Fondi statali per i partigiani: ecco il tesoretto antifascista

Crescono le sovvenzioni per i gruppi partigiani. Dai garibaldini ai combattenti in Spagna: 4 milioni di euro in 6 anni

Ogni anno decine di associazioni aspettano l’autunno con ansia. Le attende una sorta di rito: la perpetua elargizione di fondi (statali) che in buona parte dei casi significa sopravvivenza. Anche quest’anno il Governo, approvando la legge di bilancio 2017, provvederà a sovvenzionare con quasi tre milioni di euro una pletora di organizzazioni combattentistiche dalle più disparate sigle. Dai garibaldini all’Arma di Cavalleria, passando - ovviamente - per i partigiani.

Dai Mille alla Resistenza

Ecco: i partigiani. I fondi per le associazioni combattentistiche provengono da due voci di bilancio: da una parte il ministero della Difesa mette a disposizione 1,7 milioni di euro da dividere tra 47 raggruppamenti; dall’altra il ministero dell’Interno, in collaborazione con quello delle Finanze, elargisce altri 1,6 milioni. Mica bruscolini. Buona parte di questi proventi finisce nelle tasche di organizzazioni che in un modo o nell’altro si riconoscono nell’esperienza delle varie brigate antifasciste.

Per esempio, la Difesa si appresta a versare 23.500 euro all’Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti in Spagna. E qui vi chiederete: cosa fa il comitato? Sul sito si trova lo statuto del gruppo costituito da "superstiti ex volontari che hanno partecipato alla guerra di Spagna nelle formazioni anti-franchiste ed i loro familiari e discendenti". Ma se qualcuno è interessato e ne condivide i principi, può iscriversi lo stesso. Le iniziative riguardano soprattutto la pubblicazione di memorie e biografie di comunisti, anarchici e antifascisti vari che presero la via della penisola iberica per combattere contro Francisco Franco. Per dire, sabato scorso si sono visti a Tolmezzo (Udine) per ricordare i volontari internazionalisti antifascisti "che dalla Carnia e dall'alto Friuli" parteciparono alla guerra spagnola "al fianco delle istituzioni democratiche". Saluti, convegni, targhe e concerto.

galassia partigiana

Nella colonna delle uscite del bilancio del Governo ci sono poi 55mila euro finiti alla Federazione Italiana delle Associazioni Partigiane, 115.000 euro all’Associazione nazionale Reduci della Prigionia dell’Internamento e della Guerra di Liberazione, 84mila per la Federazione Italiana Volontari della Libertà e altri 41.800 euro all’Associazione Nazionale Combattenti della Guerra di Liberazione Inquadrati nei Reparti Regolari delle Forze Armate, che solo a pronunciare il nome serve una riga. E infine l’Anpi: alla più famosa organizzazione partigiana finiranno ben 107mila euro tondi tondi. Ognuno si è fatto il suo comitato: i partigiani, i militari, i deportati, i volontari all'estero e chi più ne ha più ne metta. Spesso i vari Enti stampano riviste, sostengono siti internet e in alcuni casi pubblicano pure libri sulla sempreverde resistenza antifascista.

C’è anche il caso dell’Associazione Nazionale tra le famiglie italiane dei Martiri Caduti per la Libertà della Patria, che quest’anno incasserà 102mila euro. Voi direte: impossibile non essere d’accordo con chi rappresenta i martiri per la libertà. Certo. Il fatto è che riguarda solamente gli “antifascisti, partigiani, semplici civili” morti durante l’occupazione nazi-fascista del Centro e del Nord Italia. In particolare l’attenzione dell’ANFIM si concentra sulla strage delle Fosse Ardeatine (nacque proprio dal desiderio dei parenti delle vittime di ottenere verità) e si allarga a Marzabotto, Forte Bravetta, Leonessa e al reatino. L’obiettivo? “Mantenere viva la Memoria” e promuovere i “principi di libertà e democrazia”. Due cose - in realtà - che già fa egregiamente l’Anpi. Non potevano allora unire le forze, riducendo così le elargizioni statali? A quanto pare no, visto che la Memoria delle Fosse Ardeatine se la “contendono” l’ANFIM e la sezione locale dell'ANPI di Roma. Doppi fondi, più festa per tutti.

