Passo indietro di Renzi: se vince il "no" al referendum, non lascia

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, si starebbe preparando alla marcia indietro sul Referendum costituzionale. Niente dimissioni in caso di vittoria del No

"Se perdo il referendum costituzionale considero fallita la mia esperienza politica", ripeteva fino a qualche mese fa Matteo Renzi. Ma adesso il presidente del Consiglio starebbe preparando la marcia indietro. Come riporta l'edizione odierna di Repubblica, lo staff di Renzi starebbe pensando di degradare il prossimo appuntamento al voto "da Armageddon della politica a passaggio importante per il futuro del Paese" le cui conseguenze, in caso di fallimento, andrebbero valutate con calma.

Niente più dimissioni quindi, nè ritiro a vita privata. Renzi resterebbe al suo posto sul modello del premier inglese David Cameron che, in vista del referendum sulla Brexit, ha dichiarato "Se vince il No, non mi dimetto".

Matteo Renzi starebbe valutando di rilasciare una dichiarazione simile. Solo così potrebbe spersonalizzare il referendum, dopo averlo legato per mesi alla sua figura. "Ma se anche gli altri spersonalizzano siamo punto e a capo", è il dubbio che ha espresso ai suoi collaboratori.

In un incontro con il guru della politica Alec Rossi, Renzi avrebbe detto: "Credo che un politico abbia ogni giorno numerosi dati e debba fare ogni giorno i conti con il consenso. Devi sempre mediare e capire. Un politico deve cogliere il momento buono". E il momento buono per fare retromarcia potrebbe essere la Direzione convocata per venerdì.

Commenti

SnakeJ

Mer, 22/06/2016 - 13:54

ah,ah,ah CIALTRONERIA ALLA STATO PURO

Libertà75

Mer, 22/06/2016 - 14:03

Premetto che già dissi che avrei votato NO non per antipatia a Renzi ma contro questa riforma, ricordo che dissi anche che i referendum costituzionali non dovrebbero essere una prova di banco per il Governo, tuttavia se Renzi si smarca, il "SI" perde ogni chance di vittoria... In fondo è meglio così per la democrazia (tanto odiata a sinistra).

Una-mattina-mi-...

Mer, 22/06/2016 - 14:06

QUESTO NON MOLLA, gli TOCCHEREBBE ANDARE A LAVORARE. D'altro canto, senza voto è arrivato, e non sarà certo il voto a cacciarlo.

Fossil

Mer, 22/06/2016 - 14:07

Ma é evidente che non lascerà! Secondo voi perché é stato soprannominato frottolo? É da tanto che lo dico e lo ripeto: lascerà quando gli verrà detto di farlo, quando avrà portato avanti il piano stabilito dai poteri forti extra Europa!

paolonardi

Mer, 22/06/2016 - 14:14

Ulteriore dimostrazione dell'affidabilita' del contadino di Rignano!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/06/2016 - 14:17

Tra poco dirà che non intende mollare neppure in caso di sconfitta alle politiche. Questo vuol stare a dispetto dei santi. Grande dimostrazione di democrazia, quella dei "sinceri democratici".

giampiroma

Mer, 22/06/2016 - 14:23

perche? c'era qualcuno che credeva veramente l'avrebbe fatto? questo ormai non ce lo togliamo di dosso nemmeno con un tornado. è come l'Europa.una volta che vi entri non ne esci più.

accanove

Mer, 22/06/2016 - 14:27

PAJASS ..... cmq nessuno ti aveva preso sul serio, macchietta politica degna dei tempi odierni

veromario

Mer, 22/06/2016 - 14:31

sai che sorpresa,pinocchi in confronto a lui era era il più integerrimo dei burattini,d'altronde in questi due anni ci ha abituato a sparare fandonie almeno una volta al giorno e se una volta fosse coerente con le sue dichiarazioni la gente ci rimarrebbe male,molto male.

agosvac

Mer, 22/06/2016 - 14:33

Tra Cameron e renzi c'è una bella differenza: Cameron non ha mai condizionato il suo Governo al referendum, renzi si era impegnato non solo a lasciare il Governo ma anche la politica!!! La vera differenza è tra una persona seria ed un pulcinella!!!

