Utero in affitto, Grillo: "Vite umane low cost senza dignità"

Il leader del M5S: "C'è qualcosa nel concetto di utero in affitto che mi spaventa e non ha nulla a che fare con l'omosessualità o l'eterosessualità, ma la logica del 'lo facciamo perché è possibile'"

Il "caso Vendola", con la nascita del figlio del politico pugliese tramite maternità surrogata (il cosiddetto "utero in affitto"), fa discutere il Paese e, ovviamente, divide la politica. Lo fa in modo trasversale, senza distinzioni tra destra e sinistra. E a sollevare perplessità non solo solo i cattolici. La stessa Laura Boldrini, presidente della Camera, ha espresso le proprie riserve sulla maternità surrogata. Sulla vicenda interviene anche Beppe Grillo, con un intervento pubblicato dal Corriere della sera in prima pagina.

Il leader del Movimento 5 Stelle osserva che c’è qualcosa nel concetto di utero in affitto che lo spaventa "e non ha nulla a che fare con l’omosessualità o l’eterosessualità, ma la logica del lo facciamo perché è possibile. Quanto è lontano Nichi Vendola da quello che sta succedendo nel mondo reale per permettersi di comportarsi con una majorette che rotea strane mazze colorate guidando un corteo di pareri in svendita". Grillo premette che "le questioni etiche nel periodo del low cost possono assumere degli aspetti paradossali, al limite del ridicolo... scusate: del tragico". E prosegue: "Il fenomeno del low cost avvicina molti esseri umani a stati transitori di benessere immaginario quando, nella migliore delle ipotesi, quelle stesse persone stanno facendo da tristi tappabuchi, nelle sempre più disperse, e tante, basse stagioni di ogni cosa: il prezzo dell’albergo di lusso, quello di una vacanza romantica, quello della felicità, e quello dei diritti rende le idee delle persone sempre più confuse".

Un contesto in cui, prosegue il comico, diventa "curioso" come "il prezzo delle creature viventi possa diventare così basso, e trattabile, proprio quando è altissimo il pericolo di sconvolgimenti irreparabili dello stato sociale e morale di un popolo. Proprio le creature viventi, e tutto ciò che le garantisce in vita, mi sembra non abbiano più un valore percepito". Grillo poi aggiunge: "Scandalizzarsi perché qualcuno trova buffo Vendola ma non dice nulla, oppure dimentica apposta, quello che sta succedendo a chi si suicida per un debito mi spaventa. Insieme a quelle definizioni strane: utero in affitto, soldato, sacrificio, insostenibilità, abbandono... Tutti rinchiusi e allontanati dalla vista mentre si chiacchiera pensando soltanto se ci si è sbiancati a sufficienza i denti da mostrare nell’ennesimo talkshow".

"È veramente possibile - scrive ancora il comico - che si blateri di amore e diritti intimi pensando a Vendola (diventato padre pochi giorni fa con una maternità surrogata, ndr) proprio mentre stiamo dimenticando chi ha messo al mondo noi? Mi riferisco a quelli che chiamiamo anziani, quelli che stiamo dichiarando inutili senza neppure più arrossire! E allora - si chiede Grillo - chi sono io per dire alle persone di rinunciare a delle opportunità che appaiono stupefacenti?".

Commenti
Ritratto di .gufiditag£ia..

.gufiditag£ia..

Mar, 01/03/2016 - 10:20

utero in affitto = PROSTITUZIONE

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 01/03/2016 - 10:27

Ecco,lo vada a dire alla sua "base" di fancazzisti,frequentatori di centri sociali,progenie di quelle 68tine,che gridavano:"l'utero è mio"!!!

elgar

Mar, 01/03/2016 - 10:28

L'utero in affitto sia da parte di coppie etero che omo è la stessa cosa. Ovvero un mercimonio di una vita umana alla stregua di un cucciolo qualsiasi sottratto alla propria madre per i propri capricci. Ma queste però sono vite umane con dei diritti appunto umani. E sono valori etici non negoziabili che devono rimanere tali nel tempo. Vanno oltre le idee politiche del momento. Ed anche se qualcuno affermasse che sono cose che si son sempre fatte ancorchè di nascosto e con un mercato clandestino in espansione, questo non significa che lo Stato le debba necessariamente legalizzare. Perchè diverrebbe complice di un atto eticamente scorretto.

