Toh, c'è un politico italiano che rinuncia a 468mila euro

Tajani, vicepresidente vicario del Parlamento europeo, scrive a Barroso e rifiuta la buonuscita che gli spetta: "Dobbiamo dare prova di sobrietà"

Roma - «468mila euro? No grazie, non li voglio». Caso più unico che raro quello di Antonio Tajani, fedelissimo di Berlusconi, uomo forte di Forza Italia in Europa, ora vicepresidente vicario del Parlamento europeo ed ex commissario Ue. Quel tesoretto, quasi un miliardino di vecchie lire, spetta di diritto all'europarlamentare azzurro ma lui no, ha fatto due conti soprattutto con la propria coscienza e ha fatto quello che si dice un beau geste : li ha rifiutati. A metà settembre ha preso carta e penna e scritto a Josè Manuel Barroso, in quell'epoca ancora presidente della Commissione europea di cui Tajani faceva parte: «Caro Josè Manuel, sono stato informato di avere diritto a un'indennità transitoria...». Ebbene sì, nelle pieghe delle lenzuolate di leggi e regolamenti comunitari c'è proprio un regolamento in vigore dal 25 luglio 1967, poi modificato decine e decine di volte. Ebbene, all'articolo 7, paragrafo 2 del regolamento 422/67Cee si dice che i membri della Commissione hanno diritto a « une indemnité transitoire ». Indennità transitoria. Ovvero un mucchio di soldi in più che legittimamente Tajani avrebbe dovuto percepire: una sorta di «euro aiutino» per il reinserimento nel mondo del lavoro che Bruxelles stacca per tre anni alla fine del mandato da commissario. Tajani, Commissario europeo per l'Industria e l'imprenditoria nonché uno dei quattro vice della Commissione Ue, ha fatto i conti e li ha scritti nero su bianco nella lettera a Barroso: «Questa indennità ammonta a circa 13 mila euro al mese, per un totale di 468mila euro per il periodo di tre anni durante i quali avrei diritto a percepire questa cifra».

E qui arriva la motivazione del gran rifiuto di Tajani: «Dopo aver riflettuto ho deciso di rinunciare a questa somma». Ecco perché: «Ritengo sia opportuno dar prova di sobrietà e solidarietà soprattutto in un periodo di difficoltà per i cittadini europei che sono chiamati a fare molti sacrifici e che soffrono per un elevato tasso di disoccupazione, a volte molto rilevanti», scrive nella lettera. Chapeau . Non è dato sapere se gli altri eurocommissari, scaduti da poco, abbiano avuto la medesima sensibilità di Tajani oppure si sia siano intascati l'eurogruzzolo. Di fatto, in Italia il bel gesto di Tajani ha fatto rumore e i leader di Azzurra libertà, i fratelli Zappacosta, hanno pure lanciato un fortunato hashtag su Twitter : #faicomeTajani . La loro motivazione: «Crediamo da sempre che la politica si debba fare senza privilegi ne stipendi milionari. Crediamo che la politica sia innanzitutto servizio per i più deboli. Ripartiamo dal basso, ripartiamo dalla politica come servizio civico e sociale. Ripartiamo da gesti come quello di Tajani».

Il bel gesto del nostro europarlamentare, si presume isolato, ha fatto rumore anche a Bruxelles tanto che Marine Le Pen ne ha approfittato per fare un'interrogazione alla neonata Commissione per sapere se gli altri quattro da poco ex commissari, eletti all'europarlamento abbiano fatto rinuncia come Tajani o abbiano cumulato il gruzzolo; la cifra precisa mensile dell'indennità transitoria; e la durata precisa della suddetta indennità.

Antonio Tajani, interpellato dal Giornale , preferisce non parlare: «Questione di stile. Ho preso questa decisione in perfetta autonomia e assolutamente non in polemica con gli altri miei ex colleghi». Pare che Barroso abbia apprezzato il gesto del nostro vicepresidente del Parlamento Ue abbia girato la missiva agli uffici competenti.

Commenti

buri

Mar, 11/11/2014 - 09:21

Bravo Tajanim speriamo che sia d'esempio

Giampaolo Ferrari

Mar, 11/11/2014 - 09:22

Gesto quasi unico,bravo,nel calderone degli approfittatori qualcuno si distingue.

Ritratto di computerinside

computerinside

Mar, 11/11/2014 - 09:36

Bravo Tajani che possa essere d'esempio a tanti colleghi!Però sarebbe stato meglio scegliere 13 famiglie di veri poveri e dividere i 13.000 euro dando 1.000 euro a famiglia .In questo modo avrebbe fatto un bel gesto e anche dato un aiuto concreto a qualcuno.Rinunciando semplicemnte ai soldi ,resta si un bel gesto ma quei soldi dove andranno a finire? Qualcuno ne farà cattivo uso spendendoli ,inventandosi qualche spesa extra del "vattelapesca"... In italia ci sono sempre più disoccupati di 50 ,60 anni senza speranza che nessuno assume e che sono ancora senza pensione e devono aspettare sino a 67 anni!!!!

fecb

Mar, 11/11/2014 - 09:38

Forse è il caso anche di ricordare che è stato realmente sempre in prima linea per tutelare le imprese italiane dalle azioni di lobbing degli altri paesi nel parlamento europeo, e opponendosi sempre alle leggi anti-economia. Uno dei pochissimi che è andato in Europa per fare il suo lavoro con rispetto delle funzioni, e grande attenzione per il suo Paese.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 11/11/2014 - 09:41

Beh vedrete che a sinistra ci sarà la coda per farsi togliere qualche centesimo!!!!!!