Un piccolo inciso lo merita pure l’Associazione Nazionale Veterani Reduci Garibaldini, che “deriva direttamente” - come si legge nel sito - dalla “Società di Mutuo Soccorso fra garibaldini che fu fondata dallo stesso Generale Garibaldi nel 1871”. Visto che ormai dei Mille - per motivi anagrafici - non ne è rimasto in vita neppure uno, quando alla fine della Guerra si decise di ripristinare il sodalizio “su base democratica ed antifascista”, furono ammessi come iscritti i “reduci della Divisione italiana partigiana Garibaldi che aveva combattuto in Jugoslavia” perché “continuatori della tradizione garibaldina”. Oggi i soci sono di fatto solo ex partigiani e alcuni simpatizzanti (dal 1993), a cui non dispiaceranno certo i 23mila euro donati dal ministero.

Lievitati gli incassi

A conti fatti alle organizzazioni partigiane vanno 467mila euro l’anno, un terzo del totale. A questi però vanno aggiunti anche i fondi stanziati dal Viminale: Marco Minniti si appresta infatti a versare 202.071 euro all’Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti (ANPPIA), un ente da 3.643 soci nato nel 1954 e che ora fa appelli “alle forze democratiche” (tra cui il Pd) per fare da “argine nel modo più unitario e largo possibile, alla recrudescenza fascista”. In totale negli ultimi 6 anni l’intera galassia dei gruppi partigiani ha drenato 4 milioni di euro dalle casse dello Stato.

Negli ultimi anni gli stanziamenti hanno avuto un andamento ondivago: cresciuti fino al 2014, si sono contratti nel 2015 per poi tornare a crescere. Nel 2017 la Pinotti ha registrato un incremento di 164.349 euro rispetto all’anno precedente, mentre quello del ministero dell’Interno si è ridotto di soli 77mila euro.

Per molto tempo le sovvenzioni sono state elargite a pioggia, con metodi di ripartizione dei contributi slegati dalle reali attività svolte e senza trasparenza: per cinque anni la Commissione Difesa ha chiesto i rendiconti annuali degli enti beneficiari, ma li ha ottenuti solo quest’anno e solo per 27 associazioni su 47. Per carità: quale correttivo è stato fatto. Dal 2014 per ottenere i fondi bisogna presentare dei progetti precisi, altrimenti ci si deve accontentare del “contributo per i costi fissi di funzionamento” e di una decurtazione del 20% per ogni anno in cui non si elaborano programmi meritevoli di essere finanziati.

Comunque vada, un po' di soldi non vengono mai fatti mancare. Non sia mai che la lotta partigiana finisca (finalmente) sugli scaffali della storia.

Commenti
Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 26/10/2017 - 10:10

Capito?!?QUESTI SONO I LORO ELETTORI??? QUINDI SOLDI A IOSA.

sparviero51

Gio, 26/10/2017 - 10:14

SE NON FOSSE ESISTITO MUSSOLINI TUTTA QUESTA PLETORA DI FANCAZZISTI DOVREBBE CERCARSI UN LAVORO !!!!!!!

Maura S.

Gio, 26/10/2017 - 10:20

Io non vedo grande differenza tra i fascisti e i comunisti, Nella Russia di Stalin vigevano le stesse regole dei paesi fascisti, era lui che comandava era lui che mandava a morte chi gli stava sullo stomaco.. Ecco quanto.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 26/10/2017 - 10:21

questa è un'ingiustizia ! non c'è una associazione "spartachiani" da sovvenzionare ,visto che ce ne sono ancora molti vivi(un poco longevi come i partigiani ,i garibaldini e i combattenti di spagna) spartaco che è stato l'unico vero rivoluzionario della storia(il sant'uomo voleva abolire la schiavitù 2.050 anni prima degli americani , che sono gente di libertà) si provveda con monumenti , toponimi e elargizioni economiche .

