Tassa Rai, paga pure chi non ha la tv

Canone addio, dal 2015 arriva un'altra imposta: tutte le famiglie saranno costrette a sborsare tra 35 e 80 euro

Un «contributo», nemmeno più un «canone Rai», più basso per tutti ma dovuto da tutte le famiglie, anche da chi in casa non ha tv, né radio, né internet, e usa solo carta, penna e telefono. Le slide sono già pronte, con le simulazione di quel che entrerà alla Rai, e di quel che pagheranno gli italiani con il nuovo sistema di finanziamento del servizio pubblico messo a punto dal ministero dello Sviluppo economico (Mise), nella persona del sottosegretario Giacomelli. Si attende solo il via libera del premier Renzi (che potrà così annunciare: «Abbassiamo il canone Rai», ben consapevole che si tratta dell'imposta più odiata dagli italiani), e la decisione se farlo passare come decreto legge, sempre che il Quirinale ne riconosca il carattere di urgenza, quella cioè di vararlo entro dicembre, prima che partano i bollettini del «vecchio» canone 2015.

Cosa cambierà? Molto, se non tutto. Intanto le cifre. Il nuovo canone, che il ministero non chiama più così ma «contributo al servizio pubblico radio-tv», sarà molto più basso. Si pensa ad una forbice tra i 35 e gli 80 euro, a seconda delle capacità di spesa dei nuclei famigliari (calcolata sul reddito, ma anche sui consumi e altre variabili). Nessuna famiglia, dunque, nemmeno le più ricche, pagherà più di cento euro per finanziare il servizio pubblico radio-tv, e molte pagheranno parecchio di meno, fino ad un terzo rispetto agli attuali 113,50 euro del canone Rai (mentre si studia un'esenzione per le famiglie con soglie di reddito minime). Fin qui tutte notizie positive.

Ma l'altro aspetto difficilmente farà contenti molti contribuenti, quelli ad esempio che hanno fatto disdetta del canone Rai, quelli che non lo pagano perché non posseggono televisori né apparecchi «atti alla ricezione del servizio radio televisivo» (quasi tutti evasori secondo i calcoli governativi, visto che il 98% delle case, dicono le indagini, ha un tv in casa). Ebbene, anche loro, col nuovo sistema che potrebbe entrare in vigore già dal 2015, dovranno pagare il contributo alla Rai, pensato in verità come contributo generico al servizio pubblico, quindi in teoria e in misura parziale, se si riuscirà, anche alle tv locali.

Si rottama insomma il cardine della vecchia legge sul canone Rai, che vincola l'obbligo del pagamento al reale possesso (tutto da accertare, impresa impossibile di fatto, come lamenta a Mix24 il direttore dell'Agenzia delle entrate Rossella Orlandi) di un televisore in salotto, e trasforma l'obolo in un contributo strutturale delle famiglie al servizio pubblico, un servizio che lo Stato offre e che i contribuenti finanziano. La stessa legge, che si articola in una riforma radicale della Rai, prevede anche che le risorse affidate a Viale Mazzini siano effettivamente usate per svolgere il servizio pubblico, e su questo vigilerà un nuovo organo ad hoc. Scompaiono quindi anche i bollettini di pagamento della Rai, si vocifera che l'importo verrà pagato insieme alle tasse, forse con un F24, di certo Viale Mazzini non seguirà più direttamente la riscossione del tributo (a proposito, che fine faranno i dipendenti della direzione canone Rai?). Le simulazioni del Mise garantiscono un gettito di 1,8 miliardi di euro, quello che entra attualmente alla Rai dal canone, ma recuperando tutta l'attuale evasione, stimata nel 27%. In più si potrà giocare su un extragettito preso dalle lotterie, che però varrà qualche decina di milioni d'euro, non di più. Pagare meno, pagare tutti. I rumors da Viale Mazzini però non trasmettono grande euforia dai vertici Rai. Sia il dg Gubitosi che la presidente Tarantola in ogni occasione ribadiscono che il canone Rai è un'eccezione in Europa perché è il più basso di tutti. Abbassarlo, e di tanto, suscita perplessità. Anche perché nella legge di Stabilità è previsto un prelievo statale del 5% su quel gettito, un'idea partorita dal Tesoro indipendentemente dal Mise. E che sta già terremotando Viale Mazzini. L'assemblea dei giornalisti esprime «grave preoccupazione per il nuovo taglio al servizio pubblico» e prepara una diffida ai vertici Rai per costringerli ad adire le vie legali. Cosa che il consigliere Antonio Verro è già intenzionato a fare: «Nel prossimo Cda chiederò formalmente che i consiglieri si esprimano con un voto sull'opportunità di procedere in sede giudiziaria a tutela del patrimonio aziendale». E come non pensare ai 150 milioni di euro già chiesti dal governo alla Rai. Insomma, il fronte già aperto tra Renzi e la Rai rischia di diventare ancora più caldo. «Una riforma radicale del canone - dice il sottosegretario Giovannelli - che introduca equità e dia certezze e risorse, e che sia vissuta in modo meno negativo dai cittadini». Forse non da tutti.

Annunci

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 18/10/2014 - 08:17

Ma non esiste proprio! Le cose sono due: o si paga il canone e tolgono la pubblicità completamente (come fa la BBC ad esempio) o non si paga il canone e continuano a romperci i cog**oni con gli spot, ma botte piena e la moglie ubriaca proprio no!!

cotoletta

Sab, 18/10/2014 - 08:36

giustissimo così pagano tutti.... serve controllare capillarmente..... ci sono milioni di sbafatori non italiani.....!

cotoletta

Sab, 18/10/2014 - 08:37

per non italiani intendo abitanti di certe città abituate alle ruberie....

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 08:38

Hoooooooooooo che bello, che bello, ora leggiamo quanti bananari affermano di non avere la Tv in casa!

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 08:39

Se ce da pagare meno "ma tutti" anche quel 27% che non paga ben venga!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 18/10/2014 - 08:56

bella Italia, poi in mano al PD alias Partito Democratico, partito della sinistra italiana sempre più bella, con i cittadini sempre più compagni.State andando sempre meglio complimenti.L'Europa vi invidia.

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 18/10/2014 - 09:06

Pagare per un servizio di cui non si usufruisce e anti costituzionale. Io non ho la TV da 6 anni e comunque non la voglio. Vergogna, decisioni simili sono vergognose. Ladro di un Renzi. Ribelliamoci.

nino47

Sab, 18/10/2014 - 09:07

....80 euro?....mi pare di averla già sentita sta cifra....

