"Voi siete dei pazzi". È scontro tra Tria e i 5 Stelle

La lite a Palazzo Chigi: i grillini bloccano il rinnovo del vicedirettore generale di Bankitalia, il ministro se ne va urlando

"Voi siete dei pazzi". Si sarebbe conclusa con Giovanni Tria che se ne va urlando la riunione notturna a Palazzo Chigi in cui la componente grillina del governo avrebbe bloccato il rinnovo del vicedirettore generale della Banca d'Italia, Signorini.

A raccontare il retroscena è il Corriere che parla di un duro scontro tra il titolare dell'Economia e il M5S partito dal veto imposto da Luigi Di Maio a una figura - spiega ancora il quotidiano di via Solferino - troppo contraria alle misure volute dai Cinque Stelle. Pare che il premier Giuseppe Conte abbia tentato di far da paciere: "Siamo qui per cambiare le cose, e per cambiare a volte si va per tentativi". A quel punto il sottosegretario leghista Giancarlo Giorgetti avrebbe replicato: "Ah sì? E se scoppia la rivoluzione, che facciamo: andiamo avanti per tentativi?".

Il malumore nella maggioranza sarebbe palpabile: "Sarebbe da matti restare con questi matti fino alla prossima Finanziaria", avrebbe sibilato un ministro del Carroccio. La Lega sarebbe irritata anche dalla "melina" del Movimento 5 Stelle sul caso Diciotti e sul voto in Senato. E dalla questione Tav. "La carica rivoluzionaria finisce ogni sera quando finiscono i tiggì", avrebbe criticato un altro ministro leghista.

Intanto il ministro dell'Economia esclude una nuova patrimoniale. "Sarebbe una mossa suicida per il quadro economico", ha detto a La Stampa, "È una cosa senza senso. Un po' di solidarietà nazionale sarebbe utile quando si parla del futuro dell'economia". E cerca di smorzare i toni, sia nei confronti della Francia ("Una incomprensione passeggera dovuta a difficoltà di comunicazione", dice), sia sulla Torino-Lione ("Dobbiamo dimostrare di essere affidabili e ristabilire la fiducia nei confronti dell'Italia, la fiducia dei cittadini e degli investitori italiani e stranieri"). Ma sotto le dichiarazioni distensive, covano nuove tensioni.

Commenti

rudyger

Sab, 09/02/2019 - 10:51

e il gatto morto cosa dice ? va bene così. poi rimetterò il PD al governo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/02/2019 - 10:51

Non è la prima volta che un qualsiasi partito, quando è al governo, mette in posti chiave persone che ritiene favorevoli alla propria linea politica. Basta guardare ad es. Renzi che ha "lottizzato" tutto il lottizzabile. Tria prenditi una camomilla, coraggio.

un_infiltrato

Sab, 09/02/2019 - 10:54

Implosione ad horas. Come volevasi dimostrare!

unosolo

Sab, 09/02/2019 - 10:54

il 5S da subito ha fatto capire che vuole insediarsi in tutti i ruoli che capitano , vogliono imporre le loro idee senza esperienze di lavoro e di come si crea reddito lavorando non stando in poltrona da banboccioni mantenuti evadendo versamenti dovuti per legge , parassiti insediati per volere di promesse senza criteri costruttivi , le Nazioni che incentivano le produzioni sono quelle ricche e serene , noi sempre incazzati contro tutti questo vuol dire che manca il lavoro e la sicurezza Nazionale,

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 09/02/2019 - 10:56

Il prossimo voto non sara´piu´5 stelle. Mi hanno deluso totalmente.

gio777

Sab, 09/02/2019 - 11:00

MA DAI CON STA TAV E' FUORI DISCUSSIONE CHE SIA INUTILE (idea di Prodi) MA SE POI BISOGNA FINIRLA PER FAR PIACERE ALL'EUROPA..... DITEMI UN'AZIENDA CHE SIA UNA CHE SPEDISCE IL MATERIALE COL TRENINO

venco

Sab, 09/02/2019 - 11:02

Questo governo non dura nemmeno fino al 26 maggio.

pardinant

Sab, 09/02/2019 - 11:06

Adesso comincio a preoccuparmi per davvero. Se una persona come Tria fa una critica verso i suoi la cosa è davvero grave e sono necessari cambiamenti di rotta altrimenti il disastro sarà inevitabile. Intanto non so se ringraziare la sinistra che a Lucca ha imposto la raccolta dei rifiuti porta a porta o l'attuale governo che ha tolto i vincoli di tassazione agli enti locali, ma di fatto per i rifiuti in questa città pagheremo circa il 40% in più.

