La Ue boccia i Paesi anti migranti: "Via libera alla redistribuzione"

Respinto il ricorso di Ungheria e Slovacchia contro il piano. Adesso tutti i Paesi Ue dovranno accogliere i migranti sbarcati in Italia e Grecia

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha bocciato i ricorsi di Slovacchia e Ungheria contro il piano dell'Unione europea sulla ricollocazione (relocation) dei migranti sbarcati in Italia e in Grecia. Arriva così il via libera alla redistribuzione dei richiedenti asilo nei Paesi europei. "Il meccanismo - ha dichiarato la corte con sede a Lussemburgo - contribuisce a far sì che Italia e Grecia possano affrontare l'impatto della crisi migratoria, ed è proporzionato". Il piano prevede il ricollocamento di 160mila persone, 25mila delle quali già trasferite.

Il piano di ricollocamenti, che il premier ungherese Viktor Orban non ha mai voluto attuare, nasce in risposta alla crisi migratoria che ha colpito l'Europa nell'estate 2015. Il Consiglio dell'Unione europea aveva adottato, a maggioranza, un'operazione per aiutare l'Italia e la Grecia ad affrontare il flusso massiccio di stranieri. A partire da questi ultimi due Stati membri, e su un periodo di due anni, 120mila persone in evidente bisogno di protezione internazionale avrebbero dovuto essere spostate negli altri Stati membri dell'Unione. La decisione, poi impugnata dall'Ungheria e dalla Slovacchia, era stata adottata in base all'articolo 78 del Trattato sul Funzionamento dell'Unione europea in base al quale, "qualora uno o più Stati membri debbano affrontare una situazione di emergenza caratterizzata da un afflusso improvviso di cittadini di paesi terzi, il Consiglio, su proposta della Commissione, può adottare misure temporanee a beneficio dello Stato membro o degli Stati membri interessati".

"La decisione da parte della Corte - ha il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto - è irresponsabile e riteniamo che questa decisione minacci la sicurezza di tutta l'Europa". La Slovacchia e l'Ungheria, che, come la Repubblica Ceca e la Romania, hanno votato in Consiglio contro la decisione, hanno chiesto alla Corte di giustizia di annullare il piano accusandolo di essere viziato di errori di ordine procedurale o legati alla scelta di una base giuridica inappropriata e, più in generale, sostenendo l'inefficacia a rispondere alla crisi migratoria. La Slovacchia ha annunciato che "rispetterà pienamente" la sentenza , ma ha messoin chiaro che "non cambierà" politica migratoria. L'Ungheria, invece, ha fatto subito sapere che "non intende accettare neanche un immigrato" in più.

Commenti

Demy

Mer, 06/09/2017 - 10:32

Con questa decisione la frantumazione della UE si avvicinerà ancora di più.

antonmessina

Mer, 06/09/2017 - 10:33

non è una soluzione impestare tutta europa! devono essere rispediti al mittente!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 06/09/2017 - 10:37

Ci faremo quattro risate nel contatare l'efficacia di questa "bocciatura". Immagino che Orban abbia già trovato una collocazione adeguata a questo documento. Come zeppa al suo tavolo di lavoro.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 06/09/2017 - 10:38

Errata corrige: constatare, ovviamente.

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 06/09/2017 - 10:38

Bene. Finalmente l'UE si spezzerà e morirà. Il gruppo di Visegrad non accetterà questo assurdo diktat.

antipifferaio

Mer, 06/09/2017 - 10:41

L'UE non conta più niente...i paesi dell'ex blocco sovietico, in primis l'Ungheria, se ne sbattono di quei 4 burocrati nullafacenti di Bruxelles...non si prendono in casa orde di stupratori islamici... Se continuano coi ricatti accelerano di molto la fine di questa farsa....

Oraculus

Mer, 06/09/2017 - 10:47

Gli europei contemporanei sono il risultato di una disadattazione dei tempi di oggi...o soffrono di imbecillita' o sono vili e incapaci di intendere e volere...quindi con queste sentenze si avalla un futuro agli europei che per secoli i nostri predecessori evitarono combatterono e persero le loro vite per conservare le nostre omogeneita' etniche e autoctone...per nulla!!. L'umanita' europea??...in un serraglio senza protezioni...

Ritratto di italiota

italiota

Mer, 06/09/2017 - 10:49

non si riesce a capire la logica autodistruttiva che sta dietro a questo via libera all'invasione dell'Europa da parte degli extracomunitari....l'unica spiegazione sono gli interessi delle cooperative di sfruttamento degli stessi; che interesse ha il cittadino europeo medio a ritrovarsi le strade invase da extracomunitari nullafacenti ?