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 18/10/2014 - 09:18

Mi impongono di finanziare tutta quella feccia che loro decidono debba entrare in casa mia, e vorrebbero che io guardi. Maledetti. Io comunque non metto in casa la TV.

fer 44

Sab, 18/10/2014 - 09:19

Dov'è il problema! In Germania è già così! Poco, ma TUTTI!

silvio50

Sab, 18/10/2014 - 09:31

x me la rai puo anche chiudere, visto che strapagano certi personaggie x i programmi inutili, detto questo se prima ero obbligato a pagare 113 euro adesso ne pago meno , ben venga.

Ritratto di VT52na

VT52na

Sab, 18/10/2014 - 09:33

... si stringono le maglie !!! ... (ed a qualcuno fa male ???) ...

eloi

Sab, 18/10/2014 - 09:41

Anche se pago dal lontano 1964 il canone R.A.I. Anche se andrei a risparmiare, dico con forza "NON MI FIDO" Una volta impostato come tassa oltre che a pagarlo saremo non tutti, in primis coloro che non pagano l'assicurazione auto, Ron, immigrati di tutte la etnie, per i quali paghiamo noi, sarà suscettibile ed un aumento anno per anno. Basterà un decreto ministeriale ad il gioco è fatto.

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 18/10/2014 - 09:44

l'emblema della tassa sul parassitismo!......non tassa sulla televisione ma tassa sul parassitismo: per mantenere i nullafacenti fancazzisti parassiti paraculi della politica, lo schifo per eccellenza di un paese che sta andando alla rovina a causa dello statalismo.....le televisioni che funzionano si mantengono con la pubblicità!!!

ronin59

Sab, 18/10/2014 - 09:47

Forza italia la blocchi questa legge no? Certo appena avrà tempo dopo aver terminato con prioritarie faccende tipo il matrimonio contronatura.

vince50_19

Sab, 18/10/2014 - 09:47

Non dite e non fate cazzate, "cari" politici: a parte che la Rai succhia soldi oltre che dal canone anche dalla pubblicità, chi non ha la televisione per sua scelta non DEVE pagare niente. Se lo stato è incapace di scovare chi non paga, non ricorra a simili sistemi coercitivi delle libertà altrui, semmai IMPONGA alla rai un decoder simil sky, così la pacchia finisce sul serio (decoder a noleggio, compreso nel prezzo del canone oppure acquistato a parte dall'utente e con canone ridotto).

vince50_19

Sab, 18/10/2014 - 09:47

Non dite e non fate cazzate, "cari" politici: a parte che la Rai succhia soldi oltre che dal canone anche dalla pubblicità, chi non ha la televisione per sua scelta non DEVE pagare niente. Se lo stato è incapace di scovare chi non paga, non ricorra a simili sistemi coercitivi delle libertà altrui, semmai IMPONGA alla rai un decoder simil sky, così la pacchia finisce sul serio (decoder a noleggio, compreso nel prezzo del canone oppure acquistato a parte dall'utente e con canone ridotto).

vince50_19

Sab, 18/10/2014 - 09:50

fer 44 - Scusi ma a me quello che fanno in Germania non interessa neanche per sentito dire. Pagare, anche poco, per un servizio di cui non si intende usufruire per me è un ladroneggio bell'e buono, una gabella che sa di medioevo della democrazia, ammesso che la democrazia esistesse in medioevo e tangibile.

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Sab, 18/10/2014 - 09:51

... Sia il dg Gubitosi che la presidente Tarantola in ogni occasione ribadiscono che il canone Rai è un'eccezione in Europa perché è il più basso di tutti... Ma la facciamo finita con queste sciocchezze (forte eufemismo). Siamo così talmente incapaci da dover copiare tutti quando si gioca al rialzo (di prezzi, imposte e tasse) ma mai quando siamo noi italioti ad essere sul gradino piu alto del podio !!! Se dobbiamo sempre rincorrere gli altri, allora facciamo una cosa semplice semplice ... ci prendiamo le leggi altrui e rin unciamo (con grnde dolore, sigh) a parlamentari e politici vari ... a questo punto l'imposta RAI la pagherebbero tutti festosi e gaudenti (politici a parte, ma sono kxxi loro !)

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 09:52

@eloi- E sufficiente metterla, la tassa di possesso, sulla bolletta della luce, e vedrai che poi la pagano tutti!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 18/10/2014 - 09:53

Poco ma tutti; O.K. E l'aliquota degli zingari e dei clandestini a quanto ammonta?

Mr Blonde

Sab, 18/10/2014 - 10:06

Concordo anch'io sulla privatizzazione della rai SUBITO (si è anche vinto un referndum figuriamoci) ma i problemi del ns sistema vengono da lontano, tutti quelli che osteggiano la rai però per onestà intellettuale dovrebbero riconoscere il gran danno che subiamo noi cittadini anche dalla assegnazione praticamente gratuita delle frequenze, nonchè dalle multe patite per la mancata migrazione di rete4 sul satellite

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 10:12

@franco-a-trier_DE --Parli tu che di canone ne paghi 215 Euro, o non ne sei al corrente perché "non pagatore"?!

mar75

Sab, 18/10/2014 - 10:12

@Italia Nostra: forse ignora il fatto che la RAI dal canone più la pubblicità ha meno introiti di mediaset. Togliamo la pubblicità sulla RAI, danneggiandola ulteriormente, e lasciamo a mediaset tutto come prima?

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 10:17

@fer 44- Scusa ma mi pare che in Germania si paghi 215 Euro di canone e tu affermi che e poco, o sei poco al corrente di quel che scrivi?!

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 10:19

-@fer 44- 09:19 - Scusa ma mi pare che in Germania si paghi 215 Euro di canone e tu affermi che e poco, o sei poco al corrente di quel che scrivi?!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 18/10/2014 - 10:25

Gli utenti saranno ripagati ampliamente dei loro sacrifici. Sono in in arrivo, per la TV di regime,"I dieci comandamenti". L'ennesima "fatica intellettuale" che quel guitto ipomaniacale di Benigni si appresta ad ammannirci.

Ritratto di _alb_

_alb_

Sab, 18/10/2014 - 10:30

Ennesimo pizzo di questo governo di MAFIOSI.