DRAGONI

Gio, 26/10/2017 - 10:22

CHE COSA NON SI FA' PER RENDERSI VISIBILI NONOSTANTE IL TEMPO TRASCORSO. SAREBBE COSA BUONA E GIUSTA CONOSCERE QUANTI PARTIGIANI SONO ANCORA IN VITA PER NON PARLARE DEI GARIBALDINI E DEI COMPONENTI DELLA PLETORA DI ASSOCIAZIONI COMBATTENTISTICHE!! EVIDENTEMENTE AI COMPONENTI DELLE PREDETTE ASSOCIAZIONI NON SONO SUFFICIENTI LE COMMEMORAZIONI UFFICIALI FATTE DALLA REPUBBLICA ITALIANA ( 25 APRILE,IV NOVEMBRE ECC)MA SENTONO UN NON COMPRENSIBILE BISOGNO DI AVERE UN TANGIBILE CONTATTO CON GLI EURO.

gabriella.trasmondi

Gio, 26/10/2017 - 10:24

i partigiani? erano banditi nascosti sulle montagne, non certo a combattere per l'Italia. Anzi, a commettere le peggiori cose, altro che i fascisti. a noi ci hanno liberato dai tedeschi gli americani. andate a visitare il cimitero ove giacciono sepolti ragazzi USA non certo i partigiani e nemmeno i garibaldini. Garibaldi era solo un mercenario e dell'Italia poco gliene fregava.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 26/10/2017 - 10:26

speriamo che col centrodestra al governo chiudano i rubinetti a questi parassiti.

beowulfagate

Gio, 26/10/2017 - 10:41

Pagare le tasse per il mantenimento di questa spazzatura umana composta da cialtroni e vigliacchi è intollerabile.

polonio210

Gio, 26/10/2017 - 10:44

Per l'associazione dei parenti e dei reduci delle gloriose legioni di Cesare impegnate nella conquista della Gallia...nulla?.E voi:patetici figuri con il fazzolettino rosso al collo,degni eredi di coloro che compirono efferate stragi dopo la fine della guerra civile,mettetevi in fila che tanto qualche euro lo riuscite a raccattare comunque.

Ritratto di marmolada

marmolada

Gio, 26/10/2017 - 10:45

Con gli italiani anziani che raccattano cibi nelle immondizie, questi governanti vergognosi regalano soldi delle ns tasse a queste associazioni di sanguisughe che non fanno nulla per gli italiani; nulla!! Ma si sa, la sinistra è fatta di vigliacchi, ladri e mafiosi che infatti tutela in tutti i modi.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 26/10/2017 - 10:49

Voglio anche IO la sovvenzione per "reduci e Sopravvissuti agli sgoverni pdioti " succedutisi in questi anni!!!ACCHHH SOOOO!!!

unosolo

Gio, 26/10/2017 - 10:52

non credo a queste associazioni messe in piedi per il solo scopo di prendere voti . i veri sono morti e siano benedetti per quello che fecero ma gli altri ? tra imboscati e lavativi ,,,,,,,,,

amicomuffo

Gio, 26/10/2017 - 10:55

andatevi a leggere il sangue dei vinti di Pansa, che anche se è di parte fà molto pensare.Specialmente perchè molte persone sono state uccise solo perchè sospettate, molte volte a torto e per proprio tornaconto, di essere faciste....e se non fosse stato per Togliatti, avrebbero ancora continuato a lungo ad uccidere con processi sommari gente innocente ( compresa la famosa tredicenne a cui volevano dedicare un monumento...a 13 anni si può essere fascisti?)

