Primavera piace al pubblico genovese

Paola Castellazzo

È un'irresistibile voglia di Primavera quella che ha contraddistinto questo ultimo fine settimana. Migliaia di persone hanno invaso i padiglioni e gli spazi appositamente allestiti in piazzale Kennedy. Un offerta su oltre 130mila mq di esposizione con tantissime opportunità di acquisto tra gli oltre 500 stand, dedicati al Pianeta Casa (pad. S), a L'Antico (pad. S), al Plein Air (pad. C), a Lo shopping (pad C), al Gran Bazar (pad.C), all'Artisanat du mond (pad. C) ma anche al gusto provenzale, ai libri, alle due e quattro ruote e non solo.
Tante le zone per l’intrattenimento con ristoranti, take away e bar per spuntini o viaggi virtuali tra i sapori delle altre regioni italiane o degli altri Paesi presenti. Passeggiare quindi, accompagnati da musiche e balli di un'animazione sempre presente, seguendo sfilate di moda, il mondo dei giovani, quello degli sposi, spettacoli di intrattenimento adatti ad ogni gusto e a ogni età.
Tutti i giorni (ore 15 - 19) sul Palco delle Emozioni si esibiscono le scuole di danza con balli latino americani, danza del ventre, tango argentino, danza classica, swing e tip tap, ma anche scuole di canto e appassionati di ginnastica con prove di step e di funky. Ma Primavera è soprattutto una grande rassegna campionaria di arredamento, che si conferma, anche quest'anno, come il settore più apprezzato e visitato. Tante le opportunità per fare acquisti, farsi consigliare da arredatori e architetti il tutto con la garanzia di qualità e di convenienza. Il viaggio nel «Pianeta Casa» inizia quindi nel padiglione S, che quest'anno offre ai visitatori la possibilità di accedere all'anello superiore, dedicato all'arredamento, tramite una scala esterna appositamente allestita per agevolare i visitatori, ed evitare code.
Rinnovato il lay-out, Pianeta Casa presenta, con 27mila metri quadrati di esposizione, oltre 150 espositori diretti, 400 marchi rappresentati, arredamenti di qualità: dalle camere ai salotti, dai divani agli armadi, dai soggiorni alle cucine, ai componenti e complementi d'arredo, per arrivare all'esposizione di materiali per la ristrutturazione, l'arredo bagno, le porte e gli infissi, l'impiantistica, le pavimentazioni, i sistemi di sicurezza e l'illuminotecnica.
«Da non perdere poi il grande concorso “Arreda e vinci” - spiega Giorgio Schenone presidente dell’Associazione Mobilieri - riservato ai visitatori di Primavera che effettueranno acquisti presso una delle 29 aziende associate, sottoscrivendo un finanziamento». Tanti i premi in palio, dallo scooter alla tv al plasma, per arrivare all'immancabile telecamera digitale.
Il padiglione D è interamente dedicato a macchine e moto, con tantissime novità e proposte per gli appassionati. Curiosità per le auto e i fuoristrada presenti, immancabile l'impiantistica per garage, le biciclette e gli scooter. Nel segno della vacanza il Pad. C terreno che offre «Plein Air» con tutti le proposte per campeggio, terrazzi e giardini. In rassegna i modelli più nuovi e confortevoli di camper e roulotte per vacanze itineranti o alternative. Non mancano poi tende da campeggio di tutti i tipi, dalla minuscola canadese alla familiare con veranda, oltre all'equipaggiamento tecnico e le attrezzature necessarie per il camping, abbigliamento e prodotti per lo sport. Chi possiede un giardino o una terrazza troverà tutte le attrezzature per curare il verde e il fai-da te così come gli arredi da esterno, dai gazebo alle sdraio, dai tavoli alle amache per arrivare a prefabbricati, piscine, caminetti, forni e barbecue.
Grande attesa, da domani a domenica, per il ritorno di «Altra Età», la rassegna di turismo, tempo libero, prevenzione e benessere dedicata agli over 65. Nelle giornate di sabato e domenica si terrà, poi, la 2ª edizione della «Borsa del Turismo senior», occasione di incontri, contrattazioni e proposte tra enti turismo, operatori, agenzie viaggi, Cral, associazioni, con i migliori «pacchetti turistici» per il viaggiatore dai capelli grigi. Saranno presenti un centinaio di associazioni provenienti da diverse regioni italiane.
Immancabilelo spazio giovani che offre una assoluta novità. Per le giovani coppie che stanno progettando il proprio matrimonio è nata «Ideasposa», alla sua prima, e già fortunatissima, edizione. Con una vetrina completa, con oltre 50 espositori, abiti, sfilate, dimostrazioni di trucco, prove di acconciatura, servizi fotografici, addobbi floreali, location, servizi catering e tanti consigli preziosi. Ideasposa s’incorona come una delle manifestazioni regine della nostra regione. Continua a crescere il numero degli espositori e dei visitatori, passati dai 114mila del 2001 ai 260mila del 2005. Ora il 2006 vuole aggiudicarsi un nuovo record.