Voto su Salvini, Travaglio "Il ministro va processato. Ecco perché serve dire No"

Marco Travaglio guarda alla "forca" grillina preparata dai pentastellati sul sistema Rousseau per il voto su Salvini e il caso Diciotti

Marco Travaglio guarda alla "forca" grillina preparata dai pentastellati sul sistema Rousseau che oggi deciderà le sorti del ministro Salvini per l'autorizzazione a procedere sul caso Diciotti. Il direttore del Fatto in un lungo editoriale prende posizione in modo chiaro e fa uno spot al "no". Il primo motivo per cui, secondo Travaglio, servirebbe mandare Salvini a processo è la "furbata" con cui lo staff 5 Stelle ha preparato il quesito: di fatto per dire "No" servirà vitare "Sì": "L’ennesima prova dello stato confusionale dei vertici del M5S: solo un No secco potrà aiutarli a rinsavire e a ritrovare la strada maestra".

Poi Travaglio punta il dito sul quesito vero e proprio che a suo dire rappresenterbbe il tentativo di un raggiro: "Il ritardo dello sbarco della nave Diciotti, per redistribuire i migranti nei vari Paesi europei, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato?”. Un quesito fatto apposta per sollecitare una risposta affermativa. Ora gli iscritti devono dire No anche al tentativo maldestro di raggirarli". Ma non finisce qui. Il direttore del Fatto parla di altri casi giudiziari che riguardano amministrato Cinque Stelle e qui scatta il confronto col il caso Salvini: "Nessuno di loro ha mai detto una parola contro il diritto dei giudici a processarli. È chi sa di essere colpevole che ha paura dei giudici e fa di tutto per non affrontarli. Chi ha la coscienza a posto non vede l’ora di essere giudicato e assolto (dai giudici, non dalla propria maggioranza parlamentare)". Poi Travaglio rassicura gli sicritti pentastellati sulla tenuta del governo: "Chi fosse tentato di salvare Salvini nel timore che salti il governo, può votare tranquillamente No. Ancora ieri il capo leghista ha detto di essere "tranquillissimo" e che "il governo non rischia". Il direttore del Fatto a questo punto mette in guardia la base grillina dai rischi sull'autodenuncia e la conseguente iscrizione nel registro degli indagati di Toninelli, Di Maio e Conte: "I pm è probabile che chiedano l'assoluzione, ma il Trbunale dei Ministri potrebbe essere di diverso parere e così dopo aver salvato Salvini dal processo, i 5Stelle autorizzerebbero il proprio: col risultato paradossale che, per un atto del ministro Salvini, verrebbero processati al suo posto Conte, Di Maio e Toninelli". Infine fa il punto sulle conseguenze politiche: "Se gli iscritti salvano Salvini, i senatori M5S voteranno allo stesso modo di Forza Italia per bloccare un processo a un ministro. Regaleranno al Pd l'esclusiva della legalità. E se lo sentiranno rinfacciare finchè càmpano. Se invece votano No ricompattano il M5S, altrimenti spaccato per sempre".

Commenti

nopolcorrect

Lun, 18/02/2019 - 10:12

" Chi ha la coscienza a posto non vede l’ora di essere giudicato" Una doppia stupidaggine. Travaglio, da solito ipocrita fazioso, finge di non capire che i giudici sono tutt'altro che imparziali, la denuncia è politica, l'attacco è politico, fatto dalle toghe rosse sue amiche. Ma poi se io ho la coscienza a posto proprio per questo non vedo perché dovrei essere giudicato, solo per perdere e far perdere tempo a dei giudici che dovrebbero usare il loro tempo per giudicare ladri e migranti violenti e spacciatori di droga?