Linucs

Sab, 18/10/2014 - 10:32

Io ho una tv, che guardo poco perché tanto passa solo merda, ma l'ho comprata coi miei soldi e ci ho pure pagato sopra l'IVA per via del "valore aggiunto", quindi ora non capisco bene il motivo (ma non lo capivo neanche prima in verità) per cui dovrei sborsare altro denaro per mantenere la propaganda pro-comunisti, immigrati e froci. Magari qualcuno lo sa e ce lo spiega.

rossono

Sab, 18/10/2014 - 10:42

fer 44 ma tu paghi il canone in Germania? poco ma tutti? che c...o scrivi?

Mobius

Sab, 18/10/2014 - 10:45

E' noto che in RAI ci sono più dirigenti che subalterni; e la maggior parte degli introiti serve per foraggiare tanti superflui culi RAI. E' ora che la TV venga privatizzata, non mi sembra buona cosa che uno Stato democratico (o presunto tale) disponga a suo piacimento di uno strumento così potente. Caso mai potrà, lo Stato, diramare i suoi comunicati come normale cliente delle TV private.

vince50

Sab, 18/10/2014 - 10:47

Alla facciazza dei "buoni pagatori integerrimi e non evasori",il canone=pizzo il/legalizzato NON va pagato e per molte ragioni.Se io pago devo poter decidere cosa quando e cosa vedere,e se non mi interessa non pago più.Bisogna pagare quello e quanto deciso da loro,e assistere a cosa dicono loro.Il problema vero è che molti imbecilli credono ancora che la mafia adotti coppola e lupara,e che queste imposizioni forzate vengano "imposte"da persone oneste.

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 10:47

@Linucs- Probabilmente non hai letto l'articolo, in cui si parla di pagare molto meno il canone TV, o non eri al corrente che bisognava pagarlo???

rossono

Sab, 18/10/2014 - 10:49

xgerico Sapete parlare solo di tasse,e mai di risparmi,Spiegami in Germania chi guadagna milioni per certe minchiate alla Fazio.. risparmiare in quella direzione no?

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 18/10/2014 - 10:57

In molti hanno cercato e studiato le ragioni per cui vogliono che assimiliamo dai media questa cultura pro-froci, pro-consumismo, pro-sesso, pro-tutto quello che sembra farti bene, ma che poi ti fa male. E che ora con un trucchetto vorrebbero obbligarci ad ascoltare. Beh, la ragione non ce'. Non ci sono particolari motivi di guadagno o altro. Si tratta della perversione di tutti i grandi azionisti e potenti, a qui tutte queste porcherie piacciono, visto le feste che fanno con transessuali e porci vari.

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 18/10/2014 - 10:59

Per altro dopo anni di minacce inviatemi dalla rai non avendfo la tv, dovrebbero pagarmi loro.

avallerosa

Sab, 18/10/2014 - 11:01

Scusate sinistronzi ma il vostro renzi non aveva detto che lui non mette le tasse?Sappiamo tutti che le TV sono solo politicizzate allora facciamo pagare la TV al partito di appartenenza.Lo stato si tenga solo il TG su Rai 1 per le comunicazioni necessarie per la sicurezza del paese,questo servizio deve essere gratuito in quanto lo stato deve tutelare il paese e soprattutto gli italiani che gli pagano stipendio e pensione.Anzi io propongo visto che nella costituzione si dice che il popolo è sovrano,che deve essere il popolo italiano a decidere gli stipendi dei politici e deve stabilire quanti politici servono davvero al paese,e deve essere sempre il popolo italiano premiare i politici che lavorano per il paese e mandare a casa i parassiti.Questa è democrazia e il PD che si fa chiamare democratico dovrebbe far partire questa regola.Utopia? Certo che lo è, ma solo perchè gli italiani sono stupidi cagasotto.

flip

Sab, 18/10/2014 - 11:02

diciamo ls verità . la televisione ha fatto il suo tempo. è nausea assoluta ed è un'offesa all' intelligenza ed alla cultura di diverse persone. telegiornali taroccati, programmi giornalieri e notturni insulsi e soprattutto demenziali, pubblicità asfissiante, film vecchi e stravecchi, reportage solo quelli che fanno comodo a qualcuno , e tante altre cretinate che servono per lavarci il cervello, ecc.

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

lirero

Sab, 18/10/2014 - 11:06

Finalmente un provvedimento lodevole. E' il modo giusto per eliminare l'evasione. Qualche persona, in modo maldestro e ridicolo anche con commenti al presente articolo, protesta perchè non ha l'apparecchio TV, come se avesse inviato per posta la sua valutazione. Invece l'ha inviata da un apparecchio che consente di ricevere la TV. Che poi insista nel sostenere che comunque non la guarda, è come sostenere che uno ha l'auto ma non la usa e non deve pagare bollo. Non è così.

davidebravo

Sab, 18/10/2014 - 11:07

Quindi io che non ho TV e non pago dal prossimo anno dovrò pagare per questo servizio pubblico. Beh, se il servizio è pubblico mi sembra corretto, tanto più che molti furbi saranno costretti a pagare. Però voglio una TV consegnata a domicilio dallo Stato, altrimenti come posso godere del servizio?

Ettore41

Sab, 18/10/2014 - 11:09

Quello che mi fa ridere (non infuriare perche' fortunatamente non risiedo in Italia) e'la causale della nuova tassa "Contributo al servizio pubblico" Ma di quale servizio pubblico parlano? La RAI manda in onda programmi scadenti. Non ha asettici servizi di opinione e quelli che ha sono condotti da giornalisti mediocri e di parte, E' una televisione per "commari,illetterati e gente con scarsissima cultura". Per finire e'un'organizzazione elefantiaca ed obsoleta in mano ai sindacati.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 18/10/2014 - 11:15

@oldpeterjazz:le milionate di "accolti",cosa vuole che paghino?Niente,naturalmente,sono esenti da tutto,vuole che pagino questa "tassa"??!!@Memphis35:già!...@Linucs:non c'è spiegazione,se non che la "maggioranza degli italiani",vota perchè le "cose" vadano in questo senso...Mar75:Mediaset sui guadagni della pubblicità(come tutte le TV private),ci paga le tasse.La RAI,si mantenga con il CANONE e c'è ne è d'avanzo!!...Quello che fanno i Tedeschi su questo "specifico" tema,mi interessa una pippa....@ronin59:forza italia,non bloccherà una pippa!Gli conviene,..."una mano lava la otra,ambas la cara"..(a noi non viene niente)....@pinax:d'accordo,....con la pubblicità,e con meno spese...Saluti a tutti!!