scapiddatu

Sab, 09/02/2019 - 11:15

O'guagliunciello (gravemente malato di onnipotenza); giunge da un movimento sprovvisto di tematiche,etc..etc.. solo ostilità e delegittimazione della classe politica. M5S; neopopulista al successo grazie al ricorso a formule e slogan. "La longa manus dei poteri forti",ecco chi conta davvero. O'guagliunciello, non ha certo problemi a tornare a fare lo steward mah!!!....non del San.Paolo, ma dei poteri forti. Uno come lui può legare l’asino dove vuole il padrone. M5S, Cavallo di Txxxa per trascinare il Paese al disastro...... Faber est suae quisque fortunae

Adirato98

Sab, 09/02/2019 - 11:17

Il passato regime PD-FI-Eurocrati ha molti torti. Tra questi torti, uno dei più gravi è di avere spinto tanti sprovveduti italiani a votare per il Movimento 5stelle.

Alessandro.Pisan

Sab, 09/02/2019 - 11:25

La banca d'Italia costruita dagli italiani con i soldi degli italiani non dovrebbe essere indipendente dal popolo sovrano italiano quindi il problema generale di chi comanda si pone e nel caso specifico credo che un vicedirettore dalla bocca troppo larga non sia adatto al ruolo non per impreparazione ma per grave carenza di diplomazia e per un atteggiamento di scontro anche su quota 100 che non ha nulla di scienza economica. Poi scusate ma i controlli Bankitalia che non ci sono stati e hanno portato a fallimenti inaspettati?? Questo vuole gli applausi?

Silvano57

Sab, 09/02/2019 - 11:26

Con questi apprendisti stregoni dei 5 stelle andremo a finire male... Salvini: devi staccare la spina al più presto, la misura è ormai più che colma.

flip

Sab, 09/02/2019 - 11:27

Tria!. Lei è troppo educato. Sono solo dei cialtroni! li lasci perdere. non s'immischi! non ne vale la pena.

HARIES

Sab, 09/02/2019 - 11:31

Se Di Maio ha messo il veto ci sarà una validissima ragione. Quindi va bene così. Signorini fuori. Avanti un'altro e che faccia meglio.

gianni59

Sab, 09/02/2019 - 11:36

Io so solo che a volte ho sentito "gli originali" e quanto poi riportato dai giornali...le differenze erano come tra il giorno e la notte. Noi cittadini siamo burattini nelle mani ora di uno ora dell'altro.....

Paparella48

Sab, 09/02/2019 - 11:44

@unosolo , sono perfettamente con quello che hai esposto, l'incazzatura di popolo viene fuori quando manca il lavoro perchè il lavoro è libertà. Dovresti però dire a Marcello.508, "che tutti i partiti al governo mettono ai posti chiave persone che ritiene favorevoli alla propria linea politica" ma nella maggior parte dei casi sono personaggi con conoscenza,esperienza e abilità lavorativa. Non sicuramente gente che non ha mai lavorato. Inoltre dovè il Governo del cambiamento?

Andrea_Berna

Sab, 09/02/2019 - 11:44

I "retroscena" del corriere sono storie totalmente inventate e di pura fantasia. Cercano di replicare, poveretti, il linciaggio e lo sciacallaggio dei giornali americani contro Trump. L'obbiettivo è sempre lo stesso: creare caos, dare l'idea che la situazione sia fuori controllo e preparare il terreno per l'arrivo di un uomo "loro". Si tratti di Monti o Draghi poco cambia. L'importante è che gli interessi francesi e tedeschi continuino ad essere tutelati, a danno di quelli del popolo italiano.

Gianni11

Sab, 09/02/2019 - 11:45

La Banca d'Italia non esiste piu'. Non e' piu' la nostra; e' diventata una succursale della BCE e lavorano per loro non per noi. Tria non lo sa? Riprendiamoci la NOSTRA Banca e poi ne parliamo. SOVRANITA'!

