La truffa delle cooperative sui contributi per i nomadi

Dal "libro nero" di Buzzi spunta il business sul campo di Castel Romano: "I rom sono 150, ma te ne pago 300". Una truffa iniziata durante la Giunta Veltroni

Dopo lo scandalo sulle strutture d'accoglienza per immigrati, gli inquirenti fanno luce sul business dei campi rom. Al centro ci sono sempre le cooperative. Il sistema, poi, è più o meno lo stesso. Con Salvatore Buzzi, il ras delle coop al centro dell'inchiesta "Mafia Capitale" che, grazie agli agganci in Campidoglio, che faceva palate di soldi con i nomadi. Analizzando il "libro nero" di Nadia Cerrito e Paolo di Ninno (segretaria e commercialista di Buzzi) gli investigatori hanno messo in luce la truffa della moltiplicazione dei rom di Castel Romano.

Sul "libro nero" di Di Ninno spunta la "spartizione dei proventi derivanti dalla realizzazione" del campo di Castel Romano. "Si evidenzia che la moltiplicazione 300x9, 85x365 - spiegano i carabinieri - sta indicare il numero di persone indicate come ospitate presso il campo F (quello di Castel Romano, ndr) moltiplicate per il costo procapite giornaliero e poi per i 365 giorni". Grazie alle intercettazioni i militari hanno messo a nudo il conteggio fittizio: "Il numero delle persone realmente presenti, a detta degli indagati, era stato aumentato perché risultasse maggiormente favorevole ai guadagni del sodalizio".

Un sistema ben oliato che ha inizio quando al Campidoglio c'è Walter Veltroni. È, infatti, in quegli anni che ha inizio il sodalizio tra Buzzi e Claudio Odevaine, ex vice capo gabinetto di Veltroni. "Perché a me 'na grande mano me l'ha data per quel campo nomadi Massimo, perché un milione e due, seicento per uno, chi cazzo ce l'ha un milione e due cash?", ha spiegato lo stesso Buzzi all'imprenditore Giovanni Campennì.

Tra la Giunta Veltroni e la Giunta Alemanno c'è stata continuità. Al capo della coop "29 Giugno" è bastato rivolgersi direttamente a Carminati per avere l'aggancio giusto in Campidoglio. "Noi paghiano - gli hanno spiegato al Comune di Roma - ti paghiamo 300 persone, in realtà ce ne sono 150". E la truffa è fatta.

Commenti
Ritratto di .MAFIAcapitale..

.MAFIAcapitale..

Gio, 18/12/2014 - 16:26

FUORI CLANDESTINI ROM E ZINGARI dall'itaglia, in galera i mafiosi

Dany

Gio, 18/12/2014 - 16:29

...ma è tutto il sistema coop che è una truffa ai danni degli italioti!!!!

NON RASSEGNATO

Gio, 18/12/2014 - 16:31

Viene spontaneo chiedersi: ma perché dovremmo dare dei contributi ai cosiddetti "nomadi"(cosiddetti in quanto di fatto stanziali )?

Libertà75

Gio, 18/12/2014 - 16:32

Se è iniziata durante la giunta presieduta da Veltroni allora è colpa di Alemanno e Berlusconi.

fedeverità

Gio, 18/12/2014 - 16:42

che rabbia..non è possibile!! Ci prendono in giro tutti.... Non sò per quanto ancora possiamo resistere...DOPO SARà GUERRA CONTRO LO STATO! GRAZIE AD ALFANO,BOLDRINI E IL COMUNISTA NAPOLITANO!

fedeverità

Gio, 18/12/2014 - 16:44

Liberta75...ogni tuo intervento è ridicolo!

gisabani

Gio, 18/12/2014 - 16:48

Ma questo Giornale sa scrivere solo porcheria e veleno?

glasnost

Gio, 18/12/2014 - 16:52

Qualcuno potrebbe guardare cosa c'è sotto la cittadinanza data a tanti Rom dall'ex sindaco di Padova???? Ignoro di che partito fosse il sindaco (magari Lega??) ma qualcuno ci guardi ugualmente.

