Tutti i privilegi degli onorevoli sulle pensioni di reversibilità

Il trattamento di favore per i politici: a parità di contributi versati alla Camera l'assegno è più alto. Regole più permissive per estenderlo ai familiari dopo il decesso

Di fronte alla morte siamo tutti uguali, di fronte alla reversibilità qualcuno è più uguale degli altri. Il catalogo dei privilegi dei parlamentari è così ampio che nonostante le tante sfoltite sull'onda dell'antipolitica, spunta sempre fuori un cono d'ombra in cui si annida un trattamento di favore. Ora è il turno della reversibilità: si scopre che quelle dei deputati della Camera sono erogate con particolare generosità. Su 9,9 milioni di assegni pensionistici Inps, 1,4 milioni sono di reversibilità, cioè il 14,5%. Alla Camera invece su 2.106 assegni, le reversibilità sono 642, il 30,4%, cioè più del doppio. E costano 25 milioni l'anno.

La rivelazione arriva nel bel mezzo di un penoso dibattito che ha visto il governo prima negare strenuamente l'evidenza di aver messo nero su bianco la possibilità di un taglio della reversibilità, poi smentire se stesso, sostenendo che si è trattato di un errore tecnico che sarà corretto.

In attesa di verificare che la nuova promessa sia mantenuta, i parlamentari di Alternativa Libera, il gruppo che si è staccato da M5S, hanno chiesto alla Camera di avere maggiori lumi sul sistema previdenziale dedicato ai deputati. Nei numeri, nonostante qualche reticenza, ci sono notevoli sorprese. In totale sono 2.106 gli assegni previdenziali erogati dalla Camera: 1.311 vitalizi a ex deputati col vecchio sistema, quello più generoso che permetteva di andare in pensione anche con una sola legislatura e ben prima dell'età imposta ai comuni mortali, 153 vitalizi pro rata (cioè erogati in base ai contributi effettivamente versati, dopo la riforma che ha cancellato una parte dei privilegi), 636 sono le reversibilità pagate ai fortunati eredi pagati col vecchio sistema e infine 6 che ricadono nel nuovo meno generoso. La Camera ha però rifiutato di fornire anche lo sbilancio, cioè la differenza tra l'ammontare dei contributi versati e dei vitalizi incassati, adducendo che il calcolo individuale sarebbe troppo lungo e complesso (in realtà il Giornale nello scorso maggio lo aveva fatto per molti parlamentari e aveva svelato le cifre incredibili portate a casa dagli onorevoli più anziani). «Nonostante i tagli - accusa Tancredi Turco, deputato di Alternativa Libera - emerge ora che le pensioni dei parlamentari sono comunque più generose, anche a parità di contributi versati, perché calcolate con un coefficiente più favorevole». Il divisore applicato dall'Inps per un comune cittadino di 60 anni è 21,475, quello applicato dalla Camera per un coetaneo deputato è 20,843. Il calcolo è complesso, ma è sufficiente sapere che più è alto il divisore più è bassa la pensione.

Sulla reversibilità il gioco è ancora più scoperto, la Camera ha reso più laschi i requisiti degli eredi raddoppiando così la platea di chi ha diritto a ricevere l'assegno. L'esempio più eclatante è quello dei figli: quelli del signor X riceveranno la reversibilità solo se studiano e comunque al massimo fino a che compiranno 26 anni. I figli dell'onorevole possono chiudere i libri e incassare comunque fino ai 26 anni. Il figlio del parlamentare ha il diritto all'ignoranza pagata. Del resto anche i genitori dei parlamentari sono più uguali: la reversibilità di solito spetta a padri e madri a carico con più di 65 anni e senza pensione. Per l'onorevole non ci sono limiti, basta che i genitori risultino a carico. Ecco spiegata l'abbondanza di onorevoli reversibilità. «Ma il vero trucco è che alla Camera basta una sorta di autocertificazione - incalza Turco - Abbiamo proposto di equiparare le pensioni dei parlamentari a quelle Inps ma il dibattito è fermo da mesi».

Twitter: giuseppemarino_

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/04/2016 - 22:12

HAHAHA e quando mai un CARNIZERO (macellaio) dice che la carne che vende NON È BUONAAAA!!! Ovvero LORO pensano PRIMA PER LORO, e poi per gli altri, laddove gli altri samo noi che paghiamo le tasse per mantenergli questi previlegi!!! NEEEEE Boldrini??? Se vedum.

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 15/04/2016 - 22:24

ci starebbe bene un bel raid con un F16 quando sono tutti riuniti in parlamento per votare questi provvedimenti spudoratamente vergognosi.

Ritratto di AAAcercaNsi...

AAAcercaNsi...