Ritratto di aperfectworld

aperfectworld

Sab, 18/10/2014 - 11:17

Stamattina su Raiuno a "Unomattina in Famiglia", attorno alle 10:15 per ben due volte è passata la registrazione di una bestemmia contro la Madonna espressa dal conduttore. E' per questo che paghiamo il canone tv?

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 11:26

@rossono- Te la potevi risparmiare, la tua minchiata giornaliera, Fazio (io non lo guardo) e una delle poche trasmissioni che crea introiti pubblicitari. (Ora sai perché lo pagano bene)!

moichiodi

Sab, 18/10/2014 - 11:31

Bracalini, chi non ha la tv?

agosvac

Sab, 18/10/2014 - 11:42

Visto e considerato che non credo esista una famiglia in Italia che non abbia un televisore oppure un computer, e fermo restando che questo canone, di qualsiasi importo sia, resta sempre un furto, almeno si pagherà di meno dei 113,50 euro che oggi mi rubano dalle tasche!!!!!

rasiera

Sab, 18/10/2014 - 11:46

Non abbiamo la TV dal '97, si vive incomparabilmente meglio.

flip

Sab, 18/10/2014 - 11:48

xgerico. ma chi sei? un alto funzionario della rai? dal momento che la difendi a spada tratta?

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Sab, 18/10/2014 - 11:49

Se si paga di meno, mi sta bene. In Italia è pieno di gente con 3 TV in casa, tablet e quant'altro che dice di non possedere alcun mezzo audio-visivo... Poi vedi terrazze e balconi pieni di antenne paraboliche. Se la gente fosse onesta, la troverei una tassa sbagliata. Visto che non è così, non c'è problema.

Anonimo (non verificato)

onurb

Sab, 18/10/2014 - 11:55

Questo stato mi sta incominciando a stare, anzi mi sta, sugli zebedei. Premesso che il canone TV lo pago, vorrei capire perché dovrebbero pagarlo anche coloro che veramente non posseggono un televisore. Ci si giustifica con la scusa che parecchi evadono la tassa di possesso. E con ciò? Questi governi blaterano sempre di lotta dura all'evasione fiscale: che la facciano. Ma non facendo pagare chi non usufruisce di un servizio perché non ha il fatto apposta per ricevere le trasmissioni RAI. Quanto alla lotta all'evasione, ricordo ai nostri governanti che di chiacchiere ne fanno tante, ma di atti concreti poco. In queste ultime tre settimane, a causa dei guai fisici che la mia vecchia professione di pilota militare mi ha procurato, ho dovuto fare tre epidurali. Costo € 270 l'una con ricevuta, € 150 senza ricevuta. Lascio immaginare a chi legge qual è stata la mia scelta non masochistica. E badate che dallo specialista ogni volta c'era una lunga fila. Facciamo dunque pagare il canone a tutti e lasciamo che i furbacchioni continuino a portarsi a casa un canone e mezzo RAI esentasse per 5 minuti di lavoro, tanto è durato l'incontro tra spogliarsi, farsi l'epidurale, rivestirsi e pagare. Bella la trovata di dare al canone il nuovo nome di contributo. Che sia una pensata per toglierlo dall'elenco delle tasse e fare, di conseguenza, diminuire in modo furbesco la pressione fiscale?

moshe

Sab, 18/10/2014 - 12:05

Il venditore di pentole ha illuso i poveretto con gli 80 euro, peccato che ne porta via molti di più. E' solo un buffone arrogante tenuto in piedi dai creduloni. Votate la sinistra, ..... vedrete che ridere!

Romolo48

Sab, 18/10/2014 - 12:14

xgerico.. .e tu, mangiasalamelle, ce l'hai la TV?

mezzalunapiena

Sab, 18/10/2014 - 12:16

la rai politica è questa quindi come tutte le società partecipate sono nelle mani dei politici di turno.Perchè non pensare a una rai tipo sky,mediaset e tante altre tv private che vivono con sponsorizzazioni.Quindi il canone altro non è che una tassa sulla proprietà per mantenere quelle migliaia di dipendenti nullafacenti ma che continuano a rubare lo stipendio perché imposti dai politici.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 18/10/2014 - 12:18

va detto anche che le tasse a mediaset le paghiamo quando facciamo la spesa acquistando prodotti da essa pubblicizzati. siete degli illusi se pensate che in ogni prodotto il prezzo non contiene anche una percentuale di quello che costa la pubblicità. insomma per me è meglio internet che la televisione e non è un caso se l'italia è indietro con la banda larga.....a berlusconi non conveniva che il web prendesse piede e questo ha danneggiato molte imprese italiane.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 18/10/2014 - 12:19

Ma quando elimineremo queste tasse inutili.Italiani pagano e gli stranieri ? Gli zingari che hanno immense paraboliche che deturpano i loro ghetti ancor di piu della loro monnezza.Si facesse come in america, si paga cio che si vede , questo teamite semplici linee telefoniche e carte di credito.Siamo nel 2000 ma i nostri trogloditi in parlamento conoscono solo il modo di rubare a piu non posso.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 18/10/2014 - 12:21

Ciccio di Trier è proprio un coglione!!! In Germania già vige una legge simile: hai non hai un televisore la tassa la paghi lo stesso. Ohni abitazione un canone! Ovviamente tale riforma è stata voluta dalla Merkel!

@ollel63

Sab, 18/10/2014 - 12:21

ai sinistrati fanno bere di tutto e, incapaci d'intendere e volere come sono, non si rendono conto della fregatura. Diventando una tassa è soggetta ad aumenti continui, facili da introdurre per tappare buchi di bilanci catastrofici, quelli che solo i sinistri sinistrati di questa miserabile Italia sanno produrre.

titina

Sab, 18/10/2014 - 12:21

Il canone deve essere uguale per tutti, magari 50 euro a famiglia e deve essere data la possibilità di NON avere la tv e in tal caso di non pagare il canone, permettendo l'entrata di controllo alla finanza. Basta, gli evasori sono sempre agevolati

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 18/10/2014 - 12:23

rossono è stato il tuo idolo a far salire il prezzo degli ingaggi ai presentatori tv facendo offerte milionarie ai varii,pippo corrado,bongiorno e carrà.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 18/10/2014 - 12:25

Dal 1º Gennaio 2013, il canone (Rundfunkgebühr) ammonta a 215,76€ per abitazione (17,98€ al mese), indistintamente dal fatto che si possieda o no una televisione o una radio. ANCHE IO (che vivo a Norimberga) PAGO MA LA TELEVISIONE NON CE L'HO!!!!

titina

Sab, 18/10/2014 - 12:25

Un'altra considerazione: ormai la tv è inguardabile. Io l'accendo solo la sera e non riesco a vedere una trasmissione per intero perchè, a causa della troppa pubblicità finisce tardi e mi addormento. La gente deve alzarsi presto la mattina per lavorare! propongo uno sciopero degli acquisti dei prodotti reclamizzati, ad oltranza

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 18/10/2014 - 12:28

@gerico-in germania si pagava fino al 2008 340 euro di canone tv.IO cercando di salvarmi le chiappe non vedendo tv , da oramai 19 anni ed essendo meta anno tra italia e sudamerica non sono piu aggiornato. Ho una seconda casa e la tv la paga chi la vede , cioe mia ex moglie. Attualmente so che fu aumentato il canone ma non so di quanto.

