Vuoi dire che non hai la tv? Devi essere un abbonato Rai

Comunicare che non si possiede una televisione è un'impresa: il numero verde non risponde e il sito chiede il proprio codice

Rammentate l'esilarante articolo sull'Inps, quello che se perdi il pin devi fornire il pin per riavere il pin? Beh, non avete finito di ridere o di piangere, fate voi. Alla Rai versiamo anzi versate il più odioso dei balzelli. Più di tutti odioso perché al confronto il pizzo della camorra appare un'opera pia per persone bisognose. Io il canone non lo pago, per la semplice ragione che l'apparecchio tv non l'ho. Ciò non di meno sono stato per anni vessato, ricevendo intimidazioni sotto forma di cartoline del tipo: tu non paghi il canone; se l'hai già pagato forniscici gli estremi del pagamento, se non l'hai pagato, pagalo subito. L'eventualità che io non possedessi tv era formulata non con una frase del tipo: se non hai tv, ti prego di scusarci. Ma a un di presso come segue: dichiara sotto la tua personale penale responsabilità e a pena di supplizi indicibili, di non possedere, né tu né i tuoi parenti o conoscenti, vicini o lontani o che siano, alcun oggetto, uditeudite, atto o adattabile alla ricezione dei programmi della Rai. Lo scatolone degli stivali di mia figlia è tal oggetto? Direi di sì: riempito degli accrocchi elettronici giusti e richiuso con uno schermo ultrapiatto... Quando nacque, il balzello era a fronte di un servizio, ed era dovuto dai detentori di apparecchio quando l'unica ragione per avere l'apparecchio era usufruire del servizio Rai. Quando uno in quel di Como obiettò di avercelo perché guardava la tv svizzera, per la Rai fu deciso di tramutare il corrispettivo del servizio in tassa di possesso di apparecchio. Il migliore dei buoni cittadini va in bestia. Punto primo, se la tassa è sul possesso dell'apparecchio, perché mai va poi a beneficio delle casse della Rai e non, che so, delle Orsoline. Punto secondo, come può mai sopportarsi sul possesso di qualcosa una tassa il cui importo è pari al valore della cosa posseduta e, per giunta, da pagare ogni anno. A naso direi che ci sono gli estremi per l'incriminazione per strozzinaggio («sono usurari...i compensi che risultano...comunque sproporzionati...», art. 644 del codice penale). Punto terzo, i programmi Rai sono infarciti di pubblicità esattamente come quelli, gratis, delle altre emittenti. Punto quarto, le altre emittenti quando trasmettono senza pubblicità si sono organizzate con codici d'accesso a pagamento: pagano solo i loro utenti, e non, dico a caso, gli utenti dell'acqua potabile. Punto cinque: i programmi Rai, diciamo la verità, fanno schifo, nove su dieci.Renzi s'è infine inventato la presunzione del possesso dell'apparecchio. Voi la prendete a cuor leggero, e fate male; domani possono presumere qualunque altra cosa: che avete villa sulla Costa Smeralda, che possedete uno yacht, etc. etc. Ad ogni modo, ecco cosa vi succede nel caso foste uno come me, che l'oggetto non ce l'ha, e vi venisse lo strano desiderio di sapere cosa fare per evitare l'addebito in bolletta. La Rai si vanta di aver istituito il numeroverde 800938362 e che chiamano RispondeRai. Provate a chiamare, provate. Non risponde nessuno, mai. O meglio, risponde una voce che ti chiede subito se vuoi parlare in italiano o in tedesco. Cominci con l'italiano. Nel qual caso t'informano che non hanno modo di risponderti e t'invitano a consultare il loro sito internet per fissare un appuntamento telefonico. Mi piace assumere le vesti di essere una vecchietta che non sa navigare in internet e riprovo chiedendo di parlare in tedesco: niente da fare, devo andare in internet. Pazientemente ci vado, sperando di fissare un appuntamento telefonico per sapere come fare per far sapere di non avere tv (giacché il sito internet dice che a questa impertinente domanda non sanno rispondere dice proprio così). Vuoi fissare un appuntamento telefonico con RispondeRai? chiede la schermata internet. Prego, digita il tuo numero di abbonamento Rai. Insomma, devi avere l'abbonamentoRai per far sapere alla Rai che hai diritto a non avere alcun abbonamentoRai. Questa è l'era Renzi, bellezza.