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 26/10/2017 - 11:02

E per i reduci della battaglia delle Termopili? Non è prevista, per loro, una qualche forma di finanziamento?

jaguar

Gio, 26/10/2017 - 11:08

Questi fondi andranno a finire alle solite associazioni antifascista che si spacciano per ex partigiani, in pratica i soldi andranno ai centri sociali.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 26/10/2017 - 11:08

Si potrebbe organizzare pure un fondo per Muzio Scevola,anche per ridargli un arto nuovo.Partigiani ???? Garibaldini ?????e questi sarebberoi nostri eroi? Gente che a fine guerra commise le grandi atrocità in nome della politica ??????

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 26/10/2017 - 11:09

E che schifo di magnia magnia!!!

Ritratto di gammasan

gammasan

Gio, 26/10/2017 - 11:11

@Memphis35: quelli erano tutti di un altro paese. Cerchiamo di creare un'associazione per i combattenti delle guerre puniche. Che ne dici?

Duka

Gio, 26/10/2017 - 11:13

Tutte le scuse vanno bene; importante è RUBARE agli onesti e non lavorare-

baronemanfredri...

Gio, 26/10/2017 - 11:14

BISOGNA FARE UNA PRECISAZIONE IL COMANDANTE IN CAPO DELLE FORZE ITALIANE INVIATE DA MUSSOLINI IN SPAGNA ERA EBREO, FONTE TRASMISSIONE STORICA DI RAI SCUOLA, SECONDO QUANTI GARIBALDINI SONO IN VITA? PARLO DEI VERI GARIBALDINI QUELLI CHE DOPO L'ANNESSIONE FORZATA E SANGUINARIA DEL SUD SI SONO PENTITI, CERTAMENTE NON L'ASSASSINO NINO BIXIO. TERZO QUANTI VERI PARTIGIANI, PARLO ANCHE DEI PARTIGIANI NON COMUNISTI PERCHE' IL MONOPOLIO DELLA RESISTENZA NON E' SOLO DEI COMPAGNI O DI COLORO CHE HANNO ASSALTATO IL CARRO DELLA VITTORIA SENZA SPARARE UN COLPO CHE SONO TANTI, PARLO DEI PARTIGIANI NO COMUNISTI. TERZO I FATTI DI QUESTI GIORNI O ALTRI COSTRUITI AD ARTE SONO SERVITI A QUESTO GOVERNO DITTATORIALI DI SINISTRA PER FINANZIARE I LORO STESSI COMPAGNI.

zadina

Gio, 26/10/2017 - 11:15

Tutte queste associazioni si dovrebbero mantenere attive e funzionanti con il pagamento delle tessere di iscritti per le entrate economiche degli aderenti associati, e non col contributo dello stato che servono solo a mantenere personale inutile e nulla facenti, anche il mantenimento di queste associazioni dimostrano lo spreco che fa uno stato fallimentare sprecone, che va sempre a creare nuove tasse per fare vivere mangiapane a tradimento, e pantalone paga sempre e comunque, gestito da dirigenti incapaci menefreghisti ideologici, come ci anno ridotto noi poveri Italiani.

baronemanfredri...

Gio, 26/10/2017 - 11:18

POLONIO 210 NON DOBBIAMO DIMENTICARCI, IO NON SONO FASCISTA PER NULLA, MA RIPORTO I FATTI DI STORIA, CHE DOPO LA STRAGE DELLE FOIBE I BAMBINI SOPRAVVISSUTI SONO STATI TRASPORTATI A BOLOGNA E, SE NON RICORDO MALE, I FERROVIERI COMUNISTI O ROSSI, HANNO BLOCCATO LE DERRATE ALIMENTARI COMPRESO IL LATTE CHE ERANO DESTINATI AI BAMBINI, FORSE I CATTOCOMUNISTI CHE SI DEFINISCONO CATTOLICI SI RICORDANO CON CHI BIVACCANO TUTTO IL GIORNO? BAMBINI INNOCENTI CON GENITORI AMMAZZATI LASCIATI MORTI DI FAME SE QUESTI SONO GLI EREDI DEI PARTIGIANI ALLORA I SAS INGLESI DOVEVANO STARE SUGLI AEREI E NON ESSERE PARACADUTATI. TANTO SI DEVE ALLA STORIA.