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 06/09/2017 - 10:50

E adesso che faranno, gli porteranno i "migranti" di notte lasciandoli soli in piazza come in Italia? La corte del menga ha deciso, ma come mai una la decisione di distribuire questa gente fu presa a maggioranza e non, come solito in Europa, ad unanimità? Unione sempre più sovietica europea. Ma anche se ungheresi lovacchi se li dovessero prendere, pensate che li tratterebbero con i guanti di seta come in Italia? Io, al loro posto, mi rifiuterei di andarci: mica hanno politici d'ispirazione kyengoboldriniana in Ungheria e Slovacchia!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 06/09/2017 - 10:52

Viene ascoltata anche la popolazione Europea, oppure sono già allo stadio di schiavi???

Una-mattina-mi-...

Mer, 06/09/2017 - 10:53

La "Corte di Giustizia dell'Unione Europea" NON E' UN ORGANO CHE RAPPRESENTA L'ESPRESSIONE DEMOCRATICA DEL VOLERE POPOLARE, PER CUI LE SUE DECISIONI SONO ARBITRARIE

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Mer, 06/09/2017 - 10:55

A dirla tutta i paesi che non vogliono migranti hanno ragione. Noi li facciamo entrare e loro se li devono grattare. La prova? Appena un coraggioso magistrato il cui nome, Dr. Zuccaro, dovremmo tutti ricordare con gratitudine ha denunciato lo schifo delle ONG e i rimedi per porre fine allo schifo, è bastato un Minniti qualsiasi che, applicando la ricetta, ha posto fine alla marea "inarrestabile". Quindi: eravamo noi a volerli dalle nostre parti.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 06/09/2017 - 10:55

Giusto, se invasione dev'essere, almeno che sia capillare così all'ora X ci fotteranno tutti... nemmeno le SS erano riuscite nell'intento di penetrare i territori conquistati e così capillarmente, loro almeno trovavano l'opposizione dei popoli e delle Nazioni... in questo caso invece, sono proprio i Governi degli Stati invasi ad agevolare l'invasione.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mer, 06/09/2017 - 10:59

1)Se la Ovviamente,i soliti noti Hollywoodiana Battaglio Democratico, e Zuckerberg:"Giorno triste per gli Stati Uniti".Obama: "Decisione sbagliata e crudele".Chi sono?Un miliardario grazie a poveri cristi navigatori"sognatori"su Facebook e un Nobel Guerrafondaio che ha sulla coscienza mezzo milione di Esseri Umani Libici?Che gli Obamamanieaci tirano le file delle proteste negli Usa contro il Tycoon Trump è così evidente che non ci vuole il Mago Otelma per capirlo. Insomma,"Obama Care e Sognatori"sono costose o che i Democratici non gliene frega niente dei soldi dei contribuenti?l'Italia ha un Deficit Pubblico,secondo quanto ci informa la Banca d'Italia,pari a 2.278,9 miliardi,in aumento di 8,2 grazie ai Democratici-Kumpagnuzzi Sir George!Il Debito USA a $20.000 miliardi:+88% nell'era Obama, rischi con il rialzo dei tassi e, sotto Trump la borsa di Wall Street vola!Poi secondo voi,un Nobel-guerrafondai come Obama non ritiene che Kim Jong Un è un pazzo che prima o poi

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 06/09/2017 - 11:01

---piano piano---i pezzi del puzzle cominciano ad andare al loro posto---con buona pace dei disfattisti di tutta europa --che sperano nel caos solo per meri ritorni elettorali--swag

roberto.morici

Mer, 06/09/2017 - 11:02

Mi verrebbe da pensare che alla mitica UE farebbero meglio a tornare ad occuparsi di fagioli, zucchine, banane, vongole...

Albius50

Mer, 06/09/2017 - 11:04

Ma se sono migranti ECONOMICI cade tutta la PROSOPOPEA DELLA CORTE, ovvero i migranti VERI sono una minima parte.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 06/09/2017 - 11:06

vanno solo rispediti a casa loro, si sa. Ma l'UERSS sovrintende al piano genocida in Europa.

19gig50

Mer, 06/09/2017 - 11:07

Fesso chi ci crede.

steacanessa

Mer, 06/09/2017 - 11:09

E chi ci crede? I belinoni nostrani sinistri di merenda.

i-taglianibravagente

Mer, 06/09/2017 - 11:10

Ah cosi dovremmo assistere a Francia ed Austria mettersi sull'attenti e imbarcare i "nostri" migranti perche' lo ha detto la "corte"...Non ci credo neanche se lo vedo. Finche' si tratta di schiacciare i calli ad Orban e agli Ungheresi sono tutti allineati...ma voglio vedere cosa faranno contro il tiranno con gli occhi azzurri francese..e soprattutto cosa fara' lui.

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Mer, 06/09/2017 - 11:14

Questo dimostra ben bene che cos'è 'sto immondezzaio chiamato 'Unione Europea'. Una manica di banchieri, pupazzi, pervertiti (hanno solo in mente deliri LGBT, Gender, Gay Pride ecc) che, cercando di cambiare a tutti i costi il volto dell'Europa, ora vuole obbligare, ricattandoli economicamente, altri paesi a prendere perfetti sconosciuti, migranti economici, da mantenere. Questa schifezza di UE un giorno crollerà.