Alessio2012

Sab, 18/10/2014 - 12:29

E' incredibile pensare che c'é gente che è d'accordo...

Linucs

Sab, 18/10/2014 - 12:32

xgerico intendi dire che bisognava davvero pagare per vedere tutta quella merda? Io pensavo che la cifra andasse accantonata per il rinnovo del passaporto e per l'espatrio. Vabbé, soldini sempre utili per spedire cartoline in italia.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 18/10/2014 - 12:32

CANONE IN EURO Albania 5,81 Austria variabile a seconda del Land Belgio 172,39 Bosnia ed Erzegovina 36,00 Croazia 137,00 Rep. Ceca 65,94 Danimarca 303,35 Francia 133,00 Germania Germania 215,76 Grecia Grecia sospeso temporaneamente Irlanda 160,00 Italia Italia 113,50 Repubblica di Macedonia 25,99 Malta 34,40 Montenegro Montenegro 42,00 Norvegia 315,57 Polonia 52,57 Romania 11,27 Slovacchia 42,00 Slovenia 132,00 Serbia 56,50 Svezia 232,47 Svizzera 360,65 Regno Unito 185.11 E SMETTETELA DI SBRAITARE. Pidocchiosi Bananas!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 18/10/2014 - 12:33

QUESTA PIRAMIDALE TESTA DI CAZZO VUOLE ADDIRITTURA FARE UN DECRETO LEGGE PER GARANTIRE LO STIPENDIO A QUELL'INFAME CRICCA DI PARASSITI ?? ALLO SKIFO NON C'E' MAI FINE. ME KE GENIO MA DOV'ERA FINO A OGGI UN SIMILE GENIO ??

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 18/10/2014 - 12:33

Rai-Tv niente di più: una macchina perfetta del fango pagato dal Popolo? Mi chiedo ma perchè mai la Rai-Tv non trasformarla in Public Company e con il contributo in Azioni della nuova Società: sarà perchè così il Cittadino controllerà la Direzione e non vedere 24 ore questi marchettari mediocri che dai tempi di Telekabul fanno spot elettorale come Kojak? Ma è Costituzionale pagare una tassa quando uno paga un canone di Mediaset o Sky o non ha televisori? Governo Gattopardo per niente Democratico ma Semper Fidelis a Marx? E io pago! Pensaci Giacomino. http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2014/10/18/rai-tv-niente-di-piuuna-macchina-perfetta-del-fango-pagato-dal-popolotassa-raipaga-pure-chi-non-ha-la-tv-ilgiornale-it/ http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2014/10/rai-tv-niente-di-piu-una-macchina.html

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 18/10/2014 - 12:34

fer 44 INTANTO NON E' POCO PER NULLA PERKE' LA CIFRA SARA' SUI 100 EURO (VEDRETE) EPPOI IN GERMANIA LA TV DI STATO NON E' UN RIGURGITO DI COMUNISTI DI M......

Cobra71

Sab, 18/10/2014 - 12:35

80 euro dati, 80 euro ripresi. Continuate a farvi prendere per i fondelli! E votate Renzi!

Cobra71

Sab, 18/10/2014 - 12:39

Per chi afferma che questo è un buon modo per combattere l'evasione, siete proprio TRISTI! L'evasione si combatte adottando criteri ben diversi da queste cazzate mafiose legalizzate che non servono a un cazzo! Il sistema americano insegna, ma nessuno lo prende in considerazione. Forse perché neppure sapete come funziona!

il veniero

Sab, 18/10/2014 - 12:40

sapete quanti dipendenti ha RAI ? Sapete quanti sono gli "esterni" Rai ? No? Non ve lo dico . Non voglio causare gastriti al prossimo . Rai è uno stipendificio all'italiana .

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 18/10/2014 - 12:43

visto che non è sbagliato definire la cosiddetta classe di(ge)rigente una massa di ladri? cosa s'inventano pur di fregare soldi alla gente (se c'è evasione del canone si diano da fare per scovare coloro che non pagano ) per quale ragione uno che non ha la tivu deve comunque pagare il canone per mantenere la RAI che trasmette più pubblicità delle tivu commerciali e butta i nostri soldi per compensi pazzeschi?

nerinaneri

Sab, 18/10/2014 - 12:48

...e questo e' solo l'inizio: poi ci sara' il bollo pedoni e biciclette, le tariffe differenziate in base al reddito, la rimodulazione della pensione, putin ci chiudera' il gas...ahi ahi ahi, la vedo grigia...

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 18/10/2014 - 12:49

Risultato : la Rai mentre l'Italia affonda e tira la cinghia avrà la stecca garantita, continuando a sperperare, ad avere più dirigenti di quelli che lavorano. I poveracci pagheranno, i ricchi evasori non pagheranno, il rione sanità a Napoli assieme ai nomadi continueranno a non pagare come altre zone ben note, è ilmegafono di regime continuerà a rimbecillire le bestie e i sinistronzi. Tutto con l'appoggio esterno di FI.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Sab, 18/10/2014 - 12:49

36.000 miliardi di lire ! Che c..o ne fanno alla Rai di questi soldi? Quanti politici trombati e loro amichetti ed affini vengono finanziati con questi soldi? Quanto danaro, un fiume, buttano per sedi e canali mondiali fantasma? Quali programmi di qualità ci propongono? Repliche di repliche di repliche, con rai3 proprietà del PD semplicemente stomachevole e gazzarre politiche da vomitare. Vendetela tutta la RAI oppure trasmettete criptato. Chi la vuole paga chi no non paga. Direte: e tutti i nullafacenti che vi sono impiegati? Buttateli fuori, disoccupati come le migliaia, se non milioni, di operai licenziati, artigiani, commercianti e ...meglio fermarsi qui. Ci sarebbe da scrivere una enciclopedia sul marciume che esiste nella tv pubblica.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 18/10/2014 - 12:53

Questo è il più grande abuso, che lo stato Italiano, lascia fare ad un ente CORROTTO, che come un buco nero, impoverisce lo stato stesso e fa della popolazione Italiana, UNA MASSA DI IGNORANTI !!!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 18/10/2014 - 12:53

Questo è il più grande abuso, che lo stato Italiano, lascia fare ad un ente CORROTTO, che come un buco nero, impoverisce lo stato stesso e fa della popolazione Italiana, UNA MASSA DI IGNORANTI !!!