scarface

Mar, 01/03/2016 - 10:29

Si chiama eugenetica, non utero in affitto. Eugenetica, quella aberrante ideologia e pratica che proprio la sinistra ha condannato nel nazismo.

gallieno ferri

Mar, 01/03/2016 - 11:02

pero' decidetevi.qui riportate opinione di grillo asetticamente,dato che corrisponde alla vostra.negli altri casi, quando non corrisponde,vi riferite a lui con aggettivazioni varie, sempre negative.imperdibile quella in cui avete riportato del suo essre evasore fiscale perche' aveva una tettoia non dichiarata in giardino.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Mar, 01/03/2016 - 11:06

GRANDE GRILLO COME SEMPRE

milope.47

Mar, 01/03/2016 - 11:28

LA VENDOLAMANIA E PAPA FRANCESCO. Un giorno stavo cercando di allontanare un armadio dalla parete, e Spillo, il mio cagnolino, fece più volte atto di buttarsi contro il mobile per aiutarmi. Naturalmente il suo tentativo non ebbe alcun effetto. ma io apprezzai il gesto. Per quanto riguarda il Papa quale momento migliore per farsi avanti e dire la Sua. BASTANO POCHE PAROLE. Forse è solo desideroso di subordinare il proprio istinto di sopravvivenza alla vocazione più elevata di servire Dio.

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 01/03/2016 - 11:29

Farsi fare un figlio da una donna per portarglielo via subito dopo il parto, col suo consenso, è violenza al neonato e usanza vecchia, non opportunità stupefacente. Selezionare sperma e ovuli e poi ulteriore selezione durante la gravidanza, se i nascituri sono troppi o qualcuno non ha gli occhi azzurri, è eugenetica.

al40

Mar, 01/03/2016 - 11:30

Un polpettone pieno di luoghi comuni e confusionario.....come il "programma" dei 5S:ormai viviamo in una società dove regnano i principi "morali" degli sfascisti rossi cioè egoismo,ipocrisia e tra sformismo.Purtroppo quando dettano legge pozzi di sapienza ed esperienza come la Serracchiani,la Boschi,la Madia, la Mogherini,la Pinotti,la Boldrini,ecc.non ci resta che affidarci al buon Dio affinché illumini le loro coscienze provocandone una conversione sulla via di Roma.

i-taglianibravagente

Mar, 01/03/2016 - 11:31

Bravo Grillo. L'equazione VOGLIO -> POSSO senza il minimo rispetto per i bambini e per quello che e' scritto nelle COSCIENZE di OGNI ESSSERE UMANO (nonostante quello che tutti sti senza Dio sostengono a parole tutti i giorni) , e' profondamento DIABOLICO e figlio di un concetto perverso della LIBERTA'. I satanisiti infatti sostengono che non ci sono comandamenti da rispettare, ne vale solo uno: FAI QUELLO CHE VUOI....meditate gente... meditate

roberto.morici

Mar, 01/03/2016 - 11:32

Sono arrivato agli 82 anni. Ne ho visto molte e di tanti colori. Il mio "motto" che mi piace (paceva) esibire, con non poca civetteria, è "Solo chi ha visto poco si meraviglia molto". Ora, grazie a certi individui, non solo riesco a meravigliarmi: mi viene da vomitare.

svegliatevitutti

Mar, 01/03/2016 - 11:39

ci avviciniamo al prossimo scandalo ! UTEROPOLI

semelor

Mar, 01/03/2016 - 12:02

L'ho sentita stamattina in televisione, un sinistron.o ha affermato che Tobia questo bimbo avrà una vita fortunata perché nato in una famiglia RICCA e ripeto ricca, questo gli permetterà di fare ed avere molte esperienze. Ma dico io, maledetti, siete quelli della superiorità morale i soldi degli altri vi fanno schifo però con i vostri guadagnati senza sudore approfittate della miseria di donne per il vostro becero egoismo.