DIAPASON

Mer, 06/09/2017 - 11:22

E se non li accogliete faremo un altro vertice

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 06/09/2017 - 11:34

L'europa unita è servita solo per distruggerci,con monti,napolitano,prodi.

24agosto

Mer, 06/09/2017 - 11:53

Finis Europae. Sai che paura Orban e co?

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 06/09/2017 - 11:54

Follia collettiva.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 06/09/2017 - 11:55

É; SE I PAESI DEL;EST NON VOGLIONO ACCETTARE QUESTI FALSI PROFUGHI SUL LORO TERRITORIO; COSA FARÁ LA UE DICHIARERA GUERRA A QUESTI PAESI???!!!.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 06/09/2017 - 11:55

gli europei posso stare tranquilli. hanno la pensione garantita ahahahahah

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 06/09/2017 - 11:55

Immagino le grasse risate che si stanno facendo Orban, Duda eccetera... Spero che anche loro si sveglino una volta per tutte e escano da sto carrozzone assurdo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 06/09/2017 - 11:58

_alb_: non è un diktat ma semplicemente la sentenza di una Corte di Giustizia. A cui si era rivolta proprio l'Ungheria. Quindi la sentenza era giusta se a favore dell'Ungheria (di Orban) e inaccettabile se contraria? E allora perché l'Ungheria ha fatto ricorso?

DIAPASON

Mer, 06/09/2017 - 11:58

e se non li accogliete,faremo un altro vertice

venco

Mer, 06/09/2017 - 11:58

Il governo UE non risponde ai cittadini europei ma alla mafia massonica al servizio della finanza sionista mondiale, e pure finanziata dai sudditi.

t.francesco

Mer, 06/09/2017 - 12:01

ADESSO APPARE PIU' CHIARO PERCHE' L'INGHILTERRA E' USCITA.

soldellavvenire

Mer, 06/09/2017 - 12:02

la polonia preme già per avere la sua quota, strano che vogliano solo criminali

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 06/09/2017 - 12:03

Che barzelletta i tizi della UE.Di sicuro accettano.Regards

soldellavvenire

Mer, 06/09/2017 - 12:04

slovacchia ed ungheria possono tornare tranquillamente dal loro ex amico putin, che li accoglie a braccia aperte e senza condizioni

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 06/09/2017 - 12:07

---occorre essere realisti --che i flussi migratori vengano completamente tappati come una bottiglia a tenuta stagna è utopia---che si possano controllare è più plausibile---che ogni paese europeo ne assorba un numero chiuso e basso ogni anno---a seconda della sua superficie e popolazione--rispedendo al mittente chi fa casino---mi sembra in fondo la soluzione più salomonica possibile--in maniera che pure i centri di accoglienza non siano sotto stress e le condizioni umane siano negli standard-anche l'italia di minniti lo ha capito--swag

soldellavvenire

Mer, 06/09/2017 - 12:10

ma tutti questi migranti "economici" vogliono solo lavorare al posto vostro! non è il vostro sogno? li invidiate perché oziano a spese vostre mentre loro sognano di mantenervi a spese loro: siete proprio dei poveri ingenui

Sabino GALLO

Mer, 06/09/2017 - 12:10

Punto e a capo! Una soluzione "logica". Ora! Ma che avrebbe dovuto accompagnarsi, fin dall'inizio di questo fenomeno migratorio troppo invasivo, con una gestione razionale del numero di "rifugiati" aventi il "diritto", da tutti riconosciuto, di salvarsi dalle guerre e di essere accolti con maggiore umanità e da un "numero accettabile" di "emigranti economici", almeno qualificabili e riconoscibili, in coerenza con le leggi e le possibilità di accoglienza dei diversi paesi europei. Ma la "nobile bontà" di chi può sottrarsi , con più facilità, alla responsabilità gestionale di una migrazione senza regole, magari con qualche vantaggio, ha creato la situazione attuale del "tutti contro tutti"! E non si può dire che la gravità del fenomeno non sia stata sentita fin dall'inizio dalle popolazioni e dai politici più responsabili!

Eraitalia

Mer, 06/09/2017 - 12:10

leggendo l'articolo e tanti commenti, penso che non tutti abbiano capito che si tratta di richiedenti asilo non di clandestini, quelli resteranno in Italia scambiati con la famosa maggiore flessibilità ecc ecc

maxfan74

Mer, 06/09/2017 - 12:13

Ora finalmente vedremo la tenuta delle UE su temi cosi importanti e non condivisi. La fine credo sia vicina.

fabiod

Mer, 06/09/2017 - 12:14

orban resisti!!!

ziobeppe1951

Mer, 06/09/2017 - 12:16

elganja di montevecchia...11.01...come al solito, non capisci una mazza di politica...è appunto per meri ritorni elettorali che casca l'asino, questa manovra disfattista, rafforzerà ancora di più i partiti dell'estrema destra... ne riparleremo...swag ...risotto al nero di seppia

piazzapulita52

Mer, 06/09/2017 - 12:18

BENE, ADESSO LA DISTRUZIONE DELL'EUROPA E DEI SUOI POPOLI E' COMPLETATA!!!

dagoleo

Mer, 06/09/2017 - 12:19

Paesi di Visegrad e dell'Est europa ribellatevi anceh voi e mandate all'aria questa europa ridicola che va ricostruita in altra maniera e con regole molto diverse da quelle ideate dai pervertiti ed oscuri funzionari di bruxelles che hanno in mente la distruzione del continente e della sua cultura.