Annunci

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 22/02/2016 - 08:47

Questi sono delinquenti e rapinatori. I soldi rubati alle persone singole vengono incanalati in mille rigagnoli che portano soldi agli amici degli amici, senza mai produrre null'altro che fannulloni e mangiapane a tradimento. Tra un po ci tasseranno l'aria che si respira e quel demente di Renzi ci ha appena detto che la sinistra non aumenta le tasse anzi le diminuisce. Bugiardo come al solito.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 22/02/2016 - 08:54

RAI?=merd@

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 22/02/2016 - 08:56

Non pensavo che in Italia fossimo circondati da tantissimi cogli la prima mela. Chissà se abbiamo il primato?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 22/02/2016 - 09:02

infatti è proprio così. Vado sul sito ti dicono di compilare il modulo ed il modulo ti chiede di immettere il numero dellabbonamento. Ma se ti scrivo apposta per dirti che non ho il televisore (e questo è vero) cosa cavolo mi chiedi il numero dell'abbonamento. Cos'è l'abbonamento? E' quando tu vedi la Littizzetto e gridi , ma invece .

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 22/02/2016 - 09:05

Chiunque pensi di avere una qualche risposta da quel numero verde è un illuso.La rai (minuscolo) come carrozzone politicizzato pieno di fancazzisti e tesserati PD ha dimostrato a più riprese il più TOTALE disprezzo e mancanza di riguardo per i cittadini,spedendo lettere MINATORIE a presunti morosi e fregandosene altamente di ogni civile rapporto coi medesimi.Dimostrato anche dall'aver istituito un numero verde cui NON RISPONDE NESSUNO.TOTALE MENEFREGHISMO.Come in altri ambienti PA.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 22/02/2016 - 09:17

Caro Battaglia, il Suo articolo è così infarcito di concetti sacrosanti che mi pare d'averlo scritto io! Ho sempre sostenuto che già la "tassa di possesso" è una mostruosità fuori dal mondo e da ogni logica. Figuriamoci il balzello Rai in bolletta! Ma possibile che in Italia non si riesca ad ottenere una revisione di questa norma ottusa ed illiberale? Non era più logico che la Rai criptasse il segnale e dotasse di decoder i suoi abbonati? Ma non esiste un magistrato con attributi minimi che percorra questa strada?

vince50

Lun, 22/02/2016 - 09:24

Smettiamola di stupirci,trattasi di pizzo e peggio ancora legalizzato.L'unico modo per non avere problemi è di pagarlo punto e basta.Ci sono scappatoie teoriche ma non pratiche,quindi pagare e tacere oppure un'odissea senza fine e magari pagare di più.

uccellino44

Lun, 22/02/2016 - 09:25

Sig. Battaglia, non per convenienza ma credo alla parola di un giornalista del suo calibro e sono d'accordo sulla pazzia che ormai governa questo Paese!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 22/02/2016 - 09:26

Purtroppo fu l'allora ministro Paolo Romani ad avere la geniale pensata di accorpare canone RAI con la bolletta lettrica. Da un ministro del PdL mi aspettavo la proposta di abolire il balzello, tant'è Paolo Romani è ancora tra i più importanti uomini di Berlusconi, ecco perchè non voto più PdL o FI come lo si voglia chiamare (poi ci snon motivi più seri come il supino appoggio per 11 mesi al governo dello zerbino della merkel)

Ritratto di .BeppeFanClub.

.BeppeFanClub.

