

Il M5S si è normalizzato a tutti gli effetti. I parlamentari costano tutti la stessa cifra compresi i pentastellari che fanno o dicono di fare una beneficenza OPACA non si sa bene a chi. E Bonafede come tutti gli altri impoltronati non evadono solo perchè le loro tasse e soprattutto la loro ONEROSISSIMA PREVIDENZA E TUTTI I BENEFITS SPUDORATI E PIU' O MENO CONOSCIUTI li paga PANTALONE A PRESCINDERE.

SPADINO

Mer, 23/10/2019 - 11:03

IN TUTTI I CASI DALLE NOTIZIE CHE TRAPELANO, I PRIMI AD ANDARE IN CARCERE DOVREBBERO ESSERE I GENITORI DI RENZI E CONTE CON IL PADRE DELLA SUA COMPAGNA. NON SAPPIAMO NIENTE DI ZINGARETTI PER IL MOMENTO. CHE RIDERE

parmenide

Mer, 23/10/2019 - 11:11

vi è una frase nel Principe di macchiavelli : " stare dietro alla verità effettuale e non all' immaginazione di essa ". npn so che l' avvocatuccio ministro capirà.

Anticomunista75

Mer, 23/10/2019 - 11:12

Lombroso esaminando l'espressione non molto sveglia di questo tizio sbattuto a fare politica non si sa da chi avrebbe molto da dire.

Maura S.

Mer, 23/10/2019 - 11:12

Con che faccia tosta questo ministro parla di manette per i colpevoli che non pagano tasse quando il suo capo "istrione" il grillo parlante, ha sempre lavorato in nero come pure tanti dei suoi simili. Oltretutto mi chiedo, come mai lo stipendio di tutti loro al governo sia esentato dalle tasse.......... naturalmente chi paga sono sempre i soliti pantaloni

Duka

Mer, 23/10/2019 - 11:20

Se almeno ci risparmiassero le SCEMENZE.....

Anticomunista75

Mer, 23/10/2019 - 11:21

vedrete. Tormenteranno chi non riesce a pagare un bollo della macchina. Col cavolo che toccheranno i grandi evasori.

MarcoTor

Mer, 23/10/2019 - 11:22

vediamo, fammi capire.. non vanno in galera criminali importati che spacciano, rapinano e stuprano.. e secondo te ci deve andare e ci andrà chi evade le tasse?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 23/10/2019 - 11:22

Con le dichiarazioni di Bonafede,mi sembra di stare regredendo:stiamo tornando al paleolitico. Triste a dirsi ma l'evasione si combatte abbattendo le tasse non ammanettando gli imprenditori. Oltre alla fuga di cervelli ci sarà un esodo degli imprenditori.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 23/10/2019 - 11:23

Le manette per gli evasori? Bonafede richieda agli stipendi apicali dello Stato, cioé ai mandarini di Stato, di mostrare le fatture degli ultimi 50 anni che riguardano il quotidiano della loro vita privata: decoratori, idraulici, falegnami, autisti, uomini tutto fare, baby sitters, massaggiatori a domicilio etc. E poi vedremo quante manette dovrà aggiungere...........................................................Intanto cominci ad ammanettare tutti i professori che in Italia negli ultimi 60 SESSANTANNI anni hanno dato ripetizioni private senza mai denunciarle nei loro redditi!!!! E tutti i locatori di case di vacanza che da sempre affittano in nero........soprattutto al Sud!

alox

Mer, 23/10/2019 - 11:29

Voglio vedere chi ha il coraggio di aprire un attivita'. E' gente come questa che deve essere imprigionata: COMUNISTA!

alox

Mer, 23/10/2019 - 11:31

I grandi evasori sono naturalmente I piccoli produttori: aver topi d'ufficio come Bonafade che pretendono di essere dei leader il risultato e' Venezuela.

venco

Mer, 23/10/2019 - 11:32

Ma nel suo sud continueranno ad evadere il fisco impuniti come da sempre.