FrancoM

Sab, 09/02/2019 - 11:56

il moVimento cinque stelle (V e cinque stelle -pentagrama - sono simboli massonici) operano per realizzare la quarta rivoluzione che prevede la distruzione dei valori tradizionali. E' un movimento costruito a tavolino che ha necessariamente una vita limitata.

maorichief

Sab, 09/02/2019 - 11:59

Salvini.... stacca la spina.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 09/02/2019 - 12:06

@Marcello.508 - forse non si era accorto chei sinisrti hanno occupato qualsiasi posto. E molti di loro sono ancora lì a fare danni e il gioco dei sinistri. A quando la par condicio?

diesonne

Sab, 09/02/2019 - 12:06

diesonne il governo e' alla frutta secca-S.VALENTINO DIRA':VALE DI MAIO, SEI INETTO E INCAPACE PER IL TUO INCARICO,BASTA DANNI AL POPOLO

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 09/02/2019 - 12:16

@Marcello.508 Pienamente d'accordo, ma i grillonzi stanno un po' esagerando! Signorini alla Lega va bene, quindi il problema è solo che loro vogliono un po' troppo! Direi che Salvini e Giorgetti fanno bene a far notare che d'accordo cambiare, ma almeno con qualcuno ritenuto più adatto, non con un "vedremo chi".

steacanessa

Sab, 09/02/2019 - 12:23

Il dormicchia del colle più alto continua a ronfare in attesa di incaricare Cottarelli.

Frenzy

Sab, 09/02/2019 - 12:29

E'normale dialettica politica: non vedo dove sia la stranezza. Tutto il resto è vana speranza, strutturata in forma di gossip di bassa lega.

Ritratto di abutere

abutere

Sab, 09/02/2019 - 12:37

Ma il Tria non lo sapeva a priori con chi si intruppava? Eppoi confonde la pazzia con ignoranza, stupiditã, prepotenza derivate dall'insetto capo. Ma il colmo del patetico lo raggiunge il vice dei suoi vice che si racconta essere un miracolato di padre Pio

lorenzovan

Sab, 09/02/2019 - 12:39

@rudyger..visti i risultati e i disastri fatti in cosi' poco tempo..meglio la DC.il PSI e pure il PD di questi apprendisti stregoni capitati nper caso a guidare le sorti di un paese quando non saprebbero neanche guidare un piccolo condomionio a Forcella o a nella Val brembana

agosvac

Sab, 09/02/2019 - 12:46

Credo che in Italia si stia perdendo il controllo dei nervi da parte anche di chi ha responsabilità di Governo.Che c'entra il MeF con la situazione con la Francia??? Non è compito suo interessarsene. Semmai è compito del Capo del Governo e del Ministro degli Esteri. Purtroppo da quanto ne so, sia Tria che Moavero sono stati caldamente sponsorizzati da Mattarella, cosa che va anche contro la Costituzione. In ogni caso un ministro , sia esso Tria oppure Moavero, se non condividono le posizioni del Governo devono immediatamente dimettersi. Se il Governo è in grado di sostituirli, OK, se non ne è in grado si sciolgano le Camere e si vada a nuove elezioni. Se Mattarella non dovesse concedere le elezioni, c'è anche l'impeachment!!!

CALISESI MAURO

Sab, 09/02/2019 - 13:47

Giorgetti si dia una registrata i grillai negli ultimi gg si stanno comportando bene .. sono i leghisti che frenano l'azione... cos'e' ...veramente si sono intascati TUTTI i 49 milioni!!!!! Tria va mandato a casa il suo degno lavoro lo ha completato, Savona andrebbe messo al suo posto!!

buri

Sab, 09/02/2019 - 14:31

l'unica cosa che i grillini sanno fare benissimo è di creare danni, sembra sia nel loro DNA, lo hanno ereditato dal loro fondatore, quel buffone di nome Grillo che parla di tutto come se sapesse di cosa parla, mentre è soltanto un ignorante incompetente, però i guai sono nostri

buri

Sab, 09/02/2019 - 14:53

ha ragione Tria ma con i grillini ci si può aspettar di tutto, basta che sia per creare danni, è una vocazione ereditata dal loro fondatore Beppe Grillo, che parla di tutto, principalmente delle cose sulle quali è assolutamente incompetente, creando così dolo confusione

maurizio-macold

Sab, 09/02/2019 - 15:42

Signor RUDYGER (10:51), le devo dire due cose. La prima e' che insultare una persona quando si e' protetti dall'anonimato e' indice di vilta'. La seconda e' che il presidente della repubblica non ha ruolo per intervenire su problematiche interne al governo: la nostra non e' una repubblica presidenziale, questo lo sanno anche i bambini. Lei no.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 09/02/2019 - 16:28

Il buon triuccio ha anche qualche ragione, ma i vertici di bankitalia sono indifendibili!

VittorioMar

Sab, 09/02/2019 - 16:30

...Ministro TRIA,se così non fossero,gli ITALIANI NON LI AVREBBERO VOTATI !!..avanti con decisione...ci sono tante cose da SCOPRIRE ancora..e magari capire perché il PD ESPONE LA BANDIERA FRANCESE ??