Tommaso_ve

Lun, 18/02/2019 - 10:20

"Chi ha la coscienza a posto non vede l’ora di essere giudicato e assolto..." Peccato che Travaglio non abbia mai letto il Vangelo. "beati i perseguitati per causa della giustizia perché di essi è il regno dei cieli" Ma non ha nemmeno letto nulla di storia: processi farsa del nazismo e del socialismo? Ma non legge nemmeno le reprimende della comunità europea: l'Italia è il paese nel quale la giustizia viene applicata peggio. Forse Travaglio non sa leggere... troppo occupato ad ascoltare la melodia della sua voce.

venco

Lun, 18/02/2019 - 10:26

Il ministro va processato perche ha sequestrato, secondo i giudici, 177 cittadini italiani, non invasori clandestini illegali.

jaguar

Lun, 18/02/2019 - 10:31

E lui di processi se ne intende.

mzee3

Lun, 18/02/2019 - 10:35

Ma dirò una cosa in di più...se Er Divisa va a processo e poi viene assolto non solo i grillini rinforzano l'asse ma assicurano la governabilità per altri vent'anni.

SpellStone

Lun, 18/02/2019 - 10:36

Come se una persona non sia in grado di leggere un testo e votare di conseguenza? se hai paura che un elettore non sappia leggere un testo allora abbandona le democrazia diretta!!!!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 18/02/2019 - 10:42

Travaglio vada a "travagliare" da qualche altra parte! Ma in che mondo vive? Non si rende conto del decadimento morale ed economico in cui sta affondando il "bel paese"? Ma vada proprio a quel paese!

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Lun, 18/02/2019 - 10:43

Perdinci!!! marco travaglio,Invece di pronunciare sentenze e dare giudizi, ci parli di quel delinquente ex maresciallo della Finanza Giuseppe Ciuro. Con questo gentleman LEI ci trascorse le vacanze (lo dice una sentenza, non certo io). Si parla nientemeno che di Michele Aiello, prestanome di Bernardo Provenzano (vera MAFIA), mica bau bau, micio micio.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 18/02/2019 - 10:48

Un Travaglio più allucinate del solito, addirittura ridicolo! Vedo la foto che lo rappresenta e mi domando: “perché quella mano aperta, quasi fosse Bergoglio”? Meglio il pugno chiuso, che ci faccia capire chi egli sia, senza perdere il nostro tempo dietro alle sue fesserie!

Davons

Lun, 18/02/2019 - 10:49

Travaglio fa il suo mestiere; non saprebbe e non potrebbe vivere diversamente: ci campa. Ma chiunque abbia un minimo di buon senso non può non avere dubbi se un Procuratore (che ha svolto le indagini) archivia un caso e i Giudicanti lo inoltrano! E' un vergognoso tentativo di fermare un Ministro e solo i beoti talebani della sinistra vi vedono Giustizia!

nopolcorrect

Lun, 18/02/2019 - 10:55

Solo dei giudici politicizzati, scemi e faziosi possono considerare la permanenza di qualche giorno su una nave militare un "sequestro di persona", cioè qualcosa di simile ai vecchi sequestri di persone con richieste di riscatto. Tutti i nostri politici dovrebbero dire no alla richiesta dei giudici di Catania dopo essersi fatti una risata e dopo aver fatto una pernacchia a questi magistrati o imbecilli o politicizzati e/o faziosi.

Ritratto di teseiTeseo

teseiTeseo

Lun, 18/02/2019 - 11:18

Avrei aggiunto nel quesito "siete quindi d'accordo con il procuratore che ha chiesto archiviazione perchè di atto politico si trattava?"

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Lun, 18/02/2019 - 11:19

Pensate se Travaglio, invece dii essere un giornalista fazioso, fosse un MAGISTRATO! Altro che INQUISIZIONE.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 18/02/2019 - 11:24

Fa piacere leggere che l'"autorevole" Travaglio,a differenza di Grillo,che volutamente ha seminato confusione con il commento:""Se voti Sì vuol dire No Se voti No vuol dire Sì""...spieghi ai "grillini",che votando "SI" sono in FAVORE dell'operato di Salvini,e votando "NO" lo si inforca!Ora tutto chiaro!(speriamo)

Giorgio Colomba

Lun, 18/02/2019 - 11:27

Il pregiudicato Travaglio finge di non sapere che non tutti i giudici sono imparziali come quelli che hanno condannato lui.

giovanni951

Lun, 18/02/2019 - 12:08

oppure vai in quel posto che c’é in tutte le case ed uffici portandoti dietro la carta igienica con il faccione di frottolo.