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 26/10/2017 - 11:18

É la loro decantata democrazia (?), se non sei di sinistra sei fascista.

elio2

Gio, 26/10/2017 - 11:22

Sono tutti elettori di sinistra, inutili parassiti, cialtroni e vigliacchi, che si dichiarano partigiani, pur non avendo mai combattuto neppure un secondo, che la vergognosa sinistra ripaga il loro voto, in modo tangibile, con i nostri soldi, mentre anziani che dopo aver lavorato una vita per vivere devono raccattare il cibo nella spazzatura, di quelli non gliene frega nulla, e comunque, una volta comperato quel consenso che democraticamente non hanno mai avuto, in nessuna parte del mondo, di soldi non ce ne sono più. Votate pd

GiovannixGiornale

Gio, 26/10/2017 - 11:25

Conoscendo le associazioni posso dire che in moltissimi casi dietro a ste sigle c'è una o due persone massimo. Ci fosse uno con i cosiddetti sarebbero già chiusi da tempo.

AndreaT50

Gio, 26/10/2017 - 11:32

Bisognerebbe far leggere nelle scuole "anche" le barbarie che hanno fatto questi "partigiani" (che per inciso non se ne sentiva il bisogno visto l'andamento della guerra)contro non solo gerarchetti da due soldi ma anche e sopprattutto contro consorti, figli e figlie; se qualcuno ha dei dubbi vada in biblioteca e legga! Partigiani... gente che faceva imboscate, poi scappavano e chi pagava era la popolazione inerme e questa é STORIA! Aggiungo e concludo che durante il ventennio erano tutti fascisti (salvo rare eccezioni) dopo tutti partigiani.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Gio, 26/10/2017 - 11:32

Questi sono i veri valori dell'antifascismo di regime !!! viva la Presidenta !!

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Gio, 26/10/2017 - 11:36

si bravi eroi antifascisti resistere, resistere resistere a sprezzo del pericolo contro tutti questi cattivoni dei fascisti !!!!

MarcoTor

Gio, 26/10/2017 - 11:37

via sta roba!!! ma che vergogna, non ci sono più partigiani, cosa cavolo e chi cavolo state sovvenzionando!!! Tanto vale sovvenzionare i combattenti della guerra dei cent'anni!

Ritratto di mirosky

mirosky

Gio, 26/10/2017 - 11:37

4milioni in 6 anni non sono nulla a confronto dei MILIARDI che ogni anno vengono versati alla chiesa cattolica.....chiesa che fa molti più danni di 4reduci.

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Gio, 26/10/2017 - 11:38

Apperò...va detto che i reduci della guerra civile spagnola (anno 1936) sono belli longevi: arzilli vecchietti sui 101/102 anni, supponendo che avessero allora una ventina di anni.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 26/10/2017 - 11:40

il pd partito criminale deve essere sempre premuroso coi suoi cani al guinzaglio, dargli da mangiare continuamente, nutrirli premurosamente, la loro vera forza..ovviamente coi soldi dello stato

steacanessa

Gio, 26/10/2017 - 11:53

infami parassiti.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Gio, 26/10/2017 - 11:54

Quando verrà abbandonata nell'oblio questa menzogna romanzata, dove una plettora di fancazzisti mentitori hanno indossato panni di eroi per vivere alle spalle dei veri lavoratori? Intanto chiediamo i documenti a costoro e vediamo se erano nati o quanti anni avevano nel 1945! Poi, visti i certi risultati, chiediamone conto alla solerte sinistra.

Giorgio5819

Gio, 26/10/2017 - 11:56

Soliti schifosi parassiti rossi... occorre disinfettare, presto. Poi parlano di bilancio dello stato, di manovre, di sacrifici... lerci comunisti !

