Zingaretti:"Renzi? Poco credibile". Lui replica: "Situazione grave, no polemiche"

Mentre il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, attacca Matteo Renzi di aver perso credibilità, proprio tra i renziani si affaccia l'ipotesi di candidare l'ex ministro Marco Minniti

"Matteo non si vuole candidare, questa stagione ha un senso se si cimenta una nuova classe politica". Nicola Zingaretti non ha dubbi: l'ex segretario ed ex premier Renzi ha un problema di"credibilità" che "è data dalla storia personale e -spiega - da come ci si è comportati in questi anni".

Il governatore del Lazio, parlando a SkyTg24, aggiunge che la perdita d credibilità di Matteo Renzi è confermata dagli ultimi risultati elettorali:"Non lo dico io, ma i cittadini della Repubblica italiana. Al netto delle elezioni europee tutte le elezioni hanno visto il Pd perdere voti". La replica di Matteo Renzi è arrivata poco dopo attraverso Twitter: "La situazione è molto grave. Alla Leopolda non parleremo di correnti del Pd, non seguiremo le polemiche. Ma - cinguetta l'ex segretario del Pd - tireremo fuori idee concrete, con una proposta di legge di bilancio alternativa per dimezzare lo spread e ridurre le tasse".

Intanto, mentre i renziani non hanno ancora un candidato ufficiale per il prossimo Congresso, la lista degli outsider si allunga di giorno in giorno. Al momento gli sfidanti di Zingaretti sono: Matteo Richetti, Francesco Boccia, Cesare Damiano e il 30enne Dario Corallo, mentre Debora Serracchiani e Maurizio Martina sono ancora in dubbio. L'agenzia Adnkronos, invece, rivela un'indiscrezione proveniente da un big renziano: "Siamo molto molto avanti su Minniti. Siamo vicini al sì alla candidatura". "Ormai quasi tutti i nodi sono sciolti, l'annuncio ufficiale non è vicinissimo -aggiunge- ma siamo messi bene".

Commenti
Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 10/10/2018 - 21:17

..."aggiunge- ma siamo messi bene". hahahahahahahaha!

stopbuonismopeloso

Mer, 10/10/2018 - 21:32

poveracci, ci sono più candidati che elettori

tRHC

Mer, 10/10/2018 - 22:03

Renzi non e' credibile e non ci piove,ma pensa di essere credibile lui il Zingaretti????Patetici questi del Pd,fanno finta di non capire quello che e' successo il 4 marzo 2018... va bene che la cadrega fa comoda ma......

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 10/10/2018 - 22:18

sono anni che renzi si è dimostrato poco credibile, ma nel partito dei poltronati per eccellenza si sta tutti o quasi sul carro del piu' forte, altrimenti si rischia il posto......se non fosse un partito di poltronati renzi, solo per il fatto che ha portato il partito dal 40% al 16% l'avrebbero gia' fatto dimettere e poi sparire da tempo......e invece no, è ancora lì che tira le redini. .....voleva vincere le elezioni con diritti gay, apologia del fascismo, ius soli, salvabanche e air force one.....la massima espressione del pdiota....peccato che non è piu' segretario.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 11/10/2018 - 00:31

"una proposta di legge di bilancio alternativa per dimezzare lo spread e ridurre le tasse"... Davvero? Piccolo dettaglio: NON SIETE PIU` AL GOVERNO. E piu` del 60% degli Italiani VI HA COME IL FUMO NEGLI OCCHI. Andate a pettinare bambole.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 11/10/2018 - 03:03

Dalla padella alla brace. I puri risentono perché si tratta un "Dalla brace alla padella". Comunque ... alla larga, molto alla larga

Popi46

Gio, 11/10/2018 - 06:34

Una nuova classe politica.... proveniente dalle seconde e terze file del PD stesso? Auguri

Gianx

Gio, 11/10/2018 - 08:16

Questi sono tutti peggio della lebbra.

antonioarezzo

Gio, 11/10/2018 - 10:19

non mi fanno nemmeno più schifo.... solo pena.