Giorgio Rubiu

Mer, 22/06/2016 - 14:40

Proprio come Fini quando disse che se l'appartamento di Montecarlo fosse risultato essere del cognato Tulliani, si sarebbe dimesso. Poi, come tutti ricordiamo, non lo fece. Le elezioni del 2018 sono ancora troppo lontane per poter fare conto su una sconfitta elettorale. Se non sarà il suo partito a defenestrarlo, resterà fino ad allora.

pupism

Mer, 22/06/2016 - 14:54

A lavorare? perchè prima di buttarsi in politica che lavoro faceva?

capitanuncino

Mer, 22/06/2016 - 14:55

A sentire tutti questi commenti antirenziani, verrebbe voglia di diventare renziani, cosa per me impossibile perché aborro tutto ciò che è sinistra. Io voterò sì perché per quanto imperfetta e poco incisiva, la riforma è comunque un inizio, oppure dobbiamo aspettare altri 70 anni per cambiare la Costituzione? Chi ci vorreste al Governo, un centro destra disperso in mille identità o un 5 stelle senza nessuna identità?

Blueray

Mer, 22/06/2016 - 15:03

Cosa volete che contino gli elettori a confronto dei brussellesi! Oggi vai o resti se questi lo vogliono, l'elettore è un optional, le elezioni un rito del passato che si celebra per far credere ai cittadini che contano ancora.

sottovento

Mer, 22/06/2016 - 15:13

La prima parola è quella che conta. Bravo Renzi, non si smentisce mai: dice A e poi fa B. Ora vuol certamente giocare su eventuali errori del M5S da sfruttare a suo vantaggio ma la pasta non cambia: il Pd oramai ha perso credibilità ed elettori, c'è poco da fare anche se resta li fino al 2018.

sottovento

Mer, 22/06/2016 - 15:16

Dimenticavo di dire, anche se non molla dopo il NO al Referendum lo sfiduceranno i suoi poiché il resto del Pd (già in combutta fra loro) vedranno il NO come l'ennesima sconfitta dopo le amministrative e i suoi certamente chiederanno il confronto interno e chissà che quella campanella famosa non suoni anche per lui prima del 2018...drin drin drin ricordate la faccia di Letta?

leo.nar.do

Mer, 22/06/2016 - 15:20

Beh … in questo caso sarebbe un vero pagliaccio che si esporrebbe al mondo intero consapevole della sua promessa ...

angeli1951

Mer, 22/06/2016 - 15:31

Se si rivelerà la verità, potremo definirlo più cialtrone di ogni viscido buffone di corte.

vittoriomazzucato

Mer, 22/06/2016 - 15:37

Sono Luca. La "faccia tosta" ce l'ha, e prima di essere cacciato dal No, il burattino dovrà essere cacciato dal PD, il burattinaio vero della situazione. Se viene cacciato va a casa anche il PD e chi poi lo potrebbe tornare a mettere al Governo, il PD. "Nonno Giorgio" non è più presidente della Repubblica e si dovrebbe andare a votare e con "l'aria che tira" il PD rischia di restare fuori dai giochi. Quindi in ottobre vinceranno i No e a Renzi hanno detto di restare, quelli del PCI-PDS-PS-PD. GRAZIE.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 22/06/2016 - 15:45

E bravo il cialtrone! D'altronde, se fa anche questa, perde quel niente di credinilità che gli era rimasta. Equidem io voterò NO.

sergio_mig

Mer, 22/06/2016 - 15:50

Anche se il pinocchio ha sempre detto che lasciava se perdeva al referendum nessuno ci credeva, infatti ecco l'ennesima prova delle sue falsità, questo è incollato alla poltrona più degli altri, Matteo stai sereno che a casa ci vai e anche in malomodo senza onori ma con il disprezzo degli italiani.

Ritratto di acroby

acroby

Mer, 22/06/2016 - 16:01

Esimio rappresentante di questa Italia cialtrona e cafona

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 22/06/2016 - 16:02

Normale per il venditore di pentole, dice una cosa poi ne fa un'altra.

