Roma, tragedia in un asilo:bimba strozzata dal rigurgito

La piccola sarebbe morta nel sonno a causa di un rigurgito. Arrivato all'asilo nido, il personale del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso

Tragedia in un asilo nido di Roma. Una bambina di soli tre mesi è morta a causa di un rigurgito. Il personale dell’asilo di via Cesare Giulio Viola ha contattato il 118 intorno a mezzogiorno facendo dapere che il volto della piccola era cianotico: non respirava più nella culla.

Secondo una prima ricostruzione, le maestre dell’asilo nido hanno fatto mangiare la piccola e, subito dopo, l’hanno messa a dormire. Poi la tragedia. A quanto riferito dall'Ares, due ambulanze sono arrivate in zona Corviale, nella periferia della Capitale, nel giro di circa sette minuti. Al momento dell'arrivo, tuttavia, il personale non ha potuto fare altro che constatare il decesso della bambina avvenuto almeno mezz’ora prima. Si ipotizza che la piccola sia morta in seguito a un rigurgito mentre dormiva: nell’ispezione sul corpo il medico legale ha, infatti, rintracciato la "presenza di latte nelle vie respiratorie".