Il Comune di Roma fa lo scaricabarile: "Rom irregolari? Colpa di Salvini"

Il Comune di Roma annuncia di non potersi occupare dell'inclusione dei rom del campo de La Barbuta perché il decreto Sicurezza di Matteo Salvini ha tolto il permesso di soggiorno per motivi umanitari

Roma pullula di campi nomadi, formali e informali, e di micro insediamenti sparsi per tutta la città. E il Campidoglio che fa? Anziché ammettere il fallimento del piano per il superamento dei campi, dà la colpa al vicepremier Matteo Salvini.

Michela Micheli, a capo dell'Ufficio speciale Rom, Sinti e Caminanti fino allo scorso aprile, nella sua relazione di febbraio sullo stato di attuazione del piano rom nel campo de La Barbuta, ha attaccato pesantemente il decreto Sicurezza voluto dal ministro dell'Interno. Secondo la dirigente del Comune di Roma le 109 persone che vivono nel campo che sorge vicino a Ciampino, si legge su Romatoday, non rientreranno nel piano di chiusura dell'insediamento a causa del decreto del Viminale. I rom saranno privi del permesso di soggiorno per motivi umanitari e, quindi, irregolari. A loro"Roma Capitale non potrà più fornire assistenza e ospitalità", dice la Micheli che attribuisce al decreto il fallimento del piano di superamento dei campi avviato due anni fa da Virginia Raggi. I documenti di soggiorno sono indispensabili, spiega la dirigente, per avviare le misure di inclusione lavorative o abitative. "L'ente ha tentato tutte le strade possibili - si legge nella relazione - compreso l'accompagno presso l'ufficio stranieri di via Patini, ma in assenza di un accordo dell'amministrazione capitolina con la questura di Roma non si sta raggiungendo l'obiettivo dell'ottenimento di un documento". Molti abitanti dei campi erano stati dotati del permesso di soggiorno per motivi umanitari in quanto provengono dall'ex Jugoslavia. Ora tale permesso non è più rinnovabile ed "entro la fine del mese di agosto -si legge ancora nella nota dalla dottoressa Micheli - alla scadenza di quasi tutti i permessi vigenti, saranno presenti nel campo 109 persone totalmente irregolari sul territorio italiano". Ma il problema, secondo il Comune di Roma, non riguarda solo il campo de La Barbuta ma anche tutti gli altri e ciò"potrebbe portare inevitabili ripercussioni su tutto il sistema di ospitalità nei campi, anche considerando che questi cittadini non avranno più una copertura sanitaria, la possibilità di lavorare e di prendere in locazione un appartamento".

Commenti

Triatec

Sab, 08/06/2019 - 20:03

Prima tutto quello che di negativo accadeva era colpa di Berlusconi, oggi e di Salvini. Cambiano i suonatori, ma lo spartito è sempre lo stesso.

Trinky

Sab, 08/06/2019 - 20:56

Ma perchè la regina delle buche non si dimette?

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 08/06/2019 - 21:18

con il permesso di soggiorno per motivi umanitari questa feccia umana , era libera di rubare, truffare, occupare, scippare, e tante altre cosette, senza nessun dovere e tantissimi diritti, negati al popolo onesto italiota, Salvini non nè la causa nè la colpa, quelli del PD e M5S dove stanno ???

killkoms

Sab, 08/06/2019 - 21:50

altra so tutto mi in salsa capitolina!

Celcap

Sab, 08/06/2019 - 23:06

Finché una cosa così la dice il “capo dell'Ufficio speciale Rom” non conta niente. Questa è una che dice che non bisogna fare di tutta un erba un fascio per pochi rom che delinquono c’è ne sono migliaia che sono regolari e brava gente c’ è solo da augurarti che nessuno la ascolti perché dice cose da matti da legare per cui che lei dica certe cose non tange a nessuno. (Tranne agli intellettuali della sinistra e del Pd)

19gig50

Sab, 08/06/2019 - 23:45

Dumbo dice solo bischerate.

Romalupacchiotto

Dom, 09/06/2019 - 00:05

Da ricordare a qualcuno smemorato che i campi rom sono sorti ai tempi di Rutelli/Veltroni quindi parliamo di oltre un decennio fa', a capo di Roma c'erano i signori del PD , quindi la sindaca deve andare da loro, non da Salvini.

Reip

Dom, 09/06/2019 - 01:36

Un disastro... Roma e’ un disastro...

Popi46

Dom, 09/06/2019 - 06:12

Menomale che Roma è la città eterna, sopravvissuta a barbari e Barberini...., passerà anche questa.....

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 09/06/2019 - 06:48

Al comune di roma farebbe bene a dare le dimissioni in massa,nessuno è buono,sono incompetenti ed imbroglioni,forza un po di dignita',fatelo almeno per i romani veri.

stopbuonismopeloso

Dom, 09/06/2019 - 07:43

sanità gratis, aiuti gratis, diritti gratis, libertà di delinquere, e nessuna intenzione di lavorare o pagarsi un affitto, nella ex jugoslavia non c'è alcuna guerra, che tornono da dove sono venuti, basta mantenere parassiti e delinquenti che non hanno alcuna intenzione di integrarsi

Romalupacchiotto

Dom, 09/06/2019 - 07:50

Quando non sanno che dire si scaricano i barili sugli altri, la sindaca dovrebbe chiedere ai suoi predecessori Veltroni e Rutelli ,loro hanno fatto i campi rom a Roma.

rawlivic

Dom, 09/06/2019 - 08:21

per liberarsi degli zingari non si possono piu' adottare metodi drastici (come si farebbe per gli insetti infestanti) ma resta sempre attuabile il metodo piu' efficace...quello economico. Controlli a tappet ogni settimana nei campi, controlli in ingresso ed uscita, bloccare ogni loro attivita' economica illegale. Poi vedi come se ne vanno da soli...

Ritratto di MacCatTagirone.

MacCatTagirone.

Dom, 09/06/2019 - 08:32

i rom? colpa della natura

Asterix il Gallo

Dom, 09/06/2019 - 08:37

Quindi il Campidoglio, dopo tutte le battaglie che stanno facendo i romani per far chiudere i campi ROM, pensa di spostarli o fornirgli alloggio popolare? Ben venga il suicidio politico. Sala a Milano lo ha capito, perché sta facendo marcia indietro con l’inclusione, vediamo se la bella faccina durante le ferie ci ragiona su. Anche se non sono certo ci arrivi da sola........