Tangenti, nelle carte spuntano i nomi di Alfano e D'Alema

Nella carte dell'inchiesta dei pm toscani su tangenti e grandi appalti, spunta anche il nome dell'ex premier e del ministro dell'Interno

Nella carte dell'inchiesta dei pm toscani su tangenti e grandi appalti, spunta anche il nome di Massimo D'Alema. L'ex premier non è in alcun modo coinvolto, però viene citato da Ercole Incalza, principale indagato. In una intercettazione dell’8 giugno 2014, l’ex dirigente del ministero delle Infrastrutture e Trasporti, dopo aver letto alcuni articoli di giornale riguardanti le vicende relative al Mose di Venezia, afferma: "Chiamiamo... avvisiamo D’Alema...". Insomma, gli articoli non erano graditi e Incalza lo ha rivelato anche a Sandro Pacella dicendogli: "Mi devo vedere con Lupi assolutamente... questa cosa è molto seria".

Tra i 51 indagati della procura di Firenze ci sono diversi uomini della vecchia guardia del Pci-Pds-Ds, oggi Pd, tra cui l’ex sottosegretario ai Lavori pubblici Antonio Bargone, pure lui dalemiano doc. Incalza nel Pd pare potesse contare sull’ala dalemiana del partito e quando il deputato Francesco Boccia lo attaccò in un’intervista, se ne meravigliò e al telefono disse: "Avvisiamo D’Alema".

Commenti

Rossana Rossi

Mer, 18/03/2015 - 11:38

Ma che dite.......lui è l'onestissimo immacolato, come vi permettete di nominarlo?????? Non sarà MAI accusato di nulla......

denteavvelenato

Mer, 18/03/2015 - 11:48

La devono smettere con queste intercettazioni indiscriminate, fra un po' ce le metteranno anche nel bagno di casa!!!!!!!!!!!!!!!

blackbird

Mer, 18/03/2015 - 11:49

E' tutto marcioooo!!! Basta tasseeee!!! Bisogna affamare la belva per farla morrie, poi si potrà pensare a ricostruire qualcosa, forse.

Gioortu

Mer, 18/03/2015 - 11:52

D'Alema? Lui si che se ne intende.Alf...ano è alle prime armi,ma con il tempo si farà.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 18/03/2015 - 11:53

Ma come è possibile una cosa simile. Ma D'Alema non è quel contadino che, per tirare a campare, si "spezza" la schiena ogni giorno zappando la sua vigna in Umbria? A meno che non si tratti di "Spezzaferro", il lamoso tessitore di trame per accoltellare alla schiena i Compagni del PCI-PDS-DS-PD che osano contraddirlo.

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 18/03/2015 - 11:55

d'alema no !!!!!! impossibile ci deve essere sicuramente uno sbaglio , essendo del PD è una garanzia di etica e morale

glasnost

Mer, 18/03/2015 - 11:57

Il Corriere della Serva continua a tacere quando si tratta di sinistri, i suoi lettori devono continuare a pensare al PD che si finanzia con le salamelle!!

angelomaria

Mer, 18/03/2015 - 11:57

IL BAFFETTO NON POTEVA MANCARE!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 18/03/2015 - 11:57

A stare col mugnaio ci si infarina. Prima di "accusare" qualcuno o "indagare" bisogna avere gli elementi probatori su cui intervenire in giudizio. La classe politica è un mosaico e se le tessere non coincidono armoniosamente "rovinano l'opera" ma non si deve per forza demolire tutto il mosaico. Di certo per completare armoniosamente il "mosaico politico italiano" ce ne vorranno ancora anni di "lavori in corso".

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 18/03/2015 - 11:59

Eh Vai!!!!!

Massimo Bocci

Mer, 18/03/2015 - 12:04

Via non facciamo reprimende inutili, certi nomi, sono l'unica cosa che resta della spending review del regime del (defunto??) Cottarelli, era stato un suo suggerimento di inserirli d'ufficio nei titoli della carta intestata del regime cos'i si risparmia perlomeno nella comunicazione.......da falsificare!!! Sistematicamente!!! Gli Italioti Sentendo sempre i soliti nomi si assuefanno al regime...

amedeov

Mer, 18/03/2015 - 12:25

E' vero che è tutto da dimostrare ma sarebbe bello che non ci fosse un giudice,tipo Emiliano, che salvò baffino per l'inchiesta dei conteiner dell'albania

kayak65

Mer, 18/03/2015 - 12:27

il prossimo governo sara' presieduto da bruti liberati e ministri I vari Esposito,bocassini, woodcoh e perche' no grasso. ci stanno riuscendo. prima si infiltrano nel pd come politici dismettendo la toga, poi coadiuvati dai loro colleghi ancora in servizio, indagando e intercettando sui personaggi di turno "scomodi". se questo non e' un colpo di stato! a proposito. il baffetto ne e' sempre uscito immacolato dalle indagini quindi anche sta volta la fara' franca, e' furbo e non si mettera' contro la magistratura. quanto ad alfano ci rimettera' la poltrona facendo in modo che rimanga la maggioranza governativa formata solo dal pd e scacci ncd incomodo partner. ben gli sta ai traditori. poi sara' il turno del renzi "innovatore" facile bersaglio che sta facendo il lavoro sporco per loro con lupi.ovviamnete in questo si creeranno altri posti per magistrati "prestati alla politica". e' l'italia della seconda repubblica o meglio della dittatura legalizzata