Lun, 22/02/2016 - 09:36

mammasantissimarai una vera associazione DELINQUENZIALMASSOFIOSA, di stampo legale, al pari del sistema che serve

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 22/02/2016 - 09:39

Alla Rai versiamo anzi versate il più odioso dei balzelli. Perchè tu Franco il canone non lo paghi ? Non paghi il canone e vieni a suonarci il piffero.

semprecontrario

Lun, 22/02/2016 - 09:41

delinquenti

Beaufou

Lun, 22/02/2016 - 09:47

Ahahah, vedo che non sono il solo ad aver avuto a che fare con i mentecatti di RAI. Quasi tutti gli anni, da vent'anni a questa parte, mi son visto blandire, minacciare e invitare a pagare un canone che non mi sogno neanche di pagare perché non ho la TV e non la guardo,e adesso toccherà ricominciare da capo. Coi soldi risparmiati posso però comprarmi un mitra di seconda mano...Ri-ahahah.

Ritratto di gammasan

gammasan

Lun, 22/02/2016 - 09:56

Però, prova a non pagare e allora vedrai l'efficienza in azione!!

euge50

Lun, 22/02/2016 - 10:03

Il canone RAI non lo paghero' mai. Perche' devo pagare per vedere la pubblicità'?. Come già detto piu' volte, incriptino il segnale e chi vuole vedere programmi RAI paghera' quanto richiesto. Questo modo di fare è un sopruso o meglio una forma di dittatura bella e buona alla faccia di Renzi che parla di democrazia. Dovremmo organizzarci e scendere in piazza e farci veramente sentire. Faro' la mi bella dichiarazione e poi che vengano a controllare se ho l'apparecchio tv e come me, ne dovranno controllare chissa' quanti, spero milioni. In CASA MIA non entrano!

Sauron51it

Lun, 22/02/2016 - 10:12

Per comunicare che NON si ha la TV, si può solousare un modulo fornito dall'Agenzia delle Entrate, e nient'altro. La quale però non lo ha ancora messo a disposizione! Eppure non dovrebbe essere così difficile. Finirà che faranno pagare tutti, e poi sono caxxi tuoi riavere indietro i soldi!

Alessio2012

Lun, 22/02/2016 - 10:14

Adesso capisco perché ce l'hanno così tanto con la mafia, il pizzo lo vogliono chiedere solo loro.

avallerosa

Lun, 22/02/2016 - 10:30

Il mio consiglio a tutti coloro che non hanno il TV e anche a quelli che pur avendo il TV desiderano che tale pizzo non venga pagato alla RAI ma allo stato: eliminare l'addebito in banca e quando arriva la bolletta pagare solo la luce. Cosa farebbe renzino se tutti facessero così? (non censuratemi per favore)

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 22/02/2016 - 10:45

@euge50...sarò UNO di quei milioni di cui lei parla.

arkangel72

Lun, 22/02/2016 - 10:45

cominciamo a pensare che quando un parlamento fa leggi contro i cittadini va CHIUSO!!!!

lucaverdini

Lun, 22/02/2016 - 10:47

Tutto vero, tentare di disdire il canone per non possesso di tv e´(dolosamente)un´impresa da incubo.Il modulo proposto chiede il codice abbonato, poi lascia come uniche opzioni possibili la cessione a terzi, la rottamazione o la sigillazione . E se uno mai ha posseduto la tv?caso (in malafede)non previsto.ho reperito questo modulo da un associazione di consumatori per questo caso. http://www.leggioggi.it/wp-content/uploads/2015/11/Disdetta-canone-non-possesso-tv.pdf

giovanni PERINCIOLO

Lun, 22/02/2016 - 11:09

Il che conferma il sentimento popolare corrente che vuole che se non sono coglio-ni o ladri hanno pochissime possibilità di essere assunti nella funzione pubblica! A volta la vox populi puo' sbagliare, é vero, ma nel dubbio......

lucaverdini

Lun, 22/02/2016 - 11:19

io ho revocato il pagamento automatico in banca della bolletta. se a giugno provano a mettermi il canone in bolletta non paghero´la rata del canone ma solo la bolletta elettrica. non possiedo tv ovviamente.