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 06/09/2017 - 12:30

Oggi ho letto il titolo dell'articolo al mio asinello e da allora è a pancia all'aria che ride, ride... . MA? cosa avrà tanto da ridere?

ginobernard

Mer, 06/09/2017 - 12:30

beh dipende anche dalle quote. Un conto sono uno ogni diecimila un altro uno ogni cento come da noi. Ma lo sapete che ne sono arrivati già circa 600 mila ? sono un mare umano. Pazzesco. Quando ci sveglieremo dal torpore sarà troppo tardi.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 06/09/2017 - 12:31

Ma va? Im problema è di altro genere: distribuire è il meno, ma quando finirà questa transumanza, "caro" Ciucker e compagnia urlante, in cui ci fanno la cresta "mandanti e destinatari"? Se gli stati non accettano che farete, una bella multa? Quelli pagheranno la multa piuttosto che avere sta gente in casa loro anzi, se s'incavolano, non pagano neanche quella. Che farà, li espellerà dalla Ue? E mi dica, "caro" Ciucker: spendere soldini per fermare sta gente in Africa, dal momento che la Libia è il punto di partenza più affollato nel mediterraneo (circa il 90%), no? Vi interessate solo di euro da "caricare" su stati Ue, il resto..

Frank90

Mer, 06/09/2017 - 12:32

La fine (ingloriosa) del monnezzaio chiamato UE si avvicina. Ungheria punti i piedi. Comunque qui si scoprono gli altarini e si vede chiaramente quali e quante nazioni ancora conservano un minimo di sovranità nazionale. Sono poche sfortunatamente.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 06/09/2017 - 12:32

ma la Corte di Giustizia dell'Unione Europea da chi è sat eletta? Io per esempio non ne conoscevo l'esistenza ....e cosa faccio osserva di dicktat di un organo non riconosciuto da una elezione democratica ? ma siamo matti? Fuori subito da questo cappio la collo che si chiama ue!

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 06/09/2017 - 12:33

Campa cavallo... ! Ancora una volta la UE mostrerà qualche milione e i nostri governanti insisteranno per poterli accogliere tutti in Italia, come già fatto in precedenza.

Ritratto di Mario96

Mario96

Mer, 06/09/2017 - 12:35

Rispedire subito al mittente almeno l'80% degli sbarcati che non hanno nessuna possibilità di ottenere asilo.

agosvac

Mer, 06/09/2017 - 12:35

Questi burattini dei burocrati UE proprio non riescono a capire che gli stati membri l'invasione non la vogliono!!!! Del resto c'è chi paga un sacco di bei dollaroni per convincerli a non capirlo!!!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 06/09/2017 - 12:36

Qualcuno dovrebbe spiegare al popolo, che essendo bue dovrebbe aver diritto a qualche spiegazione chiara e convincente, per quale motivo l'UE dovrebbe farsi carico di queste migrazioni farlocche. Ci pensasse l'ONU a risolvere questi problemi, se problemi sono, ed eventualmente ridistribuire nel mondo intero cominciando dall'Argentina dove non mi sembra stiano proprio stretti (17 ab/kmq). In Costa d'Avorio i governo già da tempo prende iniziative per spiegare alla popolazione come l'UE non è il l'Eden né l'Eldorado e si prevedono interventi sempre più massicci anche con volantinaggi per illustrare le insidie ed i rischi del lungo viaggio terrestre, le condizioni disumane in Libia e della traversata CLANDESTINA del Mediterraneo (non è un'espressione di Salvini, ma del Presidente della C.d'Avorio). Ora questi stramaledetti parolai brussellesi (PiDioti italioti in testa) continuano ed insistono a incoraggiare l'import provocando per di più un danno all'Africa stessa.

dagoleo

Mer, 06/09/2017 - 12:52

Io propongo. Dato che ai sinistrati piacciono tanto i poveri migranti che se li prendano loro in casa come ospiti graditi.