smoker

Mar, 01/03/2016 - 12:09

Quello che dice Grillo non conta più niente , i suoi parlamentari gli sono sfuggiti di mano e fanno quello che vogliono

giovanni PERINCIOLO

Mar, 01/03/2016 - 12:23

Allora é vero! Grillo non é completamente rinco-glionito e devo dargli atto che condivido in pieno quanto da lui detto!

precisino54

Mar, 01/03/2016 - 12:23

X elgar - 10:28; condivido le tue parole ed aggiungo che a giudicare dalle cifre dette, non si tratta di pratica alla portata di tutti! Ulteriormente mi chiedo come far coesistere il concetto di sfruttamento della prostituzione con il concetto di pagare chi si presta a queste pratiche. Perché una lecita e segno di altruismo ecc, l’altra “aberrante” evidenza della mercificazione del corpo della donna? La pratica in Europa è consentita in paesi quali l’Ucraina per ..... una pura questione economica di chi si presta! E’ forse meno coinvolgente prestare/vendere il proprio corpo per nove mesi alla altrui volontà di una banale “botta e via”? Si vuol per caso dire che le implicazioni sono diverse e quindi diverso l’interpretazione da dare a chi sfrutta il corpo altrui? L’eventuale “reato” non assume una diversa connotazione se il fine è diverso, un furto rimane un furto anche se per mangiare, può solo avere delle attenuanti!

Chicomedio

Mar, 01/03/2016 - 12:32

No all'utero in affitto.È una mera vergogna disumana

BlackMen

Mar, 01/03/2016 - 12:35

scarface: mi scusi la puntualizzazione, ma l'eugenetica nazista mirava all'eliminazione di quelle categorie di nascituri particolarmente deboli o malati in modo che, crescendo, non potessero riprodursi minando la genetica perfetta alla quale il Hitler ambiva. Ergo non c'entra assolutamente nulla con l'utero in affitto (pratica alla quale sono peraltro eticamente contrario). Non vi riempite la bocca di paroloni se poi non avete idea di quello che sostenete.

precisino54

Mar, 01/03/2016 - 12:37

Mi chiedo dove sia la differenza tra il caso di una “disperata” che vende il proprio neonato, da chi vende il proprio corpo per fare un neonato per conto terzi! Si vorrà per caso dire che in un caso tutto parte da un accordo, mentre nell’altro l’accordo arriva successivamente sfruttando il bisogno altrui? Il progresso è sempre stato una ottima cosa, ma va utilizzato con coscienza e raziocinio, diversamente le aberrazioni sono all’ordine del giorno. Evidentemente il confine tra la pratica in oggetto e la eugenetica è proprio labile: avremo un giorno gli embrioni nel banco frigo del supermercato con l’indicazione delle caratteristiche somatiche e genetiche?

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 01/03/2016 - 12:41

Poveri bimbi che nascono così: la generazione degli orfani! Una vergogna che grida vendetta. Il Papa non ha nulla da dire, lui che interviene su tutto come il prezzemolo?

freevoice3

Mar, 01/03/2016 - 13:05

L'Avvenire: Il migliore commento. Triste mercato degli esseri umani. L'uomo credendo di essere Dio vuole stravolgere la natura non pensando che la natura con i suoi tempi annienta l'uomo.

freevoice3

Mar, 01/03/2016 - 13:08

Renzi, Boschi, Cirinnà. Il trio "cattolico diabolico"

freevoice3

Mar, 01/03/2016 - 13:10

Svegliatevitutti. Commento carino, ma come ti vengono?

