Ultras del Feyenoord, l'informativa in Senato. Ma Alfano non è presente

Sel, Lega e M5S contestano il Viminale: "Scappa dai suoi doveri di ministro". Ma lui si difende: "Ho mandato il mio vice"

Angelino Alfano non era in Aula e al suo posto in Senato ci è andato il sottosegretario Bubbico. All'informativa in Senato sul disastro provocato a Roma dai tifosi del Feyenoord, il ministro dell'Interno non si è presentato, scatenando aspre polemiche da parte di Lega, Movimento 5 Stelle e Sel.

"Una fuga", l'ha definita il capogruppo di Sel, Loredana De Petris, sostenendo che Alfano ha il timore di "dar conto della sua leggendaria gestione del ministero" e che se ha parua allora può dimettersi. Una critica a cui il Viminale ha risposto di non avere "il dono dell'ubiquità" e che era ben rappresentato dal viceministro.

Le critiche sono arrivate anche dal Partito Democratico, con Luigi Zanda, che ha chiesto di ascoltare comunque Bubbico, per non "sprecare questa occasione", ma detto anche che Alfano dovrà "venire presto in Senato.

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 03/03/2015 - 15:54

Povero Sig. Alfano. Beh che dire si e' autodistrutto dimostrando agli Italiani cosa e' capace di fare. Solo chiacchiere solo chiacchiere.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 03/03/2015 - 16:22

"Scatenando aspre polemiche da parte di Lega, Movimento 5 Stelle e Sel". Nessuna polemica, neppure blanda, da parte di Forza Italia? Eccoli, i "moderati": per ricuperare Alfano lasciano correre un oltraggio all'Italia.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 03/03/2015 - 16:44

Ha perfino il vice questo buono a nulla. Vada a lavorare in miniera.

Ritratto di ...sognoitagliano...

...sognoitagliano...

Mar, 03/03/2015 - 16:52

il vice del nulla?

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 03/03/2015 - 17:12

Uomini, ominicchi e quaquaraqua!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 03/03/2015 - 17:16

Ma cosa deve dimostrare agli elettori italiani??? uno che tradisce una volta tradisce SEMPRE.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 03/03/2015 - 17:56

I traditori scappano sempre davanti a i loro malfatti