Ven, 15/04/2016 - 22:39

PAPPONI

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Ven, 15/04/2016 - 22:53

I POLITICI SI SONO CREATI UN MONDO DORATO, RIPARATO DA INTEMPERIE, PROTETTO DA PERICOLI, TRANQUILLO SICURO E SENZA PROBLEMI, I POLITICI HANNO IL POTERE CREARE SITUAZIONI A LORO FAVORE (STIPENDI VITALIZI E PENSIONI DA FAVOLA + VARI PRIVILEGI) CALPESTANDO IL POPOLO CON UN'INDIFFERENZA ED UNA FREDDEZZA DA FAR ACCAPPONARE LA PELLE, AI POLITICI NON BASTA MAI QUELLO CHE PERCEPISCONO, VOGLIONO SEMPRE DI PIÙ PER CUI RUBANO E TRUFFANO (ORMAI E' ALL'ORDINE DEL GIORNO), I POLITICI ANCHE SE GOVERNANO MALE, E QUESTO ACCADE SPESSO (INFATTI VEDIAMO COME E' RIDOTTA L'ITALIA), NON PAGANO MAI ANZI RICEVONO PREMI, I POLITICI CI STANNO SPREMENDO COME LIMONI PER GARANTIRSI UNA BELLA VITA SENZA SACRIFICI E SENZA RINUNCE, QUELLE SPETTANO SOLO A NOI, I POLITICI MI ANNO SCHIFO E PENSO SIA ORA DI APRIRE GLI OCCHI E SVEGLIARCI

swiller

Ven, 15/04/2016 - 23:02

Covo di criminali ladri delinquenti.

justic2015

Ven, 15/04/2016 - 23:08

Pirati maledetti anche i vostri figli.

19gig50

Ven, 15/04/2016 - 23:33

Questi ladri continuano a rubare anche da morti. Va eliminato questo provvedimento e la reversibilità della pensione a queste famiglie che hanno già avuto tanto, va interrotta definitivamente. Ladri!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 15/04/2016 - 23:49

Ma non esistono organi di controllo, al di fuori della casta dei magistrati, come ad esempio un GRUPPO DI PROBIVIRI che analizzino la liceità delle regole e dei privilegi che i politici si assegnano? I POLITICI SI COMPORTANO DA TROPPO TEMPO COME DEI SIGNOROTTI DEL MEDIOEVO CHE VIVONO IN UNA ECCESSIVA AGIATEZZA A SCAPITO DELLA PLEBE CHE LI MANTIENE. Non sarebbe ora di finirla senza dover intrupparsi cogli urlatori di piazza che ormai hanno imparato anche loro a sguazzare nella stessa mangiatoia?

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Sab, 16/04/2016 - 07:01

... tengono famiglia no?

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Sab, 16/04/2016 - 07:27

terroristi andate e fate piazza pulita di questa gentaglia,vi finanziamo noi italiani con immenso piacere!!!!!

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 16/04/2016 - 07:27

NO| non papponi . SOLO BUFFONI; EVIDENTEMENTE ANCHE rENZI PENSA CHE GLI ITALIANI CHE LAVORANO DEBBANO SOLO FAR SACRIFICI PER POTER MANTENERE LORO E GRAN PARTE DEGLI STATALI IN UN MONDO DI SREGOLATEZZE E BUGIE: SI VERGOGNINO !

rossini

Sab, 16/04/2016 - 08:08

Non ci sono parole. Non ci sono parole per commentare questa porcata vomitevole. I più responsabili di tutti sono quelli della Sinistra che pretendono di farsi passare per amici del Popolo e difensori dell'uguaglianza. A cominciare dalla Boldrini. Queste schifezze non possono passare impunite. Alle prossime elezioni comunali andate tutti a votare e votate contro i candidati del PD. Sono i peggiori perché si alimentano di ipocrisia e di menzogna. Chi si astiene per una questione di disgusto fa valere due volte il voto degli imbecilli che votano a sinistra.

swiller

Sab, 16/04/2016 - 08:17

Covo di briganti.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 16/04/2016 - 08:20

Che dire di una democrazia in cui i rappresentanti del popolo hanno tutti i privilegi possibili? Forse dire che si tratta di un paese dove comandano i ladri non è lontano dalla realtà.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 16/04/2016 - 08:26

Come nel settore libero, questa gente deve PRESTARE per essere stipendiata, MA QUALE PRESTAZIONE HANNO DATO AL PAESE, PER ESSERSI GUADAGNATI TUTTI QUESTI PRIVILEGI, SULLE PENSIONI DI REVERSIBILITÀ? """FOSSERO DEGLI EROI NAZIONALI, CHE HANNO FATTO CHISSA COSA!!! MA QUESTI MASCALZONI-PAPPONI E APPROFITTATORI, SOLAMENTE CON LA CORRUZZIONE, (CHE È L`UNICA COSA CHE SANNO FARE),SANNO APPROPRIARSI DEL DANARO PUBBLICO"""!!! È questo, ciò che ci dobbiamo aspettare da coloro che """dovrebbero rapresentare noi tutti e il paese, l`Italia??? Ci siamo mai chiesti il perchè,che anche i paesi sottosviluppati ci deridono e se ne aprofittano su di noi ??? Mi auguro che il popolo caprone possa leggere queste righe, per costatare quali delinquenti hanno votato sin ora !!!

aldoroma

Sab, 16/04/2016 - 10:18

messaggio a chi li vota.....avete visto? e non è finita....

unosolo

Sab, 16/04/2016 - 11:11

per loro sono diritti acquisiti , acquisiti con i soldi di chi oggi è pensionato che ha versato molti tributi e i politici vedendo tanti soldi se li sono assegnati per generazioni , ladri , le nostre pensioni scendono , stiamo per perdere altri diritti che per noi non sono acquisiti ? dove è la giustizia quando serve ad anticipare certe idee prima che si avverino ? d'accordo che questo governo delle sentenze se ne frega ma cavolo i sindacati ?