Vigar

Mer, 22/06/2016 - 16:04

Persona seria, di carattere e di parola!

Vigar

Mer, 22/06/2016 - 16:05

Proprio persona affidabile di cui fidarsi.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 22/06/2016 - 16:06

Il problema delle dimissioni di Renzi dopo una vittoria del "no" al referendum, non è solo che un plebiscito sulla sua persona ha un effetto distorsivo sul referendum stesso, ma è cosa potrebbe succedere dopo le dimissioni del governo. L'Italicum prevede un premio di maggioranza al partito vincitore, per cui alla Camera non ci sarebbe problema ad avere una maggioranza di Governo. Il problema è il Senato. Con la riforma costituzionale, il nuovo Senato delle Regioni non darebbe più la fiducia al governo, per cui, se passasse la riforma, si potrebbe benissimo votare dopo le dimissioni del Governo. Ma, in caso di bocciatura della riforma, si voterebbe con l'Italicum alla Camera, e con il "consultellum" al Senato, dove ci sarebbe in sostanza una rappresentanza proporzionale dei partiti, quindi si dovrebbe nuovamente formare un governo di coalizione. Un pasticcio all’italiana.

lorenzovan

Mer, 22/06/2016 - 16:06

e fa bene...vista la pagliacciata del voto ai 5 stelle messa in atto dal prode condottiero ..miglior dei perdenti..salvini...tirandosi fuori gioco la gente votera' non per renzi o contro renzi..ma per avere riforme sia pur migliorabili o no !!!!!

Rossana Rossi

Mer, 22/06/2016 - 16:07

Ennesima dimostrazione della pochezza di questo buffone abusivo, ha raccattato il seggiolone con l'ausilio del komunista inverecondo e non lo molla più, sarà dura scalzarlo vista anche l'inettitudine del bell'addormentato del colle.........

lorenzovan

Mer, 22/06/2016 - 16:09

wilegio..tu voteresti no anche se renzi aumentasse a 2000 euros al mese tutte le pensioni...lolololol

Libertà75

Mer, 22/06/2016 - 16:11

Fra 1 mese dirà "se passa il Sì mi dimetto per rivotare, se passa il No allora resto"

titina

Mer, 22/06/2016 - 16:17

Il referendum è sulla riforma non su renzi.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 22/06/2016 - 16:31

Ah ah ah ah ... ci penseranno gli Italiani a mandarlo a casa, ancora meglio in esilio, lui e tutto il giglio magico ... ah ah ah

sottovento

Mer, 22/06/2016 - 16:38

La maggioranza degli Italiani ha capito poco o nulla delle modifiche alla costituzione per cui per tutti costoro il referendum rappresenterà solo un voto favorevole o contrario a Renzi e a giudicare dalle amministrative e alla parte del Pd contrario al Si viene automatico pensare che vincerà il NO!

VittorioMar

Mer, 22/06/2016 - 16:42

....a prescindere dalla permanenza o meno(era dato per scontato che non si sarebbe dimesso!!!) il voto rimane "NO"!! O il Senato si aboliva o riducendo il numero dei Senatori e quelli a vita,restava eleggibile,basta nominati!!!!

coccolino

Mer, 22/06/2016 - 16:45

Passo indietro di Renzi: se vince il no, non lascia....... LO SAPEVAMO, QUANDO MAI SI MANTENGONO LE PROMESSE, VERO renzi?........

leo.nar.do

Mer, 22/06/2016 - 16:52

D'Alema oggi dice che se ha votato no al Referendum costituzionale del Centrodestra che pure prevedeva il taglio di deputati e senatori, ma che i senatori erano comunque eletti dal popolo … A maggior ragione voterà no al referendum sulla Costituzione voluta da Renzi, che prevede un Senato non eletto e relegato ad una funzione dopolavoristica ...

Ritratto di MLF

MLF

Mer, 22/06/2016 - 16:57

E chi ne dubitava? Era solo una panzana in piu', delle tante che ha detto.