27Adriano

Mer, 23/10/2019 - 11:40

..ha fatto indigestione di rousseault.. si è fritto il cervello!!

hectorre

Mer, 23/10/2019 - 11:47

ma si!!!...ergastolo a chi evade e libertà ad assassini e stupratori!!!!....io farei lavorare gli evasori per ripianare ciò ha hanno frodato!!!....e inaspriresti le pene per assassini e stupratori...ma è una mia idea...loro sono più intelligenti di me!!!....mah...

RICCARDOCAMPA

Mer, 23/10/2019 - 11:47

Non credo proprio che Renzi farà passare questa legge!!! Questo è da ricovero!!!

roseg

Mer, 23/10/2019 - 11:50

E BRAVO bonafede... OGNI RIFERIMENTO A conte è PURAMENTE CASUALE.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 23/10/2019 - 11:57

Un ministro della giustizia che promuove queste leggi è da dittatura:questo parlamentare va mandato a casa senza se e senza ma.

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 23/10/2019 - 11:59

certo che per chi non ha mai fatto un tubo in vita sua ma ha usufruito da sempre di servizi pagati da "altri".. leggasi collettività leggasi Stato, coloro che PRUDUCONO sono destinati ad essere SPREMUTI..oltremisura. vero @Stamicchia.?? da buon SINISTRO sempre dalla parte di chi SUCCHIA dalle poppe dello Stato. mai dalla parte di chi quelle poppe le riempie con il proprio Lavoro fatica rischio inteligenza e capacità. da buon SINISTRO sempre dalla parte dei parassiti.

leopard73

Mer, 23/10/2019 - 12:00

Il valore di questo ministro e UGUALE al 2 di coppe!!!!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 23/10/2019 - 12:05

Ma da quale istituto di cura è scappato?

gesan

Mer, 23/10/2019 - 12:11

Attento, ragazzo: anche Danton esultava per la ghigliottina.

Ritratto di adl

adl

Mer, 23/10/2019 - 12:12

Siamo tornati al terrorismo BOCCOMONTIANO senza neanche i professori e le lacrime di coccodrillo. La cosa ridicola è che Monti disse che lo faceva per attirare nuove imprese in Italia e nuovi investitori, questi buffi statalisti giustizialisti REMUNERATI A PRESCINDERE, stanno facendo in modo che i pochi imprenditori ben intenzionati ad aprire nuove attività in Italia, vista la BUROCRAZIA, LE VESSAZIONI FISCALI, le FATTURE ELETTRONICHE, gli ISAOMETRI e chi più ne ha più ne metta, si convincano ad andare ad impiantare nuove attività altrove. AUSTRIA IRLANDA POLONIA ALBANIA ecc. ecc. ecc. HANNO ALIQUOTE MINORI e non hanno gli SPAVENTAPASSERI malfidati.

Italianocattolico2

Mer, 23/10/2019 - 12:18

Perfetto : cominci subito a mettere in galera Carlo De Benedetti, tessera N° 1 del PD, lo suocero di Conte ed il Presidente della camera. Fico non deve andare dentro per l'importo evaso ma per la posizione che ricopre e che ha infangato. Lo stesso vale per Di Maio e Di Battista e per Sala. Oppure a sinistra non ci si deve mai voltare a guardare ??

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 23/10/2019 - 12:22

L'Italia capovolta:i clandestini che delinquono e uccidono,la mafia nigeriana, la camorra, i parcheggiatori abusivi,i negozianti senza licenza e i preti che non pagano l'IMU e questi poveracci che cercano di passare la manovra economica mettendo in galera gli evasori. Va bene sono contro legge ma siete stati voi politicanti a portarli a questo, salassando i loro introiti. Abbiate il coraggio di abbassare le tasse non criminalizzandoli come i mafiosi in manette ci devono andare questi non gli evasori!

cir

Mer, 23/10/2019 - 12:23

stamicchia Mer, 23/10/2019 - 10:40 ; benissimo , ti quoto al 100%.