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 18/03/2015 - 12:30

ah ah ah Dalema! ok non è successo nulla

squalotigre

Mer, 18/03/2015 - 12:31

denteavvelenato - sono d'accordo ma dette da lei queste semplici considerazioni mi fanno scompisciare dal ridere. Dai suoi post precedenti si evince che quando si tratta di fare intercettazioni che riguardano Berlusconi o esponenti di Forza Italia le stesse sono dovute ed indispensabili, quando riguardano esponenti del csx, allora i giudici sbagliano e vogliono intercettarci anche sul water. E' infatti molto più interessante per gli italiani ed indispensabili per l'economia stabilire il numero dei rapporti sessuali di Silvio che gli intrallazzi che avvengono tra politici e faccendieri vari che fanno sì che le opere pubbliche costino tre volte più che negli altri paesi. Bravo. Complimenti.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mer, 18/03/2015 - 12:32

per i politici "presunzione di colpevolezza"

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 18/03/2015 - 12:34

A sentire molti commenti all'articolo, debbo ammettere che i processi non andrebbero di certo in prescrizione, nell'arco di pochi minuti ci sarebbe la sentenza. Si risparmierebbero faldoni di documenti, avvocati, magistrati, udienze. Tutto sarebbe molto più facile e veloce. Basterebbe che il buon Luca Romano scrivesse un articolo e alla sera dello stesso giorno si aprirebbero le porte del carcere.

corto lirazza

Mer, 18/03/2015 - 12:42

Niente paura! uno può far cadere il governo, quell'altro è un compagno. Non succede nulla

denteavvelenato

Mer, 18/03/2015 - 12:50

@squalotigre No, no, no, si sbaglia io la penso sempre uguale, siete voi che siete garantisti/giustizialisti a targhe alterne, in questo caso mi sono solo comportato come voi, nel caso le mani nel sacco fosse stato uno dei vostri, pensavo riuscisse a capirlo

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/03/2015 - 13:00

squalotigre: sei di un'ingenuità mostruosa. Facciamo una scommessa? Io dico che il post di denteavvelenato è volutamente ironico, giusto per dimostrare quanto siano benvenute da queste parti le intercettazioni quando si parla di D'Alema ma il discorso cambia quando le intercettazioni interessano le olgettine che parlano di "Papi"... allora si tratta di violazione della privacy. Giusto? A scanso di equivoci chiedo un chiarimento a denteavvelenato; qualora dovesse confermare la tua tesi ti chiederò pubblicamente scusa per averti definito ingenuo e mi schiererò con te nel definirlo un doppiopesista.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/03/2015 - 13:11

squalotigre: ho vinto la scommessa. denteavvelenato: grazie per la repentina conferma giunta all'unisono col mio post.

squalotigre

Mer, 18/03/2015 - 13:13

denteavvelenato - porca miseria, per una volta che ero d'accordo lei mi dice che stava facendo dell'ironia. L'ironia è che esistano persone come lei. Persone la cui unica soddisfazione è quella di mettere in galera qualsiasi persona venga accusata, magari abolendo anche l'avvocatura perché per condannare basta la parola di un PM. Le comunico che in uno stato democratico e civile la parola basta solo se riguarda il lassativo Falqui.

denteavvelenato

Mer, 18/03/2015 - 13:17

@Dreamer_66 Scommessa vinta

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 18/03/2015 - 13:18

Non c'è discussione che tenga. Visto che sono coinvolti parecchi nomi sinistri, non se ne farà niente. Dopo tutto un sinistro è l'origine stessa della moralità e l'essenza della legge. Ancorta stavolta Lupi e Alfano saranno salvi, protetti dalle ali sinistre.

denteavvelenato

Mer, 18/03/2015 - 13:26

@squalotigre Si sbaglia ancora, io non voglio mettere in galera tutti, ma i colpevoli, che siano di dx di sx o di centro, voi invece in base all'appartenenza politica li dividete in colpevoli, se non sono dei vostri, mentre nel caso lo fossero sarebbero dei perseguitati.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 18/03/2015 - 13:27

"Avvisiamo D'Alema", poveri kompagni, continuano a fare gli gnorri. Al solito due pesi e due misure.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 18/03/2015 - 13:31

Il Capogruppo del PD al Senato, Luigi Zanda, circa il caso Lupi ha sentenziato: "Per le dimissioni è sufficiente la responsabilità oggettiva". Ma allora, se questo è il suo alto e democratico pensiero, come mai l'ex Boss delle Coop Rosse, l'attuale Ministro del Lavoro(?) Giuliano Poletti, che si abbuffava a tavola con il delinquente Carminati, è ancora in carica??? Oppure ci dobbiamo ancora rassegbare a sopportare questo lurido doppio pesismo tipico dei peggiori MAFIOSI???