Giorgio5819

Gio, 18/12/2014 - 16:57

fedeverità, ridi ridi, non tutti sono contenti di farsi fo@@ere dai rossi come chi li vota.

tormalinaner

Gio, 18/12/2014 - 16:57

La Boldrini dovrebbe vergognarsi a difendere rom e rifugiati perchè in realtà pensa al portafoglio del SEL, tanto poi ci viviamo noi insieme ai disperati, non lei con scorta e auto blu.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 18/12/2014 - 17:18

Accidenti alla principessa mafalda di Savoia ed alla sua Opera Nomadi....

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 18/12/2014 - 17:20

Guarda guarda,spunta fuori qualcosa INVENTATO ai tempi di Veltroni sindaco!!!!LOL LOL Ma non era Alemanno che ha "INVENTATO" tutto secondo quanto scrivono qui i SANDÌAS???? Che FACCIE DI TOLLA si dice dalle nostre parti!!!! Buenas noches dal Leghista Monzese

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 18/12/2014 - 17:23

CARO GLASTNOS Tranquillo l'Ex sindaco di Padova era PD!!!!! Buenas noches dal Leghista Monzese

Giorgio5819

Gio, 18/12/2014 - 17:30

gisabani, ma qualcuno ti vieta di leggere il sito della pravda?

gisabani

Gio, 18/12/2014 - 17:30

In Montenegro hanno arrestato un ex deputato FI.Perche non lo scrivete?

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 18/12/2014 - 17:33

tutti via dall'italia, zingari, clandestini, africani, indiani, tutti via, donna e bambini, fuori dai coglioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! andate in svezia o a bruxelles

Giorgio5819

Gio, 18/12/2014 - 17:45

giangol, e se ci mettiamo anche i comunisti ?...

27Adriano

Gio, 18/12/2014 - 17:52

...Roma.. la capitale della mafia.. con il benestare di tutte le istituzioni (volutamente minuscolo) italiane.. C'è solo da vergognarsi.

Alessio2012

Gio, 18/12/2014 - 17:53

Si sapeva che fanno i soldi coi poveracci... zingari, extracomunitari, malati mentali... Tutte persone che "aiutano" in cambio di ricchi compensi...

onurb

Gio, 18/12/2014 - 17:58

glasnost. Se parli di ex sindaco di Padova, evidentemente ti riferisci non all'attuale, Massimo Bitonci, che è della Lega e sta cercando di rendere la vita dura ai delinquenti, anche a quelli italiani. Ti riferisci a coloro che l'hanno preceduto, ossia a Flavio Zanonato (PD) sostituito dal collega di partito, Ivo Rossi, una volta che è stato nominato ministro nel governo Letta.

glasnost

Gio, 18/12/2014 - 18:02

@hernando45, grazie dell'informazione. Qui nel cuore rosso e cooperativo dell'Italia (Bologna) non si dice il colore del sindaco di Padova e si lascia intendere che anche i leghisti hanno speculato sui rom... Mi sembrerebbe strano, ma tutto potrebbe essere possibile.

glasnost

Gio, 18/12/2014 - 18:09

@onurb e hernando45 , mi sono informato meglio. E' vero, si trattava del Sindaco Zanonato PD che ha autorizzato i nomadi a stare su fondi privati ai quali è stato attribuito un numero civico, così i nomadi sono diventati stanziali e gli apolidi italiani. Ed accedono ad ospedali, mense e case popolari costruite.....così mi hanno spiegato.

giolio

Gio, 18/12/2014 - 18:14

Tutta questa gente che fanno i buonisti lo fanno per umanità verso questa( Povera )gente.Oppure perché ci guadagnano un sacco di..i..i..i !!!!!!! EURO .Scusate se mi vengono le balbuzie

fedeverità

Gio, 18/12/2014 - 18:31

x Giorio5819...Io rido? Guarda che ti sbagli e parecchio!! Io non rido per niente...anzi!!!

onurb

Gio, 18/12/2014 - 18:32

glasnost. A Padova dal 2004 al 2014 il comune è stato retto da una giunta di sinistra. Zanonato è stato sindaco per 9 anni ed è stato sostituito da Rossi quando è stato nominato ministro. Bitonci (Lega) è sindaco da pochi mesi.