Franz Canadese

Lun, 18/02/2019 - 12:09

Non lo so... certo che da quando questo signore ha mostrato gusti un attimo irrazionali e discutibili, condannabili - carta igienica col viso di Renzi - ha pperso un tot di credibilita'... Mai come in questo caso: sic transit gloria mundi, direi.

Joe Larius

Lun, 18/02/2019 - 12:11

Signor Travaglio, se vuole diventare un eroe nazionale pianti lì tutto e si ritiri. La nostra Italia, nella sua "travagliata" storia, di travagli ne ha avuti abbastanza e poiché lei ne possiede l'indiscussa personalizzazione, le sarebbe grata se trovasse il modo di levarsi di torno.

Tommaso_ve

Lun, 18/02/2019 - 12:36

Aspettate... mi ero dimenticato! Andate a rileggervi cosa diceva dei giudici dopo essere stato condannato per diffamazione... Mi chiedo come una persona possa comportarsi così.

titina

Lun, 18/02/2019 - 12:37

e certo: togliendo di mezzo tutti gli avversari restano solo i 5 stelle

caren

Lun, 18/02/2019 - 13:00

Non avrei mai immaginato che Travaglio si spingesse fino a tanto. Begli alleati questi 5S, non c'è che dire. Dice il saggio: "Dai nemici mi guardi Dio, che dagli amici mi guardo io".

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 18/02/2019 - 13:05

Tommaso_ve - 10:20 Si,. E' proprio un narciso che però, quando certa magistratura mette lui sotto schiaffo, ritenendo se stesso portatore della verità unica, allora si inviperisce e straparla con una incoerenza che fa sul serio dubitare circa suoi ondeggiamenti politico-giudiziari. Di comodo..

poveriitaliani

Lun, 18/02/2019 - 13:12

Travaglio? NO COMMENT!!!!!!

agosvac

Lun, 18/02/2019 - 13:16

Travaglio è un giornalista, neanche tra i migliori, di un giornaletto tra i meno letti. Le sue opinioni contano pochissimo.

t.francesco

Lun, 18/02/2019 - 14:06

TRAVAGLIO STA BLEFFANDO. NON GLI DATE TUTTA QUESTA IMPORTNZA E NOTORIETA'.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Lun, 18/02/2019 - 14:06

CERTO CHE LUI DI ROCESSI SE NE INTENDE MOLTO,VISO QUANTI PROCEDIMENTI PENDONO A SUO CARICO, PENSASSE AI SUOI DI PROCESSI CHE A SALVINI CI PENSANO GLI ITALIANI ONESTI

Ritratto di equitaly

equitaly

Lun, 18/02/2019 - 14:22

Persona...indegna.

ginobernard

Lun, 18/02/2019 - 14:43

" Ma chiunque abbia un minimo di buon senso non può non avere dubbi se un Procuratore (che ha svolto le indagini) archivia un caso e i Giudicanti lo inoltrano! " in effetti in questi casi, avendo piena fiducia nelle capacità di tutti, si dimostra ancora una volta come la nostra legge prestandosi ad interpretazioni differenti sia una legge manchevole. Io mi preoccuperei seriamente ... se no chiediamo ai giudici che facciano loro un governo che piace loro e facciamo prima no ?

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 18/02/2019 - 14:47

Ma i giudici quando mettono in galera qualcuno innocente, non commettono lo stesso reato contestato a Salvini, che dicono ha sequestrato i naufraghi ???, Che poi non è vero, ma per decisione dell'esecutivo, per deciderne la distribuzione ad altri paesi.

maxxena

Lun, 18/02/2019 - 15:02

L'unica certezza è che ,visti i fatti e la situazione italiana, l'unico a guadagnare in ogni modo, o come martire o come difensore della patria è Salvini. Sarebbe andata in modo diverso se ad accusarlo fossero state persone/partiti non responsabili in modo diretto della gestione scellerata dell'immigrazione.

gigetto50

Lun, 18/02/2019 - 15:22

….Di Pietro é contro il processo….anche perché per adesso non si tratta di processo...I magistrati voglioo solo sapere se il governo era d'accordo con Salvini, quindi atto politico, oppure se Salvini ha agito per conto suo…insomma una bravata. Ma non avendo il governo o da subito o dopo, sconfessato Salvini, in automatico é stato ed é compiacente.