Ritratto di libere

libere

Mer, 06/09/2017 - 12:54

Come ho già scritto in un altro post (perchè si perdono i post? ci spiegherete un giorno questo mistero?) è pura utopia pensare che questo esercito di fannulloni abituati ad essere mantenuti, a passare le giornate nell'ozio foraggiati a un sistema corrotto e inefficiente quale quello italico, perchè mai dovrebbero accettare di dislocarsi in Ungheria o Cechia? Dove sarebbe certo costretti a darsi da fare per mantenersi, ad apprendere lingue non certo facili, a confrontarsi con un sistema giudiziario e statale che non è una pietosa appendice della Caritas, come nel caso dell'infelice penisola. Tempo due settimane e torneranno in questo bengodi. I Paesi del gruppo di Visegrand possono dormire sonni tranquilli.

piardasarda

Mer, 06/09/2017 - 12:54

AH!AH!AH! Fateci sapere quando saranno tutti equamente ben redistribuiti. Questi non accettano di andare in case fuori dalle grandi città, immaginiamo quanto pacificamente accetteranno di andare in Paesi che non siano di loro gradimento. Presidente Tajani, aspettiamo notizie. Ennesima buffonata, Non ci crede proprio NESSUNO.

jaguar

Mer, 06/09/2017 - 13:25

Se a parte l'Italia, i migranti non li vuole nessuno, ci sarà un perché. Voglio proprio vedere come obbligheranno questi stati ad accoglierli.

Malacappa

Mer, 06/09/2017 - 13:34

Basta UE gli inglesi sono furbi se ne sono andati al momento giusto

Ritratto di aleone059

aleone059

Mer, 06/09/2017 - 13:40

bisogna obbedire al potere massonico della UE che ha deciso che dobbiamo mescolare il sangue europeo (troppo refrattario alle multinazionali ed al neoliberismo) a quello del terzo mondo. Punire chi ostacola questo progetto di invasione e vale tutto, la UE, il Papa, i media, gli intellettuali, le ONG, i VIP pagati per fare questo teatrino. Avanti con il meticciato, con la distruzione delle nazioni, delle tradizioni e delle civiltà europee, così sarà facile dominarle e fare ingoiare dopo l'euro, il CETA, il TTIP, i vaccini etc etc. SABOTATORI DI CIVILTA' E TRADITORI DELLA PATRIA, per loro la legge esiste già e prevede pene pesantissime, cosa aspettiamo???

Trinky

Mer, 06/09/2017 - 13:41

voglio vedere che dirà il kompagno mMacron ( e quanti se ne prenderà)

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Mer, 06/09/2017 - 13:45

L'UE puo decidere quello che vuole,anche se costringeranno Ungheria e Slovacchia a farli entrare,verranno messi subito in carcere e poi,nella migliore delle ipotesi,su un'aereo militare.

manfredog

Mer, 06/09/2017 - 13:58

..certo, la famosa redistribuzione delle risorse, tanto cara ai sinistri..un po' a te, un po' a me, non essere egoista..!! mg.

Reip

Mer, 06/09/2017 - 14:02

Se i cittadini di un paese NON vogliono queste persone, l'Europa non può costringere il paese in questione ad accogliere i finti profughi clandestini. A questo punto che ben vengano chiusi i confini, mobilitati gli eserciti e tirati su muri e barriere! Se l'Italia è il paese della corruzione e della mafia, dove si è riusciti a trasformare una tragica diaspora, in una forzata invasione clandestina per il business di alcuni, il problema è soltanto nostro!

FaroAlogeno

Mer, 06/09/2017 - 14:11

quando vado in Polonia, Cracovia, Poznam, Wroclaw, mi sento subito meglio; non un immigrato cencioso in vista, nessun accattone, gente sorridente e rilassata; guadagnano poco ma l'economia sta bene nel complesso, e migliora; conosco italiani che lavorano nei call center di Lodz - in Italia facevano la fame; sto male all'idea che queste persone - che oltre tutto hanno vissuto per secoli sotto dominazioni straniere - debbano consocere lo schifo immondo che vediamo nelle città italiane, tedesche, francesi non parliamone neanche; spero sapranno difendersi;

dagoleo

Mer, 06/09/2017 - 14:25

I paesi di Visegrado dovrebbero farsi una ricca risata e rispondere che non si prenderanno immigrati enttrati in Italia per la demenza di Renzi.

Poldo51

Mer, 06/09/2017 - 14:41

voglio essere bocciato!

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Mer, 06/09/2017 - 14:43

ma questi bambocci sono conviti che l'europa sia il deserto dei tartari no miei cari bananas ci sono Nazioni pronte a difendere come è giusto che sia il loro territorio le persone tronfie di sinistra vanno appese a testa in giù piazzale Loreto insegna ma questa volta ci finirete voi di nova sinistra globalista .

lawless

Mer, 06/09/2017 - 14:44

solo una riflessione. All'umgheria e alla slovacchia gli è stato intimato di prendersi una quota di immigrati, ma le altre nazioni che non avevano palesemente contestata l'accoglienza quanti ne hanno presi? Neanche uno, anzi hanno rispedito in italia quei pochi che erano riusciti ad oltrepassare il confine per cui nutro forti dubbi che questa ingiunzione abbia qualche seguito, mi auguro vivamente di sbagliarmi, al momento faccio il s. tommaso, finchè non vedo non credo.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 06/09/2017 - 14:49