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 18/10/2014 - 13:01

SPEGNETE LA RAI. a cosa serve? e poi se prima riuscivamo vedere TUTTI GLI AVVENIMENTI SPORTIVI oggi se vuoi vederli RIPAGHI UN ALTRO CANONE. Allora a cosa serve? se non a prendere soldi dagli ITALIANI che potrebberli usare per comprarsi il pane? CHIUDETE LA RAI!!

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Sab, 18/10/2014 - 13:02

Se c'è una legge che tassa ii possesso di TV e simili è giusto che si paghi. Chi non paga e s'inventa scuse per giustificarsi si dia da fare per cambiar la legge. Per fare un esempio: il segretario della Lega invita a non pagare il canone con consigli a gogo per evaderlo. Si desse da fare con i suoi onorevoli a Roma e a Bruxelles per eliminare il "balzello" e si renderebbe utile anche lui. Con quel che guadagna (e guadagnano) sarebbe anche un'opera buona, una volta tanto.....

Ritratto di ...italia5stelle...

...italia5stelle...

Sab, 18/10/2014 - 13:22

più che canone una tassa, più che una tassa una estorsione legalizzata

soldellavvenire

Sab, 18/10/2014 - 13:46

questa sì che è democrazia! scontentare i tre bananas per accontentare l'italia intera

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 13:47

flip-11:48- NO! Sono uno, che vista la possibilità, (leggi l'articolo) vuol pagare molto meno il Canone! Ma tu non ci arrivi, ovvio!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 18/10/2014 - 13:50

per gerico vero si però le paghe sono anche doppie rispetto alla Italia e qui si sa come pagarle le tasse con il lavoro che non manca ma li molti tirano la cinghia per pagare le tasse.Io in Italia pagherei volentieri mille euro per la tassa tv se di stipendio me ne dessero 10000.

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 13:55

@titina- No cara titina non si puo cè l'articolo 14 della Costituzione in cui dice che il domicilio e inviolabile! Se non per reati gravissimi

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 18/10/2014 - 14:01

franco-a-trier_DE:concordo. se una persona che deve essere costretta ad andare alla caritas perchè gli vengono portati via anche gli ULTIMI spiccioli .... solo perche tutti gli altri paghino meno?? per un qualcosa che ... a cosa serve?? a mangiare? a curarci? o forse serve a RIMBECILLIRCI....

atlantide23

Sab, 18/10/2014 - 14:05

e insomma, in italia sono pochi quelli che non hanno la tv e credo che sia perche' davvero non possano permetterselo e far pagare anche loro e' iniquo....considerando che migliaia e migliaia di zingari, CON APPARECCHI TV DI ULTIMA GENERAZIONE , NON PAGHERANNO UN CAVOLO!!! Perche' non ci ribelliamo?

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 14:05

@franco-a-trier_DE -13:50 - Difatti il canone qui in Italia e la metà. Vedi ti dai ragione da solo!

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Sab, 18/10/2014 - 14:17

seguendo il ragGGGgionamento della Presidente Tarantola e del dott. Gubitosi, adeguiamo anche i cachet agli emolumenti europei ... magari si risparmia qualcosa. Oramai siamo polli completamente spennati vi rimane poco da spremere e quando quelcuno prendera in mano il forcone o non pigiera sul pedale del freno ... saranno scrosci di applausi ... uno share immenso !!!

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Sab, 18/10/2014 - 14:27

@Omar El Mukhtar lei mangia 10 caramelle, io nessuna ... .... ecco cosa penso della sua analisi da "testina"

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Sab, 18/10/2014 - 14:31

togliamo anche le tasse automobilistiche e facciamo pagare anche chi non ha la macchina. togliamo il biglietto ai mezzi pubblici e facciamo pagare anche chi non li usa. togliamo le tasse scolastiche e facciamo pagare anche chi non va piu' a scuola. togliamo il biglietto di ingresso ai musei e facciamo pagare anche chi non ci va.

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 18/10/2014 - 14:33

Urca, sarà incaxxata la cattocomunista del terzo piano che non partecipa alle spese dell'antenna centralizzata. 2 figli laureati, il marito docente universitario, lei consigliera in parrocchia e dicono che non hanno la tivvù. Loro non sono bananas, sono *tronzi e basta.

Mario-64

Sab, 18/10/2014 - 14:35

Decisamente meglio , almeno cosi' pagano tutti.

luigi.muzzi

Sab, 18/10/2014 - 14:48

Fatemi capire, 80 € a famiglia o cadauno, no perchè cambia un po' rispetto all'attuale canone.

nerinaneri

Sab, 18/10/2014 - 14:48

Cobra31: lo fanno gia'

roberto galanti

Sab, 18/10/2014 - 14:52

Se il 98% ha in casa una televisione è meglio con questo metodo nuovo, purchè tutti paghino. non come adesso dove tanti non pagano.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 18/10/2014 - 14:55

Ma vergognatevi CHI è CHE NON HA UNA TV IN CASA !!!!!!!!!!!!! piantatela anche 4 di televisioni per ogni casa VA bene essere il giornale del CONDANNATO per frode fiscale MA INCITARE all’evasione è classico dei parassita

Lorenzo Cafaro

Sab, 18/10/2014 - 15:06

Si, ma il fatto è che io pago il canone perchè così è la legge, altrimenti avrebbe ragione Marino e compagneros ad impiparsene per le coppie gay. E purtroppo c'è tantissima gente che il canone non lo paga, io ne conosco moltissimi, e non sono certo gli sfortunati, è gente che sta molto bene economicamente ma si fa un vanto di evadere. Ora io dico: o le paghiamo tutti o non lo paga nessuno. E poichè al governo ci sono stati tutti, dal Berlusconi e Lega alla sinistra, vuol dire che bisognerebbe pagarlo. Quindi la conclusione, a fronte dell'impotenza cronica del nostro stato a far pagare le tasse, è farle pagare a tutti gli italiani indistintamente, inutile piagnucolare. Questo è il nostro Paese ed è colpa dei suoi abitanti, niente scuse.

