Quel vescovo che accusa i sindaci obiettori e pro migranti

Monsignor Negri, ex arcivescovo di Ferrara, si è detto contrariato dai sindaci che utilizzano l'obiezione di coscienza per contrastare il Dl sicurezza

C'è un vescovo a cui l'obiezione di coscienza nei confronti del Dl sicurezza non sembra interessare. Anzi, monsignor Negri, dalle pagine de La Stampa, ha fatto intendere di essere contrario a quei sindaci che hanno utilizzato un istituto tipico della materia bioetica per contrapporsi alla legge promossa da Matteo Salvini.

Negri è conosciuto per essere un conservatore. Qualcuno direbbe che è conosciuto per essere un cattolico. L'ex arcivescovo di Ferrara, dalle pagine de IlGiornale.it, aveva sollevato qualche preoccupazione sulla nascita del governo gialloverde. Fare uso dell'obiezione di coscienza per non applicare un atto derivante dalla politica, però, che è quello che alcuni sindaci hanno annunciato, sarebbe del tutto sbagliato. L'ecclesiastico lo ha chiarito dichiarando quanto segue: "La Costituzione italiana e una prassi consolidata fanno sì che non si possa tirare fuori l’obiezione di coscienza di fronte a tutto in chiave politica, soprattutto in particolare di fronte a disposizioni amministrative di un governo e magari dagli stessi che l’hanno finora negata proprio lì dove era invece legittima e doverosa. Il diritto all’obiezione va difeso quando sono messi in crisi principi fondamentali".

La prassi promossa da questi primi cittadini, insomma, nasconde pure un'altra problematica: se l'obiezione di coscienza viene chiamata in causa per questa tipologia di questioni, a cosa bisognerà fare appello quando e se si tratterà di discutere di diritti assoluti? Negri, che parte da questo presupposto, rincara la dose: "Quei sindaci che usano dell’obiezione di coscienza - volutamente come strumento politico - nei confronti di legittimi interventi di autorità superiori o pari, abusano del concetto".

L'intervista prosegue per il tramite di un parere parzialmente discostato dalla linea del cardinal Bagnasco, che era intervenuto sull'argomento: "Conosco e stimo sinceramente Bagnasco - ha dichiarato il monsignore - , dico solo che io non mi sarei spinto così lontano in quella “strada” così tecnica. Il tema della sicurezza è un problema del dialogo fra le forze laiche che partecipano alla vita sociale". Insomma, in una fase in cui la Chiesa cattolica sembra guardare con interesse a quelle esperienze amministrative che hanno fatto dell'accoglienza dei migranti un caposaldo, un vescovo, almeno uno, sembra pensarla in modo diametralmente opposto.

Commenti

Holmert

Mar, 08/01/2019 - 12:52

Forza Eccellenza,la fondi lei la nuova Chiesa, abbandoni i falsi profeti con a capo Imbroglio. Noi numerosi la seguiremo.Riprendiamoci la nostra identità e le nostre sacrosante tradizioni,per le quali i nostri antenati hanno dato la vita.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 08/01/2019 - 12:57

Monsignor Nxxxi lo sa che rischia la scomunica dal suo capo comunista di Roma.

Papocchia

Mar, 08/01/2019 - 13:05

Bravo monsignore, finalmente uno che ragiona. E già che c'è, svuoti il sacco e dica tutto il resto su questi monsignorini che si impicciano di questioni politiche.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mar, 08/01/2019 - 13:17

Ecco una persona, casualmente vescovo, che usa il cervello per RAGIONARE e VEDERE li cose così come esse sono. Forse, non tutto è perduto.

cecco61

Mar, 08/01/2019 - 13:21

Infatti è stato rimosso dall'incarico per sostituirlo con uno più propenso al buonismo catto-comunista.

ziobeppe1951

Mar, 08/01/2019 - 13:28

LANZI MAURIZIO...12.57...un IMÀM non può scomunicare un cattolico

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 08/01/2019 - 13:29

Non a caso Monsignor Nxxxi é ex-arcivescovo di Ferrara. Rebus sic stantibus e con Bergoglio in vetta a San Pietro(per me non é Papa) non avrà progressi di "carriera". Cercheranno comunque di "tacitarlo" e con Bergoglio filocomunista argentino bisogna aspettarsi il peggio. Fortunatamente siamo in Italia e non nell'Argentina "comunista" di allora.