Ritratto di zreppy

zreppy

Mer, 22/06/2016 - 17:17

Se sarà vero e lo sarà: che BUFFONE !!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 22/06/2016 - 17:29

Pagliaccio Fiorentno ormai non Ti crede neanche walt Disney...e dire che di favole ne ha raccontate parecchie...

Zizzigo

Mer, 22/06/2016 - 17:31

Se è così si confermerebbe un personaggio flaccido, un voltagabbana qualsiasi, una nullità.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 22/06/2016 - 17:40

E te pareva ... Renzie si rimangia la parola, cosa c'è di nuovo? Lo stesso ti daremo un sonoro NO NO NO a ottobre e te ne dovrai andare cacciato dai tuoi stessi compagni di partito.

dondomenico

Mer, 22/06/2016 - 17:49

Come un buon Profeta, avevo già detto in tempi non sospetti che questo è attaccato alla poltrona come la zecca al cane! Non se ne andrà neanche con il DDT!!

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Mer, 22/06/2016 - 17:54

Questo cialtrone non ha nessuna vergogna di essere considerato un buffone da circo equestre.Tutto il mondo si sbellichera dalle risate alle spalle di noi Italiani.Grazie ancora Renzi sei veramente un BUFFONE.

pastello

Mer, 22/06/2016 - 18:06

Momento buono per restare. Mai che ci sia un momento buono per andare a lavorare.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 22/06/2016 - 18:08

Bravo Matteo. Dopo aver illuso evasori fiscali, corruttori, abusivi edili (tutti votanti dall'altra parte) fai benissimo!!!!!! Avanti così ........

buri

Mer, 22/06/2016 - 18:09

era da prevedere, dopo la batosta alle amministrative il nostro cabarettisto si sarebbe rimangiato le sue precedenti dichiarazioni

pastello

Mer, 22/06/2016 - 18:10

X capitanuncino % 70 anni fa la costituzione non era ancora nata.

frabelli1

Mer, 22/06/2016 - 18:12

Cosa aspettarsi di diverso? È da quando è entrato in politica che ha sempre lo stesso atteggiamento; dice una cosa ed agisce in modo diverso. Promette di abbassare le tasse, poi le alza. Toglie l'Imu, dice lui, poi trova il modo per aumentare altre tasse in modo che non solo recupera l'Imu ma ci rapina più soldi di prima. Cos'altro dire?

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 22/06/2016 - 18:14

Inizia la tremarella?

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 22/06/2016 - 18:15

@paolonardi 14:14-Non offendere i contadini!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 22/06/2016 - 18:19

@capitanuncino: Una riforma SERIA era stata fatta nel 2005; che poi,il referendum del 2006 ,complici i sinistrati,ha affossato. Magari anche tu,quella volta,hai votato no. Ma già,era una riforma di Berlusconi,andava affossata a prescindere...

nippy

Mer, 22/06/2016 - 18:21

Lo sapevo, ne ero sicura al 100%, mi mancava solo la data e l'ora del passo indietro.

graffias

Mer, 22/06/2016 - 18:26

Sarà anche buffo , ma non è certo un bischero !!!!!!!!

fgerna

Mer, 22/06/2016 - 18:39

Ma dai!!!! quanti ci hanno creduto!! Da uno che racconta balle voi vi fidate ancora????

titina

Mer, 22/06/2016 - 18:42

Non sono affatto renziana, ma ha fatto bene perchè ha capito che la gente voterebbe No per cacciarlo, basta leggere i vari giornali che spingono per il no e chiedersi. perchè lo fanno?

ilbarzo

Mer, 22/06/2016 - 18:55

Dimostrazione di quanto vale la sua parola data.Zero assoluto.Cialtrone era e cialtrone rimane.Mi domando se anche i suoi genitori siano come lui?

ilbarzo

Mer, 22/06/2016 - 18:55

Pagliaccio!!!!!!!