cameo44

Sab, 18/10/2014 - 15:09

Penso sia il caso di abolire il canone e non sostituirlo con altri bal zelli visto che della RAI tutto si può dire tranne di essere un servi zio publico ogni partito ne fa un uso proprio oltre a fare tanta di quella publicità da superare le TV commerciali molti programmi sono sponsorizzati e tanti altri di pessima qualità come al solito in tanti fanno il confronto col resto d'europa asserendo che da noi si paga me no ma si guardano bene dal dire quanti milioni si regalano ai soliti amici giusto per citare i più noti Fabio Fazio Antonella Clerici e tan ti altri ancora e non ci vengano a dire che le TV commerciali pagano di più ma queste non ci chiedono il canone e vivono con la publicità non avendo da pagare i tanti mega presidenti mega direttori vice di rettori e tanto altro ancora la RAI è stata considerata una riserva di caccia dove sistemare i propri amici

giovannibid

Sab, 18/10/2014 - 15:55

questo CARROZZONE deve CHIUDERE è ora di finirla con gli sprechi vengono strapagate persone che non sanno neanche parlare in italiano i servizi sono, a dir poco, scadenti e i programmi di attualità PESSIMI

rossono

Sab, 18/10/2014 - 16:36

ersola anche se fosse il mio idolo e paga professionisti a fior di milioni non mi rompe i c... con il canone,capisci la differenza....

eloi

Sab, 18/10/2014 - 16:39

xgerico. tassam di possesso su la bollette della luce' tutto è possibile. Ad lcune categorie di cittadini la bollette della luce la paghiamo noi. Chi paga i consuni di elettricita ai campi Ron, ai centri sociali ed altri?

rossono

Sab, 18/10/2014 - 16:43

ersola se poi i c....... si fanno influenzare dalla pubblicita'(la rai non la fa? e ti frega pure l'abbonamento)sono loro problemi se mediaset pubblicizza che i coglioni hanno le ali che fai voli..

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 18/10/2014 - 16:46

Chi non ha la TV ha solo da comprarsela. Così almeno pagheranno tutti , pagherà anche il mio vicino di casa noto professionista (elettore FI) che in vita sua non ha mai pagato il canone pur avendo TV al plasma in ogni camera.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 18/10/2014 - 16:46

qualche BANANAS sostiene di non avere TV ......... ridicoli

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Sab, 18/10/2014 - 16:48

...xgerico lei è rimasto bambino e crede ancora alle favole....ma si svegli un po'dal torpore....lei è convinto che se tutti avessero pagatole tasse fino all'ultimo centesimo lo stato ladro non le avrebbe aumentate e non ne avrebbe messe di nuove...ma mi faccia il piacere....sono drogati e assettati di soldi e più ne incassano più ne vogliono...SI SVEGLI....penso però sia troppo tardi.

flip

Sab, 18/10/2014 - 17:19

xgerico a questo punto sono ancora più convinto che ti piace guardare i programmi televisivi. Hai proprio portato il cervello all' ammasso per fartelo lavare. Mi dispiace. sei una persona intelligente ma uno che difende in tutti i modi la tv nostrana (non solo la rai) ha perso il bene dell' intelletto. auguri.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 18/10/2014 - 17:20

mark 61 NO NON SOSTENIAMO DI NON AVERE LA TV SOSTENIAMO KE E' UNA STRONZATA DARE SOLDI A QUELLA FECCIA COMUNISTA DI M... DELLA RAI

titina

Sab, 18/10/2014 - 18:07

In francia si paga il canone, ma non c'è pubblicità, in spagna, olanda e in diversi paesi di Europa il canone è stato abolito ( probabilmente c'è la pubblicità), in Irlanda non paga il canone chi ha più di 70 anni. Siamo in Europa o no? Una legge uguale per i vari paesi no, eh?

titina

Sab, 18/10/2014 - 18:10

xfer 44 In germania si paga più di 200 euro ma gli stipendi sono più alti. In Italia 35 euro per tutti sarebbero già troppi: devo pagare per vedere la pubblicità e pagare i prodotti molto di più perchè reclamizzati? Non è giusto, è sfruttare il cittadino sino all'osso

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 18/10/2014 - 18:11

mark61 io credo ci siano parecchi trinariciuti oltre i bananas che non pagano il canone specialmente al sudde.

fiducioso

Sab, 18/10/2014 - 18:30

I sinistronzi che difendono qualunque tassa su questo forum è solo una piccolissima parte di quel marciume parassita che vive con le nostre tasse. Di certo non sanno neppure cosa voglia dire pagare una tassa, loro ne sono esenti per statuto facendo parte di centri sociali e sindacalismo. Meno tasse paghiamo noi, peggio stanno loro. Più tasse paghiamo noi meglio stanno loro.....Capito perchè le difendono?

Ritratto di Blent

Blent

Sab, 18/10/2014 - 18:46

adesso la chiamano con il nome giusto . TASSA !!!! che ingrassa la lista già ben nutrita, avanti così.

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

xgerico

Sab, 18/10/2014 - 18:56

@flip 17:19- Mi sa che a te il cervello, anziché flip a fatto FLOP! è un bel po sfasato! Si Parla di Canone, e a me vieni a contestare quel che (vedo) in TV. Ma come kacchio ragioni!?

rights

Sab, 18/10/2014 - 19:23

Pensavo che la soluzione più semplice sia quella di far pagare chi vede e\o vuole vedere la RAI, quindi suggerisco decoder e scheda prepagata a consumo, se poi le persono si riuniscono per risparmiare, ben venga, almeno avrebbe un'utilità sociale.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Sab, 18/10/2014 - 19:49

MEGLIO COSI', PERCIO' LE REGIONI DOVE LA TASSA DELLA TV LA PAGA UNO OGNI 10MILA PERSONE,(VISTO CHE NOTORIAMENTE IN QUESTE REGIONI LEGGONO TUTTE LE SERE I MALAVOGLIA DURANTE LA CENA E DI TV NON NE HANNO TRACCIA) CONTRIBUIRANNO FINALMENTE A PAGARE UNA PARTE DI QUELLO CHE ALTRI PAGANO GIà REGOLARMENTE DA ANNI