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 26/10/2017 - 11:57

in tutti i post non c'è nessuno che ha saputo scrivere una sola variante al mio post : tutti a copiare !

ilpassatore

Gio, 26/10/2017 - 11:57

I fascisti di oggi li avete sotto il naso- autoritarismo, imposizioni, destabilizzazione del parlamento e altro - e voi che fate? Vivete dormendo, in un mondo che non c'e'piu', ma ci sono i soldi.

guardiano

Gio, 26/10/2017 - 11:57

Non ci sono dubbi che queste elargizioni sono usate come voto di scambio e quindi vanno abolite, ma ci sono cose molto più gravi, per esempio l'inps, per gestire i soldi versati per le nostre pensioni ci mangia la modica cifra di quattro miliardi annui l'equivalente di quattrocentomila pensioni da diecimila euro anno, vergognoso, questo ente va rasato al suolo.

gianrico45

Gio, 26/10/2017 - 11:59

Dai su, che se li sono meritati. Ci hanno liberati dal nazifascismo combattendo tutte le più grandi battaglie della guerra che senza di loro gli eserciti dell'ASSE avrebbero sicuramente prevalso.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 26/10/2017 - 12:02

Mio nonno ha combattuto contro Francesco Giuseppe: ESIGO UN SUSSIDIO!!!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 26/10/2017 - 12:03

Semplicemente ridicolo

swiller

Gio, 26/10/2017 - 12:06

Quando si scaraventano i soldi nel cesso.

VittorioMar

Gio, 26/10/2017 - 12:06

...POI I PARASSITI E GLI "IMMORALI" SONO I PENSIONATI ITALIANI : NON C'E' LIMITE ALLA "BASSEZZA" E DISONORE DELL' UOMO !!

Tuthankamon

Gio, 26/10/2017 - 12:08

Scusate, queste associazioni sono composte da centenari e ultracentenari. O forse da FURBACCHIONI!

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 26/10/2017 - 12:20

questa sinistra è più pericolosa della sinistra storica. dietro il paravento del centrismo nasconde interessi di parte che si mischiano con l ideologia per superarla, privilegiando interessi economici, posizioni di Potere scelte sciagurate imposte ai Cittadini. è una vergogna che FINIRÀ.

ILpiciul

Gio, 26/10/2017 - 12:24

Quelli di Porzûs?

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Gio, 26/10/2017 - 12:28

ma scherzate la fate troppo semplice ! e se dovesse resuscitare Mussolini, Hitler come faremo a difenderci ???????

michettone

Gio, 26/10/2017 - 12:29

Ebbi a comunicare, quanto faceva il Ministero della Difesa, ogni anno, A FAVORE DI QUESTA INUTILE PAGLIACCIATA CHE SI CHIAMA AssociazioneNazionalePartigianiItaliana, mi CENSURARONO! Lo ripeto. Ogni anno il Ministero della Difesa, stabilisce i soldi da dare, alle Associazioni (fiorenti e numerose), togliendoli alla sua dotazione, tenendo in prima pagina questa ANPI, assolutamente inutile, i nservibile ed anche inesistente, in quanto i vecchi pseudopartigiani, sono tutti morti! Questo e' veramente un Paese di parassiti comunisti che spero finiscano tutti come hanno fatto con i loro avversari......

Pinozzo

Gio, 26/10/2017 - 12:30

Giusto, tagliamoli sti fondi buttati. Pero' tagliamo anche i soldi che lo stato regala al Giornale ogni anno (un paio di milioni).

V.V.

Gio, 26/10/2017 - 12:33

Uno dei tanti espedienti per incassare soldi senza doverseli onestamente guadagnare:grottesco.

ilgrecista

Gio, 26/10/2017 - 12:35

Qui i limiti di bilancio non esistono, per le perequazioni pensionistiche si. LADRI E PARASSITI

moshe

Gio, 26/10/2017 - 12:54

E' UNA LURIDA VERGOGNA DEGNA DELLA SINISTRA, associazioni inutili che fanno solo squallida politica e si abbuffano a nostre spese !!!

ziobeppe1951

Gio, 26/10/2017 - 13:13

pinozzo..pinozzo..come diceva il buon Mike...mi caschi sull’uccello...parli di un paio di milioni pubblici a il Giornale ( del resto come prevede la legge sull’editoria) ... quando al tuo giornalaccio di riferimento abbiamo dovuto “scucire” noi povera plebaglia, ben 107 milioni di €uroni, debiti della vecchia gestione...almeno taci che fai più bella figura

abocca55

Gio, 26/10/2017 - 13:20

Ancora con i partigiani? Ma non erano tutti morti o quasi? I Partigiani finti erano e sono elettori di bersani e dalema, ma qualcuno anche do prodi e rosy bindi. Che scene orride.