MOSTARDELLIS

Mar, 01/03/2016 - 13:17

ma dove sono le femministe? Perché non si ribellano a questo triste mercimonio?

scarface

Mar, 01/03/2016 - 13:35

@BlackMan: (Wiki): La parola eugenetica a rigore fa riferimento allo studio dei metodi volti al perfezionamento della specie umana attraverso selezioni artificiali operate tramite la promozione dei caratteri fisici e mentali ritenuti positivi, o eugenici (eugenetica positiva), e la rimozione di quelli negativi, o disgenici (eugenetica negativa). il passo successivo all'utero in affitto sarà scegliere il figlio in base a caratteristiche genetiche convenienti; oppure Lei si illude che potendo scegliere l'utero sia utilizzata una donna 'disgenica' ? Buona giornata.

daniperri

Mar, 01/03/2016 - 13:45

La piantassero di definire "padre" Vendola in relazione ad una nascita con cui nulla a che fare, tranne aver sborsato dei quattrini. Così si comprano i cucciuli da un allevatore (e almeno quelli aspettano di venderli dopo lo svezzamento).

elgar

Mar, 01/03/2016 - 14:16

@ precisino 54. Ti ringrazio. Purtroppo la sinistra che fa tanto la moralista e si riempie la bocca praticamente solo di "diritti" non si accorge del male che farebbe ad una creatura alla quale verrebbe negata la possibilità di avere il diritto ad un "naturale" rapporto con la propria madre sol perchè i suoi "genitori" ne hanno comprato i diritti previo lauto compenso alla madre. E "solo" alla madre. Quindi roba da ricchi. Da sfruttatori. Da chi, di fatto, nega i diritti ad una persona non ancora nata ma già concepita. Che fa parte però di quella sinistra ricca, arrogante, sfruttatrice. Che pubblicamente si riempie la bocca ed è paladina dei poveri e degli sfruttati. A chiacchiere. Nei fatti, purtroppo, no. Un caro saluto.

puponzolo

Mar, 01/03/2016 - 14:33

Megli tardi che mai. Dovevi pensarci prima. E' chiaro che il vizio non sa accontentarsi, non conosce confini. Andremo avanti fino al matrimonio coi bambini e con gli animali, e anche queste coppie adotteranno

luca 1972

Mar, 01/03/2016 - 14:46

bravo grillo rifletti affinchè la propaganda martellante omosessualista non manipoli pure te. la vita umana non va compravenduta o locata.

puponzolo

Mar, 01/03/2016 - 14:50

Mostardellis, lefemministe e i comunisti "veri" sono contro, ma i giornali della destra finanziaria come "Repubblica" dopo averli sfruttati non gli danno più voce

baio57

Mar, 01/03/2016 - 15:12

Fra qualche anno si potranno acquistare bimbi in leasing a medio o lungo termine ,e verrà pure applicata l'aliquota del 22% ( lo (s)tato ci dovrà pure fare la cresta o no?) .Al termine del periodo l'utilizzatore finale potrà decidere se riscattare i bimbo ,oppure lasciarlo in conto anticipo su un nuovo lesaing ,magari su un nuovo bimbo di colorazione diversa (proprio come le auto) . Per la valutazione del bimbo usato (non riscattato) varrà la quotazione ufficiale dell' EuroBimboTax ,ovviamente detratta da eventuali imperfezioni .

Libertà75

Mar, 01/03/2016 - 15:35

@blackman, il guaio di farsi la tessera del PD è che si pensa di avere in tasca 4 lauree... il guaio è che oggi l'utero in affitto funziona cosi: paghi una donna per la gravidanza da un lato e da un altro lato compri l'ovulo di una ragazza di cui hai le informazioni sia del lato culturale, sia dello stato sociale, sia di malattine note in fase di donazione... In pratica si attuano delle scelte utili a valorizzare determinate caratteristiche genetiche. Quindi non dissimile da percorsi nazisti (ossia non vi serve negare le somiglianze ideologiche che avete con essi). Saluti.

Libertà75

Mar, 01/03/2016 - 15:43

@baio57, fra qualche anno si dirà che l'utero in affitto dovrà essere pagato dallo Stato come servizio sanitario, in quanto ogni persona (aldilà del genere) ha diritto a procreare, e si dirà "dove finirà la società senza nuove generazioni" e giù tutti a dire che chi è contrario sarà filiofobico. Dopodiché si noterà la mancanza di gestanti volontarie e allora si dirà che è obbligatorio il servizio civile e che potrà essere assolto fornendosi come gestante, ecc...