manfredog

Mer, 23/10/2019 - 12:23

...ehm, mi perdoni, Fede Buona (!!!!), ma come farete con quelle risorse (da Voi ben conosciute e...stimate) che le tasse non le pagano per niente, spedendo poi i soldini (nostri) nei loro paesi d'origine, arricchendo il loro di paese ed impoverendo il nostro!? Vuole un elenco!? Eccolo: cinesi, "piccoli o grandi", che le tasse non le pagano o che addirittura riciclano soldi, spacciatori di varia ed avariata estrazione asociale straniera che guadagnano milioni sulla pelle dei giovani, prostitute straniere che, tra un servizietto e l'altro, spediscono fior di miliardi nostri nelle loro belle casine...e per ora mi fermo qui, per ragioni di spazio, ma, in ogni caso, sono previste nuove costruzioni di carceri per queste...risorse!? mg.

Calmapiatta

Mer, 23/10/2019 - 12:28

Può spiegarmi l'esimio Bonafede come fa a mandare in galera gli evasori, atteso che, in questo paese, non si riesce a far scontare la pena a rapinatori, stupratori e assassini?

cir

Mer, 23/10/2019 - 12:28

Giusto1910R Mer, 23/10/2019 - 11:23 ma vergognati , hai dimenticato di citare fra i grandi evasori i lustrascarpe e i venditori de folletto...

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 23/10/2019 - 12:40

Per chi piagnucola che ci sono imprese che se non evadessero dovrebbero chiudere: E ALLORA CHIUDANO ! Se sei un incapace l'imprenditore NON lo puoi fare, e tanto meno foraggiato da tutti noi: VAI A ZAPPARE. Tanto quelle quote dimercato saranno coperte da chi è veramente capace, con occupazione relativa al seguito.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 23/10/2019 - 12:40

ma quando mai lo troverete UN GRANDE EVASORE....... Inetti e Inutili

agosvac

Mer, 23/10/2019 - 12:44

Gli evasori da mettere in carcere prima bisogna trovarli. Bonafede non ha la benché minima idea di come fare una reale lotta all'evasione. Tra l'altro a cominciare dal Presidente della Camera per finire al Presidente del Consiglio, sembra che i primi ad evadere siano loro e le loro famiglie. Ed ancora non si sono fatte indagini sulle altre alte cariche istituzionali!!!

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 23/10/2019 - 12:50

(((((((U Picciriddu)))))))) Alfonso Bonafede, qiesto squallido avvocatuccio da due soldi . Crede di essere diventato Il grande Statista di Mazara del Vallo. Voglio, pertanto, ringraziare quei MilionI di connazionale che hanno votato M5Ss.r.l. auspicando un "cambiamento", comprendendo solo ora di essere stati ingannati e traditi. M5S s.r.l.: Cupi e parassitari "tribuni" ossessionati dalla brama di potere. Nel CSX ci sono molte persone false e ipocrite.... PEGGIO c'è solo e soltanto il M5S s.r.l.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 23/10/2019 - 12:51

Visto che il soggetto fa i "cattivo",e che milioni di "italiani" sono "multiculturalisti" ideologicamente schierati,e che pensano:"...in fondo pagano le tasse"....come la mettiamo co le "milionate" di "diversamente Italiani"?...Ci sono due sistemi "base" per evadere:1-diminuire le entrate...2-aumentare le spese....I Cinesi,si sono organizzati(TUTTI),con il secondo sistema....Ovvero utilizzano,un collaudato sistema di "compensazioni" con la Cina,su prodotti di importazione(da Cina),per cui,il "bilancio" di una qualsiasi attività gestita da Cinesi in Italia(e delle altre "etnie" in generale),è sempre al limite,e le tasse RIDICOLE,al limite della sussistenza! Tutto l'utile rimane in CINA!!!!L'Agenzia delle Entrate,lo sa,fa finta di niente e/o non ha i mezzi "legali",per dimostrare il RAGGIRO!!!...A noi(che paghiamo le tasse in italia),rimangono tutte le spese,per garantire a tutta questa "brava" gente,l'assistenza sanitaria,e tutto il resto...

