Pollice verde al Fuorisalone: Dalla sedia che "germoglia" all'orto sul tetto dell'azienda

Svolta al green al Fuorisalone di Milano. La sedia della natura: si pianta, si innaffia e poi ci si può sedere. La onlus Orti d'azienda permette la creazione di un angolo verde all'interno degli uffici.VIDEO: 1 - 2 - 3

di Andrea Rossi Tonon

Tra chi immagina come portare l'orto in città e chi invece prepara la valigia per abbandonare la Terra, il Fuorisalone si veste di verde. Una filosofia green declinata attraverso la proposta di Another Terra: home away from home. Una mostra che immagina il contenuto minimo del bagaglio a mano da portare con sé qualora dovessimo abbandonare questo pianeta. Un pianeta in cui non tutti hanno a disposizione un fazzoletto verde da curare oltre l'uscio di casa, dove rilassarsi e cogliere i frutti di un hobby.

La Onlus Orti d’Azienda può aiutare a installare un orto in quello spazio inutilizzato e grigio, in ufficio o sul tetto terrazzato del condominio. Una dimostrazione aperta alla partecipazione dei più piccoli è in programma sabato 21 aprile dalle 14.00 alle 20.00 alla Cascina Molino San Gregorio presso il Parco Lambro, dove verrà allestito un orto a scacchiera. L'uomo che porta il verde in città immaginando come piegare letteralmente la natura al proprio servizio in maniera positiva. Come il tedesco Werner Aisslinger che trasforma i salici in sedie. Semina la pianta, la nutre di acqua e la guida nella crescita con strutture di metallo. In esposizione in Privata Oslavia al civico 8 presso l'installazione DMY Berlin.