Possibile che anche il Giornale continui a ciurlare nel manico??Perché continuate a pigliarci per i fondelli parlando sempre e genericamente di "migranti" quando l'accordo é ben chiaro e parla di "richiedenti asilo". In latre parole il 5% circa di risorse verrà, forse, redistribuito mentre il 95% di rumenta resterà a noi!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 06/09/2017 - 14:55

@falso96 12.30....glielo dico io:il suo asinello è PIÙ INTELLIGENTE degli asini di Bruxelles. Cordialmente.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 06/09/2017 - 15:02

"Via libera alla redistribuzione" ... ... ... questa la archivio come la barzelletta del giorno scritta da un manipolo di idioti della UE !!! Due sono le cose, il governo più demenziale e che più odia il proprio popolo l'abbiamo noi, l'idiozia, l'incapacità e la nullità della UE nell'ambito immigrazione e non solo, è consolidata e dimostrata ormai da troppi anni!!! parole, parole, parole ..... l'UNIONE EUROPEA è pura mafia !!!!!

unz

Mer, 06/09/2017 - 15:15

L'UE è illegittima. La corte dell'Aja pure. Smettiamo tutti di essere terrorizzati dall'invemzione del cattivo di turno: Kim dopo Assad, Gheddafi e Saddam. Mani loro amci satrapi a cui vendono le armi non sono mai minacciati di nulla. La paura ci fa accettare una globalizzazione economica e politica che ha condotto prima alla logoca dele due superpotenze, e poi al tentativo della potenza unica. Senza le guerre tendono a calate le paure ed il ricorso alla protezione. Rienergono le distinzioni nazionali che hanno dato senso all'occidente, e i progetti liberticidi mostrano di segnare il passo. Così i nostri protettoro hanno sempre bisogno di guerra. Vanno bene tutti, dopo un periodo adeguato di costruzione dell'immagine di mostro. Potrà durare in eterno questa politica del "purchè vi sia la guerra?".

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 06/09/2017 - 15:16

elkid è evidente a tutti che hai il cervello a massa...cmq. 1° se e dico se dovessero anche accettare vedrai come li sistemano questi dopo tre mesi pregheranno in ginocchi di tornare a casina loro...e 2° ribadisco il concetto tutto si può fermare basta volerlo ma se certi elementi come te vogliono lucrare sulla testa dei disperati....tutto è possibile anche che tu riesca una volta tanto a capire..ma dubito...

Popi46

Mer, 06/09/2017 - 15:23

Ah va bene,ora che l'EU del nulla ha emesso l'ultima direttiva sul nulla,nulla sarà più come prima

petra

Mer, 06/09/2017 - 15:41

Sergio Rame Sia preciso. Non si parla di migranti, ma di rifugiati aventi diritto di asilo.

Giorgio Rubiu

Mer, 06/09/2017 - 15:51

Se cominciassimo col cacciare in massa tutti i clandestini emigrati economici, il numero si ridurrebbe del 75% (almeno!) e diventerebbe gestibile e "ridistribuibile" senza alcun dramma. Togliere di mezzo gli spacciatori nigeriani e senegalesi, le prostitute nigeriane, i loro sfruttatori e rimandarli la da dove provengono.

Tarantasio

Mer, 06/09/2017 - 16:00

in Polonia sono ansiosi di ospitare i quattro di Rimini...

petra

Mer, 06/09/2017 - 16:01

Comunque a noi non ci cambierebbe la vita. Si sta parlando di rifugiati aventi diritto di asilo, secondo normativa europea. Non ne abbiamo nemmano abbastanza da inviare. Quelli che abbiamo noi, per lo piu' africani, non vengono accettati dall'Unione.

onurb

Mer, 06/09/2017 - 16:07

Sono certo che la Slovacchia, l'Ungheria, la Repubblica Ceca e la Romania non si atterrano alla decisione della Corte che, più che una sentenza, è un diktat. E faranno non bene, ma benissimo. Troppo comodo pretendere che siano questi paesi a sbrogliare la matassa che l'Italia ha confezionato, organizzando un servizio di traghetti con la complicità di ONG e organismi vari che ci lucravano sopra.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mer, 06/09/2017 - 16:12

Potremmo cominciare a ridistribuire in Polonia il compagno "mediatore culturale" pidiota Butungu, e gli altri tre stupratori di Rimini.