Ritratto di Furio64Lostile

Furio64Lostile

Mer, 23/10/2019 - 12:57

Buonafede, costruisci carceri. Da una vita sentiamo che stanni stretti. Costerà più costruire carceri che quanto si recupererà dagli evasori? Hai liste di raccomandati in tasca per caso?

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 23/10/2019 - 12:59

(1) Il 'bonafedino' è un classico sempliciotto. Uno che, da piccoletto, aiutava le vecchine ad attraversare la strada. Anche se la strada era solo un vicolo cieco largo 4 metri attraverso il quale non passava nessun veicolo... Ma che importava? Fondamentale rimaneva e tuttora rimane apparire un bravo ragazzo pronto ad aiutare il prossimo - la famosa o famigerata 'alterità' - in presunta difficoltà. Da un simile esemplare, portatore stomachevole di apparente severità, che cosa ci si può attendere sotto il demonico aspetto del superiore rigore etico?

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 23/10/2019 - 12:59

(2) Esattamente quello che egli ha detto: il carcere per gli evasori. Che è come punire il discolo chiudendolo in camera. Poi scappa via dalla finestra o attende, molto fiducioso, che gli venga riaperta la porta. Se tutto il rigore morale effettivamente si concretizzasse in qualche annetto di comoda galera, mi sa che in tanti sarebbero pronti a costituirsi. Per l'animo del fessacchiotto, così sprofondato nella melensaggine, non è concepibile il dolore come pena potentemente espiatrice. E la forca come sublimazione della intolleranza suprema che esercita il vero Potere.

Ritratto di adl

adl

Mer, 23/10/2019 - 13:00

Secondo la nota massima giuridica già nota ai tempi del diritto romano: "BONAFEDE SUPERVENIENS.......NOCET", non è il caso che in Corte dei Conti si apra un indagine PER IL DANNO ERARIALE, il danno esistenziale e d'immagine prodotto dal ministro Bonafede ???!!!!!

gianrico45

Mer, 23/10/2019 - 13:04

Altri due punti di PIL che se ne andranno nell'immediato. Fermiamoli altrimenti insieme ai falliti di professione faranno fallire il paese.

flip

Mer, 23/10/2019 - 13:17

Bonafede. non guardare la pagliuzza che c'è nell'occhio del tuo amico, ma la trave che c'è nel tui occhio!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 23/10/2019 - 13:22

Questo parassita chiama il carcere svolta culturale. Alla faccia della cultura...

ruggerobarretti

Mer, 23/10/2019 - 13:27

Diffidate da chi rivende come propria una cosa presente da quasi 40 anni. Vi sta prendendo per i fondelli.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 23/10/2019 - 13:41

La lotta agli evasori non è un problema dei Palazzi di Giustizia.

mcm3

Mer, 23/10/2019 - 13:43

Era ora,

Ermanno1

Mer, 23/10/2019 - 13:53

PD&MS5= STATO DI POLIZIA E DI INCAPACI

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 23/10/2019 - 14:07

Il massimo sarebbe se alla fine in carcere ci finisse lui, ah ah ah...

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 23/10/2019 - 14:12

Per il momento perché non mandi la finanza a casa di Di Maio? Mi sembra di ricordare che il padre non è stato poi tanto coretto con le fatture : anzi .

fifaus

Mer, 23/10/2019 - 14:15

Una svolta barbara, che non risolverà problemi complessi. Cito Einaudi : «non giocare d’astuzia contro i contribuenti, non pigliarli di sorpresa, come troppo spesso si è fatto sin qui… Le leggi d’imposta debbono essere, sostanzialmente e non solo formalmente,diritte e oneste. Solo a questa condizione possono riscuotere l’ubbidienza volonterosa dei cittadini…».