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/02/2019 - 16:58

wilegio - Visto certo recente passato alquanto torbido, credo che un cambiamento di direzione ci voglia dalle parti di Via Nazionale. Confido in un accordo fra i partiti di maggioranza. Altro non si può chiedere, sperare. Le pare?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/02/2019 - 17:20

Paparella48 - 11:44 Se ha qualcosa da dire si rivolga direttamente a me. Ognuno pensi quel che vuole però TUTTI i precedenti governi hanno piazzato personaggi a loro favorevoli politicamente in qualsiasi "pertugio" di loro competenza (spoil system permesso dalla legge), anche in ruoli tecnici di alto livello. Certamente al posto di Signorini non metteranno un usciere che, con tutto il rispetto, non ha competenze necessarie per ricoprire quel ruolo. E poi, se lo ricordi bene, in questo mondo nessuno è indispensabile, tutti siamo fallibili, oltre il fatto che delle scelte di governo ne risponde il governo stesso. Alla prossima tornata elettorale.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/02/2019 - 17:23

maurizio malcod - Quale anonimato! Ogni blogger lascia tracce che la polizia postale sa riconoscere, anche tramite le connessioni telefoniche. Basta una denuncia se ci si sente diffamati e il furbetto salta fuori.

flip

Sab, 09/02/2019 - 17:42

ma come ragliano a difesa del guappo i 5 stalle..........

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/02/2019 - 18:02

A me risulta che sia stato proprio Signorini a dire che era stato fatto il massimo contro le note banche che con il fallimento hanno bruciato soldi di correntisti che si fidavano dei manager di quelle banca. Il massimo sarebbe stato far trovare 130mila persone con carta straccia in mano? Non credo proprio, pertanto è bene sostituire questo "tecnico" di altissimo livello" con altro concordato in ambito governo. L'Isvap NON funziona a dovere: pertanto la sua sostituzione è più che auspicabile.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/02/2019 - 18:16

Paparella48 - Se ha qualcosa da dire la dica direttamente a me. Per quel che riguarda i grillini sono fatti loro, non li ho votati, ma in parlamento molti di loro ci sono da 5 anni e qualcosa l'avranno pur vista. Forse lei vuole vedere al governo gente che sta in parlamento da 30 e passa anni, chessò tipo Casini e zone limitrofe, che si barcamenano fra un partito e l'altro cambiando divisa pur di rimanere nel parlamento stesso? E Renzi quanti anni ha fatto in parlamento per essere diventato presidente del consiglio? Lo stesso dicasi per Silvio al suo "esordio politico". Deduco che a lei piacciono i professionisti della politica: quelli che con il loro professionismo pro domo sua non mi pare abbiamo risollevato le sorti dell'Italia. Si ricordi che nei ministeri chi ha le redini in mano sono i direttori generali, i capi reparto che li "sostano da decine di anni" e conoscono TUTTO l'ambaradam a menadito. Stia sereno, su

Uncompromising

Sab, 09/02/2019 - 18:30

"... ma io non ci sto più, e i pazzi siete voi --- tutti pensarono dietro ai capelli, il ministro è impazzito, oppure ha bevuto..."

sparviero51

Sab, 09/02/2019 - 18:51

NON SI VEDEVA UN TALE CASINO DAI TEMPI DELL'ULIVO DI LOTTA E DI GOVERNO . QUESTI SONO ,FORSE,PEGGIO PERCHÉ IN MAGGIORANZA IGNORANTI COME CAPRE E PRESUNTUOSI !!!!!!!!!!!

rudyger

Sab, 09/02/2019 - 18:51

La Banca d'Italia essendo controllata dalla BCE è un organismo inutile anche perchè i suoi azionisti sono le banche che dovrebbero essere da se stesse controllate.

iononmollo

Sab, 09/02/2019 - 19:00

5S go home. Tornate nell'oblio, quello è l'unico posto dove potete stare. Salvini, manda in corto questo governo, prima che tutta l'Italia vada a ramengo. Francamente non capisco come tu stia ancora aspettando !!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/02/2019 - 19:21