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Sab, 18/10/2014 - 19:53

MA COLORO CHE DICHIARANO DI NON AVERE LA TV COMA CACCHIO FANNO A SCRIVERE QUI? LA LEGGE DICE CHE SI PAGA IL CANONE PER QUALSIVOGLIA STRUMENTO IN GRADO DI RICEVERLA, E LO SANNO ANCHE I GATTI CHE LA TV SI VEDE ANCHE DAL COMPUTER. MEGLIO COSI', ALMENO NOI CHE PAGHIAMO SEMPRE REGOLARMENTE VEDREMO CALARE IL CANONE, E LO PAGHERANNO ANCHE COLORO CHE FALSAMENTE DICONO DI NON AVERLA

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 18/10/2014 - 20:22

L'IDEATORE DI QUESTA SCHIFEZZA DI TASSA DOVREBBE SPIEGARE PERCHE' DEVO PAGARE UNA TASSA ALLA RAI E NON ALLE ALTRE TV. ORMAI QUELLO CHE FA LA RAI LO FANNO ANCHE MEDIASET LA7 SKY E LE PRIVATE. E QUESTE VIVONO SENZA TASSE. SAREBBE ORA DI FINIRLA DI FINANZIARE UN ENTE CHE E' UN MANGIASOLDI E BASTA.

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 18/10/2014 - 20:24

CHISSA' SE GLI ISLAMICI, I ROM I CINESI I SUDAMERICANI I NEGRI PAGANO ANCHE LORO LA TASSA SULLA RAI?

ilritornodigesù2000

Sab, 18/10/2014 - 23:12

E chi non la vuole

Alessio2012

Sab, 18/10/2014 - 23:19

Io non ho la TV e non pago... pidocchiosi sarete voi!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 19/10/2014 - 00:26

Una cosa simile è anticostituzionale. La RAI sarebbe autosufficiente già con la pubblicità come nel caso di MEDIASET. LORO PERÒ VOGLIONO CONTINUARE A SPERPERARE SOLDI PER PAGARE PROFUMATAMENTE E IMMORALMENTE I PROPAGANDISTI DELLA SINISTRA COME LA LITTIZZETTO, FAZIO, BENIGNI, ECC. ECC. ECCO COME TOGLIE LE TASSE LA SINISTRA.

Ritratto di Renzo Riva

Renzo Riva

Dom, 19/10/2014 - 01:30

. Ai tempi del cdx utilizzai i peggiori epiteti verso il ministro Paolo Romani per la sua pervicace volontà di far pagare il canone rai unitamente alle bollette elettriche anche per chi non possedesse un televisore ed era il mio caso perché lo defenestrai lo 1 Aprile 1998 data dell'interramento di mia madre. Ritengo di aver fatto il miglior atto di salute mentale della mia vita. . Scrissi pure che la rai poteva utilizzare il sistema di altre compagnie televisive utilizzando il sistema pay-per-view, recapitando una scheda che abiliti alla ricezione previo pagamento del canone. Questo metterebbe tutte le emittenti su un piano di parità. . Invece insistere nella cosiddetta specificità "del servizio pubblico" ci espone alle vecchie logiche EIAR di antica memoria: propaganda e lavaggio dei cervelli come fa ora la rai coi suoi sistemi dis-informativi. .

linoalo1

Dom, 19/10/2014 - 08:42

Questi Comunisti,ci stanno prendendo per il Culo!Dicano chiaramente che non sanno dove prendere i soldi per far fronte alle promesse del Marinaio Renzi!Sarebbero più convincenti e meno ipocriti!Alla stessa stregua,pur di avere i soldi,avrebbero potuto inventare una tassa più credibile che,però,fosse uguale per tutti!Perchè non avete inventato la Tassa sull'Aria?Tutti la respirano e,quindi,tutti dovrebbero pagarla,anche i minorenni,con vostra somma gioia,perchè aumenterebbero le entrate!Il Rododentro!

davidebravo

Dom, 19/10/2014 - 11:58

@HEINZVONMARKEN: peggio dell'ignoranza c'è solo la saccenza, il pc non comporta il pagamento del canone, si informi meglio prima di sbraitare fesserie. E già che c'è dia un ripasso alla netiquette.

Anonimo (non verificato)

libertyfighter2

Dom, 19/10/2014 - 12:31

Spero vivamente in una epidemia di Ebola a Montecitorio, Palazzo Chigi e Palazzo Madama. Devono schiattare tutti, con la loro progenie e tra mille dolori. Io la TV non ce l'ho veramente, altro che "evasione", non ce l'ho perché non voglio sussidiare quei pervertiti della RAI, e invece mi troverò obbligato a farlo con un'altra tassa generica. Che tra l'altro aumenterà in pochi anni fino ad arrivare a 120 euro e rotti, come è attualmente.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 25/10/2014 - 17:14

Hoooooooooooo che bello, che bello, ora leggiamo quanti bananari affermano di non avere la Tv in casa! e neanche l’antenna Ahhahhah solo tra i vostri lettori si trova qualcuno che vive senza ridicoli buffoni falsi come i parassiti !!!!!!!!!!!!!!

fabiomondin

Lun, 24/11/2014 - 02:17

la tassa è ingiusta perché: 1.la rai fa poco niente servizio pubblico;insegue le private medi/sky 2.tanti direttori,tanti politici,tanti assenteisti,tanti stipenti,tanta pubblicità,tanti debiti,pochi contenuti di valore,poco servizio pubblico. 3.mediaset e sky sono anche loro ampiamente criticabili,ma, o sono "gratis" o "se vuoi la smart card costa così" detto questo io che pago il canone 112-65=47euro di risparmio. Se avete 10 case sfitte, con il contatore enel attivo 32*6=192euro *10 di fisso siete fessi. Se avete una casa al mare,vedi seconda casa,siete già tartassati all'inverosimile, 65 euro in più=un sera meno a mangiare aragosta. I canali rai dovrebbero essere criptati come gli altri,paghi ti dò una smartcard quando vai alla casa in montagna la togli di qui e la metti di là.tutto sommato per report,ncis,csi,coppa italia,un po di f1,san remo,mondiali fifa 65 euro/anno sono un buon affare.

Ritratto di hermes29

hermes29

Lun, 19/10/2015 - 16:04

Vorrei conoscere quelle associazioni in difesa dei cittadini che si attivano per una causa contro il Governo, che impone di pagare una tassa anche a chi un TV non ce l'ha. Una class action come fanno a favore degli immigrati sarà mai possibile attuarla? Mi hanno detto che queste associazioni sono tutte di sinistra: sarà vero? " Sono il sotto-bosco elettorale dove raccogliere voti "