onurb

Gio, 18/12/2014 - 18:36

glasnost. Posso aggiungere che anche qui a Padova le cooperative ingrassano con l'assistenza ai "migranti". La confessione del dipendente di una cooperativa è stata oltremodo illuminante: i contributi alle cooperative vengono dati in funzione del numero di migranti loro assegnato, anche se costoro se ne sono belli che scappati. In Italia siamo carenti di controlli e ognuno si fa gli sporchi affari suoi.

opinione-critica

Gio, 18/12/2014 - 18:59

Che molti enti "assistenziali e caritativi" vivono e si arricchiscono sull'esistenza di poveri ed emarginati è cosa nota a molti, anche se non sempre si riescono a trovare le prove giuridico-legali che lo dimostrano. I poveri e gli emarginati sono un businnes per molti enti, quindi non sono destinati a diminuire. Mi stupisce il fatto che si siano trovate le prove solo adesso. Boldrini &C. lo sanno molto bene, devono la loro carriera politica a questi "poveri" non alla capacità di risolvere problemi. Intanto noi paghiamo.

moshe

Gio, 18/12/2014 - 19:44

Con quale diritto i vari "nomadi" possono pretendere soldi da noi? L'unica cosa che gli darei gratis, è l'espulsione dal nostro paese, con minacce MOLTO pesanti nel caso in cui dovessero tornare.

rossono

Gio, 18/12/2014 - 19:58

gisabani@ Quando ti raccontavano la storia dei festini di ruby .quella era lettura d'alta informazione, ora che ti raccontano come stanno le cose sei infelice vero? Sentire certe cose non ti piace vero? ,Battiti per le fotocamere e spiare una certa casa chissa' se non ti faranno il romanzo ²RUBY2" potresti ritrovare l'alto giornalismo ed essere felice.

Roberto Casnati

Gio, 18/12/2014 - 20:29

Atra riforma a costo zero, anzi con molti vantaggi per le casse dello stato: le cooperative, tutte le cooperative, siano trasformate in S.r.l. o in SPA a seconda della loro entità, e paghino le tasse come tutte le altre società!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Gio, 18/12/2014 - 20:33

Truffa iniziata durante la giunta Veltroni?! Poverino, lasciamolo in pace; all'epoca pensava al cinema (con i nostri soldi) ed a quello che aveva da fare (e non ha mai fatto) in Africa!! Mi sembra di sparare su un cadavere!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/12/2014 - 20:54

e ovviamente i PSICOSINISTRONZI fingono di non capire... :-) proprio loro che criticano berlusconi!!!

Tersimau

Gio, 18/12/2014 - 21:27

Dany:ai ragione sono le coop la vera sporcizia in italia,ora per rifarsi delle perdite di Roma anno pensato bene di rifarsi con le olimpiadi,e vedrai che magnamagna

Tersimau

Gio, 18/12/2014 - 21:29

Dany:ai ragione sono le coop la vera sporcizia in italia,ora per rifarsi delle perdite di Roma anno pensato bene di rifarsi con le olimpiadi,e vedrai che magnamagna

Ritratto di IlBurlone

IlBurlone

Gio, 18/12/2014 - 23:11

Del resto lo avevano detto che erano una risorsa.

GimmeSong

Ven, 19/12/2014 - 01:03

Scoperto il bluff dei "buonisti"

Massimo Bocci

Ven, 19/12/2014 - 06:19

Truffa delle cooperative !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 19/12/2014 - 23:43

Il sistema truffaldino delle cooperative per i nomadi pare sia nato nel 1994 quando c'erano al governo i trinariciuti. PERÒ DA IPOCRITI QUALI SONO CONTINUANO A SPARLARE DI ALEMANNO, COMPRESO QUELL'INCAPACE DI MARINO CHE NON SA PIÙ COSA INVENTARE PER RESTARE AGGRAPPATO AL SEGGIOLONE.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 19/12/2014 - 23:50

A quel tempo si aveva il coraggio di parlare chiaro. Poi hanno preso sopravvento quelli dell'osceno culturame di sinistra che ha tolto le palle alla libertà di opinione. COSÌ OGGI CI RITROVIAMO CON I ROM TRASFORMATI IN PARASSITI CHE VIVONO SULLE NOSTRE SPALLE. QUESTA È L'IMMENSA IDIOZIA DEL PROGRESSISMO DI SINISTRA CHE STA OPPRIMENDO IL NOSTRO PAESE.