Rame al massimo storico

Nuova seduta da leone per il comparto dei metalli di base. I prezzi a tre mesi del rame sono volati fino a 4.576 dollari per tonnellata, si tratta del nuovo massimo storico. A spingere gli acquisti sono stati i timori di un’ulteriore contrazione dell’offerta di rame a causa degli scioperi in corso in Cile.
Bene anche l’alluminio sui massimi degli ultimi 17 anni. Oro e petrolio hanno invece consolidato i recenti progressi. L'indice generale della materie prime è ai livelli record del 1980.