Franco40

Lun, 22/02/2016 - 11:30

Non riusciremo ad uscire da questo casotto per pagare all'Enel ecc. La nostra burocrazia non è stata capace in 60 anni a montare un sistema d'incasso efficiente; tutti a firmare il cartellino in mutande (come a Ventixx). Poveri Enel/Acea ecc, ma soprattutto poveri cittadini Italiani.

Rossana Rossi

Lun, 22/02/2016 - 11:34

Esatto. Questa è l'era renzi. E la colpa è solo nostra che sopportiamo queste vessazioni senza prendere tutti quegli abusivi incapaci che si sono seduti indebitamente sulle poltrone di comando, a sonori calci nel cu.lo. E sarebbe anche ora..............

Jimisong007

Lun, 22/02/2016 - 11:42

La Rai dovrebbe pagare gli ascoltatori per tutta la pubblicità palese e occulta che ci propina

mariolino50

Lun, 22/02/2016 - 11:52

Possibile che qui nessuno capisca che il cosidetto canone è la tassadi possesso della tv, uguale preciso al bollo della macchina, Molto più costoso, anche quello in altri paesi non esiste, dove però la tassa sulla tv cè e anche il triplo della nostra. Se mi devo incazzare lo faccio per le migliaia di euro di irpef, e per la tassa sulle bonifiche, da quanti decenni non esistono più, e non su 100 euro, quando poi cè chi li paga al mese a sky.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 22/02/2016 - 11:58

....togliere il rid enel....compilare modulo di autocertificazione scaricandolo dal web che ne è pieno---buttare il tv---collegare un pc ad un megaschermo e vedere programmi in streaming--- e la rai se la prende legalmente in quel posto---

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 22/02/2016 - 12:02

Quando si ventilava la possibilità che venisse proposta ed approvata una norma che solo la nostra sinistra brezneviana poteva ideare, la prima cosa che ho fatto è stata di disdire la domiciliazione dei pagamenti della bolletta elettrica. Quando arriverà caricata del canone, pagherò solo la quota luce...

Ritratto di chiri

chiri

Lun, 22/02/2016 - 12:08

Basta con la politicizzazione della Rai il governo deve intervenire solo all'esterno le nomine sono riservate solo alla presidenza e al direttore generale attuale non a qualsiasi persona che non sa niente della Rai

Lucaferro

Lun, 22/02/2016 - 12:12

peró Renzi e il PD continuano ad essere la maggioranza e godere delle preferenze. Checchè ne dicano coloro che dissentono, devono pagare, eccome se pagheranno tutti! Bisogna proprio essere degli inetti per sopportare tutto.... ma gli interessucci privati superano il bene collettivo.

euge50

Lun, 22/02/2016 - 12:13

@Sauron51it: Egregio, il modulo c'è già ed è obbligatorio indicare anche il n. di abbonamento RAI, "che non hai" perchè non hai il tv. E' il cane che si morde la coda. Poi arriverà, quando non si sa', la Consulta che dichiarerà che questa forma di riscossione è illegale, anti costituzionale (qualcuno piu' addentro alle nostre leggi lo ha già fatto presente sui post) e finirà tutto in "chi ha dato, a dato, chi ha avuto, avuto" e tutti gli italiani felici e contenti di averlo preso nel cxxo.

Lorenzo Cafaro

Lun, 22/02/2016 - 12:16

Si, vabbè, ma mi pare una battaglia, egregio Battaglia, molto strana. Io il canone l'ho sempre pagato, semmai ora è stato scontato e non ho rottura di scatole per la fila alle PT a pagare il conto corrente. C'è, da sempre. C'era anche in tutti gli anni che siamo riusciti a tenere governi di destra, che non l'hanno tolto. Ora non facciamo i furbi, paghiamo tutti o nessuno. Vuol dire che col prossimo programma di governo ci sarà un impegno (firmato da Vespa?) da parte di nonno Berlusconi a togliere il canone TV.

euge50

Lun, 22/02/2016 - 12:16

@lucaverdini: idem, già provveduto ..... revocato le domiciliazioni bancarie

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 22/02/2016 - 14:54

fate pagare 20 euro sulla bolletta elettrica a tutti nessuno escluso e forse la gente la pagherà anche sulla seconda abitazione. Io la pagherò anche se non ce l'ho il televisore, nella abitazione dove ho la residenza, ma non ci abito. Diamine che cosa sia spendere 20 euro all'anno per un pensionato che ne riceve anche 400 al mese. Magari fuma come un turco (come vedo spesso)e la spesa delle sigarette non gli pesano?

