Riprendono gli sbarchi: 800 arrivi a Lampedusa

Sono approdati in tarda mattinata quattro barconi con a bordo profughi salpati dalla Libia e originari
di Paesi dell’Africa sub sahariana<br />

Lampedusa Riprendono gli sbarchi a Lampedusa dove sono approdati in tarda mattinata quattro barconi con a bordo in totale circa 800 persone. Si tratta di profughi salpati dalla Libia e originari di Paesi dell’Africa sub sahariana. Le imbarcazioni sono state soccorse da Guardia costiera e Guardia di finanza. Sulla prima c’erano 150 passeggeri, sulla seconda 300 e sulle altre due circa 400 complessivamente.

L’ultimo approdo di profughi era avvenuto lo scorso 19 maggio, quando 500 persone furono trasbordate sulle motovedette italiane a causa di un’avaria all’imbarcazione sulla quale viaggiavano. Proprio ieri da Lampedusa erano partiti, a bordo del traghetto Excelsior, i 639 immigrati subsahariani ospitati nel centro d’accoglienza di Contrada Imbriacola, destinati ad altre strutture della penisola.