Lino.Lo.Giacco

Mar, 11/11/2014 - 09:42

a tajani tanto di cappello,il problema rimane nei parlamenti che siano italiani o europei lo scempio,lo schifo che fanno e' di una gravita' pazzesca! un lavoratore, si distingue per le sue competenze e in base a quelle dovrebbe essere retribuito,un dirigente in base alle sue respondabilita' e capacita' e cosi' via. perche' un politico deve poter guadagnare cosi' tanto?Perche' non e' proporzionato alle capacita' e competenze,perche' tanto a prescindere oltre ai benefit,ai vitalizi,alla pensione dopo un solo giorno di (lavoro) questa e' istigazione, mi meraviglio come i popoli(non parlo del popolo italiano) si sa che con un panino si compra.Ma popoli come i francesi che hanno gia'ghigliottinato qualcuno e con successo possano tollerare queste vergogne! forse inspirati da questo gli italiani potrebbero seguire l'esempio e togliere dal paese un po di merda riscattandosi dalla storia vergognosa che ci umilia da ottanta anni!

Ritratto di spider54

spider54

Mar, 11/11/2014 - 09:47

Antonio Tajani, unico e onesto

magnum357

Mar, 11/11/2014 - 09:49

I sinistri invece non lo faranno mai !!! Grande gesto di onestà e non si dica che lo fa perchè ricco !!!! Tutti i ricconi che nel "bel paese" sono stati in Parlamento non hanno rinunciato proprio a niente !!!!

giolio

Mar, 11/11/2014 - 09:59

Ogni tanto abbiamo anche noi una persona lodevole. Io lo vorrei al posto di Napolitano

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mar, 11/11/2014 - 10:03

Bravo!

scipione

Mar, 11/11/2014 - 10:03

Un esempio della onesta' di Forza Italia.Bravo Tajani.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 11/11/2014 - 10:05

ecco la prova di serietà che a sinistra non esiste proprio! a sinistra TUTTI rubano e se ne fregano!!! fate schifo, PSICOSINISTRONZI!!!

michetta

Mar, 11/11/2014 - 10:06

GRANDISSIMO TAJANI!!!!!! Quanto fatto, e' di grandissimo esempio alla Nazione ed all'Europa tutta, di chi dimostra attaccamento ai valori Cristiani e Sociali. Evidentemente, da piccolo, ha avuto una Famiglia che gli ha inculcato il senso civico giusto per stare al mondo. BRAVO, ANZI BRAVISSIMO! Ti apprezziamo moltissimo.

gian paolo cardelli

Mar, 11/11/2014 - 10:07

Lino.Lo.Giacco: se prova a considerare la realtà vera, e cioè che il parlamentare non è un lavoro da stipendiare, ma un incarico aggiuntivo agli impegni privati dell'eletto e come tale da indennizzare (come dice la Costituzione italiana, peraltro, ma tutti preferiscono dimenticarselo), capirà dove sta la fregatura che ha dato adito a tutte le sue domande...

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 11/11/2014 - 10:20

Non vi aspettate che il suo esempio venga seguito da tutti, soprattutto da quelli di sinistra. Non vi aspettate che, per esempio, il napoletano rinunci ad alcunché quando sarà, se sarà, che se ne andrà, se se ne andrà...

coccolino

Mar, 11/11/2014 - 10:31

FENOMENO PIU' UNICO CHE RARO !!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 11/11/2014 - 10:41

Splendido esempio . In un mare di accaparratori una persona degna di rappresentare l'Iitalia.

Ritratto di marco.aliaslosciccos

marco.aliaslosciccos

Mar, 11/11/2014 - 11:04

Bravo Tajani. L'Italia ha bisogno di gente come te. Altro che il Fonzie di Firenze, che quest'estate a Forte dei Marmi ha fatto una vacanza da nababbo... e pensare che qualche anno prima, per racimolare qualche soldino si presentava alla Ruota della Fortuna... dal grande Mike.

husqvy510

Mar, 11/11/2014 - 11:05

sarebbe un ottimo presidente della repubblica. E' stimatissimo all'estero, conosciuto, intelligente e preparato. In più ha dimostrato di essere onesto. Tutte cose che ai comunisti non piacciono per nulla

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 11/11/2014 - 11:06

Unicum? Temo proprio di si.

gian paolo cardelli

Mar, 11/11/2014 - 11:08

Guarda guarda: i dementi "di sinstra", capaci solo di ripetere a pappagallo le idiozie conro Berlusconi, qui si guardano bene dall'intervenire, i vigliacchetti...