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 22/02/2016 - 15:40

Quando nacque, il balzello era a fronte di un servizio, ed era dovuto dai detentori di apparecchio quando l'unica ragione per avere l'apparecchio era usufruire del servizio Rai.Non è così.La tassa nacque dall'intevento che fece la finanza,in strada,per il suggelammento del televisore.La notizia apparve nel 1988 sul corriere della sera,e ricordo la lessi mentre lavoravo in Arabia Saudita.L'avvocato fece ricorso in quanto le trasmissioni di mediaset non imponevano un canone.Inoltre,era stata fatta una richiesta per l'installazione di filtri di banda a carico della Rai.Ed a quell'epoca il costo non era indifferente.Vinse la causa,ma a ragion veduta siccome nel Porcile sono tutti avvocati,ecco praparata la legge:"Il canone è dovuto su tutti gli apparecchi riceventi onde radio elettriche..."E da li NON si può scappare.Possedere uno diquesti apparecchi è soggetto al pagamento del canone.Delinquenti cialtroni.LADRI.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 22/02/2016 - 15:49

Mbferno,hai ragione.AAl sottoscritto hanno inviato lettere di minacce per il pagamento canone rai in quantità industriale.Ne ho trovato almeno una decina quando rientrai da una trasferta di lavoro estero.Non ci ho pensato su due volte.Ho allegato fotocopia del mio passaporto con visto di entrata in S.A,lettera di diffida da parte di un avvocato per cui se perdevo il contratto pagavano i danni nel caso di diatribe giudiziarie con ritiro del passaporto,lettera manoscritta in cui affermavo sotto la mia responsabilità che ero per lavoro all'estero e residente in altro stato,per cui i loro programmi NON mi interessavano e che sopratutto NON possedevo nessun televosore.Il tutto spedito all'Urar di Torino con ricevuta di ritorno.Mai più ricevuto nulla.Da decenni.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 22/02/2016 - 15:55

Un'atra cosa che dimenticavo.Perchè NON disdire in massa l'abbonamento Rai?Se lo fanno in dieci se ne fregano.Se lo facessero a milioni?Allora si che la cassa di risonanza del Pd entra in crisi.Per farlo ci vogliono le palle.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 22/02/2016 - 15:59

Un'atra cosa che dimenticavo.Perchè NON disdire in massa l'abbonamento Rai?Se lo fanno in dieci se ne fregano.Se lo facessero a milioni?Allora si che la cassa di risonanza del Pd entra in crisi.Per farlo ci vogliono le palle.E quelle mancano paurosamente.

Ritratto di Renzo Riva

Renzo Riva

Lun, 22/02/2016 - 17:01

Giorno del funerale di mia madre 1 Aprile 1998. Ritorno a casa dopo aver ricevuto le condoglianze di parenti, amici e conoscenti.Prima cosa che faccio? Metto il televisore nel garage in attesa di portarlo da mio fratello che ne ha già uno. Appena in possesso del certificato di morte e in quanto coerede stacco il tagliando per la disdetta e il tutto in una lettera raccomandata alla Rai di Torino. Ogni due anni inviavano e continuano ancora ad inviarmi lettere che regolarmente respingo al mittente.

Ritratto di Zione

Zione

Lun, 22/02/2016 - 17:28

Canone Rai: ignobile FURTO Legalizzato, al fine di far ingrassare ulteriormente molti Marjuoli di Stato (del "partito" ...) e squallidi personaggi di loro gradimento, col SANGUE del già Tartassato e Dissanguato POPOLO e con la Complice tolleranza del silente GIUDICIUME.

Algenor

Mar, 23/02/2016 - 01:15

Canone Casta