Redfrank

Mar, 08/01/2019 - 13:30

Papocchia Holmert condivido tutto quello che avete detto...

gbc

Mar, 08/01/2019 - 13:34

Papa subito!!!!!!!!!!!

nova

Mar, 08/01/2019 - 13:43

E' stato rimpiazzato - dai vari Perego (FE) Zuppi (BO) Delpini (MI) Cipolla (PD) Paglia (PE), Montenero (AG) Paglia tutti di stretta osservanza immigrazionista mondialista

VittorioMar

Mar, 08/01/2019 - 13:50

...quindi anche tra i PRELATI c'è un SALVINI..!!!..BENE !!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 08/01/2019 - 13:57

E non è il solo. C'è ancora buona parte del Clero, quello con la C maiuscola che sta soffrendo enormemente l'esternazioni di questo presunto papa e della sua loggia massonica che lo sostiene. Soprattuto fuori dalle grandi città, si trovano preti che non condividono affatto le posizioni della curia romana. Se poi dopo le omelie si riesce ad incontrarli, si apre un mondo esaltante per il futuro della Chiesa Cattolica e per i Cattolici veri.

HappyFuture

Mar, 08/01/2019 - 14:09

Mi hanno colpito gli "ultimi" immigrati "rifiutati" di sbarco. Si sono messi a fare lo sciopero della fame! Ma non dovevano essere denutriti e con l'anima appesa al corpo? Oppure l'eredità degli scioperi di Giacinto Pannella è arrivata anche in Africa? Niente accoglienza per le NAVI NEGRIERE. Lo schiavismo è finito nel 700! Poveri noi.

agosvac

Mar, 08/01/2019 - 14:09

Ma guarda un po'! Esistono ancora dei veri Cristiani tra gli alti prelati della chiesa di Papa Francesco.

Libero 38

Mar, 08/01/2019 - 14:15

Finalmente uno che contesta le prediche del kompagno bergoglio e la sua cricca.

ginobernard

Mar, 08/01/2019 - 14:17

ormai la chiesa ha dedicato guerra allo stato. Vogliono comandare loro ed in particolare mettere le mani sulle tasse degli italiani. Sono proprio assatanati ... con la bava alla bocca.

gio777

Mar, 08/01/2019 - 14:19

Se dunque siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù, dove si trova Cristo assiso alla destra di Dio SAN PAOLO

gio777

Mar, 08/01/2019 - 14:22

pensate alle cose di lassù e non a quelle della terra

Mauritzss

Mar, 08/01/2019 - 14:22

Forza Eccellenza, nasca una chiesa alternativa in opposizione alla deriva della chiesa attuale. un altra chiesa luterana e un altro scisma di occidente. Il nuovo Papa è lei !!!! . . .

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 08/01/2019 - 14:22

SORBOLE...un bello smacco per il pampero argentino&associati,con quel cognome,poi,doppio smacco.

Razdecaz

Mar, 08/01/2019 - 14:36

Monsignor Nxxxi, il papa franceschiello sollecita, come dovere umanitario, l'Italia e l'europa ad accogliere i 46 clandestini che sono sulle navi sea watch e sea eye nel mediterraneo. Perché, dato il numero relativamente basso, allora non fa un'opera buona e li accoglie lui in vaticano? Magari nella residenza di uno dei cardinali che vivono in 500 metri quadri. Comodo predicare bene e razzolare male.