Alessio2012

Lun, 18/02/2019 - 16:42

INUTILE COMMENTARE. SAPPIAMO GIA' DA CHE PARTE STA, QUESTO QUI.

UgoCal

Lun, 18/02/2019 - 17:25

Francamente sono perplesso. La maggioranza degli italiani ha votato e si è creata una maggioranza ... che piaccia o meno. Quello che mi preoccupa è il concetto stesso di "democrazia". A governare devono essere i magistrati (non eletti) o i politici indicati dal popolo? Perchè il caso Salvini mi ricorda tanto il caso Berlusconi? Corsi e ricorsi storici? PD e company sbraitano, accusano ma continuano a perdere consensi ... fanno finta di non accorgersene o non gli interessa la volontà degli elettori? Democrazia ... quanti peccati si fanno in tuo onore.

maurizio-macold

Lun, 18/02/2019 - 17:33

Signor VENCO (10:26), l'accusa fatta a Salvini e' quella di aver bloccato UNA NAVE MILITARE ITALIANA in un PORTO ITALIANO impedendo a militari e civili di sbarcare dalla stessa. E su questo penso non ci sia da discutere: sono fatti. Che poi Salvini con questo modo di fare abbia voluto mandare un messaggio alle organizzazioni ONG ed agli altri paesi europei e' anch'esso un fatto. Detto cio' se fossi nei panni di Salvini io mi farei processare, senza nessun aiuto da parte del M5S.

maurizio-macold

Lun, 18/02/2019 - 17:35

Travaglio e' un pennivendolo che cerca visibilita' mediatica e per ottenerla assume un atteggiamento odioso fatto di prevaricazione, falsita' e violenza verbale. Meno se ne parla meglio e'.

Ritratto di Gius1

Gius1

Lun, 18/02/2019 - 17:42

venco ti faccio notare se non hai capito che i 177 caricati sulla diciotti , non erano nascosti o in carcere. Quello che Salvini ha fatto e´solo di non farli sbarcare. Non avevano il permesso degli ITALIANI.

kobler

Lun, 18/02/2019 - 19:48

Intanto facciamo chiarezza. Sequestrati? Neppure per idea perché ertano tutti a bordo della nave che NON batteva bandiera italiana anche se stazionava in porto italiano!!! Per sequestrarli avrebbero dovuto farli scendere contro la loro volontà! Cioè quello su cui giocava il PD per potere poi incastare il governo in un processo internazionale... Travaglio mi scusi ma non ha capito un tubo

Antenna54

Lun, 18/02/2019 - 20:41

Travaglio ha parlato? Poveraccio ...

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Lun, 18/02/2019 - 20:45

il Manetta odia visceralmente Salvini, sa che la sentenza di colpevolezza per sequestro di persona e' gia' stata scritta da magistratura democratica. Sbava per eliminare Salvini per via giudiziaria, in perfetto stile bolscevico. Troppo facile Manetta, aspetta e spera!

perseveranza

Lun, 18/02/2019 - 21:41

Povero Travaglio gli è scoppiata la bile e non trattiene più il rancore. Degno compare dei vari Saviano, Lerner, e podio di vari.

UgoCal

Mar, 19/02/2019 - 11:47

Un paese deve essere governato da coloro che sono stati eletti dalla volontà popolare e non dalla magistratura (non eletta) salvo i casi di malaffare. altrimenti non capirei la necessità di fare le elezioni basterebbe un concorso.

manente

Mar, 19/02/2019 - 13:11

Le parole di Travaglio sono di una gravità inaudita in quanto pretendono di imporre un uso politico della Giustizia ancora più infame di quello delle peggiori dittature del XX secolo, in quanto esercitato in nome di una presunta "legalità" che, invece processare le Ong degli scafisti, pretende di processare il Ministro degli Interni e l'intero Governo che si oppone al crimine del traffico di clandestini che tutti sanno essere diretto da Soros!!!