Ritratto di gino5730

gino5730

Mer, 22/06/2016 - 18:56

Non sorprende nessuno questo volta faccia di Renzi.La poltrona è piuttosto remunerativa.Il piccolo Stalin fa il comodo suo alla faccia di ciò che dice,della serietà e della dignità e della democrazia.Comunque una bella paura se la è messa.

onurb

Mer, 22/06/2016 - 18:57

E' la riprova, per quelli che ne dubitavano, di almeno un paio di cose: innanzitutto che a Pinocchio non gliene può fregare di meno degli Italiani e in secondo luogo che i poteri di riferimento di Renzi gli devono aver sussurrato all'orecchio che deve rimanere per continuare a curare i loro interessi.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 22/06/2016 - 19:09

In fondo e' sempre uno del pd con farcitura democristiana. Mai mollare il potere.

capitanuncino

Mer, 22/06/2016 - 19:15

Ma forse ha ragione lui. Avrebbe lasciato perché se il suo lavoro di riforma costituzionale non avesse soddisfatto gli Italiani, avrebbe sancito il fallimento del suo Governo, ma se tutti continuano a dire che voteranno NO per cacciare lui prescindendo dalle riforme, allora non ha più senso lasciare, diventa il solito agone politico maggioranza opposizione. E' nel merito che bisogna votare..

123riv

Mer, 22/06/2016 - 19:27

Caro Renzi, se al Referendum, come spero, vincerà il NO, raduna la tua 'cricca' e da buon Pifferaio Magico portala al macero........

ggt

Mer, 22/06/2016 - 20:26

Siamo alla barzelletta continua: Non lascia? MA GUARDA UN PO' CHE SORPRESA! Se la gioca con VUOLTER Veltroni, che in caso di sconfitta prometteva di andarsene in Africa, ma poi ce lo siamo ritrovato ancora tra le balle. Questi personaggi sono incredibili, ma davvero tanto! Pensano di avere a che fare con un popolo fatto di tutti imbecilli, ma imbecilli credo possano essere solo quelli (per fortuna sempre meno) che ancora credono in loro.

19gig50

Mer, 22/06/2016 - 20:38

Ehh no caro mio, quel che è detto è detto. Se vince il NO te ne vai e anche alla svelta portandoti dietro tutta la ciurma.

emigratoinfelix

Mer, 22/06/2016 - 20:47

ci avevano creduto solo gli allocchi,questo lercio andra' via soltanto quando andranno a prenderlo i carabinieri o i finanzieri con un bel mandato di cattura per le troppe porcherie fatte

angelovf

Mer, 22/06/2016 - 21:16

Pagliaccio bugiardo, lascia, tanto nessuno ti ha votato, siete abusivi, ma questo popolo ancora vi applaude.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 22/06/2016 - 21:28

@lorenzovan ancora una volta, immagino per pura incapacità e non volontàm non abbiamo il piacere, si fa per dire, di leggere il suo pensiero sull'articolo. C'e' l'ha una idea oppure spara sempre fregnacce?

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 22/06/2016 - 21:56

Grande Matteo!!!!!!!!!! I corruttori, evasori fiscali, abusivi edilizi (che sappiamo a chi danno il voto) stavano già pregustando una tua eventuale sconfitta con abbandono. E invece ..........

teopa

Mer, 22/06/2016 - 22:55

sto pagliaccio ciarlatano

roberto bruni

Mer, 22/06/2016 - 23:39

Scusate, ma ci avevate davvero creduto?? Noooo, vero? Questo dire che ha la faccia come il fondoschiena è fare un complimento al fondoschiena. Questo sino alle prossime elezioni, visto che i traditori hanno perso il lume della ragione, ce lo teniamo. Piccola annotazione: Sono abbastanza arrabbiato nel vedere che i torinesi (con tutto il rispetto dovuto) sono molto, ma molto piu' intelligenti di noi milanesi..

magnum357

Gio, 23/06/2016 - 00:19

Ovvio è un komunista di stampo sovietico !!!!!!!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 23/06/2016 - 02:53

Fin ad ora non ha mai mantenuto quello che ha detto e siccome è coerente deve continuare sulla stessa strada .

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 23/06/2016 - 07:22

@andrea626390 Lei ne approfitta; si ricordi che anche la Legge 180 ha dei limiti massimi oltre i quali non è possibile andare. Stia attento li sta superendo !