Albius50

Mer, 06/09/2017 - 16:26

Pilsudski CONDIVIDO ma qualche burocrate PD direbbe che sono MIGRANTI ECONOMICI e quindi non ve li possiamo mandare.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 06/09/2017 - 16:40

eh già cari babbioni, altro non vi resta da fare, emigrate! (extra ue of course) ahahaha

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 06/09/2017 - 16:43

Radio Padania riporta la notizia di sbarchi avvenuti ieri: 4.300 clandestini sbarcati in Sicilia da navi tedesche e norvegesi. E questa notizia, oltre che smascherare Minniti, rafforza la posizione degli stati europei no-clandestini (Francia, Polonia, Ungheria, Slovacchia, Austria, ecc.). Come previsto e prevedibile l'invasione continua e gli altri stati europei sostanzialmente dicono: "li avete voluti? Ve li tenete!)

lento

Mer, 06/09/2017 - 16:44

Ammazziamoli tutti .

nerinaneri

Mer, 06/09/2017 - 16:50

FaroAlogeno: secondo te, quando uno parte dall'africa, ha come meta la polonia? o la romania? o la rep. ceka? o la sicilia?...

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 06/09/2017 - 17:04

160 mila immigrati clandestini sono una bella cifra, ma ben al di sotto del costo complessivo della "manovra", quello che viene pagato dagli Italiani, mentre la politica ingrassa.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mer, 06/09/2017 - 17:04

Ho forse detto qualcosa di non vero o offeso qualcuno che non ci prenda a pesci in faccia? col seguente post? «La disUE… Chi vivrà vedrà. Ma temo di sapere già come andrà a finire. Germania, Francia e qualche altra nazione più uguale delle altre in questo mostro a più teste, sceglieranno il buono che c’è. Il peggio, i rifiuti dei rifiuti, grazie al sinistrume, che ne trae profitto, resteranno in Italia. Riprenderanno alla grande gli sbarchi di gente non identificabile e non controllabile in termini di sicurezza sanitaria. Come funziona lo sappiamo: basta far passare per «preziose risorse» in fuga dalle guerre, dagli zii che li odiano e da ogni altro babau, compreso il nostro tradizionale «uomo nero», e il gioco è fatto. Certa magistratura farà il resto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 06/09/2017 - 17:08

OMBRADELPASSATO 12 e10 carissimo, quali mestieri sanno fare questi emigranti economici che vogliono lavorare al posto nostro??? Dai elencali, sanno fare il FALEGNAME,L'IDRAULICO,il CARPENTIERE, il MECCANICO (magari della Ferrari)!!!lol lol Al massimo sanno raccogliere pomodori e Banane (che in Italia non ci sono) Perche quelli preparati e specializati I SIRIANI se li sono presi i Tedeschi ed a noi hanno lasciato gli INUTILI!!! TE CAPIII CRAPUN RUS.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 06/09/2017 - 17:12

"Via libera alla redistribuzione". Parole, parole, soltanto parole.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mer, 06/09/2017 - 17:17

Che` colpa ne hanno I Visigoti ,che l'Italia aperti I confini a mezza Africa...non solo ci siamo inguaiati noi,ma pure l'europa dell'est (ultimo bastione)ne soffre della nostra stronzagine!

onurb

Mer, 06/09/2017 - 17:25

nerinaneri. Quando partono dall'Africa hanno come obiettivo il vivere mantenuti da qualcuno, che sia Polonia, Italia o Germania non fa differenza.

dot-benito

Mer, 06/09/2017 - 17:27

MA CHI CAVOLO E' LA UE GLI STATI SONO SOVRANI MENO CHE IL NOSTRO NATURALMENTE PERCIO' ALLA UE INVECE DI BLATERARE CHE INCOMINCINO AD ORGANIZZARE I RIMPATRI DI CHI NON HA DIRITTO DI RESTARE MA NOTO CHE ANCHE IN UE CI SONO IDIOTI COME IN ITALIA

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 06/09/2017 - 17:35

Sbarchi in calo MINGA TROP, perche solo ieri ce ne hanno traghettati in Italia piu di 4 mila!!! MA TUTTO TACEEE!!! AMEN.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 06/09/2017 - 17:57

soldellavvenire, è da tanto che non ti sentivo ragliare...mi sei mancata (o) molto!

Anonimo (non verificato)

marcomasiero

Mer, 06/09/2017 - 18:23

FORZA V4 !!! unico baluardo contro lo strapotere dei corrotti e venduti di Bruxelles

nerinaneri

Mer, 06/09/2017 - 19:04

...onurb:quindi, peggio dei pensionati?...

falco79

Mer, 06/09/2017 - 19:14

SI si, intanto ridete e scherzate, ms la UE blocchera' ke bevande gassate nrlle scuole medie entro il 2018 e mo so .....

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 06/09/2017 - 19:18

Vedrai come faranno a gara per accoglierne il più possibile! Ma, la domanda sorge spontanea. Cosa faranno a chi non si adegua immediatamente? Una multa? Una reprimenda? L'espulsione immediata dalla ue? Che altro? Ve lo dico io: NIENTE! Alla fine, come tutte le leggi che non prevedono sanzioni, non avrò alcun valore.