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 18/03/2015 - 13:32

Il Capogruppo del PD al Senato, Luigi Zanda, circa il caso Lupi ha sentenziato: "Per le dimissioni è sufficiente la responsabilità oggettiva". Ma allora, se questo è il suo alto e democratico pensiero, come mai l'ex Boss delle Coop Rosse, l'attuale Ministro del Lavoro(?) Giuliano Poletti, che si abbuffava a tavola con il delinquente Carminati, è ancora in carica??? Oppure ci dobbiamo ancora rassegnare a sopportare questo lurido doppio pesismo tipico dei peggiori MAFIOSI???

denteavvelenato

Mer, 18/03/2015 - 13:36

@squalotigre Tranquillo non la pensiamo uguale, i colpevoli vanno puniti, indipendentemente dal colore politico, e su questo lei non è sicuramente d'accordo

squalotigre

Mer, 18/03/2015 - 14:02

denteavvelenato - che non la pensiamo allo stesso modo è sicuro, e devo dire, per fortuna! I colpevoli vanno sicuramente puniti, però solamente dopo averne accertato la colpevolezza e non in base alle paturnie ideologiche ed uterine dei vari PM. Se vuole parlare della condanna di Berlusconi per frode, ad esempio, dovrebbe spiegarmi il motivo per il quale è stato condannato, quale proprietario delle azioni di maggioranza di Fininvest, senza avere alcuna carica amministrativa, mentre sono stati assolti, per la stessa ipotesi di reato, Piersilvio e Confalonieri che invece erano coloro che erano gli amministratori responsabili e firmavano i bilanci. Forse perché Berlusconi era l'unico ostacolo che si frapponesse ai sinistri, amici dei magistrati, che hanno sempre confermato i privilegi assurdi di una categoria che, unica, non paga né civilmente né penalmente per gli errori commessi.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 18/03/2015 - 14:15

@Rossana Rossi. Come lei sono assolutamente convinto che Lui non c’entra nulla, proprio come dice lei. Però mi pare che una volta ebbe una grana con la giustizia, ma tutto finì senza problemi, anche perché Lui in quel momento era nel parlamento europeo che non autorizzò l’azione penale. Però sono vecchio e le mie reminiscenze non sono attendibili: forse ricordo male. Comunque provi a cercare su “Unipol, Bruxelles salva D'Alema: no all'utilizzo delle intercettazioni” e si troverà di fronte a un cane che si morde la coda.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 18/03/2015 - 14:27

@Rossana Rossi. Provi su www.lastampa.it/2008/11/18/italia/politica/...dalema-no.../pagina.html. L’Europa è d’accordo che non si può essere perseguiti per proprie opinioni politiche, naturalmente salvo le debite eccezioni. Oppure provi su www.europarl.europa.eu/sides/ getDoc.do? language=IT&type =IM...Cordialmente

Azzurro Azzurro

Mer, 18/03/2015 - 14:54

Tranquilli ragazzi, per i komunisti il reato non sussiste. A proposito il MPS col morto ammazzato? Vedrete che sara' archiviato tutto

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 18/03/2015 - 14:56

gia' vedo avvicinarsi un lungo serpentone di camion da cava colmi di sabbia

Azzurro Azzurro

Mer, 18/03/2015 - 14:59

Ragazzi in tanti anni mi son fatto una opinione e cie': i piu' stupidi, i piu ignoranti, sono tutti komunisti. Se conoscessero la Storia e l'Economia, il komunismo non lo voterebbero, lo combatterebbero.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/03/2015 - 17:05

Vero... ci sono diversi nomi fra l'entourage PCI-PDS-DS-PD, fra i quali Bargone è il più "alto di grado" essendo stato sottosegretario. Però, per correttezza, vogliamo dirlo che altrettanti inquisiti (forse di più) militavano nel centrodestra e che, fra loro, gli ex sottosegretari erano due (Girlanda e Saglia)?

denteavvelenato

Gio, 19/03/2015 - 08:07

@squalotigre Innanzitutto mi perdoni di non averle risposto, ero impegnato, visto che lei ha parlato della sentenza di condanna di Berlusconi, non rispettandola, sicuramente avrà rispettato quella della cassazione dell'altro giorno, arrabbiandosi se qualcuno la criticava? Io non entro nel merito, non conoscendo la legge, lo lascio fare a lei, a me basta vedere l'uomo come si comporta, continuare a cambiare versione come è stato costretto nei tempi a fare per coprire i fatti inventandosene una nuova, volta per volta, non mi sembra gli faccia fare una buona figura, ma se lei è contento di sostenerlo a me poco importa, ognuno ha il rappresentante che meglio gli si addice, comunque gli altri tutti brutti e cattivi per fermare Silvio il nostro salvatore, lei è libero di crederlo