Unioni civili, adesso Alfano è pronto a trattare con Renzi

Il piano del premier: cercare un'intesa di governo con Ncd e mettere la fiducia sul testo frutto dell'accordo

Il ministro degli Interni Angelino Alfano con il premier Matteo Renzi

Cercare un'intesa di governo con Ncd e mettere la fiducia sul testo frutto dell'accordo. O puntare sui Cinque stelle e "sperare" che non si tirino anche questa volta indietro. È a questo "bivio", la legge sulle unioni civili. Due sole soluzioni possibili, secondo Matteo Renzi. Il premier all'assemblea del Pd non indica la via: saranno i senatori Dem, convocati martedì alle 20, a votare per decidere. Ma la scelta è tutt'altro che indolore, perché in gioco è la "stepchild adoption", l'adozione del figlio del partner: lo stralcio è il prezzo che Ncd chiede di pagare a un accordo di governo. Una richiesta non ammissibile, per la minoranza Pd, che insorge: "La fiducia è un'arma impropria, no allo stralcio".

Sì ai diritti per le coppie dello stesso sesso, ma "non si mettano in mezzo i bambini". Così il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, è tornato oggi a ribadire la sua linea sul dibattito intorno al ddl Cirinnà a Mattino Cinque.

Il ministro, come ha già detto in un'intervista al Corriere della Sera, chiede lo stralcio della stepchild adoption e dell'equiparazione delle unioni al matrimonio: "Noi con le adozioni dentro non votiamo la legge e chiediamo l'abolizione dell'equiparazione - ha ribadito -. Un conto sono le unioni civili, un conto è il matrimonio. Se ci dovesse essere con il premier un accordo sui contenuti potremmo porre la fiducia. Anche se il testo come lo proponiamo noi potrebbe avere anche ampio consenso del Parlamento. Noi non abbiamo gridato al successo, non è una questione di vinti e vincitori, ma un'affermazione del buon senso. Bisogna dare diritti alle coppie gay, ma non si mettano in mezzo i bambini e non ci sia l'equiparazione truffaldina al matrimonio. Con dentro le adozioni, noi non voteremo la legge".

Dal canto suo Renzi ha fretta di chiudere e di togliersi quella che ormai sembra diventata una grana per il suo governo: "O con un emendamento del governo o con la strada dell'accordo parlamentare spero che nell'arco di qualche giorno si possa chiudere al Senato. Dobbiamo mettere fine ad un lungo rinvio costante".

"Via via che gli altri si sfilano, l'accordo" sulle unioni civili "lo facciamo con chi ci sta", ha detto Renzi. Che poi ha aggiunto: "Oggi il problema che abbiamo è che non si vada avanti da nessuna parte, che il dibattito sia bloccato, che sia la strada di un emendamento di governo o un accordo parlamentare la certezza è che questa legge si faccia. Il Pd ha 112 voti. Occore arrivare a 161. Occorre trovarne altri 49 o 50. Di conseguenza serve l'accordo di qualcun altro e non basta un solo partito. C'era una prova d'intesa col M5s che venti minuti prima di votare l'emendamento Marcucci si è tirato indietro. Si dice che cambiare idea è segno di intelligenza, allora loro sono dei geni assoluti, perché hanno cambiato idea costantemente".

Annunci

Commenti

canaletto

Lun, 22/02/2016 - 10:08

Che L'italia sia un paese agricolo è risaputo, ma che ora anche i politici italiani di sinistra abbiamo scoperto l'agricoltura e soprattutto la coltura dei finocchi è straordinario. Non pensano ad altro e di tutto quello che succede gliene frega niente

unosolo

Lun, 22/02/2016 - 10:08

il baratto con chiunque appoggi la legge in atto ci toglierà altri soldi , chissà cosa cederà sia all'Alfano che ai grillini , governo che galleggia con decine di zavorre,.un mercato continuo che il popolo del PIL deve mantenere , ladri .

roseg

Lun, 22/02/2016 - 10:29

Direte che sono monotono e ripetitivo, ma non ce la faccio a trattenermi...ASINUM ASINUS FRICAT!!!

adalberto49

Lun, 22/02/2016 - 10:34

alfano è come Esaù che pur di mangiare un piatto di lenticchie rinunciò alla primogenitura

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 22/02/2016 - 10:40

Cosa NON si farebbe per mantenere la Poltrona!!!! ALFANO.......LO SA FARE!!