RenatoBozzini

Gio, 26/10/2017 - 13:57

Ma quali partigiani? Quelli che hanno fatto distriggere tutti i ponti a Verona e poi sono scesi in paizza esultanti qaundo sono arrivati gli americani? Ma quqli spartigiani? non esistono più. Basta con queste donazioni nche hanno solo un risvolto politico: ricerca di voti. Vergogna dell'Italia:

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 26/10/2017 - 14:16

@RenatoBozzini Lei ha scritto "spartigiani" forse per un errore di battitura, eppure ci ha azzeccato! Realmente, dopo il 25 aprile questi signori si sono SPARTITI tutti i posti migliori nella pubblica amministrazione facendo il bello ed il cattivo tempo durante i decenni successivi.

frabelli1

Gio, 26/10/2017 - 14:17

Mi viene la nausea. Quelli che di fatto hanno fatto la guerra civile vengono premiati.

Tarantasio

Gio, 26/10/2017 - 14:30

immagino sia l' anpi che prende la fetta di torta più grossa ...

wainer

Gio, 26/10/2017 - 14:38

Apperò! Associazione nazionale "Veterani Reduci Garibaldini" (come vivere in eterno alla faccia di qualsiasi Karma!).

Trinky

Gio, 26/10/2017 - 15:04

Gli assassini vigliacchi, quelli che buttavano le bombe, scappavano da conigli sulle montagne e lasciavano fucilare delgli innocenti? Proprio quei partigiani?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/10/2017 - 15:18

Meno ne restano, più soldi vengono assegnati?

Euge

Gio, 26/10/2017 - 16:05

io non mi preoccupo, sicuramente son tutti soldi che pagano le riSorse della BoldrinA

CidCampeador

Gio, 26/10/2017 - 16:13

partigiani piaga vergognosa che sopravvive grazie ai soldi rubati al popolo tanto quanto i clandestini

VittorioMar

Gio, 26/10/2017 - 16:36

..MA CI SONO ANCORA I "GARIBALDINI"?..DOVREBBERO PRENDERE ESEMPIO DALL'UOMO" GARIBALDI,CHE DISGUSTATO DAGLI ECCIDI DEI GENERALI SABAUDI CONTRO LE POPOLAZIONI INERME DEL SUD,RIFIUTO' ONORI E RICOMPENSE E SCELSE IL VOLONTARIO ESILIO A CAPRERA !!..CHI SONO QUESTI "garibaldini "??

fabioerre64

Gio, 26/10/2017 - 16:54

partigiani = assassini, vigliacchi e stupratori

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 26/10/2017 - 17:30

E ai reduci dello sbarco a Marsala, nulla?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 26/10/2017 - 17:36

Una pace così lunga non permette a nessuno di diventare un "partigiano" e lasciare il vitalizio ai propri discendenti. La Culona che ci ha fottuto con l'euro tarato pro domo sua è sufficiente come casus belli? Si sparacchia nella schiena a qualche tognin, si crea la rappresaglia, si chiamano gli americani e il gioco è fatto. Subito al governo e prebende fino alla enne generazione.