maurizio-macold

Mer, 23/10/2019 - 14:24

Signor GIU'ALNORD (12:22), mi sorprende che lei difenda i grandi evasori ed invece non li consideri dei criminali affamatori della povera gente. E devo dire che in generale sono sorpreso dal fatto che le persone di destra che per cultura dovrebbero essere ligie e rispettose dell'ordine e delle leggi invece irridano e siano contrarie a questi (per ora solo ventilati) provvedimenti del governo.

kobler

Mer, 23/10/2019 - 14:25

Allora dovete cominciare a sbattere in galera i parlamentari che non versano i regolari contributi pensionistici e quando vanno via pretendono pensione!!! Questa è la prima vera fase di eliminazione degli evasori. Inutile fare altro se prima non si dimostra la buona fede!!!

hectorre

Mer, 23/10/2019 - 14:46

leopard73......quando briscola è denari!!!!...giusto per rendere meglio l’idea!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 23/10/2019 - 14:47

maurizio-macold Mer, 23/10/2019 - 14:24 Signor Macold non metta in bocca parole mai proferite. Io non sto difendendo l'evasione,anzi.Nel mio post ho specificato che il sistema attuale che tassa a tutto spiano porta molti imprenditori a trovare una via di fuga o un paradiso fiscale dove salvaguardare i propri patrimoni per non essere divorati dalla belva che è lo "Stato". Bisogna detassare tutti a partire dai grandi imprenditori e non condannare solo i piccoli commercianti. Con questa nuova finanziaria si cerca di fare questo,criminalizzare i piccoli commercianti e favorire ancora di più i grossi evasori. Le carceri non vanno bene,bisogna trovare soluzioni diverse per far si che alla fine gli italiani del ceto medio non vengono ancora duramente colpiti dal fisco e per giunta con la clausola delle manette.

Rugantino49

Mer, 23/10/2019 - 15:36

Caro ministro, si faccia spiegare dal suo PdC come sia facile trovarsi classificato "evasore" solo perché si abita in un palazzo senza portiere. Ed il fatto non cambia sol perché abbiate deciso di fissare il limite a 100 anziché 50 mila euro di presunta evasione. Eh già, perché per voi non conta attendere l'esito del giudizio, ma pensate di confiscare subito i risparmi della VITTIMA.

Capellonero

Mer, 23/10/2019 - 15:38

Questo individuo ha studiato da avvocato o da intellettuale culturale?Questi qua sono tutti principianti politici, forse tra venti o trenta anni saranno pronti per un governo credibile!.W l'Italia!.

acam

Mer, 23/10/2019 - 15:38

di questo tiziono non posso pensare niente di buono, perché? semplice non c'è di lui una foto simpatica pensa sempre male come suggerimento di andreottiana memoria ma lui erra quasi sempre non ci azzecca mai, siccome ci sono cani rabbiosi li ammazziamo tutti, anche quelli che accompagnano i cechi. non fa un'analisi preventiva di cio che vuol fare, io se dovessi investire in italia me ne guarderei bene, l'ho gia fatto e m'hanno fregato quello che ho li vale ora la metà di quanto ho investito, la fortuna é che vivo in un paese civile, l'italia mi paga ora cono due mesi di sole quando c'è... non ci sono bonafede che di cui anche il nome é sbagliato, basta analizzare il suo pensiero contorto.

acam

Mer, 23/10/2019 - 15:44

stamicchia Mer, 23/10/2019 - 10:40 ai possono mostrare migliaia di casi che non sono in grado di sopperire alle esigenze di uno stato scialacquatore, i cui componenti malafede dovrebbe almeno conoscere affondo, allora andrebbe subito a rivedere la sua recente legge che non contempla sicuramente questi fatti...

baio57

Mer, 23/10/2019 - 15:56

Secondo me la soglia dei 100 mila euro è fin troppo alta,carcere per chi evade 1000 euro,anzi anche per chi non batte lo scontrino da 0,80 cent. POI PER QUANTO RIGUARDA L'ELUSIONE/EVASIONE DI DECINE DI MILIARDI AD OPERA DEI GRAMDI GRUPPI ECONOMICI/FINANZIARI,CI PENSEREMO PIU' IN LA'.......

ruggerobarretti

Mer, 23/10/2019 - 16:08

se uno si spaccia per avvocato ed ancora di piu' se rappresenta il ministero della giustizia, puo' ignorare l'ordinamento giuridico dello Stato???