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Mar, 11/11/2014 - 11:09

Still, Tajani stands out in Europe for intellectual honesty. I think 13000 euros per month for three years is a good output too high, should be sufficient amount much more limited and less prolonged. Tajani si distingue ancora in Europa per onestà intellettuale. Secondo me 1300 Euro al mese per tre anni sono una buona uscita eccessivamente alta, dovrebbe bastare una cifra assai più contenuta e meno prolungata.

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Mar, 11/11/2014 - 11:11

Devo aver omesso uno 0 nel commento precedente. Non 1300 bensì 13000 Euro Mese

marvit

Mar, 11/11/2014 - 11:11

Ad onore ed orgoglio di Tajani vi è anche una strada a lui dedicata in Spagna, credo in Galizia;caso raro per un politico ancora in vita. Detta titolazione è stata sponsorizzata da un sindacato spagnolo,il più comunista esistente,perchè il commissario Tajani si è adoperato alla grande per salvare migliaia di posti di lavoro da quelle parti. Tanto di cappello a questo validissimo ITALIANO

Duka

Mar, 11/11/2014 - 11:14

Capace, Serio, Onesto sono le principali caratteristiche di Antonio Tajani. Chi ascolta i suoi discorsi lo apprezza perchè pacato e preciso non uno che parla a vanvera o che sia affetto dall'annuncite. Potrebbe essere perfetto per rappresentare tutti i moderati d'Italia. Chissa se qualcuno che conta lo capisce.

Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Mar, 11/11/2014 - 11:26

Leggo:..... Tajani....rifiuta la buonuscita che gli spetta: "Dobbiamo dare prova di sobrietà".......per me sono talmente pieni di soldi che 468mila euro non gli fanno più nè caldo nè freddo e non gli cambiano la vita!!!

giogatto

Mar, 11/11/2014 - 11:30

Ha fatto male a rifiutarli.Così probabilmente finiranno nelle tasche di qualche altro ingordo.Doveva prenderli e distribuirli a famiglie italiane bisognose.Comunque complimenti per il gesto piu' unico che raro.

magnum357

Mar, 11/11/2014 - 11:49

Abolire queste buonuscite costosissime e senza senso con la realtà sia in Unione Europea sia in Italia A TUTTI I LIVELLI !!!

GimmeSong

Mar, 11/11/2014 - 11:51

"non è dato sapere se gli altri abbiano avuto la stessa sensibilità"? No vogliamo sapere dove vanno i nostri soldi!

82masso

Mar, 11/11/2014 - 11:57

Vedi Tajani che con il tempo e senza la perpetua frequentazione di certi personaggi si ci può redimere dalle brutte abitudini e dal basso moralismo.

leo.nar.do

Mar, 11/11/2014 - 12:14

Bravo Tajani. Una rinuncia importante in un momento difficile. Ma tanto rispetto in più.

yulbrynner

Mar, 11/11/2014 - 12:16

bravo tajani probabilmente ha meno fame di denaro di tanti altri.. di certo appartiene a uan ricca famiglia e non gli necessitano x vivere..non c'entra il partito c'entra l'onesta della persona e gli onesti sono ovunque ..logico che qui ci siano gli stronzetti che devono strumentalizzare e insultare.. FATE PROPRIO PENA ma guardatevi in casa vostra prima di giudicare gli altri poveri inetti che non siete altro

giovanni PERINCIOLO

Mar, 11/11/2014 - 12:27

"Pare che Barroso abbia apprezzato il gesto del nostro vicepresidente del Parlamento Ue abbia girato la missiva agli uffici competenti." Puo' darsi che il portoghese abbi

giovanni PERINCIOLO

Mar, 11/11/2014 - 12:29

"Pare che Barroso abbia apprezzato il gesto del nostro vicepresidente del Parlamento Ue abbia girato la missiva agli uffici competenti." Puo' darsi che il portoghese abbia "apprezzato" il gesto ma dubito molto che lo abbia fatto suo! si accettano scommesse!

handy13

Mar, 11/11/2014 - 12:29

...forse abbiamo trovato il NUOVO LEADER di Forza Italia,...(uno che fa i fatti)...da contrapporre a Renzi il promettitorio...

giovanni PERINCIOLO

Mar, 11/11/2014 - 12:34

Marco_Aurelio. Forse ti riferisci al d'alema tuo che si é comprato la bella tenuta vinicola alla faccia dei compagni trinariciuti!

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mar, 11/11/2014 - 21:17

Che Antonio abbia sempre avuto le palle non c'erano dubbi, questo avvalora quanto in tanti pensiamo di Lui BRAVO INTELLIGENTE MA SOPRATTUTTO PERSPICACE E VICINO AL POPOLO IL VERO FAUTORE DEL SUO SUCCESSO