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 23/06/2016 - 07:22

anche a lui piacciono le poltrone!

Ritratto di daybreak

daybreak

Gio, 23/06/2016 - 07:50

Sto buffone tutto e il contrario di tutto bugiardo fino al midollo con una lingua talmente lunga che deve rimangiarsi i suoi proclami praticamente da TSO.

vince50_19

Gio, 23/06/2016 - 08:49

Terzo tentativo - LP77, "caro" pidino: a parte che è NOTO che se non passa questa (per me porcheria) di modifica del senato si voterebbe con due sistemi diversi (Italicum e Consultellum), il premier attuale ha ripetuto più volte che avrebbe lasciato l'incarico se fosse prevalso il NO. Pare che la cosa oggetto di una retromarcia che considero indecorosa per chi fa promesse e poi non le mantiene. Va bene che Renzi di promesse non mantenute ne ha fatte diverse, ma ora credo che la misura sia colma. Anche nel Pd avere un segretario che cambia opinione (chissà chi c'è dietro che lo "convince o induce" a cambiar spartito: forse un napuletano verace? Chissà..) non mi pare il massimo. Ha provato a leggere l'art. 70 proposto a modifica? Meno male che la costituzione dovrebbe essere chiara per tutti i cittadini, ancorché illustri costituzionalisti hanno storto il naso di fronte a tanta farraginosità..

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 23/06/2016 - 09:21

Se avesse detto:"Se vince il no, me lo taglio!"...nessuno si sarebbe fatto illusioni.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 23/06/2016 - 09:51

intanto che vinca il NO, poi vediamo

giovanni PERINCIOLO

Gio, 23/06/2016 - 10:08

Piccolo bischero buffone non si smentisce. La parola data?? sciocchezze!

evuggio

Gio, 23/06/2016 - 10:23

che cosa ci si poteva aspettare da Pinocchio?

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 23/06/2016 - 11:35

@vince50_19, a parte che non sono "pidino", al punto che considero perfino una fictio iuris la sovranità popolare, alla quale probabilmente lei crede fideisticamente molto più di me, per me Renzi ha sbagliato a personalizzare il referendum sulla riforma costituzionale. Si deve votare sulla riforma, e non su di lui, mi pare evidente. Quindi, sbagliato personalizzare, e sbagliato parlare di "promesse". Le dimissioni non credo si possano far rientrare nelle promesse politiche, non sono un programma, né un obiettivo politico costruttivo. Forse sono un "desiderata" per gli sfasciacarrozze istituzionali come lei, che preferiscono andare a votare con 2 diverse leggi elettorali fra Camera e Senato, e senza alcuna sicurezza di avere poi un governo stabile, cosa che accadrebbe specie se vincessero le elezioni i grillini, che, com'è noto, non fanno accordi con gli altri partiti.

vince50_19

Gio, 23/06/2016 - 16:39

LP77 - Egregio pidino "in sonno" preferisco essere un sfasciacarrozze in questo caso, piuttosto che veder nascere una riforma che non ha molto di democratico (l'art. 70 nulla le dice?), annessa e connessa a quell'altro obbrobrio di italicum le cui falle sono state ben illustrate da Imposimato. Le promesse di Renzi, specie quelle non mantenute, sono una infinita serie di prese per i fondelli, ad iniziare dalla restituzione mai avvenuta dei 68 mld alle pmi (solo 8 fino ad oggi). Avrei piuttosto preferito vedere nascere la riforma proposta da Chiti, ma tant'è.. Saluti

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 23/06/2016 - 17:22

lorenzovan a parte il fatto che non l'autorizzo a darmi del Tu, è evidente che se anche il cialtrone aumentasse tutte le pensioni, (e io non ho una pensione), li toglierebbe con gli interessi da un'altra parte, quindi non sarebbe che l'ennesima presa per il culo.

Ritratto di Accipiter

Accipiter

Dom, 26/06/2016 - 17:02

Il c@zzaro non si smentisce mai..

uberalles

Dom, 26/06/2016 - 19:07

Per favore, Frottolo, ci dica una volta per tutte, cosa deve accadere per rassegnare le dimissioni, grazie