Ritratto di gian td5

gian td5

Mar, 08/01/2019 - 14:41

Finalmente qualcuno che si ricorda che è stato detto (e in forma imperativa) di dare a Cesare quello che è di Cesare.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 08/01/2019 - 14:45

SE LE CHIESE SONO VUOTE!É ALL;ANGELUS DI QUESTO IMAM NON CI VA PIU NESSUNO!QUESTO É COLPA DI QUESTO IMAM VESTITO DI BIANCO CHIAMATO BERGOGLIO!.

Santippe

Mar, 08/01/2019 - 14:58

Siccome papi, vescovi e preti non possono essere tirati di qua o di là a seconda delle convenienze, è necessario ripristinare alla grande il "libera chiesa in libero stato".Quindi via i Patti Lateranensi e supremazia dello Stato laico e democratico,che tutela e garantisce la libertà di tutti e di ciascuno (nell'ambito delle leggi - statali- di regolamento, si capisce).

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 08/01/2019 - 14:59

Fatelo subito papa; cacciate i senza senza fede che occupano Roma.

giangar

Mar, 08/01/2019 - 15:14

@pasquale esposito 14:45 - Veramente all'Angelus dell'Epifania ho visto una piazza S. Pietro gremita all'inverosimile!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 08/01/2019 - 18:31

L’obbligo all’accoglienza che vogliono imporre le sinistre e la Chiesa Cattolica alla Società Italiana non é un atto di bontà ma, secondo me, una sopraffazione. Infatti l’accoglienza non deve essere un’obbligo imposto da pochi, ma una scelta del Popolo. Per ciò che riguarda il martellante mantra quotidiano pro-accoglienza veicolato dall’alto degli storici, lussuosissimi scrigni di tesori che sono i Palazzi Vaticani e gli episcopi di tutta Italia, mi sembra che ritorni, con particolare violenza mediatica, qualcosa di molto simile al metodo Goebbels, quello che convinse i tedeschi che Hitler sarebbe stata la soluzione giusta per la Germania.

Adespota

Mar, 08/01/2019 - 18:32

Ben fatto, pero' provveda a fare istanza per cambiare il suo cognome ( politicamente scorretto), altimenti la prossima volta che la commentano si continuera' a vedere una serie di N seguita da 4 x..

Ritratto di libere

libere

Mar, 08/01/2019 - 18:40

In termini di obiezione di coscienza la Chiesa si è ritrovata cxxo e camicia con la Bonino. Che il pampero si prepari a legalizzare l'aborto?

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mar, 08/01/2019 - 18:56

Occhio monsignò, il "misericordioso" da oggi ti terrà d'occhio e con la sua "chiesa in uscita" non si scherza. Lui è uscito per primo e bisogna seguirlo per stare "dentro" anche se ormai è proprio fuori. Occhio monsignò...

Maver

Mar, 08/01/2019 - 19:08

Monsignor Nxxxi grande figura ecclesiastica inascoltata chiarisce quale dovrebbe essere la linea del cattolicesimo nei confronti dell'ondata migratoria attuale. Chi avesse voglia di approfondire la sua analisi vedrà che il problema per i cattolici si risolve nella distinzione fra ACCOGLIENZA e INTEGRAZIONE. Uomo di fede ed intelligenza.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 08/01/2019 - 19:30

Finalmente qualcuno serio.

CALISESI MAURO

Mar, 08/01/2019 - 19:51

Conosco il Vescovo Nxxxi, un vero Cristiano, uomo con la schiena retta e pastore di Dio. Il problema? come lui nella chiesa solo un 10% e due dei migliori sono morti l'annoscorso:((

Una-mattina-mi-...

Mar, 08/01/2019 - 20:18

BRAVO IL VESCOVO: HA CAPITO LA DIFFERENZA FRA PAPA E PAPPA...

lonesomewolf

Mar, 08/01/2019 - 21:39

FINALMENTE UN VESCOVO CATTOLICO, DI SANTA MADRE ROMANA CHIESA! UNA VERA RARITA' DI QUESTI TEMPI...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 08/01/2019 - 23:48

Se ti sentono i comunsiti, che qui pullulano come le cavallette...