Ritratto di Henry.Kissinger

Henry.Kissinger

Mer, 06/09/2017 - 19:23

Ottima decisione della Corte UE: i profughi se li devono pigliare anche loro che dal 2004 a oggi ci hanno riempiti di emigrati e hanno preso decine di miliardi di fondi allo sviluppo pagati da noi!

Aprigliocchi

Mer, 06/09/2017 - 19:27

É la Ue che va bocciata. La gestione dell'Europa é fatta da totali incapaci, buoni a nulla e come diceva mio nonno buon'anima, capaci di tutto !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 06/09/2017 - 19:33

@soldellavvenire - non fare il furbo a prendere in giro chi lavora davvero e mantiene te e loro. potrebbero incazzarsi, e ne hanno ben donde.

asalvadore@gmail.com

Mer, 06/09/2017 - 19:38

Sono tutti pazzi, non guardano al futuro e prendono decisioni dettarte dala loro inerzia ad affrontae il presebte che avranno peggiori conseguenze future. La immigrazione deve essere fermata subito nln Mediterraneo e nel Mar Nero, dico subito perché, e ce lo conferma l'esperienza, tutti i piani basati sullo sviluppo africano a base di soldi saránno senz'altro inadeguati, mal amministrati, oggetto di corruzione e nel migliore ed impossibile caso di successo prenderebbero decine e decine di nni.

apostrofo

Mer, 06/09/2017 - 20:28

Sono anni che la UE ci prende per il c.... con la redistribuzione per farci continuare ad ingozzarci di migranti che poi non vengono redistribuiti da nessuna parte, salvando così l'immigrazione a casa dei singoli stati che hanno dichiaratamente di non prenderli. Ancora continuismo con la barzelletta della redistribuzione ? E con questa prospettiva noi teniamo porti aperti in tutta Italia. Ora diamo loro anche le caserme, così possono essere più facilmente organizzati in battaglioni. l resto non lo dico.

domencos

Mer, 06/09/2017 - 22:15

San Giovanni Paolo II, polacco detto per inciso, così ebbe a profetare in uno dei suoi documenti di Supremo Magistero:"L'Europa, o sarà cristiana o, semplicemente non sarà." Dunque....

massimo.augusto

Gio, 07/09/2017 - 00:14

Questa UE ha i giorni contati. Meglio così, dopotutto. Questi processi di integrazione (UE, migranti, profughi) hanno tutti l'errore di venire imposti dall'alto, ma di non essere 'sentiti' e condivisi dalla grande maggioranza della popolazione. Noi europei siamo quello che siamo e tali vogliamo rimanere. Per italiani, francesi, tedeschi e spagnoli l'unità europea sta bene sinché non stravolge le loro esistenze. Quando invece si vedono invasi da turbe di stranieri provenienti da ogni angolo del mondo, i loro sentimenti cambiano e vogliono tornare ad essere padroni di se stessi e del loro destino. Il che, dopotutto, mi pare anche giusto. Così questa UE, incapace di riformarsi, si avvia verso l'inesorabile fallimento. La defezione della Gran Bretagna è già un sintomo evidente, ma vi sono altre nazioni sul punto di fare lo stesso. Staremo a vedere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/09/2017 - 00:39

Ecco il babbione che ci vuole imporre di emigrare. Ddalla maschera gli si riconosce mezza faccia (sotto). Basta e avanza. La parte superiore non si vede, non perchè nascosta, perchè non c'è.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/09/2017 - 00:43

Non possono pretendere che ogni nazione si prenda un numero assurdo di migranti. Perchè continuano a chiederlo ogni anno, e il numero cresce sempre a dismisura. Dicano un numero massimo possibile e diano la possibilità ad ogni nazione "sovrana" di accettare o meno. Imporre ad una nazione di suicidarsi, questa si difende con unghie e denti. Normale. I non normali sono questi socialisti che chiedono simili pazzie. Li portassero tutti a casa loro e li mantenessero in toto. Da come parlano e vogliono imporre agli altri, dovrebbe essere buona cosa.

mila

Gio, 07/09/2017 - 06:04

Ungheria eccetera sono volute entrare nella UE? Che adesso ne rispettino le regole.

umberto nordio

Gio, 07/09/2017 - 07:12

Vorrò vedere quanti paesi rispetteranno la sentenza.Certo, a parole, tutti,ma le frontiere resteranno chiuse. E faranno bene.

pedro10

Gio, 07/09/2017 - 08:30

Quando la Turchia aprirà i cancelli dei suoi campi di concentramento ne vedremo delle belle.

Breen

Gio, 07/09/2017 - 09:35

Well the stupidity of EU goverments are shocking. They want us to accept those pseudo refugees from Maroco, Kongo and other coutries. Those people often have falsified documents, noone can verify who they really are. Migration policy from Berlin and Brussels will destroy EU. I cant believe that you Italian people wont do nothing to change this situation. Did anyone ask you if you accept those illegals from african countries? Not really.. So this is the EU version of democracy? What a buch of Hypocrites from Brussels