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 22/02/2016 - 10:49

Agghiacciante. Il mondo sta vivendo forse la più grossa rivoluzione della storia e questi si agitano per tenersi stretti i voti di quattro invertiti.

francab

Lun, 22/02/2016 - 10:53

quando mai alfano non e' stato pronto a trattare pur di rimanere in sella?

wintek3

Lun, 22/02/2016 - 10:55

Lasciamo perdere Alfano e la trattativa che sta diventando tutta politica e si allontana sempre più dal suo valore essenziale, vorrei esprimere una considerazione: In caso di divorzio oggi quasi il 100% dei figli viene assegnato alla madre perché ritenuta indispensabile o quantomeno più idonea del padre alla crescita degli stessi, nel caso di due gay/lesbiche a chi verrebbero assegnati? quale dei due è madre?

Rossana Rossi

Lun, 22/02/2016 - 11:26

Ma in questa povera italietta pd il problema principale sono le leggi per i ghei?.......a me pare di no.........

Tarantasio.1111

Lun, 22/02/2016 - 11:38

E si a loro interessano i voti deli invertiti...i normali non li votano di certo...

little hawks

Lun, 22/02/2016 - 11:43

Possibile che con tutti i problemi che abbiamo, con la disoccupazione giovanile che da anni ci minaccia, con la decadenza del paese, la Camera perda tempo dietro i problemi di una minoranza di egoisti sporcaccioni? Le pulsioni degli omosessuali sono più importanti di qualunque altra cosa? Il bisogno di "maternità" del ricchissimo e potentissimo Vendola è così forte da bloccare i lavori parlamentari? E poi chi ha detto che i bambini sono un diritto che si può comprare? Sodoma e Gomorra erano luoghi di serena villeggiatura rispetto all'Italia che vuole la sinistra pervertita.

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Lun, 22/02/2016 - 11:50

Matteo procedi con il "ravvedimento operoso" e butta per intero questo progetto da buffoni. Le carnevalate lasciamole oltre confine.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 22/02/2016 - 12:17

Quello delle "Unioni civili" è il pretesto per completare il "Prendi i soldi e scappa", sparire dalla circolazione, e ripresentarsi con la verginità rifatta alle politiche del 2018... dopo aver impedito il Governo del Paese per un paio d'anni, complici i "maggisctradi" di MD.

milope.47

Lun, 22/02/2016 - 12:22

Ciao Luxuria! Prima che diventi illegale, mi affitti il tuo utero ?.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 22/02/2016 - 12:52

Alle prossime elezioni vedremo se vinceranno i finocchi o od i cetrioli.L'alternativa a questa scelta da pecoroni sarebbe IL cambiamento epocole,la rifondazione dell'Italia che ri-alza la testa,l'Italia dei nopecoroni.it .

FabioFaenza

Lun, 22/02/2016 - 13:22

Ma la finiamo una buona volta di scrivere di questo traditore cialtrone incapace

Iacobellig

Lun, 22/02/2016 - 13:36

PURCHÈ NON SIANO NORME UGUALI AL MATRIMONIO VERO E PROPRIO: UOMO/DONNA!

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 22/02/2016 - 13:48

I DUE DEGENERATI, che mentre l'Italia BRUCIA, loro pensano a dei SCARTI della NATURA, che vogliono fare FAMIGLIA. Presto, se la RELIGIONE ISLAMICA prederà SOPPRAVENTO, in Italia questi pervertiti non avranno vita FACILE e dovranno darsi alla FUGA, altro che farsi una FAMIGLIA.

milope.47

Lun, 22/02/2016 - 13:54

Guardate bene la foto. Non sono due fratelli " Siamesi " ?.

milope.47

Lun, 22/02/2016 - 13:59

Guardate bene la foto. Non sono due fratelli " Siamesi " ?. NO!. Mi sono sbagliato: sono due fratelli sìaano.!!!!!!!!

vince50_19

Lun, 22/02/2016 - 16:09

Mi sa che l'Opus Dei ha avuto la meglio. Per ora..