Pinozzo

Gio, 26/10/2017 - 17:44

ziobeppe1951, a) quale sarebbe il 'mio' giornale? me lo dica perche' sono curioso, pensi che a differenza sua non sapevo di avere un giornale di riferimento dove leggere cosa devo pensare. b) la legge sull'editoria e' come la legge che permette di dare soldi alle associazioni ex partigiane: una legge sbagliata, uno spreco vergognoso che io toglierei a tutti i giornali (il Giornale, Repubblica, il COrriere, la Stampa, il Sole, Libero, l'Unita', il Secolo d'Italia, contento?). Btw, cosa c'entri la citazione di mike lo sa solo lei - oddio, probabilmente la fa sentire giovane, la capisco.

gneo58

Gio, 26/10/2017 - 18:04

PENSIONATI ! DICHIARATEVI TUTI PARTIGIANI E PRENDETE LA TESSERA DELL'ANPI - AVRETE LA PENSIONE RIVALUTATA IMMEDIATAMENTE !

Pinozzo

Gio, 26/10/2017 - 18:08

Trinky, ah perche' se i fasci e i nazisti massacravano gente innocente adesso e' colpa dei partigiani vero? Lei e' veramente un beota.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 26/10/2017 - 19:44

Pinotto carissimo 17e44, i giornali almeno fanno INFORMAZIONE, mentre i partigiani cosa fanno ??? CANTANO BELLA CIAO una volta all'anno e poi!!!!lol lol Ciao Beppe.

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 26/10/2017 - 20:14

Mamma mia, ma visto tanti parassiti insieme. Sicuramente li comanderà la mummia stramaledetta.

Cheyenne

Gio, 26/10/2017 - 20:30

LO STATO PAGA I FIGLI DI DELINQUENTI

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 26/10/2017 - 20:31

Pinozzo, ma no, i nazi facevano rappresaglie perchè la pastasciutta era scotta.

Mobius

Gio, 26/10/2017 - 22:15

@Pinozzo (18:08), spiacente, la sua risposta a Trinky è veramente beota. Ossequi.

pilandi

Ven, 27/10/2017 - 02:19

@sparviero51 se ci fosse ancora non dovremmo sopportarti

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 27/10/2017 - 09:24

Ma hanno ancora senso di esistere queste associazioni?

il corsaro nero

Ven, 27/10/2017 - 09:28

Volevo chiedere, ma l'ANPI è la stessa associazione che si è indignata per gli adesivi di Anna Frank all'Olimpico ed ha cacciato dalle celebrazioni del 25 aprile le Brigate Ebraiche? La coerenza innanzitutto!!

il corsaro nero

Ven, 27/10/2017 - 09:31

Potrei capire che potrebbero essere ancora in vita alcuni partigiani, ma scusate, quanti veterani e reduci garibaldini sono rimasti? Sono immortali come Hilander?

Ritratto di onollov35

onollov35

Ven, 27/10/2017 - 09:37

Voglio sperare che quando la Destra verrà al Governo,si faccia una legge che faccia sparire tutte queste fantomatiche associazioni fantasma. Sono passati più di settant'anni dall'era Fascista! E' ora di finirla. L'Italia à stata liberata dagli Americani, mentre gli altri hanno commesso solo delle nefandezze,uccidendo persone solamente per una ideologia diversa dal Comunismo.

dagoleo

Mer, 21/03/2018 - 16:08

Ecco perchè vanno a tutte le manifestazioni, ora è tutto molto più chiaro, perchè per loro è un lavoro, per loro e per figli e nipoti fancazzisti infilati dentro queste associazioni per comodo proprio e che di trovarsi un vero lavoro non ci pensano proprio. Ed allora ogni occasione per gridare al fascismo rimontante è buona per ottenere nuovi fondi. fatti come quelli di Macerata per qusti sono occasioni fantastiche per chiedere altri fondi e soldi da drenare allo stato (a noi). Salvini e Di maio fate una bella ripulita da questa inutile progenie di sanguisughe.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/03/2018 - 20:28

Enea sbarcò in Italia dopo la fuga da Txxxa, noi siamo gli eredi, possiamo fare domanda?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/03/2018 - 20:31

possiamo fare una inchiesta se nella ex Jugoslavia, in Francia e in Spagna, si sovvenzionano le associazioni partigiane, sempre che esistano?