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 23/10/2019 - 16:31

Hanno fregato centinaia di migliaia di euro alla comunità, hanno beni di lusso a non finire e li mandano in galera a spese nostre...mo' vacca che geni!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 23/10/2019 - 16:55

C'è un sacco di gente preoccupata ...

investigator13

Mer, 23/10/2019 - 17:08

sarà una svolta letale, chiuderanno le imprese i lavoratori in strada.

cir

Mer, 23/10/2019 - 17:09

maurizio-macold Mer, 23/10/2019 - 14:24 La destra di cui parli e' la destra sociale , che nulla a che vedere com la destra politica ed economica che si chiama centro destra , Lo stesso vale per la sinistra o centro sinistra che del comunismo hanno capito nulla.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 23/10/2019 - 17:13

Poveraccio! Purtroppo, le sue idiozie procureranno danni a tutti gli Italiani...

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 23/10/2019 - 17:36

Ohimè! l'Italia è oggi il paese più fragile dell'Ue, l'Italia è in pericolo! è in pericolo l'intera democrazia.... La storia ci insegna,non certo io, che ci vuole coraggio per cambiare il sistema bisogna ghigliottinare teste e fare colare sangue. Anche se io personalmente ritengo questa scelta nell'epoca attuale è inattuabile. Il vero PPPotere, è così!! così potente, malvagio, etc... Da creare un vero e proprio esecutivo politico con obiettiv di comando e sovranità globale. E, secondo il mio modesto e umile parere, la soluzione di tutto......... FRANCIA 1968/69....Vi dice qualcosa? M5S, Cavallo di Troxa per trascinare il Paese al disastro.

maurizio-macold

Mer, 23/10/2019 - 17:39

Io penso che sull'argomento evasione fiscale dovremmo essere tutti d'accordo indipendentemente dalle proprie opinioni politiche. Ci deve entrare in testa che l'evasore fiscale e' un ladro che RUBA I NOSTRI BENI e come tale va perseguito e condannato, sia esso piccolo, medio o grande evasore. In stati piu' progrediti del nostro chi evade il fisco va in galera e nessuno se ne meraviglia o parla di diritti della persona. Se solo si riuscisse a recuperare la meta' dell'evasione fiscale ci sarebbero soldi per aumentare stipendi, pensioni e per far diventare i nostri servizi (scuole, ospedali, ecc) di pari livello a quello dei paesi del nord europa o america. Dividerci su questo argomento e' un suicidio.

cir

Mer, 23/10/2019 - 17:50

scapiddatu . .. ma sai cosa dici ???

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 23/10/2019 - 18:34

cir SIIIIIIIIiii!!!!

Italianocattolico2

Mer, 23/10/2019 - 19:03

@ maurizio-macold - credo che ci sia un palese conflitto di vedute. Ritengo che tutti siamo d'accordo sul fatto che gli evasori rubano risorse alla comunità, che i ladri di risorse debbano stare in galera e che se le tasse le pagassero tutti ne guadagneremmo tutti. Il problema è che questo individuo vuole mettere in galera i produttori di lavoro e non i distruttori della risorsa pubblica come i politicanti. L'Italia è in cima ai paesi più corrotti nella pubblica amministrazione. Se una gara di appalto viene assegnata al maggior ribasso, chi la vince conta sul fatto che con una bella mazzetta otterrà innumerevoli variazioni in fase di realizzazione e guadagnerà il doppio. Ma per farlo, serve un funzionario compiacente. Questi sono i grandi evasori !! Non crede ?

Yossi0

Mer, 23/10/2019 - 19:53

il giustiziere del secolo !!! ma le riforme sono queste ?