Paparella48 - Se ha qualcosa da dire la dica direttamente a me. Per quel che riguarda i grillini sono fatti loro, non li ho votati, ma in parlamento molti di loro ci sono da 5 anni e qualcosa l'avranno pur vista. Forse lei vuole vedere al governo gente che sta in parlamento da 30 e passa anni, chessò tipo Casini e zone limitrofe, che si barcamenano fra un partito e l'altro cambiando divisa pur di rimanere nel parlamento stesso? E Renzi quanti anni ha fatto in parlamento per essere diventato presidente del consiglio? Lo stesso dicasi per Silvio al suo "esordio politico". Deduco che a lei piacciono i professionisti della politica: quelli che con il loro professionismo pro domo sua non mi pare abbiamo risollevato le sorti dell'Italia. Si ricordi che nei ministeri chi ha le redini in mano sono i direttori generali, i capi reparto che li "sostano da decine di anni" e conoscono TUTTO l'ambaradam a menadito. Stia sereno, su!

investigator13

Sab, 09/02/2019 - 19:51

auguriamoci la fine di questo governo il prima possibile.

zen39

Sab, 09/02/2019 - 20:01

Pensavano che una volta al governo avrebbero rivoltato l'Italia come un calzino senza minimamente considerare che nessun partito in cento anni è mai riuscito a fare un granchè di positivo. Tutti sono solo riusciti ad aumentare il debito pubblico. Questa arroganza che pretende di mettere il blocco a qualsiasi cosa che non parta da loro è pari solo alla loro ignoranza. Se l'Italia è ancora un grande paese è merito del suo popolo non certo dei suoi politici ed è andata avanti malgrado la loro ingombrante presenza.

gianni59

Sab, 09/02/2019 - 21:12

La TAV è stata pensata dal 90 e iniziata a progettare nel 2005. Nessuno ha mai fatto nulla (se non aumentare i costi) e ORA E' INDISPENSABILE FARLA (d'accordo tutti dal PD a FI). Le banche si sono prese i soldi UE e non hanno aiutato l'industria, ma guai a toccare i vertici i centri per l'occupazione esistevano ma non facevano nulla se non distribuire stipendi per impiegati elettori compiacenti ora sperpereranno i soldi...mi sembra che il sistema faccia di tutto per resistere e screditare. Salvini non ci cascare (o ti fa comodo?)

roberto zanella

Sab, 09/02/2019 - 22:40

EPPURE BANKA D'ITALIA VA RADDRIZZATA SE NON SI FA ORA..E NON SI VENGA A DIRE CHE NON CI SONO PERSONE CAPACI A SOSTITUYIRE VISCO & c. VISTO CHE NON CONTANO NULLA VISTO CHE PARLANO SOLO SE DRAGHI PARLA.

rokko

Sab, 09/02/2019 - 23:39

zen39, l'Italia sarà un grande paese ancora per poco. Questo governo ha avviato un'opera di smantellamento del sistema produttivo per rimediare alla quale ci vorrà mezzo secolo, se andrà bene. Dopo la tav, la figuraccia con Maduro, la dichiarazione di guerra alla Francia, lo stop di 18 mesi alle prospezioni (centomila posti di lavoro che andranno in fumo), la pagliacciata du Alitalia, e dulcis in fundo, la legge sulle chiusure domenicali che è in parlamento, prima che qualcuno torni a fidarsi di noi passeranno cento anni. Moriremo molto più poveri di oggi.

senzaunalira

Dom, 10/02/2019 - 02:45

Sono posti da affidare a persone capaci e di esperienza, perché in gioco ci sono i soldi dei risparmiatori. I cinque stelle vogliono solo dei zampolìt che seguano le direttive di non si sa chi, camuffando la loro incompetenza con il cambiamento. In cinque anni li hanno passati solo a chiacchierare, competenza zero, attuazione programmi quasi zero. Le esternazioni di Di Maio e Salvini hanno fatto perdere ai risparmiatori in sei mesi almeno il 6% di quanto investito in fondi, solo per aver aperto bocca. POi la TAV non può finire come un buco aperto nel fianco di una montagna o pensare ad alternative strampalate come l' alta velocità fino a Reggio Calabria...allora si che bisogna forare le montagne come il groviera. Ma lo sanno che i treni merci in ogni caso viaggiano solo di notte e che le attuali motrici in dotazione non sono adatte...forse Toninelli pensa di essere il ministro di Legolandia.

rudyger

Dom, 10/02/2019 - 11:24

pensate che in 8 mesi di governo si possa aggiustare i danni fatti in 8 anni di governo della sinistra ? gli elettori - non il popolo - hanno votato per cambiare - così come avvenne nel 1994 - con la speranza che qualcosa cambi. questa è la legge della cosiddetta democrazia tanto sbandierata. Come nel 1994 i rigurgiti di una malapolitica stanno ora una volta distruggendo l'Italia.